Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'moc'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Informazioni, Tecnica e Set
    • Novità, Notizie e Anticipazioni
    • Area Generale
    • Area Tecnica
    • Set
    • Le nostre collezioni
  • MOC: Le costruzioni originali
    • Le nostre MOC
    • I nostri diorami comunitari
    • Le MOC dal web
    • GBC – Great Ball Contraption
  • Contest e attività online
    • ItLUG LEG GODT Activity
    • ItLUG LEG GODT Award
    • ItLUG LEG GODT Side Contest
    • Altri Contest
  • Events and Meetings
    • Eventi
    • Meetings
  • Associazione
    • Bacheca Ambassador
    • Bacheca Associazione
  • Area Generica
    • Help desk
    • Presentazioni
    • Bar di ItLUG
    • Mercatino

Product Groups

  • Abbigliamento
  • Associazione

Calendars

  • Events
  • Appuntamenti sociali
  • Contest

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Nome


Cognome


Città


Provincia


Regione


Indirizzo email


Contatto


Su di me


System o Technic?


Stud o Tile?


Slope o BURP?


ID LEGO Tower

  1. Finalmente ho terminato il Music Store, è stato un lungo lavoro ma sono molto soddisfatto. Ovviamente, come potete notare, non poteva mancare un piccolo riferimento a Star Wars
  2. Ciao a tutti, Ieri ho ricevuto la notizia che una la MOC, tramite il concorso di LEGO IDEAS, è stata selezionata per essere esposta un'anno nella LEGO House nella zona Gialla. Il tema era quello di costruire qualcosa di alternativo riguardo la natura, ispirato dal coniglietto che corre nel mio giardino, ho fatto un Business-Bunny! Per farle vincere il primo premio però mi serve il vostro aiuto! La votazione scade entro 5 giorni dopodiché verranno decretate le migliori 3 creazioni. Questo è il link per votare la MOC e vedere ulteriori immagini! Grazie mille del support
  3. Moc 8x16 con minifig serie collezionabile "golfista" yellato che deve rimettere sul green una pallina finita vicino all'acqua
  4. GENERAL STORE: LA CAPSULA DEL TEMPO Oggi ho presentato il mio ultimo lavoro, si tratta di un classico General Store americano, uno di quelli che nell'ottocento era facile trovare nelle terre lontane e remote nel cuore degli Stati Uniti. Ringrazio @Pix che l'ha scovato al volo e già presentato qui sul forum. I vecchi General Store oggi sono considerati come dei tesori da custodire e preservare e raccontano di un tempo che non c'è più. La caratteristica principale dei General Store era quella di vendere un po' di tutto e, agli inizi del '900, vendevano anche la benzina. Date un occhio al
  5. INTO THE WILD: NELLE TERRE SELVAGGE A febbraio, il giorno 12 per l'esattezza, ho presentato la ricostruzione dell'iconica scena del film INTO THE WILD di Sean Penn, libera trasposizione del libro di Jon Krakauer "Nelle terre estreme". Ho realizzato il "Magic Bus" immerso nella natura selvaggia dell'Alaska, diventato la casa di Alexander Supertramp, ovvero Chris McCandless, il giovane protagonista della pellicola che, abbandonata la vita di tutti i giorni, va a vivere nella selvaggia Alaska per sfuggire ad una società consumistica in cui lui faceva fatica a ritrovarsi. Purtroppo a Chris sp
  6. CARROZZONI GITANI (XIX-XX secolo) I primi Carrozzoni Gitani (meglio chiamarli Gypsy Wagons...) sono nati probabilmente in Francia agli inizi del '800 e utilizzati prima dai circhi viaggianti e poi dalle comunità Gitane. Queste ultime ne hanno fatte le loro case viaggianti. Colorati, creativi a volte barocchi erano trainati da cavalli e viaggiavano per centinaia di chilometri in giro per l'Europa e non solo. Mi hanno sempre affascinato e nelle ultime settimane ne ho costruiti un paio, complice anche un libro fotografico regalatomi da mia moglie: "Les Roulottes, une invitation au voyage", f
  7. Ciao a tutti, vi presento la mia ultima MOC, una città medioevale fortificata. Anche questa destinata ad essere un modulo di un diorama più grande da sviluppare coi miei amici genovesi (in teoria volevamo preparare qualcosa per l'evento di Verona, ma dobbiamo rimandare). Fatemi sapere cosa ne pensate e suggeritemi eventuali modifiche o aggiunte.
  8. Anche se è già da un po' che l'ho fatta ,la pubblico anche qui ,ecco la mia versione di questo cataclisma che ci ha colpito il mondo intero ,ecco il mio ultimo Human Disaster ,ciao a tutti
  9. Ciao a tutti, con alcuni afol genovesi ( @pivan ; @Vitriol ; @Iry ) stavamo pensando di sviluppare un diorama a tema futuristico / post apocalittico Vi presento il mio primo "modulo", una sorta di baraccopoli decadente: Cosa ne dite? suggerimenti? Il tema mi piace molto e ho in mente diversi soggetti per nuovi moduli, vi aggiorno. Ciao
  10. Eccomi qui con una nuova moc. Questa volta sono uscito fuori dai miei soliti schemi per creare una cosa che mi interessava fare da tempo. Quando ero un ragazzino mi piaceva molto la mitologia greca, leggevo le storie dei miti ed eroi greci e mi affascinava scoprire le incredibili avventure che si trovavano ad affrontare. Tra i miti più conosciuti quello che mi ha sempre colpito è la storia di Perseo e Medusa. Ci sono varie versioni del mito di Perseo. Quella più acclamata però è questa: "Perseo, figlio di Zeus, per via di una disputa con il re Polidette gli viene chiesto di recupe
  11. Ciao a tutti, sono stato contattato per esporre la moc della base di partenza dello space shuttle presso il Museo della Scienza di Trento, MUSE, nell'ambito della mostra "Cosmo Cartoons". La moc rimarrà esposta fino a Giugno/Luglio, assieme ad altre due moc a tema spazio/fantascienza. Con l'occasione ho scoperto questo museo che è veramente bello, molto moderno, lo consiglio soprattutto ha chi ha bambini, lo apprezzeranno moltissimo. Per quanto riguarda la moc, vista l'occasione ho rifatto completamente la base, rendendola molto più simile a quella reale, e migliorato qualche de
  12. Come il Negozio Sarto e la Sweet Bakery, anche questa è una MOC realizzata per @Frank4bricks e per il suo libro (La Casa in Città). La MOC in questione è indirizzata a dei "giovani AFOL" o per chi si affaccia per la prima volta al mondo delle MOC, in questo caso alla realizzazione di piccoli "palazzi" per creare una prima città(dina). La richiesta fu di MOC semplici, basilari e facili da realizzare, ovviamente (quindi) con pochi pezzi. L' Irish Pub è un piccolo Pub per la bevuta di qualche birra analcolica in LEGO city. All'epoca non esisteva ancora Stud.io, quindi utilizzando LDD do
  13. Come il Negozio Sarto, anche questa è una MOC realizzata per @Frank4bricks e per il suo libro (La Casa in Città). La MOC in questione è indirizzata a dei "giovani AFOL" o per chi si affaccia per la prima volta al mondo delle MOC, in questo caso alla realizzazione di piccoli "palazzi" per creare una prima città(dina). La richiesta fu di MOC semplici, basilari e facili da realizzare, ovviamente (quindi) con pochi pezzi. Sweet Bakery è un piccolo laboratorio di pasticceria. All'epoca non esisteva ancora Stud.io, quindi utilizzando LDD dovevo "rispettare" certe limitazione di pezzi. Ba
  14. A distanza di due anni (ma forse anche di più) realizzo questo post con una mia MOC realizzata per @Frank4bricks e per il suo libro (La Casa in Città). La MOC in questione è indirizzata a dei "giovani AFOL" o per chi si affaccia per la prima volta al mondo delle MOC, in questo caso alla realizzazione di piccoli "palazzi" per creare una prima città(dina). La richiesta fu di MOC semplici, basilari e facili da realizzare, ovviamente (quindi) con pochi pezzi. La prima MOC è il "Negozio Sarto". Piccolo "modulare" (se così si può definire) di due piani; il piano terra dedicato alla vendita,
  15. Ciao a tutti, dopo due anni dalla creazione del vecchio villaggio (qui le vecchie foto: https://flic.kr/s/aHsmbqiRwn ) , sono molto felice di presentarvi l'evoluzione di quest'anno. non sono ancora propriamente soddisfatto e sono ancora un principiante, ben distante da tutti voi e dallo stupendo villaggio di @sdrnet. In tutte le foto ho dovuto cancellare tutta una nuova parte perchè sto già lavorando alla versione 2020 e non voglio spoilerare nulla Spero vi piaccia: _DSC2922 by Alessio Stebel, su Flickr _DSC2924 by Alessio Stebel, su Flickr _DSC2925 by Alessio Stebel
  16. Come nel 2018, su Archibrick è stata aperta una votazione per eleggere la Migliore MOC del 2019 tra quelle da loro pubblicate. L'anno scorso era presente con due MOC il nostro @Giacinto Consiglio, che anche con l'aiuto dei nostri voti si è aggiudicato il primo premio. Quest'anno è presente il nostro @Norton74...quindi se non volete trovare Vito il giorno di Natale sotto casa vostra...sapete già per chi votare!!! Post ArchBrick: https://archbrickdaily.wordpress.com/2019/12/15/voting-2019-archbrick-build-of-the-year/ Votazione: https://drive.google.com/open?id=1co33c6gT-taL8hpo7NB
  17. E' tempo di andare per Babbo Natale! Come ormai da qualche anno, in questo periodo presento una MOC a tema Natale. L'anno scorso avevo presentato Santa in versione taglialegna; nel 2017 la motoslitta in stile Hot Rod. E così via. Quest'anno ho costruito invece la casa di Babbo Natale immersa nella neve (del Polo Nord? o in Lapponia? mah...) con Santa che sta per saltar su sulla sua slitta per iniziare il duro lavoro che gli aspetta in questi giorni. La slitta stranamente è trainata da due husky invece che da due renne. L'impostazione generale riprende quella che del mio precedente la
  18. Walden; or, Life in the Woods Qualche mese fa un amico mi ha prestato un libro di cui avevo sempre sentito parlare ma non avevo mai letto: "Walden, ovvero vita nei boschi". Scritto da Henry David Thoreau è il resoconto dell'avventura dell'autore che dedicò ben due anni, due mesi e due giorni (1845-1847) della propria vita nel cercare un rapporto intimo con la natura e insieme ritrovare se stesso in una società che non rappresentava ai suoi occhi i veri valori da seguire. Il libro fu scritto quasi interamente durante il soggiorno di Thoreau in una capanna, costruita in gran parte da solo,
  19. Ciao a tutti, visto il successo della mia MOC "La Macchina delle Idee" presentata per il contest ILGA5, ho pensato di pubblicarla su LEGO IDEAS. Il primo "scalino" dei 100 supporters è stato superato di slancio, ora viene il difficile. Vi chiedo di supportare il progetto, se vi è piaciuto, non si sa mai...grazie! https://ideas.LEGO.com/projects/f8ae080e-d1bf-4dcb-81b4-7b85bdb1a91f
  20. Viva Mexico! Una delle tradizioni più vivide e caratteristiche del Messico è sicuramente la cultura Mariachi (dopo la Tequila naturalmente ). Quando mi è capitata tra le mani la Minifig Mariachi ho immaginato subito una MOC a tema ed oggi vi presento la casa messicana e la banda Mariachi. La scena è tipicamente MEX con i musicisti che si avvicinano alla casa di adobe (imbiancata) pronti a suonare la serenata alla bella e giovane ragazza sul terrazzo. Sulla scala a destra il padre con gli occhi ben aperti. La casa ha una struttura a terrazze multilivello con un paio di pergolati ric
  21. Il mio primo MOC degno di nota (dopo qualche progetto di riscaldamento per i contest LEGO ideas) riguarda la mia città: ho deciso di rappresentare il Duomo in una scala tale da essere "giocabile". Ho iniziato il mio progetto senza darmi delle dimensioni precise, motivo per cui poi ho largamente sforato il limite che pone LEGO Ideas arrivando a 6000 pezzi; nonostante questo e nonostante le vaghe regole sui contenuti a tema religioso il mio MOC è ora anche tra le IDEAS votabili (pensavo non me lo avrebbero accettato a prescindere). Vi posto di seguito le foto, qualsiasi tipo di commento
  22. Ciao a tutti! Dopo un periodo di alcuni mesi di stop costruttivi, a inizio gennaio ritrovo finalmente lo spirito giusto per ripartire con un nuovo progetto. Fra le tante idee scritte nella mia "To do list" questa volta ha prevalso il progetto di una cittadina della Baviera. La Baviera è una nota zona geografica della Germania che ho visitato solo di passaggio durante un mio viaggio fotografico nella Foresta Nera diversi anni fa. Lo stile architettonico delle case tipiche con il graticcio e gli incantevoli paesi bavaresi mi hanno affascinato e sono sicuro che in futuro troverò il tempo
  23. ANDY'S, il chiosco degli hamburger! Ciao a tutti, oggi vi presento il mio ultimo lavoro, un classico chiosco degli hamburger in stile vintage, uno di quelli che negli anni cinquanta e sessanta era facile incontrare lungo le strade americane. Questa MOC è la terza della mia serie street food, segue infatti l'Hot Dog Stand del 2018 e il Coffee Stand del febbraio scorso. Pochi giorni fa è stato pubblicato un articolo di approfondimento su questa MOC sul sito di ItLUG, non mi dilungo più di tanto quindi, rimandando chi fosse interessato all'intervista: Da Andy’s gli hamburger più buoni della
  24. Mn Cat | S-Class Armoured Rover Oggi vi presento il mio ultimo lavoro: si tratta di un piccolo Rover lunare in livrea Classic Space. Usato come laboratorio mobile sui satelliti, principalmente sulla Luna, dispone anche di un piccolo cannone doppio sulla parte superiore. E' chiamato Gatto della Luna per via delle piccole dimensioni e la capacità di spostarsi agilmente.Il dettaglio che mi piace di più è l'uso della stampella come para-faro anteriore. Se non sbaglio si tratta di NPU (New Part Usage). L'ho costruito più di un anno fa ma solo recentemente l'ho fotografato a dovere. Il d
  25. Laz

    Hook and Ladder 8

    Appena presentata al Fan Weekend di Paredes de Coura! La versione originale (o quanto si deduce dall'unica foto di fronte esistente!) della caserma di Ghostbusters, che nel 1904 era una caserma doppia e nel 1916 è stata tagliata in due e "spinta" nella sua sede attuale, per l'ampiamento della via laterale, Varick Street. Lo so, è un po' barare perché è sostanzialmente il doppio di una mia MOC precedente, ma la volevo proprio fare!
×
×
  • Create New...