Jump to content

RenMarz

Socio ItLUG
  • Content Count

    9
  • Joined

  • Last visited

Posts posted by RenMarz

  1. 22 ore fa, ZioTitanok ha scritto:

    Mai avrei pensato di dover fare un post del genere.

    Inizio con il ringraziare tutti per l'affetto che state dimostrando e vi riporto i ringraziamenti della famiglia di Gianluca, a cui ho riportato tutti i vostri messaggi.

    Il direttivo di ToscanaBricks, d'accordo con il direttivo di ItLUG, ha aperto una moneybox (per mera semplicità intestata al sottoscritto) in memoria di Gianluca e in favore della sua famiglia. Alla scadenza del prossimo 19 dicembre, sarà mia cura girare interamente l'importo raccolto alla famiglia. Link alla moneybox: https://www.paypal.com/pools/c/8uu465fHWI/ . Chiedo a tutti voi solamente una mano nel diffondere la raccolta tra tutti i contatti di Gianluca.

    Gianluca per me era un grande amico, un fratello maggiore. La sua assenza nel quotidiano, ben oltre i mattoncini LEGO, sarà difficile da gestire. Sette anni di momenti condivisi sono un bagaglio importantissimo per me: nessun pippone potrà mai rendere giustizia a tutto questo.

    Mi sono permesso di divulgare iniziativa anche a gruppo Microsoft MVP dove @GianCann aveva tanti amici e dove personalmente ho avuto il piacere e l'onore di conoscerlo!

    Per il resto sappiamo che il vuoto che ci lascia sarà difficilmente colmabile! 

  2. Ciao stevesp,

    non voglio certo aprire una 'guerra di religione' riguardo i linguaggi di programmazione 😄

    Personalmente non disdegno il Software originale LEGO a Blocchi ha ottime prestazioni (il Motore e comunque LabView di National Instruments utilizzato anche per soluzioni industriali di robotica) puoi creare soluzioni multithreading molto sofisticate ... ho fatto ricredere anche @Valter1966  😅

    Soluzioni alternativa che, a mio parere vale la pena di approfondire, è ROBOTC for LEGO MINDSTORMS anche se purtroppo è ormai tempo che lo sviluppo non prosegue.

    Da poco disponibile Python for EV3 non ho fatto grandi approfondimenti ma da quel che leggo su Forum non è (ancora) performante quanto blocchi LEGO.

    Il mio consiglio è quello, quanto meno di iniziare con SoftWare a blocchi LEGO poi se ne avrai necessità potrai trovare soluzioni alternative più mirate alle tue esigenze.

    Per quanto riguarda la versione Home del SoftWare LEGO puoi integrare il supporto dei Sensori mancanti scaricando i files da questa pagina EV3 Software Block

    Buon divertimento con il Sumo LEGO.

    Ciao

    Renato

     

  3. Ciao stevesp

    un buon sito da cui iniziare a comprendere le basi della programmazione EV3 è questo http://ev3lessons.com/en/

    Per quanto riguarda i sensori da utilizzare dipende dalle caratteristiche che intendi dare al tuo robot.

    Nel sumo è importante vedere avversario (quindi sensori di distanza) magari non sono se davanti (quindi più sensori)

    E controllare la riga bianca del bordo ring (quindi colore)

    Il giroscopio alcuni lo utilizzano sei robot da Sumo, personalmente no perchè la carenza di porte di ingresso mi fa preferire dare più vista la robot piuttosto che sapere esattamente dove si trova.

     

    Buon divertimento con il Sumo LEGO.

    Ciao

    Renato

     

  4. Ciao a tutti, sicuramente l'introduzione di una versione ufficiale di MicroPython per EV3 è una notizia ottima non da ultimo perchè potrà essere utilizzato come linguaggio di sviluppo anche nelle competizioni ufficiali LEGO (es. FLL)

    In realtà non c'è quasi nulla che non si potesse fare prima in quanto è stata preso il MicroPython già presente da tempo su EV3DEV e dopo averlo legegrmete modificato è stato reso ufficiale.

    L'aspetto interessante è che il tutto si installa su MicroSD così che una volta rimossa quest'ultima si torna ad avere un EV3 standard potendo quindi spaziare nei due ambienti di sviluppo senza dover fare strane alchimie.

    Per gli amanti del linguaggio Python e per quanto riguarda il mondo Educational sicuramente l'introduzione di MicroPython apre la possibilità di utilizzare il Ns amato EV3 ancor di più e per attività anche per ragazzi/e più grandicelli. Lunga vita ad EV3 dunque!

     

    Per chi volesse iniziare ad approfondire consiglio di leggere gli interessanti tutorial presenti a questo link http://ev3lessons.com/en/Lessons.html?tab=beginner che stanno aggiornando, piano piano, anche alla programmazione con MicroPython.

     

    Happy Coding!

    Renato

     

×
×
  • Create New...