Jump to content

Pix

Socio ItLUG
  • Contenuti

    2629
  • Registrato il

  • Ultima visita

  • Vittorie

    80

L'ultima vittoria di Pix è stata il giorno 5 Settembre

Pix ha avuto il contenuto più apprezzato!

1 Seguace

Su Pix

  • Grado
    Mastro Costruttore
  • Compleanno 06/05/1983

Informazioni Personali

  • Nome
    Antonio
  • Regione
    Lombardia
  • Provincia
    Monza e della Brianza
  • Città
    Monza Brianza - Lombardia

Profilo AFOL

  • Temi Preferiti
    Modular buildings - City - Train - Pirates - Castle
  • Temi Collezionati
    Architecture
    Castle
    City
    Creator Expert
    Minifigure (CMF)
    Speed Champions
  • Nickname BrickLink
    Pix
  • Nickname Brickset
    Pix

Visitatori recenti del profilo

941 visualizzazioni del profilo
  1. Li trovi nella review di TBB... https://www.brothers-brick.com/2019/09/18/devour-the-delicious-LEGO-10267-winter-village-gingerbread-house-review/
  2. Pix

    Rebuild the World

    A me sembra incredibile quello che dici te. Siamo partiti dicendo che la creatività ce l’hai o non ce l’hai, e mi hai detto che se vivi in un ambiente più “agiato” hai più possibilità di svilupparla. Ogni volta che ti dico un caso “di non vita agiata”, sono tutti dei casi sporadici. Associ la creatività e il genio all'essere “famosi” (eloquente l’esempio di Lapo). Poi dici che se non hai il grano non puoi fare investimenti, cosa c’entra il fatto di fare investimenti con la creatività? Allora tutti gli esempi che faccio io li vedo solo io e fanno comodo solo a me, tutti gli esempi che fai tu, li vedi solo tu e ti fanno comodo a te. Ho “omesso” della madre di Tesla, quindi di un erba un fascio, vedo solo quello che fa comodo a me. Sei hai la creatività, non per forza devi diventare un genio, uno famoso o altro (e da come lo esponi tu "deve" essere tutto collegato). Io dico se non hai la creatività, puoi fare anche le università più prestigiose, puoi andar anche nelle scuole più ambienti, ma se non ce l’hai, non te la insegnano. La puoi solo migliorare e coltivare, ma la devi avere. Le persone più creative che conosco nel mondo LEGO non mi sembra che navigassero nell'oro (collegandomi al tuo “hanno i soldi”, mi sembra tutti da famiglie benestanti), eppure hanno creatività pari ai designer ufficiali, se non più. E sai che ti dico? Che “c’hanno ragione”, quindi ti do ragione! Quando uno non la pensa come te, sei snervante, non accetti il parere altrui (come invece fanno altri) e li giudichi pure nel torto. Bah, hai ragione.
  3. Pix

    Rebuild the World

    Ma essere conosciuto da tutti non vuol dire aver l'estro ... ...come Steve Jobs giusto? Quindi sbaglio al 100% per te?
  4. Pix

    Rebuild the World

    DJ Francesco non mi sembra che sia diventato qualcuno, quando ha fatto una cosa "sua" senza aiuto (cellulare) ha fatto un flop. La Ferragni non era nessuna, se conoscevi la piattaforma duepuntozero (il Facebook della Brianza) saprai benissimo la sua storia (però ha il papà dentista). Lapo Elkann non è nessuno e non fa nulla, "vive" grazie la famiglia, non so che cosa abbia fatto per passare "alla storia". Nel mio ambito ti posso dire che gli Architetti più famosi con cui sono venuto a contatto, per citarne alcuno, Lissoni, Starck e Piano (arrogatissima persona), nessuno ha avuto famiglie ricchissime, benestanti, ma non miliardari. Solo Piano era del "settore" perché suo papà aveva la ditta di costruzioni, ma se non aveva l'estro di suo, sarebbe stato un geometra con i soldi. Jody, hai ragione punto. Non c'è mai una volta che prendi anche il parere degli altri, continui finché non sovrasta la tua idea. Almeno io accetto la tua opinione, non la condivido, ma l'accetto.
  5. Pix

    Rebuild the World

    io penso che sia "più facile" emergere quando vivi nelle difficoltà (di qualsiasi genere) che quando uno vive nella "bambagia". Punti di vista ...
  6. Pix

    Rebuild the World

    Ma tu ti basi su Wikipedia ...e non tutto ciò che dice sia proprio legge. Seppur la madre di Tesla si dica aver ottima inventiva e memoria. Se non sbaglio nella biografia si parla di un suo brevetto, dovrei andar a rileggerla. Comunque ricordo che pochi giorni fa Wikipedia parlava anche di un certo Spreafico ... Quindi tu associ al fatto che se uno ha "la grana" e i genitori gli permettono studi qualificati o nelle migliori scuole, quest'ultimo per osmosi esce un genio? Semplicemente non sono d'accordo.
  7. Pix

    Rebuild the World

    Detta così, sembra una leggenda, ma soprattutto una una costrizione del genitore. Ma senza andare OT, bisogna allora scindere l'indole creativa dall'essere "portato" a far qualcosa. Proprio qualche settimana fa sul canale FOCUS c'era un documentario (penso che sia disponibile su DPlay) che parlava dei grandi "estri" del nostro tempo. Il sunto di tutto quel documentario è che l'estro, la creatività, non è per tutti e non è da tutti. E' da tutti nell'esser "portato" a far di più certe cose che altre, che ben diverso da aver creatività. Io lavoro, come tu ben sai, in un ambito dove se hai la creatività vai avanti, ma se non ce l'hai, non vai da nessuna parte. E non sai quanta gente è passata di qui pensando di essere il nuovo Le Corbusier, oppure Castiglioni, Magistretti e così via... Esempio stupido: tanti sono "portati" a giocare a calcio, ma quello con "l'estro" nasce uno ogni 10anni. E ti assicuro che, per esperienza personale, la maggior parte di quelli "portati" che ho incontrato negli anni, poteva fare solo quello, aveva serie difficoltà a mettere due congiuntivi corretti nella stessa frase. Poi qui su questo discorso se ne può parlare all'infinito. Che poi, non è il fulcro centrale di TLG cercare o stimolare la nascita di un nuovo Jamie Berard, ma anche i genitori devono capire che se a te piace il LEGO, non è detto che anche a tuo figlio gli debba piacere allo stesso modo o con gli stessi risultati. LEGO può essere un ottimo strumento per incentivare la creatività, ma ripeto, se non ce l'ha, non ce l'ha. Si può andar avanti anche al contrario, guarda Nikola Tesla, madre analfabeta e padre ministro ortososso. Isaac Newton aveva i genitori allevatori (e il padre non lo conobbe mai), se non sbaglio (se non sbaglio) anche Leonardo Da Vinci (il più grande a mio avviso), seppur di famiglia benestante, non ebbe genitori altrettanto "portati". Non è fulcro centrale l'evoluzione del sito. E' un hobby, non una questione di vita. Ps. @Fabbbbbricks purifica per favore questo post dai messaggi OT di @GianCann e @Shintaku...loro hanno l'estro per andar OT
  8. Pix

    Rebuild the World

    Ho letto attentamente la cartella stampa ufficiale sul sito di BrianzaLUG http://www.brianzalug.it/?p=2870 Bellissima campagna, l'intento è molto bello e stimolante. Il video, detta alla Benny, è meraviglioso(!) e non ci hanno speso pochi soldi, per nulla. Riflettendo sul tutto però mi viene da dire: eloquente il fatto che ad oggi giorno bisogna "coltivare la creatività" ai nostri figli. Sono dell'idea che tu o "ce l'hai" o "non ce l'hai". E se ce l'hai la creatività in te, puoi allora migliorarla, affinarla, espanderla e con il tempo puoi "campare" anche con il tuo estro. Se la creatività si "insegnasse", allora potremmo essere tutti dei Beethoven, dei Picasso, Renzo Piano o semplicemente dei Jamie Berard, ma ahimè non è così. Comunque ripeto: buon intento da parte di TLG, ma non penso che "pensino davvero in quel di Billund che la creatività la si coltivi", quindi la reputo una costosa campagna pubblicitaria per vender di più e far parlare ancora di se. Se in futuro verrò smentito (e lo spero davvero), sarò la persona più felice al mondo ad aver torto, perché se tutti avessimo un estro creativo, allora davvero potremmo salvare questo mondo.
  9. Pix

    Rebuild the World

    ...intanto ella notte in quel di Milano...
  10. Che sarà mai? nuovo Tema? Ennesimo nuovo gioco-digitale? chissà...al via il toto scommesse...
  11. Pix

    presentazione e ricerca

    Ciao Mattia, prima di tutto benvenuto! sarà Lunedì mattina ma forse non ho ben capito la tua domanda: cerchi una vetrina per esporre la tua collezione di Minifigure? Se quel che ho capito è corretto, ti posso dire che molti AFOL che conosco utilizzano questa: https://www.amazon.it/Links-Simply-Vetrina-Nero-Nobilitato/dp/B002PHLZJQ/ref=pd_cp_196_4/262-5248130-2713503?_encoding=UTF8&pd_rd_i=B002PHLZJQ&pd_rd_r=96872078-c38c-4835-96f1-1be6580e52f5&pd_rd_w=GtxRA&pd_rd_wg=BADtK&pf_rd_p=ca765eab-dac6-49ea-b33c-55f3178eb6c6&pf_rd_r=M8S2X0QYCBCQJK0JNA4K&psc=1&refRID=M8S2X0QYCBCQJK0JNA4K
  12. Cassettiera HELMER di IKEA https://www.ikea.com/it/it/p/helmer-cassettiera-con-rotelle-nero-20341970/
  13. Pix

    Promozione eventi

    "Business or not to business"...questo è il problema. Durante una discussione privata con @AirMauro sono arrivato alla conclusione: La massificazione degli eventi da parte nostra, ha portato a diminuire il nostro potere verso TLG. Mi spiego: ad oggi giorno il supporto Eventi in confronto a quello di 15anni fa, fa letteralmente ridere. Al mio primo evento in assoluto (di testimoni ahimé qui ne sono rimasti pochi) mi ricordo scatoloni pieni, ma pieni di roba. Ora ci sono troppi eventi, e questo ha portato a ridurre sia il supporto che il nostro potere di richiesta. Non fi fai più l’evento? Pace, tanto una settimana dopo ce ne sono altri due attorno a te. Ultima cosa, sulla LAN di TLG è uscito questo messaggio ultimamente: The Warehouse - Once an element is created, regardless of what production plant it is produced it, it is shipped to the warehouse in Kladno The warehouse in Kladno takes care of most loose elements orders for the whole LEGO company. -Their activity needs to be organized based on hours of capacity to process, produce, and pack the orders. -Each month, AFOL orders take around 24% of the warehouse´s capacity. -There is a need to forecast in advance how many orders might arrive in a year to book the capacity at the warehouse, however, the capacity is limited. - When an order is placed in the LEGO system, it takes several business days to know if any element cannot be delivered, if elements are on stock or if they need to be produced Alla faccia di quelli che NON contano.
×
×
  • Crea nuovo...