Jump to content

Stefano_Berti

Utente ItLUG
  • Posts

    24
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Stefano_Berti last won the day on January 15 2020

Stefano_Berti had the most liked content!

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Ciao @Pix, grazie per il commento. Condividiamo in pieno. Sinceramente siamo rimasti un po' sorpresi dalla review, considerando le due precedenti fatte su un prototipo che funzionava decisamente peggio. La cosa che in particolare ci ha sorpreso di più è la lista di errori, inesattezze e omissioni che avrebbero potuto essere corretti semplicemente inviandoci una email per avere chiarimenti. Giusto per citarne alcune: La gestione dell'inventario che è il 50% del prodotto manca totalmente La fotocamera è effettivamente una 5MP, bastava scattare una foto e controllare la risoluzione. il DB che è visto come punto debole in realtà è il punto meno debole in quanto il suo unico problema è crescere. Visto che abbiamo raggiunto il 48% delle minifig e 38% dei brick (molti dei quali non saranno mai nel db perchè troppo grandi per stare nella box) in soli tre mesi con oltre un milione di foto lo vedo solo una quesione di qualche mese. il fatto che una scansione abbia richiesto 30 secondi è molto improbabile perchè il deep scan ha un timeout di 10 secondi (più il tempo di upload dell'immagine). Probabilmente aveva problemi di linea. Tutti i test cambiando l'altezza della box e sparando la luce della bicicletta sinceramente non ne capisco l'utilità se non quella di "provare" che l'hardware è inutile ... la solita storia della App che tutti sono convinti che sia facilissimo realizzare. Infine il tono della review ci è sembrato troppo di parte: "sono convinto che faccia schifo e critico tutto quello che posso" (la storia del quick vs. deep scan ad esempio. fa sorridere...)
  2. @Pix scrivi pure una email a support@instabrick.org oppure usa il form che trovi nella sezione help. Cosi teniamo traccia del problema. Grazie!!
  3. Esatto, come detto da @cipolo al momento non è disponibile, ma la implementeremo in uno degli update futuri.
  4. @Ceis prevediamo di aprire lo store a inizio dicembre, se vuoi rimanere aggiornato sulla data precisa, lascia la tua nel form che trovi su https://instabrick.org/store/ Stefano
  5. @indomitonoioso, tutte le Instabrick box per gli utenti italiani le abbiamo spedite la settimana scorsa, se entro lunedi non hai ricevuto ancora il pacco fammelo sapere che sento dal corriere per rintracciare la spedizione. Scrivimi pure a support@instabrick.org Grazie Stefano
  6. @cipolo esatto se hai domande e anche per la conferma dell'indirizzo puoi scrivere a info@getcoo.com. Le prime spedizioni saranno ovviamente riservate agli italiani.
  7. Ciao @Pix, abbiamo cominciato ad assemblare le Box e stiamo preparando tutto il materiale per e spedizioni, purtroppo il Covid ci ha rallentato molto soprattutto nella fornitura dei vari componenti. Se tutto va secondo i piani, le spedizioni cominceranno a fine luglio. Di seguito un po' di aggiornamenti su alcune funzionalità della piattaforma: Scan In questi screenshot si vede la scansione di una minifig e delle parti separate che la compongono. Ci sono due tipi di risultato: Verde = identificazione della parte o nel caso di minifig di una parte che la compone Giallo = risultati possibili ordinati per probabilità di match (ad esempio brick simili per forma e/o colore) Identificazione di una minifig Identificazione delle parti che compongono la minifig, in questo caso oltre al codice della parte si ottiene anche il codice della minifig a cui appartiene. Inventario Di seguito alcuni screenshot che mostrano l'inventario Gestione dell'inventario (classico) come lista L'inventario è strutturato a 3 livelli (come già spiegato da @GianCann) Inventory Drawer Container "Inventory" può contenere zero, uno, due o più "Drawer" "Drawer" può contentere zero, uno, due o più "Container" In ogni livello è possibile inserire dei brick con le relative quantità. In questo potete scegliere la modalità di utilizzo che preferite in base alle vostre esigenze: dalla più semplice: tutti i brick in "Inventory" alla più complessa su 3 livelli con i brick all'interno dei "Container". Lista dei "Drawer" Lo screenshot sotto è un "Drawer" con all'interno 3 "Container" e 9 brick Questo invece è un "Container" con all'interno 6 brick
  8. @AirMauro in realtà il prodotto è stato già presentato e lanciato sul mercato attraverso le campagne Kickstarter e Indiegogo. In queste campagne il prodotto è descritto in modo dettagliato (soprattutto la componente hardware) ed avevamo già anticipato tutte queste funzionalità che @GianCann ha riportato in modo dettagliato. Quando sei una startup e non una azienda consolidata, il lancio di un prodotto è molto diverso sia in termini di budget ma anche in termini di strategia. Per una azienda come LEGO, tenere nascosto fino all'ultimo il prodotto fino alla presentazione funziona perchè crea moltissimo hype in una platea di clienti "appassionati" enorme che non sta aspettando altro. Una startup come noi non può, ovviamente, avere un effetto di questo tipo in quanto non ha una fan base che sta aspettando il prodotto e non riusciremmo ad ottenerla neanche investendo molto in pubblicità. Una startup deve convertire dei potenziali clienti in clienti per poi creare la propria fan base. e una delle strategie più applicate è proprio quella di parlare molto e nel dettaglio del prodotto prima del lancio sul mercato. Kickstarter e Indiegogo sono strumenti che ti permettono di applicare questa strategia. Questo non vuol dire che sia la strategia giusta o quella migliore però ha dato i suoi frutti facendoci raccogliere i fondi necessari alla realizzazione del prodotto.
  9. @cipolo, nei prossimi giorni, con alcune riaperture, forniremo una data indicativa sulla consegna. Faremo un post su Kickstarter e lo pubblicheremo anche qui.
  10. @Pix, la fotocamera con autofocus sarebbe stata la soluzione migliore, purtroppo su distanze cosi vicine, la fotocamera utilizzata aveva alcuni problemi: 1) per impedire che variasse in continuazione il fuoco in assenza di brick nella box era d'obbligo l'uso di uno sfondo con una texture particolare. 2) Come indicato da Gianluca, inserendo un brick veniva inquadrata e messa a fuoco la mano, una volta tolta la mano il brick a volte non veniva messo a fuoco. 3) Ad alcuni beta-tester è capitato di avere immagini corrotte o con pixellamenti dovuti proprio al texture utilizzato nello sfondo 4) Il rumore della messa a fuoco era un po' fastidioso. Quindi abbiamo deciso di adottare una camera con fuoco fisso (anche se di costo maggiore), il modello selezionato ci ha permesso di 1) Avere un'immagine migliore e nitida in quanto l'ottica e il sensore sono di qualità superiore 2) Utilizzare un cartoncino grigio come sfondo, in questo modo gli utenti, se si rovinasse quello fornito nella confezione, possono trovarlo tranquillamente in cartoleria. Lo sfondo vecchio avrebbero dovuto ordinarlo da noi. 3) Eliminare tutti i problemi legati a corruzione o pixellamenti delle immagini 4) Eliminare il rumore della messa a fuoco Le box verranno spedite con una messa a fuoco settata in modo ottimale per il range di distanze in cui sono compresi i brick, plate e minifig da identificare. Sarà comunque possibile regolarla semplicemente allentando la vite di fissaggio.
  11. @Pix Devo dire che il CES merita veramente e nonostante non avessimo molta visibilità in quanto il nostro spazio era all'interno dello stand Italia organizzato da ICE c'è stato molto interesse in Piqabrick e soprattutto sulla tecnologia che utilizziamo per l'identificazione. Ecco alcune foto...
  12. @Pix dal sito BRT mi dice che sono in consegna entro il fine settimana ... Appena finisce la campagna partiamo con la produzione!
×
×
  • Create New...