Jump to content

chmar

Consiglio Direttivo
  • Posts

    1,839
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    148

Everything posted by chmar

  1. Ciao a tutti, purtroppo il momento che temevamo sarebbe giunto è arrivato e ci vediamo costretti ad annullare anche ItLUG Lecco 2021. In questi mesi difficili, consci che le priorità erano giustamente ben altre, abbiamo mantenuto un contatto costante con gli enti e il Politecnico che ci hanno sempre supportato negli anni nell'organizzazione dell’evento. L'annullamento giunge dopo un'attenta valutazione della situazione e dopo aver sentito i pareri dei partner, in primo luogo il Politecnico che come sempre avrebbe ospitato l'evento. Le spese relative alla sicurezza, alla sanificazione degli ambienti e ad altri dettagli relativi al Covid-19 non sono sostenibili pertanto non è possibile pensare di procedere. Non è pensabile nemmeno una edizione ridotta in quanto le problematiche citate ci sarebbero comunque e preferiamo risparmiare risorse per tornare alla normalità l'anno prossimo. Pertanto per il secondo anno consecutivo il nostro evento non ci potrà essere, non ci rimane che darvi appuntamento al 2022!
  2. Nessuna allo stato attuale.
  3. La data di ItLUG Lecco 2021 è stata fissata con riserva per il prossimo 31 Luglio/1 Agosto nella consueta sede del Politecnico di Lecco. La pandemia e le relative normative allo stato attuale non consentono lo svolgimento dell'evento. Nonostante questo abbiamo deciso di proporre ugualmente la data consapevoli che difficilmente si potrà tenere come lo abbiamo sempre conosciuto. Se si potrà svolgere sarà ridotto in diverse sue parti in modo tale da poter assecondare anche le norme più stringenti. Se non si potrà svolgere nemmeno in questa forma ridotta, stiamo pensando a un'eventuale soluzione di ripiego un po' diversa. Se poi non si potesse fare nemmeno quella, allora saremo costretti a cancellare anche quest'anno. La priorità assoluta per tutti è sperare che la situazione pandemica migliori il più possibile, allo stesso tempo pensiamo sia giusto tenere accesa una fiammella anche per la nostra passione. Le iscrizioni sono al momento chiuse.
  4. Buona festa a tutte le donne con la mimosa... legosa!
  5. Lo avrei preferito tutto tan, ma la plate 1x2 rounded l'avevo marrone.
  6. Mini Re Magi con mini cammello sono arrivati nel mini presepio.
  7. Di solito non mi pronuncio sull'argomento perchè poi mi toccherebbe spendere, ma ci sono 4 progetti che mi attizzano in modo particolare: Auto Union, GMC, nave romana e, soprattutto, Venezia.
  8. Mi correggo, nel set 60291 Family House (https://www.LEGO.com/it-it/product/family-house-60291) l'8x16 non ha le strisce pedonali.
  9. Ci avevo lavorato in passato in effetti basandomi comunque su idee prese qui e là. Il vantaggio delle strade snottate stava nella possibilità di alzare enormemente il livello di dettaglio, per esempio la segnaletica stradale adattarla a quella italiana (vedi la scritta BUS). Oppure fare la buca per i lavori stradali eccetera. Lo svantaggio è uno solo: fatti i quattro moduli in allegato sono finiti i pezzi. Sono molto interessato ai nuovi set e ne prenderò un paio per fare degli esperimenti. La curva a mio avviso la si può costruire in qualche modo se proprio serve. Avrei preferito due pezzi 8x16 senza disegno anzichè 16x16 (strada stretta, corsia tram, ecc.) ma per il momento va anche bene così. Come dice @AirMauro spero in una fase 2 con più dettagli.
  10. chmar

    Buon 2021

    Rapida, veloce ed elementare. Buon 2021 a tutti.
  11. Sulla questione set ammetto di aver già smesso di comprarli da tempo. Non metto più niente in collezione se non piccole cose qui e là: mancanza di spazio dall'altro e costi troppo alti dall'altra. Ho imparato a guardare il meno possibile il catalogo per non indurre in tentazione e risparmiare le risorse per pezzi sciolti a cui sono più interessato. Da circa un mesetto sono riuscito a ricominciare a costruire qualcosa... chissà. Il 2020 è stato un anno orribile. Siamo stati colpiti nella centralità delle nostre attività e non sappiamo ancora quando potremo ricominciare. Gli eventi e tutto quello che gira attorno manca. Portiamo pazienza e nel frattempo costruiamo... La perdita di Gianluca è stata la summa di tutte le sofferenze di quest'anno. Manca e mancherà.
  12. Sfruttando la modularità della MOC ho fatto un mini-villaggio invernale. Chiedo scusa sin da subito @sdrnet per aver osato tanto
  13. Auguri di Buon Natale a tutti!
  14. Dopo tanto tanto tempo sono finalmente riuscito a stare in LEGO room per un po' di tempo. Quello che è venuto fuori è un mini-presepio con fondale intercambiabile notte/giorno.
  15. Sono sconvolto da questa notizia. Ha fatto davvero tanto per il nostro gruppo. Un pensiero ai suoi cari.
  16. Riporto quanto ricevuto: An updated version of the LDraw[1] All-In-One-Installer, in short AIOI, has been released.The AIOI supports Windows XP (Home and Pro), Windows Vista or higher (all versions). On 64-Bit Operating Systems it will install in the "Program files (x86)" folder. The Installer will NOT run on Windows 95, 98, ME, NT Ver 4, 2000, or XP below SP2.It contains the following changes:* Update to Parts Library 2020-01* Update to MLCad.ini 2020-01* Update to Offline Parts Catalog 2020-01* Update to LDCad 1.6dYou can download the AIOI from:LDraw.org > Help > Get Started > Windows > LDraw All-In-One-InstallerMany thanks to all the programmers who contributed to this release. Willy Tschager(LDraw.org Content Manager)[1] LDraw is an open standard for LEGO CAD programs that allow the user to create virtual LEGO models and scenes. You can use it to document models you have physically built, create building instructions just like LEGO, render 3D photo realistic images of your virtual models and even make animations.
  17. Mi spiace, ci tenevo parecchio per @sdrnet. Ma ci riproverai vero?
  18. Il mondo LEGO è un mondo in cui uno esprime la propria visione nel modo in cui lo ritiene più opportuno data la libertà che ti da il sistema. Se a uno piacciono i treni farà i treni, se a uno piace lo spazio farà le astronavi e così via. L'approccio con cui uno lo fa è soggettivo, dal giocoso al modellismo. Ovvio che all'occhio di un appassionato o di un visitatore le grandi opere e le belle opere fanno colpo, ma ciò non significa che un diorama ispirato ai set degli anni '80 con idee e pezzi nuovi mantenendo lo stile di un tempo sia meno difficoltoso o affascinante. Nel mondo LEGO c'è anche chi costruisce solo set e minifig, anche questa è espressione: collezionistica magari ma lo è. Nella mia esperienza ormai pluridecennale riconosco 4 fasi: 1) inseguimento dei più bravi: quando sono entrato nel mondo AFOL a fine anni '90 guardavo le MOC di chi era più bravo di me (tutti) e cercavo di imparare ed emulare 2) quando mi sono sentito pronto ho cominciato a costruire MOC sempre più complicate e di grossa dimensione e tendenzialmente repliche di qualcosa di reale (campanile, castelli, auto, treni, loghi, ecc.) 3) poi è arrivato un periodo di crisi creativa unito alla difficoltà di poter costruire qualcosa di grosso come facevo prima. 4) ultimi 9 mesi / 1 anno ho deciso di costruire più in piccolo stando sul microscale (così il trasporto è meno preoccupante!) ma ho notato due cose: la prima che non ho più pazienza come un tempo e a volte rinuncio anche facilmente ad un dettaglio, la seconda è che non avendo più spazio cerco di usare i pezzi che ho, che finiscono subito... Riallacciandomi al discorso di @AirMauro mi sento di esporre i seguenti punti: - negli anni della nostra infanzia i set erano tutti di fantasia (vedi classic space!) e non dipendevano da un film/cartone animato e così via - negli anni della nostra infanzia c'era ancora molto da vedere ed inventare, oggi stupire diventa sempre più difficile e molte cose "le hai già viste" - i set di oggi dipendono in parte da film/serie TV/cartoni ecc. imbrigliando un po' la fantasia - i set di oggi devono stupire: enormi e costosi, colori assurdi, forme assurde e così via
  19. chmar

    Coronavirus

    Nel frattempo è arrivato il momento dell'annullamento di Lecco:
  20. Ciao a tutti, purtroppo il momento che temevamo sarebbe giunto è arrivato e ci vediamo costretti ad annullare ItLUG Lecco 2020. In questi mesi difficili, consci che le priorità erano giustamente ben altre, abbiamo mantenuto un contatto costante con gli enti e il Politecnico che ci hanno sempre supportato negli anni nell'organizzazione dell’evento. L'annullamento giunge dopo un'attenta valutazione della situazione e dopo aver sentito i pareri dei partner, in primo luogo il Politecnico che come sempre avrebbe ospitato l'evento. Magari ad agosto non ci saranno più restrizioni di nessun genere e saranno permessi e sicuri anche gli assembramenti, ma dovendo per forza giudicare la situazione allo stato attuale in Lombardia, non è possibile pensare di procedere. Ci dispiace interrompere la nostra lunga tradizione, ma riconosciamo in toto le motivazioni che sono state individuate e pertanto non ci rimane che darvi appuntamento al 2021! http://lecco.ItLUG.org/
  21. Come avrete notato ItLUG Lecco 2020 è ancora ufficialmente in programma per agosto. Presto dovremo decidere cosa fare e non appena lo faremo avviseremo ovviamente immediatamente tutti gli AFOL registrati. In realtà riteniamo un po' improbabile che si possa fare l'evento, ma visto che non abbiamo nessuna spesa da anticipare e quindi nessuno ci perde nulla, cerchiamo di attendere ancora un po' per vedere come evolve la situazione. Chi lo sa, magari migliorerà, la speranza è molto importante per superare momenti come questo! Non serve naturalmente suggerire di non prenotare niente (per lo meno di non cancellabile). Ci risentiamo tra qualche settimana!
×
×
  • Create New...