Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'barn'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Informazioni, Tecnica e Set
    • Novità, Notizie e Anticipazioni
    • Area Generale
    • Area Tecnica
    • Set
    • Le nostre collezioni
  • MOC: Le costruzioni originali
    • Le nostre MOC
    • I nostri diorami comunitari
    • Le MOC dal web
    • GBC – Great Ball Contraption
  • Contest e attività online
    • ItLUG LEG GODT Activity
    • ItLUG LEG GODT Award
    • ItLUG LEG GODT Side Contest
    • Altri Contest
  • Events and Meetings
    • Eventi
    • Meetings
  • Associazione
    • Bacheca Ambassador
    • Bacheca Associazione
  • Area Generica
    • Help desk
    • Presentazioni
    • Bar di ItLUG
    • Mercatino

Product Groups

  • Abbigliamento
  • Associazione

Calendars

  • Events
  • Appuntamenti sociali
  • Contest

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Nome


Cognome


Città


Provincia


Regione


Indirizzo email


Contatto


Su di me


System o Technic?


Stud o Tile?


Slope o BURP?


ID LEGO Tower

Found 2 results

  1. Forse l'avete già visto in questi giorni su qualche blog o sulle mie pagine social ma per chi se lo fosse perso ecco il mio ultimo lavoro ispirato a un disegno di un dioramista giapponese: il capanno da giardino della Sig.a Magda, un’affabile signora di origini spagnole che si è ritirata a vivere in campagna con il suo gatto e passa il tempo prendendosi cura delle sue rigogliose piante. Al centro della scena c’è il “capanno da giardino” che ha la forma del classico fienile americano (vi ricorda qualcosa?) con una calda combinazione cromatica: reddish brown per tetto e gronda abbinato al tan delle pareti e al dark tan dei portoncini. Il rialzo all’ingresso è invece medium nougat. Il grande albero che sbuca dal tetto è l’elemento che contraddistingue l’intera scena e la rende riconoscibile immediatamente. La pavimentazione esterna è realizzata con molti slope e slope inverted light bluish grey di diverse dimensiono tra i quali ho inserito dei tile bianchi per dare l’idea di porfido. E l’effetto è molto gradevole. Tutt’intorno moltissime piante, fiori e un paio di alberelli. Sempre sullo sfondo a destra è collocato lo spaventapasseri realizzato con dei bar di diverso tipo e con la testa e il cappello della Minifigure collezionabile Scarecrow, una delle mie preferite. Tra i dettagli più originali da segnalare l’utilizzo dell’elemento Swirling Rocks, proveniente dalla Minifigure Sandman, come reggi vaso, visibile sulla sinistra. Sul muro laterale è appeso un portafiori realizzato con il retino per i pesci e al suo fianco una pianta con il vaso realizzato con il Flowerpot della serie Scala e Belville, che ho già utilizzato nel mio Giardino d’Inverno. Nella scena ci sono anche due carriole: una rossa appoggiata al muro vicino alle zucche e una invece visibile in primo piano sulla destra. Quest’ultima è realizzata con differenti elementi LEGO. La facciata del capanno ha un oblò nella parte superiore realizzato come quelli presenti nel mio precedente Blue Cottage e una bella gronda fatta con molti tile 2X1 leggermente sollevati. Sulla destra c’è anche la bussola che vorrebbe rappresentare una sorta di meridiana. Infine, mimetizzata tra i colori del terreno e delle piante, c’è Magda, un’affabile signora di origini spagnole che si è ritirata a vivere in campagna con il suo gatto e passa il tempo prendendosi cura delle sue rigogliose piante. Probabilmente ci sono altri dettagli e curiosità che ho dimenticato di descrivere e ne lascio a voi la ricerca!
  2. "Barn Find": un tesoro nel fienile. Il sogno di ogni appassionato di auto d'epoca è ritrovare in un fienile o in una vecchia rimessa un tesoro a quattro ruote, caduto nell'oblio per anni e sepolto sotto la polvere. E' quello che gli inglesi chiamano BARN FIND. Non potendo vivere quell'esperienza nella vita reale, l'ho ricostruita con i mattoncini LEGO: due car-hunter si trovano davanti a una gloriosa Bugatti Type 35 blu Francia scovata quasi per caso in un fienile. Il fattore non capisce cosa stia succedendo...e il "gioco" è fatto! La Type 35 è la più famosa Bugatti da corsa mai costruita. Il suo esordio sportivo avvenne nel 1924 al Gran Premio di Lione, ma fu al Gran Premio di San Sebastian dello stesso anno che colse la sua prima vittoria. Da lì in poi, la Type 35 collezionò circa 2.000 vittorie in 7 anni di gare. Dagli stabilimenti Bugatti ne uscirono 96 esemplari. Pochi giorni fa una Type 35 del '25 è stata aggiudicata per più di 1.4 milioni di euro ad una asta organizzata da Artcurial a Parigi. La mia vale qualcosina meno
×
×
  • Create New...