Toretto1981

Arrotatore

8 post in questo topic

Ciao a tutti, volevo presentarvi la nuova giostra che andrà a far parte del mio luna park (anche se non so ancora quando riuscirò a costruirla). L'ho chiamata Arrotatore. Oltre al movimento circolare sul suo asse centrale la giostra ha un movimento circolare anche di tutta la seduta, per questo verranno montati due motori. La giostra ha una capienza di 24 posti. 
I sostegni sono stati copiati dalla ruota panoramica in quanto mi sembrano ben solidi per sorreggere il peso (o almeno spero).

Se avete suggerimenti scrivete pure.

giostra.png

giostra2.png

giostra3.png

Piace a AirMauro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Idea ottima, però a vederlo così non credo proprio che stia in piedi. I supporti solo da una parte non possono reggere il peso della struttura che si muove, e anche le connessioni tra motore e sostegni non credo reggerebbe. Potresti fare un asse passante attraverso la struttura gialla e mettere dei supporti anche dall'altro lato, così dovrebbe reggere.

Fai delle prove magari prima, costruisci prima i supporti e vedi quanto peso reggono.

Ciao e buon lavoro

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie x i consigli. Credo che rinforzerò i sostegni, ma li farò solo da una parte come da progetto, mi piace che sia libero sul davanti. Poi se proprio non sosterrà il peso vorrà dire che lo modificherò 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
il 18 maggio 2017 alle 21:42, Toretto1981 ha scritto:

Grazie x i consigli. Credo che rinforzerò i sostegni, ma li farò solo da una parte come da progetto, mi piace che sia libero sul davanti. Poi se proprio non sosterrà il peso vorrà dire che lo modificherò 

Secondo me il problema è legato al movimento che aumenterà la massa e quindi la forza che verrà applicata ai sostegni.

Non è tanto farli da due lati, ma far si che tengano in maniera netta.

La tenuta deve essere almeno 10 volte più forte delle forze coinvolte, per impedire ribaltamenti a dx/Sx ecc.

E soprattutto non può essere basata solo sugli stud, perché il movimento a lungo andare li sgancerebbe.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
34 minuti fa, AirMauro ha scritto:

 

E soprattutto non può essere basata solo sugli stud, perché il movimento a lungo andare li sgancerebbe.

Infatti sto modificando in questo momento i sostegni basandoli sui brick technic. Credo comunque che i dubbi di tenuta mi rimarranno fino alla sua costruzione. :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bello complicato!

Io temo un po' per la vita del motore...essendo il peso della giostra tutto sull'asse del motore, alla lunga non potrebbe rovinarsi?
Come primo tentativo potresti provare a studiate un asse orizzontale passante sui sostegni e poi il motore collegato all'asse con ingranaggio o con puleggia

Oppure con un movimento tipo "albero a camme" magari mettendo delle molle che aiutino il motore nel "rimbalzo"?


 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L'idea degli ingranaggi mi era venuta all'inizio, ma preferirei farlo dal "vivo" xkè sul LDD è più complicato capire se tutto va bene. Per quello che riguarda il rimbalzo ho pensato di mettere un contrappeso dalla parte opposta alla seduta in modo da aiutare il motore durante la discesa, questo dovrebbe aiutare...speriamo 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Qualcuno più esperto di me in ingranaggi e affini mi può dare un suggerimento, possibilmente con qualche esempio pratico, di come collegare il motore alla giostra per fare in modo che il motore stesso sforzi il meno possibile?

Grazie in anticipo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora