Vai al contenuto

Classifica


Contenuti popolari

Showing content with the highest reputation since 21/06/2018 in tutte le aree

  1. vedosololeg0

    Lakeside Cottage

    Ciao a tutti. Vorrei presentarvi il mio Lakeside Cottage. Lakeside Cottage by Cristiano Grassi, su Flickr Non è esattamente una nuova MOC, l'avevo già portata al compleanno di ItLUG a Bologna, ma non avevo mai avuto il tempo di fotografarla a dovere. Lakeside Cottage by Cristiano Grassi, su Flickr Ho immaginato questo cottage immerso in un bosco, affacciato su un lago dalle acque verde smeraldo ai piedi di una montagna. Un luogo ideale per una vacanza all'insegna del relax e delle attività all'aria aperta. Lakeside Cottage by Cristiano Grassi, su Flickr Composto da due piani, sia il tetto che il primo piano sono completamente rimovibili per aumentare la giocabilità. Esternamente mantiene uno stile classico e naturale per mimetizzarsi nel bosco, mentre all'interno è arredato in uno stile molto moderno. Lakeside Cottage by Cristiano Grassi, su Flickr Al piano terra ci sono: Una cucina con molti armadietti, piano cottura e bancone all'americana. Lakeside Cottage by Cristiano Grassi, su Flickr Lakeside Cottage by Cristiano Grassi, su Flickr Lakeside Cottage by Cristiano Grassi, su Flickr Un salotto con televisore a schermo piatto e impianto stereo, divani in pelle, tavolino di cristallo, poltrona relax, camino (che prosegue al piano superiore) ed una piccola libreria. Lakeside Cottage by Cristiano Grassi, su Flickr Lakeside Cottage by Cristiano Grassi, su Flickr Lakeside Cottage by Cristiano Grassi, su Flickr Lakeside Cottage by Cristiano Grassi, su Flickr Al primo piano raggiungibile tramite una scaletta: Lakeside Cottage by Cristiano Grassi, su Flickr Un'ampia camera da letto matrimoniale con letto basso, cassettiera e armadio. Lakeside Cottage by Cristiano Grassi, su Flickr Lakeside Cottage by Cristiano Grassi, su Flickr Un corridoio con un comodo mobile basso. Lakeside Cottage by Cristiano Grassi, su Flickr Un ampio bagno con lavandino, servizi igienici ed un'ampia doccia per due persone. Lakeside Cottage by Cristiano Grassi, su Flickr Lakeside Cottage by Cristiano Grassi, su Flickr Lakeside Cottage by Cristiano Grassi, su Flickr Lakeside Cottage by Cristiano Grassi, su Flickr All'esterno: Un barbecue per delle buonissime grigliate di carne o pesce da soli o con gli amici. Lakeside Cottage by Cristiano Grassi, su Flickr Un pontile di legno dove attraccare la barca da pesca oppure passare le giornate a rilassarsi sui comodi lettini. Lakeside Cottage by Cristiano Grassi, su Flickr Una cassetta delle lettere in stile americano per ricevere la posta degli amici (ma anche le bollette!). Lakeside Cottage by Cristiano Grassi, su Flickr Un angolo piacevole dove far riposare i vostri cavalli Lakeside Cottage by Cristiano Grassi, su Flickr E dopo la grigliata una bella serata rilassandovi sulla riva del lago, magari suonando un po' di musica Lakeside Cottage by Cristiano Grassi, su Flickr Oppure passare un pomeriggio di pesca Lakeside Cottage by Cristiano Grassi, su Flickr E per godervi al massimo la natura, avventurarvi nel bosco con i cavalli, in compagnia di animali come il riccio e la rondine che ha appena fatto il nido proprio su un albero. Lakeside Cottage by Cristiano Grassi, su Flickr Lakeside Cottage by Cristiano Grassi, su Flickr Credo di aver usato circa 2000 pezzi per costruirlo, ma è una stima molto approssimativa. Spero vi piaccia e mi facciate sapere cosa ne pensate e che magari troviate il tempo di andare a votarlo su LEGO Ideas. So bene che ci ho provato ormai molte volte e che le speranze sono poche. Ma io ho la testa dura. Perciò vi lascio il link https://ideas.LEGO.com/projects/a02c6ccb-4155-457e-9b41-f48bf5db61d9 Grazie a tutti e a presto. Cristiano
  2. Laz

    La fabbrica LEGO® (microscale)

    Dopo essermi reso conto che per finire la versione minifig (uno, due e tre) mi serviranno ancora diversi anni, ho deciso di crearne una versione microscale... e, per ora, non sono riuscito a finire nemmeno quella! Per ora ci sono Lion House (no, il tetto non mi soddisfa nemmeno qui, naturalmente), System House e un pezzo di fabbrica vera e propria. Ha debuttato in Portogallo e naturalmente potrete vederla a Borgoricco e Lecco. E chissà, magari per Skaerbaek riuscirò anche a finirla (ma dubito).
  3. MastroMarco

    Ethnologia Galactica 2018

    Salve a tutti! Dopo qualche giorno (troppi a dire la verità! ) per riprendermi dal "complicato e stancante" viaggio, riesco finalmente a buttare giù due righe su questa mia esperienza in terra romena, per il 10° anniversario dell'evento "Ethnologia Galactica", organizzato dal Brickenburg RLUG e tenutosi dal 29/05 al 03/06, all'interno del Museo Etnografico della città di Cluji, nel cuore della Transylvania. La prima cosa che mi viene da dire, così di getto, è sicuramente che la Romania non è la Romania che ti aspetti!!! Abbiamo una concezione mooolto diversa da quella che effettivamente è la realtà. Siamo abituati ad essere circondati, specialmente da noi al sud Italia, da una grande comunità di emigrati romeni, che però non rispecchiano l'abitante medio, anzi forse nessuno degli abitanti presenti nella maggior parte del paese. Ma mi spiego meglio. La Transylvania è enorme, ma è da una sola piccola area di essa, la Moldavia, che provengono i romeni presenti nelle nostre città. Una zona povera e priva di qualsiasi infrastruttura, servizi, disponibilità di lavoro e soprattutto un altissimo tasso di analfabetismo fra gli abitanti. Tutto questo spinge gli abitanti a lasciare la propria terra per raggiungere la "più ricca" Italia!! Di questo potremmo discutere a lungo, ma non mi sembra il caso... Tolta questa parentesi socio-culturale, parliamo invece del vero motivo per il quale ero lì! Ad attendermi all'aeroporto (sono arrivato alle 2:00 di mattina!!! ), oltre all'amico Tony Tocaci, addirittura l'Ambassador del LUG con moglie a seguito, che si sono dimostrati subito davvero molto amichevoli e disponibili nel tragitto fino al mio hotel, durante il quale mi hanno raccontato parte della vastissima storia della città!!! L' evento in sé è stato davvero ben organizzato: LUG presenti da 10 diversi paesi provenienti più che altro dall'est europa (con eccezione della Svizzera), un Museo e dunque una location davvero notevole, con grandi spazi a disposizione per tutti, dislocati in varie aree e su diversi livelli. Certo le modalità con le quali si svolgono gli eventi sono "leggermente" diverse rispetto all'Italia. Gli espositori ad esempio, vanno e vengono per tutta la settimana e non sono obbligati a stare li…anzi, quasi tutti, installano le loro opere e poi...spariscono!! C'è una libertà assoluta sul come decidere di vivere l'evento... Per loro è un onore tu decida di partecipare ed esporre la tua MOC, per il resto puoi sentirti libero di lasciare l'evento in qualsiasi momento o, come ha fatto qualcuno, non andarci proprio!! I membri del LUG ospitante sono persone eccezionali: persone accoglienti, disponibili, molto orgogliose del proprio paese e della propria storia, tanto da volerti continuamente raccontare e spiegare tutto in maniera approfondita; qualunque sia l'argomento in questione. Ah dimenticavo, i tavoli NON sono transennati in alcun modo!! I bambini sono di una civiltà e di un'educazione mai vista!! Si avvicinano, chiedono, ti fanno domande, ma finisce lì...non si sognano neanche di "allungare la manina", verso qualche minifigure o altro!! Pranzi, cene (…e dopocene! ) invece, si fanno tutti insieme. Sono quelli i momenti in cui si fa gruppo e si approfondicono le conoscenze. Ma direi anche la notte...essendo Cluji città universitaria, puoi passeggiare tranquillamente anche alle 03:45 (!!) ed avere la sensazione che il tempo si sia fermato e sia ad esempio mezzogiorno, per quanta gente ci sia ancora in giro. Svegliarsi la mattina e sentirsi dire che avremmo fatto colazione con la Responsabile Marketing di LEGO Romania poi...ha dell'incredibile!! Mica succede sempre…forse mai!! Anzi, si è fermata anche a pranzo!! C'è un clima molto collaborativo fra la Respons. Marketing e l'Ambassador (e direi anche con i membri del LUG stesso), ma la cosa che lascia basiti è il fatto di potersi interfacciare di persona e davanti a una tazza di caffè, con qualcuno "che conti" e che possa risolvere i problemi, darti una mano nell'organizzazione degli eventi, un sostegno economico e anche logistico…e poi non ha prezzo conoscere in anteprima i dettagli sul prossimo set esclusivo in uscita a Natale!!!! Ovviamente scherzo… non li conosco, ma sentirne parlare per telefono…mette addosso una certa eccitazione!! Ultima e fra le più eccitanti esperienze del mio viaggio è stata sicuramente la visita riservata esclusivamente agli espositori, presso il deposito di Clever Toys, il più grande distributore LEGO del paese, proprietario dei 10 LEGO Certified Store della Romania. Si, avete capito bene...il deposito!!! Cosa vuol dire?!? Che si tratta di un enorme capannone contenente TUTTI i set LEGO (in commercio), con annesso un wall con un Pick a Brick che pochi hanno visto!!! Da infarto!!! E soprattutto da chiudersi dentro e gettare le chiavi per qualche giorno...Il sogno di ogni builder!!! Ora ditemi, quale sarebbe stato un finale megagalattico a tutto ciò?! Avere anche uno sconto sugli acquisti?!?! Signori...ebbene si! In esclusiva per gli espositori, un graditissimo 20% SU TUTTO!!! Ripeto…SU TUTTO!!! Ho visto espositori piangere per la gioia, ma credetemi…non era difficile! Beh, che altro dirvi...se in futuro avrete la possibilità di andare in Romania, non dubitate e partite subito!! E' una nazione eccezionale, ricchissima di Storia, Arte, Cultura, Eventi... Sembra uno spot!…ma…VISITATE LA ROMANIA e soprattutto Cluji, la città dell'evento… Se avete voglia di dare un'occhiata alle foto scattate durante il mio viaggio, di seguito i link: dalla mia pagina Flickr: https://www.flickr.com/photos/marcellooliani/albums/72157697648294464 oppure dalla pagina Facebook del Brick Generation Days: https://www.facebook.com/brickgenerationdays Un doveroso ringraziamento va a @Laz senza il quale, non avrei fatto questa esperienza! GRAZIE MILLE!! E alla prossima…si va tutti insieme! @Laz @FEDE LEGO @Fabbbbbricks @OMY
  4. ravescat

    Afghanistan diorama W.I.P.

    ... Eccoci ... Finito il tempo della mia piccolina DORA, ( ultima esposizione promessa a ottobre, poi smontaggio ) iniziamo con un altro piccolo diorama, non so ancora quanto tempo ci impiegherò a finirlo ( non mi sono mai dato delle tempistiche ) ma mi ha preso l'idea dei combattimenti in Afghanistan così ho deciso di partire con questo progetto. E' il momento di presentarvi il primo elemento del nuovo diorama: il Sikorski MH-53 PAWE LOW ( lunghezza 106 stud per circa 60 stud di larghezza di rotore ) in scala 1:36 che è la mia preferita per le minifigures. Il PAWE LOW è il modello usato dall' USAF per l'inserimento delle forze speciali, leggermente diverso dal CH-53 sia per le contromisure elettroniche installate sia per la configurazione dei rotori e motori. Spero sia di vostro gradimento.... stay tuned vista 3/4 Equipaggio: dettagli:
  5. chmar

    Piantine on-line

    Dopo un lavoro durato settimane, siamo riusciti a dare uno spazio a tutti gli iscritti sino ad oggi. On-line la prima versione delle piantine. Invitiamo gli espositori a controllare il proprio tavolo. Disponibili gli ultimi spazi. http://lecco.itlug.org/piantine/ Nel frattempo gli iscritti raggiungono quota 174 (Italia 156, Germania 6, Francia 4, Romania 2, Paesi Bassi 2, Svizzera 2 e Croazia 2)
  6. OMY

    Hogwarts Castle

    Hogwarts castle, è un mix tra un castello e Hogwarts. Se le scale interne si muovono, allora perché non spostare le mura esterne!?!? Magia!
  7. OMY

    Ninjago

    ninjago, questo è un tema che a me piace molto... L'ho iniziato circa 4 anni fa.. Seguendo le prime puntate del cartone su boing con mio figlio... Spesso lo modifichiamo, in quanto ci gioca... Come base ho preferito tenere, la struttura del set originale, modificandone leggermente qualche particolare, per il semplice motivo che non si riconoscerebbe come ninjago, ma diventerebbe un villaggio giapponese qualunque... Mentre, il villaggio è completamente inventato..
  8. Fabbbbbricks

    40 anni di minifigure LEGO

  9. Non so se ve ne siete accorti, ma c'è un pezzo nuovo che probabilmente aspettiamo tutti da sempre: LE GAMBE CORTE POSIZIONABILI. Scusate il Caps Lock, ma ci voleva!
  10. Laz

    Grandi novità su LEGO Ideas

    Nuovi cambiamenti! https://lego.build/IDEAS-Update-June18 Oltre al layout del sito... segnalo la convergenza di Rebrick verso Ideas il primo settembre!
  11. Laz

    Stazione Centrale di Milano

    Non ho mai postato l'aggiornamento fatto lo scorso anno a questa MOC... no, non ancora le arcate dietro. Prima o poi, quelle. Per ora... la piazza davanti!
  12. ItLUG LEG GODT Award 2018 – Contest 5: Un Diorama per ItLUG Hai 2304 stud a disposizione per creare un diorama. Chi o cosa sarà il suo protagonista? Numero minimo di partecipanti: 6 Coefficiente difficoltà: 3 Durata: 85 giorni. Da sabato 23 giugno a domenica 16 settembre 2018. Registrazione: da sabato 30 giugno a domenica 16 settembre 2018. Votazione: da martedì 18 settembre a domenica 23 settembre 2018. Premi Primo classificato: TBA Secondo classificato: TBA Terzo classificato: TBA Punteggio ILGA Primo classificato: 27 punti Secondo classificato: 18 punti Terzo classificato: 9 punti Quarto classificato e oltre: 4,5 punti Regolamento base Regolamento specifico: Il diorama dovrà riprodurre uno scenario reale o immaginario nel quale dovrà essere evidente un soggetto protagonista di quell'ambiente. Lo scenario potrà rappresentare qualunque tema che è quindi libero. Il diorama dovrà essere delle dimensioni esatte di una base 48x48. Elementi esterni ai 48 stud sono concessi in misura ragionevole rispetto alla costruzione come nel caso di vegetazione e/o similari, ma non è concesso costruire un'impalcatura per sviluppare esternamente su più stud! Buon divertimento e... giocate bene!
  13. Ecco le 22 Minifigure Collezionabili di Harry Potter! Fonte: https://parade.com/681812/klconniewang/lego-to-release-harry-potter-and-fantastic-beasts-minifigs/
  14. ALFONSOCHIAMATEMIALFO

    Diorama sulla canzone bocca di rosa di DeAndré

    Ecco le foto... Gentilmente avute da un'amica
  15. Ciao a tutti. Per il quarto anno ItLUG parteciperà alla Festa delle Corti a Garlate (Lecco). L'evento è alla sua XXVII^ Edizione. Per informazioni sulla Festa vi rimando al sito www.festadellecorti.it Per chi vuole esporre mi contatti tramite mail : babystuta@gmail.com Esporremo presso il Teatro dell'Oratorio. Orari della Festa : Sabato dalle 18.00 (di solito fino alle 24.00) Domenica dalle 14.00 (di solito fino alle 23.00). Gli espositori potranno montare le loro costruzioni il Venerdì sera o dalla mattina del Sabato. Per i punti ristoro ce ne saranno diversi con specialità tipiche locali e non... Alla Domenica i punti di ristoro apriranno alle 12.00. Durante la manifestazione diversi Tornei per gli espositori e ... tanta pioggia. Vi aspettiamo...
  16. Fabio

    Gru telescopica

    Buongiorno a tutti, parcheggiata la Chiron sulla sua mensola , i lavori sono ripresi. Questa volta le novità sono poche, ma "di peso". Innanzi tutto ecco come si presenta il braccio con tutti gli accessori installati: In nero, nella parte anteriore, si intravede la flangia di collegamento con i cilindri di sollevamento. In giallo, in primo piano, i puntoni che, nella gru reale, consentono di lenire le sollecitazioni sul braccio. La prima struttura è una mia invenzione visto che, in LEGO, i cilindri sono più grandi della scala del modello e quindi non estrano, come dovrebbero fare, nello spazio tra il raccordo del braccio e gli stabilizzatori, ma sono a fianco del braccio. I secondi, quando in uso, sono posizionati perpendicolarmente allo stesso braccio dal cilindretto nero al centro e si divaricano di 60° grazie ai due attuatori meccanici alla loro base. Due tamburi bianchi, posizionati sulla faccia inferiore di ciascun puntone, consentono di serrare i cavi che si impegnano sulle due pulegge connesse alla testa braccio. I motori di serraggio, ben visibili in foto, sono collegati ad un rotismo che consente di scollegarli automaticamente quando il braccio, estendendosi, svolge il cavo. Ho approfittato dell'arrivo dell'ultimo ordine mancante anche per completare il portacontrappesi con i suoi 14 contrappesi, questa volta completi di tappi anteriori e posteriori. Da notare la forma di ogni peso che, come nella realtà, facilita il centraggio ed inoltre il collegamento solo ai quattro angoli, in modo da semplificare al massimo le operazioni di montaggio / smontaggio e risparmiare l'enorme quantità di tile che sarebbe stata necessaria per rivestire tutte le 14 facce superiori. La struttura centrale è vuota per ospitare, semmai decidessi di fare l'upgrade, l'argano ausiliario che affianca quello principale, posizionato nella sovrastruttura, nelle configurazioni di sollevamento più complesse. In definitiva mancano all'appello solo, si fa per dire, i due sottoassiemi più grandi: carro e sovrastruttura che, per motivi strutturali, sono, in realtà, un monoblocco. Prima di buttarmi a capofitto nel lavoro, ho pianificato una revisione dei pezzi a disposizione, visto che ho riscontrato alcuni errori di calcolo (qualcuno evidente nelle foto ). Appena finito, nell'attesa delle necessarie integrazioni, dovrei essere comunque in grado di cominciare la costruzione, anche se le verifiche dei meccanismi rallenteranno, giocoforza, il lavoro. Aggiornamenti, come sempre, appena possibile. A presto, Fabio
  17. Praetorian

    Fori Imperiali - Foro di Augusto

    finito il tempio, si prosegue col resto
  18. Fabbbbbricks

    ToscanaBrickHeadz

    B5010 ToscanaBrickHeadz Un semplice BrickHeadz con i colori di ToscanaBricks (qui con la recente 'bandiera' dei 60 anni), realizzato la notte prima di Ludicomix Brick & Kids 2017 giusto per... 'non arrivare a mani vuote'! Come è noto ho accolto l'arrivo dei BrickHeadz con grande entusiasmo sin dai tempi della loro presentazione qualche SDCC fa, ma allo stesso tempo ho subito odiato la costruzione delle loro braccia ed è per questo che i miei BrickHeadz hanno le braccia modificate e posizionabili.
  19. Fabbbbbricks

    ViaregiaBricks

    B5016 ViaregiaBricks La settimana scorsa mi sono svegliato con un grillo in testa e l'idea di realizzare un logo per l'eventuale LUG locale e così ho realizzato di getto (o quasi) questa piccola MOC/Logo che contiene, in 48 stud, le principali caratteristiche del territorio di Viareggio e della Riviera della Versilia. Introducing... ViaregiaBricks!
  20. Laz

    ViaregiaBricks

    Le multe?
  21. Fabbbbbricks

    Display Minifigure + Brick Evento

    B5014 Display Minifigure e Brick Evento Piccolo espositore motorizzato (la colonna di brick ruota e mostra ulteriori brick evento) realizzato lastminute in occasione di Brick Generation Days 2017. Generalmente non espongo i brick evento, ma dato che quello dell'anno scorso fu il primo evento AFOL al sud ho pensato fosse carino mostrare una parte dei brick evento raccolti nel tempo insieme a tutte le minifigure realizzate da ToscanaBricks e ItLUG.
  22. B5013 Twin Peaks – Dale Cooper e il Gigante (BrickHeadz) Il progetto Twin Peaks procede con l'arrivo di due BrickHeadz raffiguranti l'Agente Dale Cooper e Il Gigante direttamente dalla prima stagione della serie 'originale'. Come già visto nel ToscanaBrickHeadz anche qui ho modificato la costruzione delle braccia per renderle posizionabili.
  23. Eccomi a riesumare il post.. Dopo parecchio tempo, e grazie ai suggerimento ricevuti sopra, ho guardato attentamente le varie soluzioni, cercando di capire quale poteva esser la migliore in termini economici e pratici per la realizzazione di un albero! Dopo vari tentativi sono arrivato al primo prototipo che mi soddisfa sia dalla parte estetica, sia dalla parte "strutturale" .. Devo dire abbastanza solido il sistema per fissare le foglie. Se qualcuno fosse interessato ho creato una cartella sul BRICKSHELF con lista pezzi per crearne uno e istruzioni per realizzarlo. link: http://www.brickshelf.com/cgi-bin/gallery.cgi?f=574649 PS: come sempre sono accettati suggerimenti e vostre opinioni.
  24. GianCann

    Ethnologia Galactica 2018

    Innanzitutto, grazie per questo dettagliato resoconto e grazie per aver rappresentato ItLUG a questo evento in terra straniera. Vorrei però fare delle precisazioni, perché alcune cose non sono poi cosi diverse da noi, tutto sommato È una cosa che succede anche da noi, specialmente se l'evento dura più giorni. Ad esempio, quando ItLUG/ToscanaBricks hanno curato l'esposizione all'interno di Lucca Comics & Games (5 giorni pieni) solo una piccola parte di espositori è stata presente durante l'intera manifestazione. Ed è una cosa normale, dato che la gente, solitamente, lavora e non tutti possono prendere giorni di ferie. Capita anche che, per vari motivi, un espositore non possa esser presente ad un evento (perché magari ha già altri impegni di lavoro/famiglia/divertimento) ma non si esima dal mettere a disposizione il suo materiale per arricchire l'esposizione. Ovviamente la presenza fisica dell'espositore è una valore aggiunto per l'esposizione perché consente al pubblico di interagire e fare domanda con l"autore, scoprendo tecniche, ispirazione e storia di una MOC. Spesso, negli eventi fuori dall'Italia, si vedono esposizioni senza uso di sistemi di "protezioni" che, sicuramente, rende l'esposizione più bella da vedersi. Quest'anno, per BiFF2018, prevediamo anche noi di non utilizzare sistemi di protezione evidenti (sfrutteremo un altro sistema). Secondo me, il problema di fondo non è tanto l'educazione dei bambini (o meglio, dei genitori), ma l'afflusso: se non c'è moltissima gente si controlla tutto meglio. Per anni, tra ItLUG e LEGO Italia c'è stata una forte collaborazione (ne abbiamo parlato anche sul libretto "La storia di ItLUG", distribuito in occasione dei 18 anni di ItLUG). Poi, circa 2-3 anni fa, la referente che per anni si è occupata del marketing in LEGO Italia ha cambiato lavoro, e la sua posizione è stata nuovamente ed ufficialmente coperta solo lo scorso settembre/ottobre 2017 (la prima uscita pubblica della nuova responsabile del marketing di LEGO Italia fu a Firenze, in occasione del montaggio del Duomo, a ottobre 2017) ma non c'è più quel rapporto/sostegno/collaborazione che c'era una volta. Probabilmente è dovuto anche all'elevato numero di RLUG presenti in Italia. Ecco, anche questo è un altro punto "dolente", per noi. Con il gruppo Percassi (concessionario LCS in Italia) non vi è, ad oggi, alcun rapporto di collaborazione nonostante i vari input inviati a LEGO Italia, sin dall'apertura dei primi LCS. Nell'ultima riunione ItLUG/LEGO Italia (avvenuta i primi di marzo, dopo circa due anni in cui non si era più tenuta, per i motivi già spiegati) si è nuovamente evidenziata la questione ma, dopo oramai 4 mesi da quella riunione, non vi è stata alcuna nuova notizia in merito. Detto questo, vorrei comunque precisare che quasi sempre, negli eventi ItLUG, i negozianti presenti (a partire da Trezzi e PianetaMattoncino) offrono sempre una scontistica per gli espositori che si aggira sul 20% (Trezzi, di sicuro, fa il 20%, e a volte anche di più...) Detto tutto questo, ti faccio ancora i complimenti e i ringraziamenti per questa trasferta, e per averci fatto un resoconto dell'evento. Più tardi mi gusto le foto
This leaderboard is set to Roma/GMT+02:00
  • Newsletter

    Want to keep up to date with all our latest news and information?

    Sign Up
×