Top

Glossario

ABS
Acrylonitrile Butadiene Styrene, il materiale di cui sono fatti i mattoncini LEGO.
AFOL
Adult Fan Of LEGO, appassionato adulto di LEGO.
Ambassador
Lett. “ambasciatore”: il programma LEGO Ambassador consiste nella creazione di mediatori tra il LEGO Group e le varie comunità dei fan. Si tratta di appassionati adulti di LEGO (AFOLs) che non sono assunti da LEGO e a titolo gratuito collaborano con LEGO in varie iniziative e progetti.
Baseplate
È la piastra base, sia essa stradale (detta anche baseplate stradale o roadplate) che interamente coperta di studs, su cui si costruisce. È caratterizzata dall’impossibilità di attaccare pezzi sulla faccia inferiore ed è meno alta di un plate.
Battery Box
Scatola portapile. Usata in molti set LEGO, può essere da 4,5V oppure 9V.
Beam (Brick Technic)
Termine indicante il mattoncino forato tipico della serie Technic. È usato spesso in contrapposizione con liftarm.
Billund
Città della Danimarca, sede della LEGO e del primo parco LEGOLAND.
BL
BrickLink, il sito di compravendita pezzi e set per eccellenza.
Bley
Ovvero bluish grey, la nuova tonalità dei grigi (dark, scuro e light, chiaro) LEGO prodotti dal 2003 e caratterizzata dalla colorazione bluastra, quasi metallica. Nello stesso anno si è avuto il passaggio dal vecchio marrone (brown, simile alla tonalità detta in italiano testa di moro) al nuovo marrone (reddish brown, più chiaro e rossastro).
Bracket
Elemento a forma di “L” che permette di posizionare altri pezzi LEGO con una rotazione di 90°.
Brick
È il “mattoncino” base, il pezzo più famoso in assoluto. In tedesco viene tradotto stein, in francese brique. Può essere round (ovvero dalla forma circolare), headlight (se permette l’attacco di un altro pezzo su uno stud rientrato posizionato su una sua faccia), decorated (se presenta un motivo ornamentale stampato) e molto altro.
BS
Brickshelf, un sito di condivisione immagini LEGO.
BURP
Big Ugly Rock Piece, brutto grosso pezzo di roccia (lett. burp = rutto). È quel grosso pezzo unico, spesso presente nella serie Castle, che rappresenta una specie di roccia. I BURP appartengono anche alla categoria dei POOP.
Castle Wall
Indica tutta la categoria dei muri per castello, ovvero quegli elementi di grandi dimensioni utilizzati per costruire le mura e le torri medievali.
Cheese Slope
“Slope a forma di formaggio”, ovvero il pezzo 54200, così detto per la sua forma. In italiano è detto anche “slopino”.
Dark Age
È il periodo della vita di un appassionato di LEGO compreso tra quando si smette di giocare con le LEGO e quando, alcuni anni più tardi, si ricomincia.
DBG
Dark Bluish Grey, il nuovo grigio scuro (vedi Bley).
Fence
Lett. “recinto”: indica generalmente un elemento di recinzione.
FOTD
Find Of The Day, scoperta del giorno. Si riferisce al ritrovamento di prodotti LEGO, magari vecchi e di alto valore collezionistico presso un negozio.
Hinge
Termine generico per classificare qualunque elemento LEGO dotato di un “cardine” (traduzione letterale di hinge). A questa categoria appartengono tutte le cerniere LEGO, qualsiasi sia l’orientamento della rotazione.
Hose
Appare spesso nei set Technic e indica i tubi flessibili. Può essere rigid (quelli del sistema Flex System, ora non più usato ma sopravvissuti come elemento decorativo), flexible (quelli di materiale gommoso) e ribbed (quelli compatibili con pin technic).
HP
La serie dedicata a Harry Potter.
IR
Infra Red, infrarossi.
Jumper
È il plate 1×2 con un solo stud anziché due, posto al centro. Ne esiste anche una versione 2×2, di recente introduzione.
LBG
Light Bluish Grey, il nuovo grigio chiaro (vedi Bley).
LFW
LEGO Fan Weekend, esposizione annuale che ha luogo a Skærbæk, in Danimarca.
Liftarm (Technic)
È il termine utilizzato in contrapposizione a beam per indicare i brick Technic privi degli studs. Possono essere spessi ½ stud o uno stud intero.
LL
I parchi Legoland.
L/S, L&S
Light and Sound, luce e suono. Una serie di pezzi con funzione elettrica (luci, sirene) prodotta negli anni 80/90.
Maxifig
Termine descrittivo per i grossi personaggi LEGO degli anni ’70 della serie Homemaker, detti anche Bendyarm per via delle braccia flessibili. A volte usato anche per i personaggi Technic e Belville.
MB
Mega Bloks, una marca di “cloni”.
MIB
Mint In Box, nuovo di zecca in scatola (ma non sigillata – a volte capita che i vecchi sigilli si rompano o scollino col tempo).
MISB
Mint In Sealed Box, nuovo di zecca in scatola sigillata.
MOC
My Own Creation, mia creazione originale.
Minifig
Con minifig (da minifigure) si fa riferimento a tutti i personaggi LEGO prodotti dalla fine degli anni 70 ad oggi, compatibili dimensionalmente con la serie Town/City, Castle, Space, Trains…
MS
Mindstorms, la linea della LEGO dedicata alla robotica.
NXT
il “mattoncino programmabile” della serie MindStorms che ha sostituito RCX.
OT
Off Topic, fuori tema. Un argomento non attinente a quelli normalmente trattati.
OVP
Originalverpackung, scatola originale (spesso si usa OVP per indicare un set usato ma ancora con la scatola, più raramente sostituisce MISB: è comunque molto vario il suo uso).
Panel
Categoria di pezzi caratterizzati dall’avere il fianco di spessore ridotto. Tradotto sovente con “pannello”.
P&P
Postage & Packing, spese postali e imballaggio.
Part out
L’atto di prendere un set e dividerlo nei pezzi che lo compongono (per riutilizzarli o rivenderli separatamente);
Pick-a-Brick (PAB)
Possibilità data nei LEGO Store di poter comprare pezzi sfusi a un prezzo fisso (si riempie una tazza di pezzi a piacere tra quelli disponibili). C’è anche sui LEGO Store, ma con prezzo variabile a seconda del pezzo;
Platform
Indica le basi rialzate utilizzate nelle banchine delle stazioni ferroviarie e nei moli dei porti LEGO.
Pin (Technic)
Indica un elemento (o la parte di esso) che può essere incastrata all’interno dei fori Technic.
POOP
A Piece that could be made Of Other Pieces, (lett. poop = cacca) un pezzo che può essere ottenuto da altri pezzi. Esempi tipici sono quelle colonne 1×1×5 o 1×2×5 che si possono ottenere facilmente impilando 5 pezzi 1×1 o 1×2. Anche i BURP sono POOP.
Radar Dish
Nome indicante tutti gli elementi di forma circolare, leggermente concavi, utilizzati in origine per realizzare i radar e le antenne paraboliche.
RC
Remote Controlled, comandato a distanza (a infrarossi o radiocomandato).
RCX
È il vecchio “mattoncino programmabile” della serie Mindstorms.
RIS
Robotics Invention System, il primo set della linea Mindstorms.
S@H
LEGO Shop at Home (adesso LEGO SHOP), il servizio di vendita online della LEGO.
Set
Scatola di montaggio LEGO. È contraddistinto da un numero (quasi sempre a 4 cifre, dal 2013 a 5) che ne è il codice rappresentativo.
S&H
Shipping & Handling, spedizione e preparazione.
Slope
Lett. “pendio”. È utilizzato per indicare tutti gli elementi dotati di un lato obliquo (per lo più si tratta di elementi che sono usati per i tetti delle case). Possono essere inverted (ovvero con la parte obliqua rivolta verso il basso) e curved (dove la parte obliqua è arrotondata).
Slopino
Vedi “Cheese Slope”.
SNIR
Studs Not In a Row, tecnica costruttiva che prevede l’uso di pezzi orientati secondo linee diagonali.
SNOT
Studs Not On Top, tecnica costruttiva mediante la quale tutti o parte dei pezzi di una MOC non sono orientati nella consueta maniera, con gli studs in alto.
Sorting
La divisione e l’ordinamento dei pezzi per tipo, colore, tipo e colore o qualche altro metodo;
Stud
È il bottoncino che permette l’incastro tra due pezzi LEGO. Spesso usato come elemento di misura per i pezzi (per esempio il mattoncino da 1×8 si può definire “lungo 8 studs”).
SW
Star Wars, Guerre Stellari.
Tile
Lett. “piastrella”: indica un pezzo liscio, simile al plate ma privo di studs.
TLG
The LEGO Group, l’insieme di aziende che costituiscono il Gruppo LEGO.
TRU
Toys ‘R’ Us, una catena statunitense di negozi di giocattoli.
Turntable
Lett. “base rotante” o “ralla”: elemento che permette di far ruotare ciò che viene attaccato su di esso.
UCS
Ultimate Collectors Series, si tratta di alcuni set di Star Wars caratterizzati dalla notevoli dimensioni. Sono set creati per il mercato collezionistico.
Vignette/Vignetta
Una MOC di piccole dimensioni, in genere 8×8 studs (a volte 16×16), rappresentante una scenetta.
Wedge
Lett. “cuneo”: indica tutti gli elementi che hanno angoli smussati o forma trapezoidale.

Un ringraziamento a Gianluca Morelli.