Jump to content

Giuliano

Socio ItLUG
  • Posts

    1,453
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    42

Everything posted by Giuliano

  1. Vorrei un modulare senza troppi "particolari", stile Cafè Corner o Green Grocer. E non in "miniatura" come gli ultimi
  2. Ma no!!! Era un amico anche al di fuori degli eventi. Non so che dire
  3. A me piace! E' lo stile che preferisco. I particolari ci sono ma non eccessivi e nessuna ricerca della tecnica "estrema" Qualche colore lo sistemerei
  4. Ciao, @salvobrick!!! Per me, al contrario, è esattamente quello che intendevo nella discussione sul LEGO che diventa modellismo. Ho potuto vedere dal vivo la città di @salvobrick e il suo stile mi piace molto. Sarà un esempio per le mie prossime MOC
  5. La MOC è bellissima, un'opera d'arte, direi anche oltre il modellismo, Ovviamente non mi trova d'accordo, non è più un "gioco"
  6. Bel periodo quello delle ricerche. Ricordo, non so quale anno, che in periodo di vacanze, ci si scambiava messaggi SMS su cosa si trovava nei vari negozi, per capire chi poteva essere interessato e quindi procedere all'acquisto. In quei tempi ero in vacanza e "battevo" tutti i negozi di Grosseto e dintorni. Ora è più difficile, ma quando vedo un negozio di giocattoli, una tabaccheria o una cartoleria, un occhio lo butto dentro.
  7. Scontento lo sono di sicuro, e non solo perchè Sdrnet è un io grande amico. La sua MOC è veramente un'IDEA maiuscola. La macchina da scrivere non la capisco proprio, ma io sono per i set di edifici. Poi ci sta anche la questione commerciale e probabilmente lo chalet sarebbe stato troppo costo, ma si poteva modificare semplificandolo. Ho partecipato alla votazione solo questa volta e non lo farò più
  8. E' un bellissimo esempio di modellismo ferroviario, sicuramente da esposizione. ritengo che sia un bel compromesso tra certe MOC ferroviarie super-dettagliate e larghe 7 oppure 8, questo credo che sia largo 6, come tutti i treni LEGO. (mi sbaglio?) Nella mia ottica avrei preferito un set magari meno dettagliato e la possibilità di acquistare anche i vagoni. Ma credo che molti "esperti" già li stiano pensando....... Il massimo, per me, è stato il set 10183 Hobby Train. ai tempi avrei dovuto prenderne una decina, invece ne ho solo uno e ho realizzato il "coccodrillo"
  9. bè non è assolutamente una brutta idea!!! Peccato per l'evento annullato, nel bene o nel male sono sempre stato presente, era diventato un pezzo della mia vita, e della mia famiglia.
  10. Proprio quello che volevo dire. Ma, a questo punto, non conviene acquistare la scatola di montaggio? Forse costa anche meno. E usare gli elementi LEGO per realizzare qualche cosa di "diverso" dal modellismo? Poi la smetto, prometto!
  11. si ho visto, e sono tutti bellissimi. Complimenti.
  12. Rilancio! non me ne vogliate! Ho osservato alcune MOC di modelli ferroviari, dove l'abilità del costruttore è veramente alta. Vedo modelli che, se non si fa attenzione, sembrano i "veri" modellini ferroviari. Una scala perfetta, particolari incredibili. Ovviamente non solo larghi solo 6 stud, ma di più. La lunghezza di certi vagoni, è al limite del raggio di curvatura, certe locomotive motorizzate, non si sa come facciano a muoversi. Mi domando se non sarebbe più "LEGO" un bel treno anni 70-80 Ovviamente un grande rispetto per chi è in grado di fare certe costruzioni, stesso discorso per gli autocarri, bus, tram, ecc. ecc. ecc.
  13. Giuliano

    Coronavirus

    All'Esselunga di Biella ci sono i guanti e il disinfettante all'ingresso, oltre alla prova della temperatura e ingressi contingentati
  14. Mah.... disquisizioni a parte, si troverà nei negozi? Non gli store LEGO?
  15. Interessante questo post. sono andato a cercare negli armadi e ho trovato due polo per i dieci anni di ItLUG e DUE magliette con il primo logo. Conservate benissimo. Ovviamente hanno per me un grande valore, soprattutto una maglietta, visto che è stata indossata per un solo evento, da mia moglie.
  16. Giusta osservazione. Forse io da "anziano" torno a vederli come quando avevo 10 anni, ma parliamo degli anni 60-70 e mi torna un pò di nostalgia di quel periodo, quando con 2 plate e una decina di pezzi costruivo un'astronave che in un attimo diventava una barca. In fondo avete ragione, bisogna fare quello che più piace, ho voluto aprire questo post, perchè un pò ho sofferto "l'ansia da prestazione" ovvero cercare di imitare quelli più bravi. Ma forse è questo che mi ha allontanato dal costruire. Meglio che riordino le idee.
  17. E' proprio questo il succo del mio post, e sarebbe interessante avere il parere di altri. Quindi: è possibile realizzare delle MOC e non solo edifici, nello stile anni 80, oppure se non sono sofisticate e super dettagliate, non vale neppure la pena di esporle?
  18. Spero di non aprire una discussione, dopo tanti anni di assenza, non degeneri Guardando le creazioni di alcuni appassionati ed "esperti costruttori" diventa difficile considerarli semplici "giochi LEGO" Faccio riferimento alle immagini allegate, una delle quali è il famoso chalet di @sdrnet Non se la prenderà perchè avevo già anticipato a lui questo mio post. Questo tipo di costruzioni sono così ricche di dettagli e di ingegno, che mi sembra più giusto parlare di modellismo vero e proprio, confrontato con un modellino di abitazione (la prima immagine) si capisce cosa intendo. La terza immagine, per me è più una costruzione in stile LEGO puro, con grande spazio alla fantasia, semplice ma essenziale e giocabile, la quarta immagine (rubata all'amico @salvobrick) è un buon compromesso tra il modellismo e il "gioco LEGO" Detto questo vorrei aprire una discussione se è ragionevole arrivare a questo tipo di dettaglio (modellismo), oppure preferire linee più classiche e semplici (il gioco) Il mio pensiero è che questa ricerca del dettaglio sempre più raffinato, porta a costruzioni complesse, delicate e ....... costose. Purtroppo alcuni set LEGO vanno in questa direzione e non solo gli edifici. Questo porta alla produzione di elementi sempre più complessi e variegati, fino ad arrivare a pezzi che hanno un solo modo per utilizzarli o quasi. Non nascondo che il mio pensiero e dettato anche dalla consapevolezza di non essere in grado di creare MOC sofisticate. E se tornerò a costruire saranno MOC in stile "LEGO gioco" Grazie di aver letto fino a qui!
  19. Riguardo alla pandemia, e relativo lavoro da casa, mi ero ripromesso di usare un pò di tempo per il forum, ma poi mia figlia è risultata positiva, molti la conoscono, e li rassicuro adesso sta bene. Però ho passato 50 giorni in isolamento e lei reclusa in camera. Ma questo isolamento mi ha fatto apprezzare ancora di più il contatto con le persone, anche solo con una chat o un forum
  20. Buongiorno a tutti, mi avete citato, ed eccomi qui. Per mille ragioni lunghe da spiegare seguo meno il forum, a volte scorro qualche post, a volte no. Ma lo faccio per tutti i social, a partire da Facebook che è troppo dispendioso in tempo. Forse la passione per i LEGO mi è un pò calata, anche se guardo con nostalgia e rammarico i numerosi set che ho da montare, e la mole di sfuso da utilizzare. Riguardo al forum, ricordo che sono stato uno dei primi moderatori, ne ho visto la nascita. Basta leggere la storia di ItLUG. Sono mesi se non anni che mi riprometto di essere più attivo, ma poi vince la pigrizia. Il forum è cresciuto molto, è vero ci sono sempre polemiche e ci sono sempre state, anche feroci. Ma ritengo che il rispetto personale non sia mai messo in discussione. Certo @Pix è un provocatore, ma gli voglio bene. @AirMauro scrive pipponi, ma li leggo a rate. @GianCann è sempre prolisso, ma l'ho sempre rispettato. Riguardo la "reputazione" sono sempre stato per una moderazione "rigida" lo sapete, ma per il mio carattere "accomodante" non posso fare il moderatore . Riguardo a contribuire di più per il forum, ritengo che sia sempre più difficile, i canali per discutere o pubblicare contributi sono sempre più numerosi. Ma il forum resiste e questo è un bene. Vi abbraccio tutti e mi riprometto di essere più attivo. Ho un paio di post "provocatori" da avviare. eh, eh, eh
  21. Giuliano

    Studio

    Ancora una domanda: dove posso trovare files di progetti realizzati con Stud.io? Visto che è possibile aprire anche i files di LDD, mi possono essere utili anche questi. Quando ancora costruivo, ne avevo trovati. Ora però non riesco più a metterci me mani. Ringrazio in anticipo
  22. Giuliano

    Studio

    infatti, anche perchè ho provato a generare le istruzioni della mia stazione e si è piantato. Userò questo sistema. grazie
  23. Giuliano

    Studio

    uhmm, un sistema più veloce? Ho visto l'icona di un carrello, magari mi elenca i pezzi da ordinare, a me andrebbe bene ugualmente
  24. Giuliano

    Studio

    Ciao a tutti, dopo Lecco 2019, mi sa che un pò di voglia di costruire mi è venuta. come consiglia @sdrnet meglio progettare prima con un CAD. Ho usato qualche volta MLCAD e non mi trovavo male, ma parliamo di tre anni fa. Ora ho scaricato stud.io e non mi sembra male, ho importato il file MLCAD della mia stazione ferroviaria senza grossi problemi, il PC non si è piantato. Mi sa che vi beccherete qualche domanda, soprattutto perchè non conoscendo l'inglese, alcuni comandi non li capisco La prima domanda: come faccio a generare l'elenco dei pezzi? Non mi interessa acquistarli su bricklink. Grazie
  25. Che dire? non potevo mancare a questo evento, per me il dodicesimo in terra lacustre. Ammetto che ero in dubbio, per fortuna @sdrnet mi ha fatto da autista e organizzatore della giornata. e ho fatto bene a venire, ho rivisto molte persone di cui avevo perso le traccie, altre che non vedevo da tempo, altri nuovi arrivati. Ringrazio tutti gli organizzatori, inutile nominarli e poi ne dimenticherei la metà, per avere ancora una volta permesso tutto questo. Al prossimo anno!
×
×
  • Create New...