Jump to content

Gozer

Socio ItLUG
  • Content Count

    393
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    5

Everything posted by Gozer

  1. Beh è il momento di svelare un segreto che solo una persona sapeva... @GianCann volevi sapere cosa celava il mio negozio? Ebbene ho inaugurato non solo la mia attività ma anche il primissimo micro spazio espositivo sulla storia LEGO e lo potrete trovare da me!! Ci tenevo troppo a mostrare in maniera permanente questi fantastici ritrovamenti! È ancora in evoluzione per cui molti altri dettagli verranno aggiunti successivamente
  2. Il mia domanda è più che altro retorica..con il negozio appena aperto avrò modo di partecipare?!? Certo che si!!! Ma forse non a questo primo Contest Contatemi che mi aggregherò prima possibile (Lascio il dubbio per questo primo progetto )
  3. Ho scritto fresci invece di freschi e mi sono accorto solo ora ahahah...sto esaurendo i neuroni
  4. Giuro che saranno gli ultimi (sarà così?!? Boh ahahah) ecco gli arrivi fresci di giornata che tanto aspettavo. Inizio con questo... Avevo i Klodser da 36 blocchi vuoi che non prenda il fratello minore da 18 blocchi? Sono I cosiddetti Klodser ABC. Il periodo è pressoché lo stesso. Poi mi è capitato questo e mi sono subito innamorato...ah è il set 700/5 Poi vedere questi dettagli su box così “antiche” non ha prezzo! Ah sul fondo potete vedere come il bulk è bello che sistemato, pronto per le consegne
  5. @Pix e @sdrnet grazie ad entrambi!! @Pix poi vedrai
  6. Grazie mille @GianCann del post, mi è e sarebbe passato di mente!! Si è una scelta coraggiosa e anche un po’ azzardata ma io amo le sfide. D’altronde la mia prima moc è stata una statua (e per me era stato un lavoro pure semplice ahahah). La storia è questa: nel 2008 dopo poco tempo dalla mia maturità e consapevole del “dark side” di noi adulti amanti LEGO e della ricerca di negozi specializzati assenti (o per lo meno rari su suolo italico) decisi di aprire un negozio monobrand. In realtà l’idea originale era un mix tra LEGO ed un altra categoria a me assai cara tuttora assente in Italia. Problemi abbastanza importanti personali e il destino non hanno permesso il realizzarsi di questa idea/sogno. Nel tempo si sono avvicendati tante realtà private (sopra citate ma anche altre a Roma) e i LCS. Credetemi la prima volta che ho visto la pubblicità di un monobrand a Roma mi è preso un colpo! Finalmete passati questi 10 anni il caso e il destino hanno voluto che potessi fare questo passo e realizzare il mio sogno (posso dire anche riappropriarmi indirettamente di una mia idea?) Ovviamente...no, non posso parlare ma dovrete vederlo con i vostri occhi sabato (in alternativa ci sarà con molta probabilità una diretta Facebook per mostrare la mia “creatura”). Sappiete chs sto facendo i salti mortali ma prendete tutte le realtà monobrand specializzate LEGO e gli stessi LCS e accantonatele. In fondo il nome della mia attività è tutto un programma
  7. Sciapó a questa famiglia che da 4 generazioni porta avanti qualcosa iniziato quasi 100 anni fa. (Tecnicamente sarebbero 103 anche se io faccio tutto un conteggio “ancestrale” ahahah). Avevo letto della preparazione di Thomas Kirk al passaggio a “Big Boss” poco tempo fa e il momento ora è arrivato.
  8. Vi avevo promesso nuove sorprese? Ecco la prima parte! ora ho bisogno di una bambola LEGO ed gioco è fatto! Culla e passeggino tanto ci sono
  9. E se fosse stato fatto per “volontà”. Sai ora i collezionisti? (Tra cui il sottoscritto ) Ovviamente scherzo anche se spesso errori grossolani non capitano così per caso
  10. Appena ritornato dal trapianto di reni (che probabilmente conoscendomi verranno donati nuovamente ...brutta battuta) Secondo me comunque @GianCann vale la pena venire a Latina solo per vedere @Shintaku (se fa la sua apparizione ). Comunque sono contento che vi piace questo topic, cercherò di tenerlo animato in qualsiasi modo E soprattutto vorrei ringraziare @Laz che mi ha “trasmesso” questa voglia di conoscere anche tangibilmente la storia LEGO. Io sono curioso di mio e la volontà di cercare questo “materiale” già c’era ma grazie a lui e al Quizzone praticamente mi è partita la favilla ed eccomi qui. Anche perché in assenza di moc dovevo spendere da altra parte i soldi ahahah. Alla prossima con con nuovi aggiornamenti
  11. Mi mette un ultima foto da solo nel post il sistema...boh (risolto, colpa mia ahahah)
  12. Finalmente ho un secondo per scrivervi... Ecco le sorprese di cui vi parlavo, preparatevi che il post è abbastanza lungo!!! Iniziamo con queste spille, non ho ben capito se siano spille da giacca o da cravatta fatto sta che la parte dell’ago è abbastanza grande. Purtroppo non hanno la testa che chiude l’ago. Sono degli anni 50-60 se non erro ed erano regali per i dipendenti. Ci sono anche quelle della Bilofix che possiamo dire direttamente connesse con LEGO. Se non lo sapete fu fondata dopo l’ultimo grande incendio ai magazzini LEGO del 1960 da parte di uno dei fratelli di Godtfred Kirk dopo che lo stesso si rifiutò di proseguire la produzione di giocattoli in legno. Difatti la Bilofix inizio la produzione di giochi in legno (anche i “classici modelli in legno LEGO) o set simil meccano/erector company. Poi veniamo alla parte “tosta” I modulex. Ho sempre avuto un cruccio da quando abbiamo fatto il Quizzone per i 18º anni di Itlug. Trovare questi beneamati Modulex nelle loro scatole. Ebbene ecco qualche chicca... E poi sono arrivati i pezzi “da novanta” Ebbene sì, questi ultimi delle scatole M20 sono i primissimi Modulex con lo stud “marchiato” LEGO. Insomma sono i mattoncini Modulex della prima ora. Tutti quelli arancioni e transparenti. Ovviamente nello stock ce ne sono molti altri. Qui poi c’è una breve storia triste...la scatola che le conteneva è arrivata in una condizione tale da temere che le box M20 fossero andate distrutte ma invece hanno ottenuto solamente un lieve graffio e solo su una. Che fortuna!! Ora saliamo di livello!!! Recuperato (se pur non completo) per il restauro della mia Esso Service Station E poi... Per non voler farmi mancare nulla ho aggiunto anche questo: Aggiungiamo un gradino e saliamo ulteriormente di livello? E allora eccomi a presentarvi il mio ultimo “pezzo”: sinceramente la condizione non è delle migliori ma credo che in Italia siamo in pochi ad averlo se non in due, io e @Laz . Le immagini parleranno da sole!!! Ora la box è originale degli anni 40-50 (odore, legno e anche solo la carta). Si vede che è stato riparato leggermente con un paio di chiodi ma tuto qui. Unico dubbio sui cubi, sperando non siano quelli del 1998 anche se sono consumati al punto giusto. La persona che me lo ha venduto insieme ai Bedford H0, il maggiolino, la pompa di benzina Esso Service e il pezzo del trattore mi ha fatto pure una piccola sorpresa! Insomma, panoramica... In definitiva ci ho lasciato un rene nonostante stia in fase di allestimento del negozio. L’altro rene l’ho lasciato in queste ore ed è in arrivo per cui rimanete sempre sintonizzati!!! Ps : se otterrò parere favorevole potrete vedere la mia collezione a Latina 2019 @vecchio mattone a buon intenditor poche parole @GianCann
  13. Portate pazienza...una settimana (spero!)
  14. Intanto due buffi articoli nella mia collezione E rimanete sintonizzati perché i pezzi forti stanno per arrivare
  15. Azz le botteghe, volevo dire , le notizie volano!! Assolutamente vi terrò aggiornati su tutto..per il progetto diciamo che una parte il CD lo sa, un altra è segretata ai più per almeno un’altra settimana abbonate e il resto è dilazionato durante questi giorni di suspense Certo è che sarà come il sottoscritto, fuori dagli schemi Ovviamente ci tengo che una delegazione venga all’apertura ✌
  16. @alteras lo so è un po’ difficile ma bisogna cercare. Comunque arriverá un pezzo tra qualche tempo che credo siamo in pochissimi ad averlo in Italia se non in due. E l’altro sarebbe @Laz
  17. @Arrow ottimo . Io ancora mi mangio i gomiti per non aver approfittato quando ho trovato una Fiat LEGO in H0
  18. Ognuno ha i suoi trucchi!! Ma ho cercato molto, quello si ........per @vecchio mattone, io guardo uomini e donne dalle prime puntate di 20 anni fa (colpa di mia madre ) però amo questo cenere di mondez...ehm di meraviglia! ahahah Ha ragione @Laz, non credere perchè ci sono molte più persone di quello che si pensa che amano questo genere di oggetti e specialmente che hanno un "peso" storico. Non parliamo solo di un giocattolo in Legno degli anni '50 ma di un giocattolo in legno LEGO degli anni '50 . Insomma vi piace come topic? Perchè mi tocca sempre tenerla viva a sto punto a discapito del mio portafoglio
  19. Quanto è vero!! Anche se credimi, non è propriamente così. Ho avuto modo di portare una limitatissima parte della collezione di set vintage che pochi mesi fa ho iniziato a recuperare, e in un piccolo evento avevo a disposizione una teca da museo vuota ed ho subito approfittato. Il risultato è stato che moltissime persone erano attratte e soprattutto curiose di sapere. In questo caso in particolare non penso che la percepiscano come mondezza però anche se, in effetti, fosse per mia cognata ci farebbe giocare mio nipote. Nei suoi sogni!!!
  20. Che dite, li accolgo a casa questi nuovi ospiti? Spero che si veda dalla foto ma comunque questo ferro da stiro è più che in ottime condizioni. Il logo praticamente è intanto! Di questo ne sono stato super meravigliato quando l’ho visto (e pure innamorato!). Anche in questo caso il logo ma soprattutto il decoro frontale sono intatti, unico peccato è che in alcuni punti la vernice è molto fragile e tende a staccarsi. Tutto sommato ha retto molto bene!! Rimanete aggiornati per i prossimi “ospiti” in casa Gozer
  21. In generale il collezionista in se spende tanto di quei soldi da farci una guerra. Va da se che una grande impresa, o meglio, un gruppo come LEGO ne approfitta perché sa che gira intorno a questa parola magica un mercato immane. Soprattutto di polli che ricomprano a cifre spropositate. Non nascondo che il set Target l’ho preso pure io ma direttamente in America (tra l’altro il carissimo Jake Sadovich mi ha fatto un grande favore a mediare per la spedizione aggiunta di una piccola sorpresa richiesta da me con grande passione ) o come il set regalo dipendenti di Natale. Ma credetemi che ci sono persone che spendono pure 300€ per un tappo a corona (quello delle birre per capire) per collezione. Io stesso colleziono tappi a corona e spesso compro birre da 2-3-4€ pur di aver un tappo e bermi una buona birra ovviamente Ma il punto è che non è la LEGO che ha colpa di degenerare il mercato ma dei reseller e dei collezionisti accaniti/dell’ultima ora che “falsano” sistematicamente il reale costo e mercato di qualsiasi oggetti collezzionabile. Come i memorabilia dei film per esempio Mio umile pensiero, poi magari visto che è 1:26 di notte potrebbe essere pure il sonno che parla per me
×
×
  • Create New...