Jump to content

Toretto1981

Socio ItLUG
  • Contenuti

    1314
  • Registrato il

  • Ultima visita

  • Vittorie

    17

L'ultima vittoria di Toretto1981 è stata il giorno 30 Ottobre 2018

Toretto1981 ha avuto il contenuto più apprezzato!

Su Toretto1981

  • Grado
    Mastro Costruttore
  • Compleanno 05/10/1981

Informazioni Personali

  • Nome
    Daniele
  • Regione
    Lombardia
  • Provincia
    Como
  • Città
    Carugo
  • Altre informazioni personali
    Toretto1981@gmail.com

Profilo AFOL

  • Temi Preferiti
    City, pirati, creator
  • Temi Collezionati
    City
    Creator
    Creator Expert
    DC Comics Super Heroes
    Harry Potter
    The LEGO NINJAGO MOVIE
    Minifigure (CMF)

Visitatori recenti del profilo

1099 visualizzazioni del profilo
  1. Bravi, anche quest’anno avete colpito nel segno
  2. Bravo @GianCann, quello che stai facendo è sicuramente quello che tutti si aspetterebbero dall’app ufficiale LEGO, sia che siano moccatori ferroviari sia che siano moccatori di altro genere.
  3. Toretto1981

    Box Ferrari

    Mi piace molto, era una delle idee che avevo per sfruttare le speed Champion che ho, ma il tempo () non me lo permette. Sono d’accordo con @GianCann, serve un po’ più di spazio x i meccanici. Comunque ottimo inizio...facci vedere i progressi mi raccomando
  4. Che ti ha detto il responsabile del firmware? non tenerci sulle spine...
  5. Bravo @GianCann effettivamente questa è una funzione che mi manca, ma più di tutte vorrei avere la possibilità di salvare su ogni singolo hub una sequenza di azioni in modo da non dover aver la necessità di tenere collegato ed acceso N dispositivi. Già a Lecco ho avuto non pochi problemi a tener accesi (più che altro x problemi di batteria) iPhone 5, iPhone 6 e iPad. Per BIFF avrò quasi sicuramente bisogno di un altro dispositivo e la cosa comincia a diventare veramente problematica. Speriamo in un aggiornamento rapido dell’applicazione.
  6. Mi ero perso questo progetto. Davvero complimenti, è venuto molto bene
  7. Toretto1981

    Luna Brick

    Ciao a tutti, rimetto in top questo topic per aggiornare un po’ la situazione luna park. Al contrario di quello che può essere sembrato il parco ha avuto una buona evoluzione. Sono passati quasi 3 anni da quando ho deciso di buttarmi in quest’avventura e devo dire che il risultato comincia davvero a piacermi. Il parco è cresciuto in grandezza passando da un 4x4 baseplate da 32 a un 6x7 aggiungendo così di fatto ben 26 basi. Sono state aggiunte 2 nuove giostre (una casa degli orrori e una giostra stile piovra), sono stati aggiunti viottoli, molte fioriere e per ultimo (ma non meno importante) sono stati cambiati i sistemi di movimentazione di alcune giostre. Dopo un inizio che non mi aveva troppo convinto mi sono lanciato (grazie anche a @GianCann e alle sue dritte) nel nuovo sistema powered up. Al momento sono tre le giostre a cui ho cambiato sistema e sono la torre, il calci nel sedere e la ruota panoramica. Per ora ho il video solo delle ultime due e qualche foto del parco all’evento di fine maggio a Prato. Al prossimo evento di Lecco 2019 non esporrò più il carosello in quanto non funzionava più molto bene, al suo posto metterò un piccolo palco con un concerto di Jem e le Holograms. Per il futuro ho molte altre idee per la testa...vediamo che si riesce a fare. Spero vi possa piacere C309F1A3-8ED6-4582-9478-D7371F30820A.MOV B95D09FA-E640-44D3-85F1-A1264189834D.MOV D2689C05-2D71-4821-8D68-C98643B7DF61.MP4 77B06EE0-2528-4C6F-A6D5-E6094FBB24FB.MP4
  8. Ecco la paperetta mi servirebbe. Mi sai dire se galleggia?
  9. L’ho vista anche io su Facebook, sto pensando a come farla . Comunque le tazzine sono già realtà. 5DC67ECE-EF5B-409C-BE1A-D7713CCE18FB.MOV
  10. Intervista davvero molto interessante. Speriamo a questo punto che lo standalone diventi realtà al più presto. Grazie mille @Laz per questa intervista e per la traduzione (e grazie anche a chi altro se ne sia occupato ovviamente).
  11. @AirMauro capisco il tuo punto di vista e in parte posso anche condividere la preoccupazione per un eventuale (speriamo di no) fallimento di LEGO. L’esempio che hai fatto con le case discografiche ci sta fino ad un certo punto, nel senso che forse non hanno capito in tempo che i tempi (scusate il gioco di parole) stavano cambiando così come non lo capì a suo tempo un’azienda come Nokia, che fino al 2008 era leader nel settore telefonia ma che in pochissimi anni si è trovata sull’orlo del fallimento per non aver saputo innovare e stare al passo. A me sembra che LEGO cerchi (magari non con la velocità con cui potrebbe farlo, vedi Powered up) di innovare, sottoscrivendo nuove licenze, creando contenuti digitali (giochi per console, applicazioni...). Questo porta sicuramente ulteriori spese e studi che magari non conosciamo fino in fondo. Come dicevo anche nell'altro post anche a me piacerebbe che LEGO costasse meno, ma così purtroppo non è. Certo poi dispiace sapere che 1400 persone hanno perso il loro posto di lavoro, magari solamente perché l’azienda ha deciso di delocalizzare, ma ci sono una miriade di aziende che vanno a produrre in Cina (Apple, aziende di moda...) che licenziano i dipendenti nel loro paese di origine ma che continuano a tenere i prezzi dei loro prodotti altissimi pur avendo abbassato sensibilmente i costi di produzione. Purtroppo che ci piaccia o no questo è il mercato globale dove conta solo il profitto finale (la rima non è voluta ).
  12. A me questa storia che LEGO costa tanto comincia a stufare un po’. Di sicuro LEGO non è un gioco economico ma non è nemmeno un bene di prima necessità, se ti va di comprarlo i prezzi sono quelli, altrimenti ci si può buttare su altri hobby che costano meno o che ci sembrano più ragionevoli in rapporto prezzo/nostre tasche. Come ripeto sempre LEGO è un’azienda privata che può legittimamente fare i prezzi che vuole e finché vende hanno ragione loro. Anche a me piacerebbe (come a tutti noi) che i pezzi e i set costassero meno per poterne comprare di più, purtroppo non è così ma non sto a lamentarmi ogni 5 minuti di questo. Apprezzo e rispetto @AirMauro come AFOL e soprattutto come socio fondatore di ITLug ma onestamente, e parlo personalmente, scrivere in ogni post che LEGO è costosa comincia a diventare noioso.
  13. Come ho già detto in qualche altro post io ho risolto a mio modo due problemi, il primo che riguarda le pile l’ho risolto collegando direttamente l’hub ad un trasformatore 9V, e il secondo che riguarda le prolunghe si è risolto di conseguenza allungando ed accorciando a piacimento il cavo che va all’hub. Certo in questa maniera (nel mio caso) mi tocca avere un hub per ogni MOC che voglio comandare però in assenza di altra soluzione per ora mi sono arrangiato così.
  14. Grazie a te Gian di tutto quanto
×
×
  • Crea nuovo...