Vai al contenuto

ItLUG partecipa a Modena Play 2017

    

Eventi
GianCann

Recommended Comments

Buona sera,


Ho partecipato all' evento Play, e devo dire che sono rimasta molto delusa.
Il posto destinato all'evento LEGO era in un palazzetto dello sport al centro di Modena, quindi distante dal corpo principale del evento Play (e cioè Modena Fiere).

il sabato è stato molto difficile da raggiungere, a causa di una strada chiusa per evento calcistico, lasciando pochi parcheggi non a pagamento.
Non era presente nessuna indicazione (cartello pubblicitario o affini) che indicasse la presenza di un evento LEGO (né nessuna con marchio Play/ITLUG).

L'interno del palazzetto era poco illuminato, i tavoli erano molto distanti e c'erano pochi espositori per la quantità di tavoli presenti.
In entrambe le giornate dell'evento si è svolta una partita di pallamano, nella parte del palazzetto non usata per l'esposizione, con conseguenti schiamazzi e confusione.

Speriamo che il prossimo anno la presenza ITLUG all'interno del Play di Modena sia gestita in modo migliore.

Cordiali Saluti

Modificato da Scimmietta Blu

Condividi questo commento


Link al commento

Ciao @Scimmietta Blu

innanzitutto ti ringraziamo per averci fornito le tue osservazioni che riteniamo preziose affinché i soggetti interessati possano valutarle ed eventualmente adoperarsi, laddove possibile, per migliorare l'esperienza di chi viene a visitare un evento come il "Play and the City".

Per correttezza cerchiamo comunque di fornirti, nell'immediato, alcune spiegazioni.
Fermo restando che le tue segnalazioni saranno comunque inoltrate ai soggetti organizzatori di Modena Play/Play and the City, di cui siamo stati ospiti.

Quest'anno, gli organizzatori di Modena Play hanno voluto proseguire con l'esperimentare di coinvolgere la città di Modena, portando parte del rinomato evento "Modena Play" al di fuori della location "Modena Fiere", chiamando quest'iniziativa "Play and the City".

Alla nostra associazione è stato chiesto un coinvolgimento in questo iniziativa e noi abbiamo accettato la "sfida" considerato che saremmo stati comunque al di fuori della vera kermesse dedicata al gioco (e, di coseguenza, dal grande pubblico), ma anche che sarebbe stata un'opportunità in più per gli stessi visitatori che avrebbero potuto partecipare ad una esposizione ItLUG in uno spazio più vicino al centro città e per di più ad ingresso gratutito (diversamente dal "Play" presso Modena Fiere).

L' associazione ItLUG, per mezzo di alcuni soci della zona, si è quindi occupata di curare la sola parte espositiva allestendola all'interno di uno spazio identificato dall'ente organizzativo principale di "Play and the City", ovvero presso il PalaMonza.

Alla sfida di esser co-protagonisti di "Play and the City", si è aggiunta la sfida di riuscire a coinvolgere un congruo numero di espositori di opere LEGO in un week-end particolarmente fitto di esposizioni a tema  (ce ne sono state ben 4 nel weekend, di cui una, oltre al "Play", nella stessa Emilia) che hanno visto nel complesso una numerosa partecipazione di soci ItLUG.
Sfida che riteniamo essere stata adeguatamente vinta, considerato che gli espositori si prestano, per ben due giorni, ad esporre al pubblico le loro opere, compatibilmente con gli impegni di famiglia e di lavoro e, non di meno, con la difficile scelta di partecipare ad un evento anziché ad un altro, non possedendo ovviamente il dono dell'obiquità.

Non dimenticare, inoltre, che l'esposizione curata da ItLUG era solo una delle molteplici attività all'interno del palinsesto culturale di "Play and the City" e che non è importante il numero di espositori ma il messaggio che vogliamo trasmettere al nostro pubblico: far conoscere le attività degli AFOL e condividere la nostra passione per le costruzioni LEGO.
Dai messaggi di ringraziamento e complimenti da parte di chi ci è passato a trovare nei due giorni di esposizione, siamo sicuri di aver svolto al meglio la nostra "mission" associativa.
Si può fare di più? Non lo mettiano in dubbio, e il nostro impegno è quello di migliorarci, di volta in volta ;)

Per quanto riguarda l'osservazione sull'illuminazione, essendo la location utilizzata un palazzetto dello sport non può, per ovvietà, definirsi "poco illuminata", dato l'utilizzo principale della struttura.
Del resto, la buona illuminazione si evince anche dalle numerose foto pubblicate sulla nostra pagina facebook e su vari gruppi Facebook di settore.

Le problematiche relative alla poca disponibilità di parcheggi gratuiti, dovuti alla concomitanza di un evento sportivo nel vicino stadio, come ben puoi immaginare sono al di fuori di qualsiasi nostra competenza e non possiamo che prenderne atto e girare la segnalazione agli organizzatori di Modena Play per future valutazioni.
Le richieste in merito, da parte di ItLUG, sono state precise e puntuali ma, nella pratica, non sono state adeguate/corrisposte.

Per quanto concerne il problema degli "schiamazzi e della confusione", si è trattato di un "problema" durato circa 90 minuti (dalle 17.30 alle 19.00, nell'orario di apertura al pubblico) nella SOLA giornata di sabato, e non in entrambi i giorni, per via di un incontro sportivo che si è svolto nella palestra adiacente (separata da un muro) da quella utilizzata per l'esposizione.
Un'ora e mezzo di leggero "disagio acustico" su un totale di 19 ore di apertura al pubblico, e per causa di un incontro sportivo di cui ItLUG ha avuto notizia solo 3 giorni prima dell'evento stesso, con l'ovvia impossibilità di trovare una soluzione alternativa.

Infine, relativamente ad una migliore segnalazione della presenza dell'esposizione all'interno del PalaMonza, gli organizzatori del "Play and the City" hanno predisposto un totale di 20 "totem informativi" posizionati in altrettanti punti focali della città, al fine di segnalare le varie iniziative "Play" nel centro di Modena. Si è purtroppo riscontrato che tali totem non sono risultati all'altezza della loro funzione.
Ci risulta che la problematica sia stata evidenziata anche in altre location facenti parte del palinsesto culturale di "Play and the City".
Sarà nostra cura suggerire, a chi di competenza, miglioramenti in tal senso.
L'evento (e la sua location) era comunque ben segnalato anche tramite altri canali, tra cui il sito del Comune di Modena, con un link al programma dettagliato nel quale è presente l'indicazione della presenza di ItLUG e, da qui, il link alla pagina con i dettagli del nostro specifico evento.

Come puoi vedere, alcune delle tue osservazioni sono dovute ad una serie di situazioni limitate nel tempo e coincidenti (sfortunatamente) con la tua visita presso la nostra area, e di cui siamo stati coinvolti nostro malgrado.

Grazie ancora per averci fornito il tuo punto di vista.

Condividi questo commento


Link al commento

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
×