Jump to content
IGNORED

The minifigure Diary


Recommended Posts

Salve,

come alcuni di voi sanno, sono un accumulatore seriale di minifig. Il fatto è che non le butto alla rinfusa, ma le catalogo e le ordino frequentemente.
Prima di trasferirmi da Roma a Cremona, nel 2017, avevo una catalogazione abbastanza precisa, poi per 3 anni non sono più riuscito ad aggiornarla. 
Ero arrivato intorno alle 7500 minifigures solo per quanto riguarda i miei "battaglioni". Non ho mai considerato tutte le collezionabili e quelle che ho nei vari set, quindi sicuramente avevo già superato le 10.000. Ora però volevo capire se fossi riuscito a raggiungere quota 10.000 con quelle solo dei miei mini eserciti. Quindi ho iniziato un mese fa a postarle su Facebook.
Ho deciso in accordo con altri membri di provare a pubblicarle anche qui. Ogni volta che metterò quindi un nuovo post su Facebook lo metterò anche qui sul forum.
Per me è un piccolo sogno che prende forma dato che tutte le precedenti catalogazioni non avevano foto, e che mi sono comprato una piccola light box apposta.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 123
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Salve, come alcuni di voi sanno, sono un accumulatore seriale di minifig. Il fatto è che non le butto alla rinfusa, ma le catalogo e le ordino frequentemente. Prima di trasferirmi da Roma a Cre

Primo appuntamento: Gargoyle. Uscita nella Serie 14, mi è piacuta molto da subito, una delle mie preferite della serie. La serie 14 è stata facilmente reperibile e nel corso degli anni ne ho prese 39.

Ancora il classico appuntamento con il diario delle minifigures! Cercherò di esserci ogni venerdì e martedì, quindi seguitemi ne vedremo davvero delle belle. E continua anche il gioco associato (la do

Posted Images

Primo appuntamento: Gargoyle. Uscita nella Serie 14, mi è piacuta molto da subito, una delle mie preferite della serie. La serie 14 è stata facilmente reperibile e nel corso degli anni ne ho prese 39.

In italiano Gargolla, Garguglia o più conemente Doccione erano orginariamente dei terminali dei canali di scolo su edifici religiosi o non, nel fantasy però prendono la forma di un essere mostruoso in grado di mutare la propria pelle in pietra.

NUMERO MINIFIG : 39
MINIFIG ORIGINALE LEGO
ANNO DI USCITA 2015 - NOME SU BRICKLINK col220
TOTALE MINIFIG FINORA 39

Nessuna descrizione della foto disponibile.Nessuna descrizione della foto disponibile.
L'immagine può contenere: 1 persona

Link to post
Share on other sites

Secondo appuntamento: Guerriero Unno. Uscito nella Serie 12, ho cercato di accaparrarmene molti ma purtroppo essendocene solo 3 per scatola ed essendo una serie che in Italia non venne commercializzata molto, mi sono fermato a 14!

Il guerriero unno era un nomade, probabilmente di ceppo turco, proveniente dalla Siberia meridionale, che giunse in Europa nel IV secolo. Sono particolarmente conosciuti per le incursioni compiute a metà del V secolo contro l'Impero romano d'Occidente. Tra il 447 e il 454, sotto Attila, formarono un impero nomade che fu il più vasto del suo tempo, con una superficie di 5,7 milioni di km² all'apice..

NUMERO MINIFIG : 14
MINIFIG ORIGINALE LEGO
ANNO DI USCITA 2014 - NOME SU BRICKLINK col180
TOTALE MINIFIG FINORA 53

L'immagine può contenere: una o più persone
Nessuna descrizione della foto disponibile.

Link to post
Share on other sites

Terzo appuntamento: Medusa. Uscita nella Serie 10, questa è una versione custom dato che riuscii a rimediare solamente torsi e teste per pochi spiccioli su bricklink!

Medusa è una figura della mitologia greca. Una delle tre Gorgoni, figlie delle divinità marine Forco e Ceto, aveva il potere di pietrificare chiunque avesse incrociato il suo sguardo. Nel fantasy invece di essere una creatura, è una razza, con la stessa peculiarità

NUMERO MINIFIG : 6
MINIFIG CUSTOM
TOTALE MINIFIG FINORA 59
Nessuna descrizione della foto disponibile.
Nessuna descrizione della foto disponibile.
Nessuna descrizione della foto disponibile.

Link to post
Share on other sites

Quarto appuntamento: Guerriero delle Highlands (Highland Battler). Uscito nella Serie 6, ho deciso di rifarlo in diverse versioni dato che tutto uguale un po' annoiava!

Questo guerriero combattè nelle regioni delle Highlands, ovvero in Scozia, durante le varie guerre d'indipendenza scozzesi, a cavallo tra il 1200 e il 1330. Il suo personaggio più rappresentativo è WIlliam Wallace.

NUMERO MINIFIG : 16
MINIFIG CUSTOM - basata principalmente su col082
TOTALE MINIFIG FINORA 75
Nessuna descrizione della foto disponibile.
Nessuna descrizione della foto disponibile.
L'immagine può contenere: una o più persone

Link to post
Share on other sites

Quinto appuntamento: il Mago. Uscito nella Serie 12, come ho detto per il guerriero unno questa serie non arrivò a dozzilioni e quindi non me ne sono presi tanti. Onestamente, poi, non è proprio una minifigure da esercito! Quindi 7 è un numero magico e quindi va bene per i maghi!

Nel fantasy il Mago (Wizard) è chiunque sia in grado di fare delle magie, spesso utilizzando il proprio potere magico conosciuto anche come "mana". Uno dei personaggi più iconici su cui è basata la figura del Mago è Myrddin Wyllt, alias Mago Merlino, uno dei personaggi principali delle leggende bretoni.

NUMERO MINIFIG : 7
MINIFIG ORIGINALE LEGO: col179
TOTALE MINIFIG FINORA 82

(con questo sono a pari con tutti quelli pubblicati fino ad oggi, domani nuovo post e poi tutti i maretdì e venerdì)

Nessuna descrizione della foto disponibile.
Nessuna descrizione della foto disponibile.
Nessuna descrizione della foto disponibile.

Link to post
Share on other sites

Sesto appuntamento: lo Spettro. E' uscito nella serie 14 ma la testa, benché il colore glow-in-the-dark fosse stupendo, non mi piaceva. Pertanto, ho trovato su bricklink a pochissimo delle teste dei dissennatori di Harry Potter (2a serie) e secondo me ci stanno molto meglio!

Lo spettro è una non-morto, ovvero un essere che non è né l'uno ne l'altro, essendo un cadavere rianimato. Nella fattispecie le caratteristiche dello spettro sono di essere incorporeo e fluttuante, e spesso usano catene o altri strumenti per causare rumori. Gli spettri più famosi della letteratura per me sono i Nazgul del Signore degli Anelli da cui è derivato il classico "Wraith" del fantasy.

NUMERO MINIFIG : 58
MINIFIG CUSTOM BASATA SU : col217
TOTALE MINIFIG FINORA 140
(con oggi superiamo le 100)

WRAITH_04.thumb.jpg.1575d9d8cde37ee7c66f76101fc49623.jpgWRAITH_03.thumb.jpg.57803fb93eeb2f0f8366ecced3ec1ec0.jpgWRAITH_02.thumb.jpg.1e96798b4cd4a9e70dd9a7d5f35259b0.jpg

WRAITH_05.jpg

Link to post
Share on other sites
Il 10/6/2020 alle 22:08, gabrisermig ha scritto:

Devo dire che è molto interessante vedere tutti questi mini-eserciti catalogati... se continuerai questa serie sicuramente la seguirò con attenzione.

Grazie, sì, ogni martedì e venerdì.

12 ore fa, Banjo ha scritto:

Spettri e Unni belli belli!

Sì anche a me piacciono tanto se avessi avuto più possibilità avrei preso più unni.

Link to post
Share on other sites

Ed ecco il classico appuntamento con il diario delle minifigures! Cercherò di esserci ogni venerdì e martedì, quindi seguitemi ne vedremo davvero delle belle. E continua anche il gioco associato (la domanda è in fondo)!

Settimo appuntamento: i vichinghi! E devo dire che qui ancora non considero il vichingo della serie 20 perché lo sto ancora collezionando! Questi vichinghi sono un po' mixati, tra quelli originali della serie 7 e 4, nonché alcuni derivati dalla serie classica "Vikings" edita da LEGO negli anni 2000.

Il vichingo è un guerriero abitante della scandinavia, che imperversò in Europa settentrionale tra la fine dell'VIII secolo e metà del XI secolo. I vichinghi facevano parte delle popolazioni norrene, solo che il termine "vichingo" indicava un appartenente a quelle popolazioni costiere, insediate nei fiordi (vik significa infatti "baia") e dedite alla pirateria.

NUMERO MINIFIG : 34
MINIFIG MISTE
TOTALE MINIFIG FINORA 174

Nessuna descrizione della foto disponibile.
Nessuna descrizione della foto disponibile.
Nessuna descrizione della foto disponibile.

Link to post
Share on other sites

Ancora il classico appuntamento con il diario delle minifigures! Cercherò di esserci ogni venerdì e martedì, quindi seguitemi ne vedremo davvero delle belle. E continua anche il gioco associato (la domanda è in fondo)!

Ottavo appuntamento: i Paladini del Drago! Questa è una minifig totalmente custom che ho creato perché innamorato del 973pb0066c01 dei Fright Knights, il torso che vedete.
Tuttavia, ho deciso di non farne tantissimi, e devo dire che non è tra le mie minifig preferite!

Il paladino era, secondo il ciclo letterario conosciuto come ciclo carolingio, il cavaliere più importante alla corte di Carlo Magno. I paladini qui rappresentano i valori del cavaliere cristiano contrapposti alle barbarie delle orde saracene. Nel fantasy tuttavia il paladino diventa un cavaliere in grado di ricevere l'aiuto della propria divinità quando richiesto.

NUMERO MINIFIG : 8
MINIFIG CUSTOM (solo pezzi originali LEGO)
TOTALE MINIFIG FINORA 182

Nessuna descrizione della foto disponibile.
Nessuna descrizione della foto disponibile.

Link to post
Share on other sites

Nono appuntamento: i Reietti! Questa è una minifig totalmente custom che ho creato partendo da un torso, il 973pb0419 che trovai in vendita su bricklink a pochi centesimi. Il venditore aveva tolto le mani e braccia sand green per suoi motivi, e io ne ho fatto questi reietti recuperato altri pezzi che avevo.

Per me i reietti rappresentano un esercito malvagio addestrato alla bell'e meglio, una truppa di mostriciattoli pronti a creare scompiglio, probabilmente assoldati per due pezzi di carne da qualcuno con un intento di conquista.

NUMERO MINIFIG : 78
MINIFIG CUSTOM (solo pezzi originali LEGO)
TOTALE MINIFIG FINORA 260
(superate le 200)

Nessuna descrizione della foto disponibile.
L'immagine può contenere: tabella
Nessuna descrizione della foto disponibile.

Link to post
Share on other sites

Rinnovato il classico appuntamento con il diario delle minifigures! Cercherò di esserci ogni venerdì e martedì, quindi seguitemi ne vedremo davvero delle belle. E continua anche il gioco associato (la domanda è in fondo)!

Decimo appuntamento, Black Falcon! Pochissimi dato che molti li ho messi nei set, ma ci tenevo a farne almeno un piccolo drappello.

I Black Falcon sono una fazione del LEGO Castle anni 80 (classic castle). Il nome, prima ignoto, deriva dal set 6074 Black Falcon's Fortress. I set che includono i Black Falcon vanno dal 1984 al 1992 con un riferimento visuale nella giostra medioevale dove uno degli scudi ricorda da vicino il vecchio logo.

NUMERO MINIFIG : 10
MINIFIG LEGO: Cas101
TOTALE MINIFIG FINORA 270

Nessuna descrizione della foto disponibile.
Nessuna descrizione della foto disponibile.

Link to post
Share on other sites

Undicesimo appuntamento, Uruk-hai! Questi sono quelli che ho "in più" oltre a quelli che sono già nei set del Signore degli Anelli. La maggior parte vengono dalla Polybag 30211 (Uruk-hai with ballista) che uscì con il Sun in Inghilterra. Il giorno dopo vennero messi a poco più di 3€ l'uno in "compralo subito" su eBay.

Gli Uruk-hai sono una razza di Arda, l'universo immaginario creato dallo scrittore inglese J.R.R. Tolkien. Sono una particolare razza di Orchi della Terra di Mezzo. Sono presenti nel Signore degli Anelli. Fanno apparizione durante la Terza Era servendo l'Oscuro Signore Sauron.

NUMERO MINIFIG : 69
MINIFIG LEGO: Principalmente lor008
TOTALE MINIFIG FINORA 339

L'immagine può contenere: spazio all'aperto
L'immagine può contenere: scarpe e spazio all'aperto
Nessuna descrizione della foto disponibile.

Link to post
Share on other sites

Dodicesimo appuntamento, il Ghoul. Ho avuto la fortuna di trovare delle teste de "La Bocca di Sauron" su bricklink e sono state subito usate per questa che è tra le mie minifigures preferite!

La ghul o gul (in arabo: الغول‎), talora scritto secondo la grafia inglese ghoul, è secondo i musulmani un'entità soprannaturale o uno spirito, le cui origini sono precedenti all'avvento dell'islam. Nel fantasy il Ghoul per Lovecraft è invece un mostro nato umano ma diventato umanoide per l'abitudine di cibarsi di cadaveri (wow) mentre nel fantasy classico è un non morto che caccia per cibarsi.

NUMERO MINIFIG :22
MINIFIG CUSTOM, solo pezzi LEGO originali.
TOTALE MINIFIG FINORA 361

74411795_672719036647381_401990160379606
106206845_672719389980679_29428261782251
106428714_672719243314027_44299293999262

Link to post
Share on other sites

Tredicesimo appuntamento, la Guerriera Greca (altresì nota come Athena!). Proveniente dalla serie 12 come già abbiamo visto il Mago e l'Unno, purtroppo non ho avuto modo di prenderne tante quando uscirono!

Atena (in attico Ἀθηνᾶ, traslitterato in Athēnâ), o Pallade, figlia prediletta di Zeus, è la dea greca della saggezza, delle arti e della guerra.
Dea guerriera e vergine, ha varie funzioni: difende e consiglia gli eroi, istruisce le donne industriose, orienta i giudici dei tribunali, ispira gli artigiani, protegge i fanciulli.

NUMERO MINIFIG : 6
MINIFIG ORIGINALE LEGO: Col183
TOTALE MINIFIG FINORA 367

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Link to post
Share on other sites

Quattordicesimo appuntamento: la Mosca. Proveniente dalla serie 14 con una piccola modifica (vediamo se la vedete) come ogni minifig della serie 14 ho avuto modo di prenderne diverse e questa mi è piaciuta abbastanza!

Questa versione della "Mosca" viene da "La mosca" (La Mouche, 1957) di George Langelaan, portato sul grande schermo prima in L'esperimento del dottor K. del 1958, e poi in La Mosca, di Cronenberg del 1986 con attore principale Jeff Goldblum.

NUMERO MINIFIG : 20
MINIFIG ORIGINALE LEGO con modifica: Col216
TOTALE MINIFIG FINORA 387

Nessuna descrizione della foto disponibile.
107376043_10157751543203440_7664204567595169965_o.jpg?_nc_cat=105&_nc_sid=07e735&_nc_ohc=HvCaTZJnGzkAX9-cZ66&_nc_ht=scontent.fmxp6-1.fna&_nc_tp=6&oh=a39a4c7ae7ee003c92493e402cf8573b&oe=5F292E95

Link to post
Share on other sites

Quindicesimo appuntamento: i Barbari! Provenienti principalmente dalla Serie 11, altra serie che ha avuto decisamente poca distribuzione, ho deciso di modificarli perché i barbari non possono somigliarsi tutti tra di loro!
Questa minifig a mio modo di vedere non è male, ma poteva essere fatta decisametne meglio.

Questo tipo di "Barbaro" (che inizialmente identificava chiunque non appartenesse all'impero romano) è molto basata su stereotipi che poi hanno condizionato la figura fantasy del Barbaro, simile a quella di Conan rappresentato da Schwarznegger sul grande schermo ma ideato da Robert Ervin Howard sulle pagine di Weird Tales nel 1932. Nel fantasy il Barbaro in genere è una classe di personaggio basato sulla forza e sulla capacità di andare in Frenzy (Ira) quando possibile.

NUMERO MINIFIG : 11
MINIFIG ORIGINALE LEGO con modifiche varie: Col163
TOTALE MINIFIG FINORA 398L'immagine può contenere: 2 persone
L'immagine può contenere: 3 persone

Link to post
Share on other sites

Sedicesimo appuntamento: uomini ELEFANTE! Sono adattamenti, o utilizzi, di minifigure della serie Legends of Chima come Mottrot o Maula. Mi sono piaciuti immediatamente dalla prima volta che li ho visti e siccome molti set Chima sono andati in sconto, li ho presi senza farmi troppe domande!

Non ho molto da scrivere sulla creatura "Uomo Elefante" dato che non ha tantissimi esempi letterari. Ganesha, nella religione induista, è una divinità che ha le morfologie dell'uomo e dell'elefante. In Dark Souls 2 un tipo di nemici sono appunto Uomini Elefante molto simili a questi..

NUMERO MINIFIG : 10
MINIFIG ORIGINALE LEGO con modifiche varie basata su loc157 e loc084
TOTALE MINIFIG FINORA 408

Nessuna descrizione della foto disponibile.
Nessuna descrizione della foto disponibile.

Link to post
Share on other sites

Diciassettesimo appuntamento di venerdì 17 e per questa data strana ho scelto il GIULLARE! Viene dalla Serie 12, come altre minifig che ho già postato, e non essendo una minifig che si presta a particolari ammassamenti, ne ho presi una manciata.

Il termine giullare (dal provenzale occitano joglar a sua volta derivante dal lemma latino iocularis) designa tutti quegli artisti che, tra la fine della tarda antichità e l'avvento dell'età moderna, si guadagnavano da vivere esibendosi davanti ad un pubblico. I giullari erano anche persone che dovevano essere in grado di far divertire la corte e soprattutto il re. Nel Duecento e nel Trecento i giullari, uomini di media cultura (molto spesso chierici vaganti per le corti o per le piazze) che vivevano alla giornata facendo i cantastorie, i buffoni e i giocolieri, divennero il maggior elemento di unione tra la letteratura colta e quella popolare.

NUMERO MINIFIG : 4
MINIFIG ORIGINALE LEGO col187
TOTALE MINIFIG FINORA 412
Nessuna descrizione della foto disponibile.

Link to post
Share on other sites

Diciottesimo appuntamento, la Banshee. Viene dalla serie 14, una serie che per fortuna ho potuto prendere in quantità! Ho deciso di non toccarla, di mantenerla originale, con i suoi capelli trans black molto molto belli.

La banshee è uno spirito femminile, descritto generalmente come una bella donna dai capelli fluttuanti, con indosso un vestito verde ed una mantella grigia. Può apparire sia come una donna che canta, sia piangente e avvolta da un velo. Altra caratteristica sono gli occhi perennemente arrossati dal pianto. Nella tradizione fantasy moderna, dove gli elementi caratteristici delle mitologie antiche e delle tradizioni folcloristiche a volte subiscono delle mutazioni ad opera del passaggio del tempo e delle contaminazioni fra opere letterarie (o di qualsiasi altro tipo) diverse, la banshee viene spesso rappresentata come uno spirito urlante, non necessariamente malvagio, il cui grido ha la capacità di uccidere all'istante, o altri effetti simili. Talvolta è associata alla razza degli elfi o creature similari.

NUMERO MINIFIG : 21
MINIFIG ORIGINALE LEGO col224
TOTALE MINIFIG FINORA 433

Nessuna descrizione della foto disponibile.

L'immagine può contenere: 3 persone, tabella

Link to post
Share on other sites

Diciannnovesimo appuntamento anticipato al pranzo perché stasera sarò impegnato con BrickUp! Ombre Assassine. Minifig custom basata sullo Shadow Guard a cui ho deciso però di cambiare la testa perché non mi comvinceva.

Essendo una minifig totalmente inventata non ho una particolare "Lore" da raccontarvi! Quindi per oggi... fatevela andare bene così. Mi ha sempre affascinato questa figura misteriosa incappucciata e quindi non potevo non usufruire dei pezzi messi a disposizione per inventarmi questa mia versione.

NUMERO MINIFIG : 27
MINIFIG CUSTOM Basata principalmente su sw0604
TOTALE MINIFIG FINORA 460

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Link to post
Share on other sites

Ventesimo appuntamento, uomini Scorpione. Queste minifig sono basate sui relativi uomini Scorpione usciti nel tema Legends of Chima (Scutter, Scolder e Scorn), tra le mie minifigure preferite di quel tema. Ne ho presi solo alcuni perché davvero non comunissimi!

Gli uomini scorpione sono creature leggendarie, con testa, torso e braccia umani e il corpo di scorpione. Compaiono in numerosi miti mesopotamici, compresi l'Enûma Eliš e l'Epopea di Gilgamesh. Vengono chiamati anche aqrabuamelu o girtablilu. Ovviamente questi sono molto diversi dagli uomini scorpione dei cicli mesopotamici, ma è quanto di più vicino possa trovare.

NUMERO MINIFIG : 6
MINIFIG Originali LEGO: Loc056 Loc064 Loc070
TOTALE MINIFIG FINORA 466

Nessuna descrizione della foto disponibile.Nessuna descrizione della foto disponibile.

Link to post
Share on other sites

Ventunesimo appuntamento, uomini Lucertola (Lizardmen). Anche se sono degli uomini coccodrillo, la differenza è ben poca e gli "Uomini coccodrillo" non hanno tutta questa lore come l'hanno i Lizardmen. Quindi ho preso i vari Chima Coccodrilli e li ho "reindirizzati".

Gli uomini lucertola sono considerati nel fantasy una razza inferiore dei draconici. Sono presenti in tantissimi giochi di ruolo e setting fantasy come i più famosi Warhammer o Dungeons and Dragons, ma non è raro ritrovarli anche in vari videogiochi. Nella cultura popolare sono i famosi RETTILIANI che secondo i complottari stanno dominando il mondo.

NUMERO MINIFIG : 49
MINIFIG Originali LEGO e custom (ma solo con parti originali LEGO) basati sui vari Coccodrilli di Legends of Chima.
TOTALE MINIFIG FINORA 515

L'immagine può contenere: il seguente testo "MINIFIGURES DIARY"
L'immagine può contenere: una o più personeNessuna descrizione della foto disponibile.

Link to post
Share on other sites

Ventiduesimo appuntamento, Adoratori del Serpente (o Ofiti). Ho ribattezzato così questi personaggi Ninjago dei quali l'idea mi sembrava sufficientemente convincente a prenderne una discreta quantità. Non sono un approfondito conoscitore delle storie Ninjago, ma questi personaggi erano carini e ho deciso di usarli come Ofiti.

Con la denominazione di Ofiti (greco antico: ὄφις, "serpente") o Naasseni (ebraico: nâhâsh, "serpente") si individuano tutti i sistemi gnostici, che veneravano il Serpente corruttore di Adamo ed Eva, ritenuto elargitore agli uomini della conoscenza del Bene e del Male preclusa dal Dio del Vecchio Testamento, creatore del mondo, ma, ritenuto dalla gnosi, inferiore al Dio supremo.

NUMERO MINIFIG : 44
MINIFIG Originali LEGO basate su: njo115, njo120, njo122, njo138
TOTALE MINIFIG FINORA 559

Nessuna descrizione della foto disponibile.
L'immagine può contenere: il seguente testo "MINIFIGURES N DIARY"

Link to post
Share on other sites

Ventitreesimo appuntamento, Uomini Pesce! Ho utilizzato per rappresentarli la minifigure dell'Atlantis Portal Emperor. Un vero peccato che non ne abbiano più fatti con quegli elmi e quelle armature, sono davvero stupendi. Avrei dovuto prenderne di più, ma onestamente questa minifg stava solo in un set molto grande... e quindi questo è quello che sono riuscito a fare.

L'uomo pesce è una creatura che abbraccia tantissimi diversi tipi di leggende e credenze, dall'Orang Ikan Malese all'Uomo Pesce che avevo citato dell'universo immaginario di One Piece. Il Kuo Toa è l'equivalente nei Forgotten Realms di Dungeons and Dragons, mentre in World Of Warcraft si chiamano Murloc.

NUMERO MINIFIG : 9
MINIFIG Originali LEGO atl013
TOTALE MINIFIG FINORA 568

117356826_697324514186833_84846980049307
L'immagine può contenere: il seguente testo "MINIFIGURES 母 DIARY"

Link to post
Share on other sites

Ventiquattresimo appuntamento, Uomini Pipistrello! Quando sono usciti questi uomini pipistrello di Legends of Chima mi sono veramente innarmorato e cercati di prendermene il più possibile.Mi ricordo che non erano comunissimi all'inizio, e me li vendette un mio amico. Ne ho aggiunti altri col tempo poi per arrivare al numero che ho ora.

Questo uomo-pipistrello in realtà non ha grandissimi riferimenti nel mondo della mitologia o del fantasy, per i vampiri ne riparleremo un'altra volta, a tempo debito, quindi per oggi, sappiate che si tratta di minifig basate su "Blista" e "Braptor" di Legends of Chima.

NUMERO MINIFIG : 17
MINIFIG Originali LEGO o leggermente modificate: loc057 loc054
TOTALE MINIFIG FINORA 585

Nessuna descrizione della foto disponibile.
L'immagine può contenere: tabella, il seguente testo "MINIFIGURES URES 母 DIARY"

Link to post
Share on other sites

Venticinquestimo appuntamento, le statue! LEGO ha fatto tante diverse statue e mi hanno sempre affascinato. Per cui anche per la mia armata ho deciso di dotarmi di alcune statue. Molte le ho fatte io, per esempio utilizzando il classico elmo da armigero in colore bianco... altre sono invece nate così o leggermente modificate, come il Weeping Angel di Dr. Who o le statue di Hidden Side, o può essere considerato perfettamente una statua anche Peeves (Pix) di Harry Potter.

Una statua (dal latino statŭa, '(cosa) che sta ferma', 'ritta', 'in piedi', da statuĕre, 'collocare', 'innalzare') è un'opera di scultura a tutto rilievo (o a tutto tondo) che può raffigurare un oggetto, una figura umana o animale, o un'entità astratta e idealizzata. Può essere realizzata in pietra, in marmo, in legno, in bronzo. In caso di successive gettate in metallo, il modello della statua può essere realizzato in gesso (anche plastica) o in cera.

NUMERO MINIFIG : 59
MINIFIG Originali LEGO o leggermente modificate (sempre solo pezzi LEGO) tra cui: hp015, hp102, nex121, hs060, idea023
TOTALE MINIFIG FINORA 644

L'immagine può contenere: una o più persone, il seguente testo "NIFIGURES 的 DIARY"

 

117882583_702294167023201_7413340692886995214_o.jpg?_nc_cat=109&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=zeTw6259AwsAX9Nu3qX&_nc_ht=scontent.fmxp6-1.fna&_nc_tp=6&oh=eae59c649e26608385c942fb3818acbf&oe=5F5DD287

L'immagine può contenere: 1 persona, il seguente testo "MINIFIGURES 的 DIARY"

Link to post
Share on other sites

Ventiseiesimo appuntamento, gli gnomi! Provenienti dalla serie 4, nati come "Nanii da giardino" in realtà per me sono sempre andati benissimo come Gnomi veri e propri. Non ne ho presi tanti, all'epoca non ero ancora patito degli eserciti e soprattutto non erano una minifg che volevo avere in numero esagerato.

Nell'ambito della magia e dell'alchimia il termine gnomo venne introdotto da Paracelso dopo il 1493, nel suo Liber de nymphis, sylphis, pygmaeis et salamandris (ma stampato per la prima volta in italiano nel XVIII secolo), per indicare uno spirito ctonio, mentre in seguito il termine è stato adottato nel folklore europeo e utilizzato nella letteratura fantasy per designare spiritelli legati alla terra.
In svariati ambienti fantasy (D&D, World of Warcraft) lo Gnomo è un membro di una razza molto intelligente, spiritosa e con una grande passione per accumulare ricchezze!

NUMERO MINIFIG : 6
MINIFIG Originali LEGO : col049
TOTALE MINIFIG FINORA 650

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Link to post
Share on other sites

Ventisettesimo appuntamento, vampiri volanti! Ok, di questi ne esistono svariate versioni, sia quelle collezionabili (nere) che quelle provenienti dal Vampyre Castle di Monster Fighters, che le varie incarnazioni di Man-Bat (DC Comics) che... alcuni custom (solo pezzi LEGO originali) fatte da me. Non ne ho tante né delle collezionabili (la Serie 8 rimane abbastanza rara) né ovviamente di quelle presenti nel Vampyre Castle.
Invece, trovai tantissimi pezzi su bricklink per rifarle come meglio credevo e siccome non mi dispiacevano, ne approfittai.

Il vampiro vero di Azara (Desmodus rotundus E.Geoffroy, 1810) è un pipistrello della famiglia dei Fillostomidi, unica specie del genere Desmodus (Wied-Neuwied, 1829), diffuso nel Continente americano. Forma colonie tra 20 e 100 individui, sebbene siano state osservate colonie ancora più numerose fino a 5.000 esemplari. Si rifugia in grotte illuminate provviste di profonde fessure e talvolta anche nelle cavità degli alberi. Diviene maggiormente attivo due ore dopo il tramonto. Possiede lunghe ali ed è un volatore veloce ma anche molto agile al suolo. I lunghi pollici e i grandi piedi permettono loro di camminare, correre e saltare con grande destrezza.

NUMERO MINIFIG : 43
MINIFIG Originali LEGO e Custom (solo pezzi originali): col123, mof009, etc
TOTALE MINIFIG FINORA 693

L'immagine può contenere: il seguente testo "MINIFIGURES 的 DIARY"

L'immagine può contenere: cibo, il seguente testo "MINIFIGURES DIARYO"

Link to post
Share on other sites
Ventottesimo appuntamento: Uomini Lupo. Ok, questi vengono, stramodificati, da Legends of Chima. I pezzi si trovano a prezzi talmente bassi su bricklink che non potevo non farne un piccolo esercito. Non è assolutamente tra le mie minifigures preferite, ma è uno dei casi in cui guardando il lato economico mi è convenuto.
Tutti i pezzi sono acquistati su bricklink, a volte anche a pochi centesimi.
 
Il lupo grigio (Canis lupus Linnaeus, 1758), detto anche lupo comune o semplicemente lupo, è un canide lupino, presente nelle zone remote del Nordamerica e dell'Eurasia. È il più grande della sua famiglia, con un peso medio di 43–45 kg per i maschi, e 36-38,5 kg per le femmine Oltre le dimensioni, il lupo grigio si distingue dagli altri membri del genere Canis per il suo muso e le orecchie meno appuntite Il suo mantello invernale è lungo e folto, di colore prevalentemente grigio variegato. Alcuni esemplari presentano anche mantelli bianchi, rossi, bruni o neri
 
NUMERO MINIFIG : 31
MINIFIG Custom con pezzi originali LEGO basati sui lupi di Legends of Chima
TOTALE MINIFIG FINORA 724
 
L'immagine può contenere: il seguente testo "MINIFIGURES 母 DIARY"
Nessuna descrizione della foto disponibile.

 

Link to post
Share on other sites

Venitnovesimo appuntamento: Elfetti. Provenienti dalla Serie 11, molti di questi pezzi si trovarono per molto tempo al Fabrick. I pezzi dell'elfetto col cappuccio rosso invece li ho trovati nel Build a Minifigure dei LEGO Shop. Non essendo particolarmente costose come minifigure, ho potuto farmene un po' più di quante poi effettivamente mi sarebbe interessato prendere.

Gli elfetti sono considerati genericamente gli aiutanti di Babbo Natale, sono votati alla costruzione dei giocattoli che lui consegna la notte di Natale, anche se nelle rappresentazioni più moderne il laboratorio di Babbo Natale somiglia più a un centro di smistamento di giocattoli confezionati che a un'officina dove vengono costruiti.

NUMERO MINIFIG : 14
MINIFIG col169 (2013) + varie custom con pezzi originali LEGO
TOTALE MINIFIG FINORA 738

L'immagine può contenere: il seguente testo "MINIFIGURES 的 DIARY"

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Link to post
Share on other sites

Trentesimo appuntamento: Uomini rinoceronte! Sono per lo più provenienti da due minifigures Chima ovvero Rogon (loc059) e Rinona (loc060).  Sono andati a prezzi davvero bassi su bricklink eppure secondo me continuano ad essere tra le minifigures Chima più belle che abbiano mai fatto, per questo ne ho prese più di qualcuna e probabilmente in futuro ne farò altre dato che i pezzi... ci sono!
L'uomo rinoceronte non è una creatura presente in molte versioni fantasy, è qualcosa di estremamente raro, mentre per l'animale ovviamente abbiamo più informazioni. I Rinocerontidi (Rhinocerotidae Gray, 1820), (dal greco antico ῥινόκερως rhīnòkerōs, formato da ῥίς, ῥινός, "naso" e κέρας, -ατος, "corno") sono una famiglia di ungulati dell'ordine dei perissodattili. Essa comprende cinque specie viventi, comunemente note come rinoceronti, due africane e tre asiatiche, differenti fra loro, ma con alcune caratteristiche comuni che le rendono immediatamente distinguibili dagli altri animali.
NUMERO MINIFIG : 22
MINIFIG loc059 e loc060 (2014), modificate con pezzi originali LEGO
TOTALE MINIFIG FINORA 760

118761935_715255695727048_3822361629418319114_o.jpg?_nc_cat=100&_nc_sid=730e14&_nc_ohc=6FlkqU36zP0AX8d8MRh&_nc_ht=scontent.fmxp6-1.fna&oh=9a9580be643bed13459abff859bc07c1&oe=5F75930F

118762232_715255789060372_8560310776043588901_o.jpg?_nc_cat=111&_nc_sid=730e14&_nc_ohc=y308AK9cbKQAX8BBB-l&_nc_ht=scontent.fmxp6-1.fna&oh=f47d46ab95aeef1a88c2d82e84920a4b&oe=5F74F213

Link to post
Share on other sites

Trentunesimo appuntamento: Goblin!
Ok, questo merita un po' di parole. Innanzitutto per me il Goblin rimarrà sempre con le gambe CORTE quindi ho tolto tutte le gambe lunghe e le ho sostituite. Questo per prima cosa. Poi, quando è uscito nella serie 13 non volevo crederci perché era davvero bello, bello, bello. Rimane una delle mie minifigure collezionabili preferite di tutti i tempi e dal numero di quante ne presi (per fortuna furono 5 per scatola) sia allora sia poi col tempo, credo si capisca.
E' la prima volta che posto un'armata da oltre 100 unità. Ce ne saranno altre.

I goblin sono leggendarie creature maligne, presenti nel folclore di alcuni paesi e nel fantasy. Caratterizzati da una bassa statura, erano accusati di rapire durante la notte donne e bambini, sostituendo questi ultimi con i propri mostruosi figli, e di stuprare le donne per riprodurre creature non troppo orribili. La loro forza risiede nel numero, poiché essendo poco robusti e alquanto bassi non dispongono di grande potenza se presi singolarmente. Nel fantasy odierno i goblin rivestono un ruolo fondamentale, costituendo una delle specie più sintomatiche forse solo assieme agli elfi, gli unici che possono esservi equiparati per importanza e fama.

NUMERO MINIFIG : 110
MINIFIG col199 (2015) con gambe però corte
TOTALE MINIFIG FINORA 870

L'immagine può contenere: il seguente testo "MINIFIGURES 的 DIARY"

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Link to post
Share on other sites

Trentaduesimo appuntamento: uomini PUZZOLA!
Sì fa un po' ridere, ma avevo avuto la possibilità di prenderne un po' a prezzo economico e perché non farlo? Alla fine non sono orrendi, certo non sono nella top 10 delle mie preferite, probabilmente neanche nella top 100... ma fanno comunque colore. Quindi dico sì agli uomini puzzola! Il loro capo qui è una donna Volpe 1f603.png😄

Gli Uomini Puzzola non esistono in nessun folklore o fantasy di cui io abbia notizia, se ne sapete ditemelo.
La puzzola (Mustela putorius, Linnaeus 1758) è un mammifero carnivoro della famiglia dei Mustelidi.
Con lo stesso nome vengono a volte designate le specie appartenenti al genere Mephitis e Ictonyx, il cui nome comune corretto è invece moffette per le prime e zorille per le seconde, con le quali la puzzola è solo lontanamente imparentata, ma con le quali condivide la caratteristica capacità di secernere un secreto maleodorante da apposite ghiandole sottocaudali: la specie condivide invece un legame assai più diretto con le altre specie di mustelidi come il visone europeo (Mustela lutreola), col quale si ibrida facilmente.

NUMERO MINIFIG : 13
MINIFIG loc029 e loc046 e modificate.
TOTALE MINIFIG FINORA 883 (sarà contento Max PezzalI)

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Link to post
Share on other sites

Trentatreesimo appuntamento: Guerrieri Zombi. Questa è una minifig completamente originale (ovviamente fatta solo con pezzi LEGO) che ho creato perché mi sono capitati dei lotti molto interessanti su bricklink. Ho sempre amato l'idea di creare un'armata di morti viventi, nel fantasy sono sempre presenti e questa combinazione di lotti favorevoli me lo ha permesso.

Il morto vivente, detto anche non morto o morto che cammina (in inglese undead, in francese revenant), è una creatura mostruosa immaginaria generata dalla resurrezione di un cadavere. Come ampiamente illustrato nel ibro di Max Brooks - Eat My Brains !, è possibile catalogare la manifestazione del fenomeno del risveglio dei morti in almeno quattro categorie principali:

Morti Viventi divenuti tali per opere di magia nera o forze demoniache.
Morti Viventi divenuti tali per l'azione di esseri o cose provenienti da altri mondi.
Morti Viventi divenuti tali in seguito a esperimenti scientifici (esposizione a virus, gas, radiazioni, etc.).
Morti Viventi divenuti tali senza una spiegazione apparente.

NUMERO MINIFIG : 74
MINIFIG custom solo pezzi LEGO originali
TOTALE MINIFIG FINORA 957

L'immagine può contenere: il seguente testo "MINIFIGURES 的 DIARY"

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Link to post
Share on other sites

Trentaquattresimo appuntamento: Uomini Orso. A parte un uomo orso ho deciso di creare soprattutto degli Orsi Monaci, ispirato principalmente dai Pandarien di World of Warcraft. Che però erano Panda. L'orso bruno per me è stata una delle minifigures Chima migliori uscite! Si trova tutt'ora a buoni prezzi su bricklink se qualcun altro volesse farsi l'esercito!

L'Orso mannaro è la seconda specie licantropica più famosa dopo l'uomo Lupo. Nel fantasy è spesso presente e in Skyrim è addirittura la specie llicantropica più frequente.

NUMERO MINIFIG : 9
MINIFIG basata su Bulkar loc134 (2015) + custom (solo pezzi LEGO originali)
TOTALE MINIFIG FINORA 966

Nessuna descrizione della foto disponibile.

L'immagine può contenere: il seguente testo "MINIF IGURES 明 DIARY"

Link to post
Share on other sites

Trentacinquesimo appuntamento: Principesse. Ok, stavolta niente di che, non è un vero esercito, ma sinceramente la minifig di per se non mi è affatto dispiaciuta. Come vedete pure dal numero però, non l'ho amata alla follia. Quindi, diciamo, episodio più sottotono in attesa di un episodio IMPORTANTISSIMO, il prossimo.

Il termine principessa è l'equivalente femminile del principe (dal latino princeps, che significa cittadino principale). Il titolo è attribuito alla sovrana di un principato, alla figlia di un re o di una regina, alla moglie o alla figlia di un principe.
Per molti secoli, il titolo di "principessa" non è stato usato regolarmente per la figlia di un monarca, che poteva essere semplicemente chiamata "signora" o un titolo equivalente; in lingua inglese antica non aveva alcun equivalente femminile di "principe", "conte", o qualsiasi titolo reale o nobiliare a parte per la regina, e le donne della nobiltà portavano il titolo di "signora".

NUMERO MINIFIG : 4
MINIFIG: col181 (2014)
TOTALE MINIFIG FINORA 970

IMPORTANTE: Martedì prossimo succederà una cosa importantissima: nuova armata (oltre 100 minifig) e quindi supereremo i 1000. Per questo, Mercoledì sera vi farò una diretta speciale in cui distribuirò consigli per risparmiare facendosi eserciti.
Seguitela su https://www.facebook.com/FacebrickIT/

L'immagine può contenere: il seguente testo "MINIFIGURES 母 DIARY"

L'immagine può contenere: il seguente testo "MINIF IGURES 明 DIARY"

Link to post
Share on other sites

Trentaseiesimo appuntamento: Nani. Una delle mie personali armate preferite e una delle minifigures a me più care, in tutte le sue mille versioni, non potevo non avere un'armata nutrita di nani. Sono molti custom (ma solo pezzi LEGO originali) e alcuni sono modificati dai Nani delle serie 5 e 17. Li ho accumulati nel corso degli anni e mi dispiace non esistano più temi che possano contenerli.

I nani, nelle mitologie dei popoli germanici, sono creature che dimorano nei monti e nel sottosuolo, noti per essere grandi fabbri e minatori. Sono descritti simili ad umani tozzi e di dimensioni ridotte, sebbene alcuni studiosi hanno avanzato l’ipotesi che possa essere uno sviluppo in epoche successive.
J. R. R. Tolkien era un ottimo filologo, pertanto si presume conoscesse il "catalogo dei nani" attestato nei testi norreni. I tredici nani che fanno visita a Bilbo Baggins, all'inizio de Lo Hobbit, Balin, Dwalin, Kili, Fili, Dori, Nori, Ori, Oin, Gloin, Bifur, Bofur, Bombur e Thorin, hanno nomi che derivano dalla versione del "catalogo" contenuta nell'Edda in prosa. Solo il primo nome, Balin, è stato inventato da Tolkien, gli altri li ritroviamo tutti: Dvalinn, Kili, Fili, Dóri, Nóri, Óri, Óinn, Glóinn, Bífurr, Báfurr, Bömburr e Þorinn. Si può ancora aggiungere che il nano Thorin era chiamato "Scudodiquercia", ed è infatti questo il significato del nome di un altro dei nani eddici: Eikinskjaldi.

NUMERO MINIFIG : 134
MINIFIG: varie
TOTALE MINIFIG FINORA 1104

Nessuna descrizione della foto disponibile.

L'immagine può contenere: una o più persone

 

Link to post
Share on other sites

Trentasettesimo appuntamento: Scheletri Corazzati. Provengono principalmente dagli scheletri di Fantasy Era, minifigure cas330. Oggettivamente questa minifigure mi piace TANTISSIMO, ne ho fatti 30 ma avrei potuto anche farne di più per quanto mi piace. I pezzi non sono impossibili e le armature per un certo periodo si trovarono a veramente poco... comunque una minifigure che conviene fare a pezzi piuttosto che comprarla intera.

La corazza è un indumento protettivo utilizzato per difendere il busto di colui che la indossa da danni intenzionali o casuali durante un combattimento militare; è tipicamente associata al soldato. Il nome deriva dal latino coriacia, attraverso il volgare *coriacja ((= di cuoio), da corium ((= cuoio).

NUMERO MINIFIG : 30
MINIFIG: varie ma principalmente cas330
TOTALE MINIFIG FINORA 1134
 

L'immagine può contenere: il seguente testo "MINIFIGURES 母 DIARY"

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Link to post
Share on other sites
Trentottesimo appuntamento: Guerrieri Egizi. Qui ce ne sono principalmente di due tipologie, uno è un custom (solo pezzi LEGO oiriginali) che ho creato perché ho trovato delle ottime offerte soprattutto per i copricapi (presi se ricordo bene a 30 cent l'uno) mentre l'altro è il classico guerriero egizio della serie 13, una serie che ho proprio depredato (ricorderete i goblin)!
 
Per gran parte della sua lunga storia, l'Egitto fu unificato sotto un unico governo. La principale preoccupazione militare per la nazione era quella di tenere lontani i nemici: tribù nomadi che occasionalmente tentavano di razziare o stabilirsi nella fertile valle del Nilo. Gli egiziani costruirono fortezze e avamposti lungo i confini est e ovest del delta del Nilo, nel deserto orientale e nella Nubia a sud. Piccole guarnigioni potevano prevenire piccole incursioni ma se veniva rilevata una forza considerevole veniva inviato un messaggio per chiedere l'intervento dell'esercito vero e proprio.
 
NUMERO MINIFIG : 21
MINIFIG: varie ma principalmente col202
TOTALE MINIFIG FINORA 1155
 
120532285_735953980323886_6124290861585522368_o.jpg?_nc_cat=111&_nc_sid=730e14&_nc_ohc=NtmybGQlCNMAX9DTwsB&_nc_ht=scontent.fmxp6-1.fna&oh=80148191fffdc57eb90647cc0880f093&oe=5F9938A0
120536869_735954063657211_2071885153478507761_o.jpg?_nc_cat=110&_nc_sid=730e14&_nc_ohc=wsMGgJ7tAiwAX-ABO5D&_nc_ht=scontent.fmxp6-1.fna&oh=f6997022319582459ab2c96a73f2c475&oe=5F992022
Link to post
Share on other sites

Trentanovesimo appuntamento: Ninja! Sono sempre stato appassionato di Ninja e non potevo dedicare loro una puntata del diario. Quelli che ho collezionato provengono sia dalla collezionabile serie1, sia dal vecchio tema Ninja, sia dai primissimi Ninjago. E' abbastanza semplice trovarli a buon prezzo.

I ninja (忍者?) erano spie o mercenari del Giappone feudale. Propriamente il nome esatto era shinobi e indicava colui che faceva parte di un gruppo specializzato di spie e mercenari.
Le funzioni del ninja includevano: lo spionaggio, il sabotaggio, l'infiltrazione, l'assassinio e la guerriglia. I metodi non regolari di combattimento erano ritenuti "disonorevoli" e "inferiori" dalla casta dei samurai, che osservava regole severe circa l'onore e il combattimento.
Questa figura apparve nel periodo Sengoku o "degli Stati combattenti", ossia nel XV secolo. È probabile però che essi fossero presenti sia nel XIV secolo, sia nel XII secolo (periodo Heian o inizio del periodo Kamakura)

NUMERO MINIFIG : 33
MINIFIG: varie, LEGO originali
TOTALE MINIFIG FINORA 1188

L'immagine può contenere: il seguente testo "MINIFIGURES 好 DIARY"Nessuna descrizione della foto disponibile.

Link to post
Share on other sites
Quarantesimo appuntamento: Assassini!
Usciti con il tema "Prince of Persia" li ho portati da Light Nougat (un tempo: Light Flesh) a gialli, perché i miei "Umani" sono tutti gialli. Non ne ho presi tanti, non è qualcosa che per me è proprio da esercito tanto più qualcosa da "commando", da unità singola che fa il suo, alla Ezio Auditore. Però, ottimo ensemble.
L'origine della parola "assassino" non è molto chiara, l'opionione più diffusa si rifà al termine usato per identificare comunemente i Nizariti (gli Assassini, appunto), ovvero gli aderenti al movimento ismailita fondato da Ḥasan-i Ṣabbāḥ (Veglio della Montagna), che nell'Oriente islamico dell'età delle Crociate diede vita a una peculiare esperienza statuale ad Alamūt, nelle montagne dell'Iran centro-occidentale. I Nizariti erano infatti chiamati Asasyyn, termine che secondo Amin Maalouf ha origine dalla parola asās (basi, fondamenti): gli Assassini erano appunto "fondamentalisti" controllati dal loro capo Ḥasan-i Ṣabbāḥ. Il termine potrebbe più semplicemente significare "seguaci di Hasan".
NUMERO MINIFIG : 7
MINIFIG: basate su pop006 e pop016
TOTALE MINIFIG FINORA 1205
 
121080717_741070346478916_8170289255839325043_o.jpg?_nc_cat=101&_nc_sid=730e14&_nc_ohc=i6ZWM6GSysoAX_rAvCE&_nc_ht=scontent.fmxp6-1.fna&oh=bde5cd80b229d1ff7f47bd4ff29d4091&oe=5FA0C0A2
121003685_741070359812248_7501573855905123351_o.jpg?_nc_cat=109&_nc_sid=730e14&_nc_ohc=PEEDXaKhPKgAX_8qDmJ&_nc_ht=scontent.fmxp6-1.fna&oh=979127b49b6499ff2fdbec56b262b0f6&oe=5FA3DAAD
Link to post
Share on other sites

Quarantunesimo appuntamento: Scheletri Incappucciati!
Ok questi non sono proprio quei classici buontemponi. Successe che ebbi la possibilità di mettere le mani su svariati torsi di Voldermort (Forbidden Forest) e avevo molte teste di scheletro: ho dovuto prendere solo i cappucci ma secondo me ne è valsa davvero la pena!

La morte personificata è una figura esistente fin dall'antichità nella mitologia e nella cultura popolare, con una vaga forma umana o come personaggio fittizio. La raffigurazione più diffusa nell'immaginario collettivo è quella di uno scheletro che brandisce una falce, a volte vestito da un saio nero, una tunica o da un mantello di colore nero munito di cappuccio.
La figura della morte è nota a molti con il nome di Tristo Mietitore o Sinistro Mietitore, Cupo Mietitore e Nera Mietitrice. La personificazione della morte viene generalmente associata all'idea di un'entità neutra, ossia né buona né cattiva. Il suo unico compito sarebbe quello di accompagnare nel trapasso le anime degli esseri umani al regno dei morti.

NUMERO MINIFIG : 35
MINIFIG: custom pezzi originali LEGO
TOTALE MINIFIG FINORA 1240

L'immagine può contenere: 3 persone

121177563_743159822936635_11296200263250

Link to post
Share on other sites
Quarantaduesimo appuntamento: Spaventapasseri!
Non ha senso farne un esercito ma questa è comunque una delle minifigures collezionabili più belle mai uscite, vinse anche il contest della minifigure più bella su Eurobricks qualche anno fa! Purtroppo, come ho già detto molte volte, la serie 11 non fu assolutamente fra le più distribuite e per questo ne presi solo un po'.
 
Uno spaventapasseri è un dispositivo, tradizionalmente un manichino, messo nei campi o nei giardini per spaventare gli uccelli come ad esempio corvi e passeri (da cui viene il nome) e dissuaderli dal rovinare il raccolto; in realtà soprattutto le varie specie di corvidi, che sono fra gli uccelli più intelligenti sono in grado di capire già dopo alcune ore che non si tratta di una vera persona, e quindi lo utilizzano come trespolo. Solitamente è composto da un fantoccio di pezza o vimini montato su due sbarre di legno messe a croce, abbigliato con vecchi abiti e un cappello di paglia, per simulare una presenza umana.
 
NUMERO MINIFIG : 12
MINIFIG: col164 (2013)
TOTALE MINIFIG FINORA 1252
 
121544448_745660519353232_1938958147591604994_o.jpg?_nc_cat=103&_nc_sid=730e14&_nc_ohc=-iLUfXnaIzIAX8n8Dpu&_nc_ht=scontent.fmxp6-1.fna&oh=f6489556313e96a18383fc34b0017b62&oe=5FAC302B
121473617_745660532686564_6503120177137240549_o.jpg?_nc_cat=111&_nc_sid=730e14&_nc_ohc=vYHflTQYrCoAX_fvdxs&_nc_ht=scontent.fmxp6-1.fna&oh=4e9cf5fd93a2b8ddeba03f9703329752&oe=5FAC7299
Link to post
Share on other sites
Quantatreesimo appuntamento: Skorpien! (Scorpioni Inarrestabili)
 
Questa è una delle prime volte in cui pubblico una minifigure totalmente mia. Quindi non c'è una base dietro, ma un'idea. L'idea è nata dalla chela della Mosca, serie 14. Infatti ricorderete quando l'ho mostrata che non ne aveva. Con 20 mosche ho potuto realizzare 10 omini. Il torso l'ho scelto dalla fazione di Vladek di Knight's Kingdom perché è un torso che si trova a prezzi ragionevoli e perché ricorda lo scorpione. Infine i volti sono degli Stone Warriors di Ninjago, con cappucci dark red intonati, e dello Squid Man di Atlantis, con cappello dei Neimoidiani di SW, intonato anch'esso in dark red.
Delle minifigures sommariamente quindi molto economiche che fanno un figurone. Già settimana prossima altre custom, sempre con pezzi LEGO originali.
 
NUMERO MINIFIG : 10
MINIFIG: assemblata tramite parti LEGO originali
TOTALE MINIFIG FINORA 1262
 
121969228_748344909084793_4726981072120301044_o.jpg?_nc_cat=107&_nc_sid=730e14&_nc_ohc=iST6k5gH2EcAX_L4Dij&_nc_ht=scontent.fmxp6-1.fna&oh=2b4f2e6a27922465839862b88f4d76e0&oe=5FB0FAA2
121736468_748345002418117_577142904341939605_o.jpg?_nc_cat=108&_nc_sid=730e14&_nc_ohc=TCoI0N2e6SQAX-lReVD&_nc_ht=scontent.fmxp6-1.fna&oh=80b2c275ded32a53d01c964a4ac2cff3&oe=5FB0587E
 
Link to post
Share on other sites
Quantaquattresimo appuntamento: Mind Flayers!
 
Per farli ho principalmente mischiato due minifigures della serie 13: lo stregone e l'alieno. Gli altri, che usano la testa dell'uomo piovra di Atlantis li avevo fatti molto prima. Ho pensato di metterli tutti insieme alla fine. Avendo giocato tantissimo a D&D è sempre stato nella lista delle minifig che avrei voluto fare. Quindi questi sono i miei Mind Flayers.
 
I Mind Flayers (Illithid) sono mostri umanoidi, più o meno della taglia degli umani. La pallida pelle malva è coperta di bava brillante, e al posto di una testa umana hanno il terribile viso che ricorda nient'altro che una piovra con quattro arti. La loro reputazione malvagia è basata sull'orrido appetito di cervelli vivi. Tutti gli illithid maturi sono psionicamente dotati, e alcuni sono anche maghi o (raramente) stregoni.
 
NUMERO MINIFIG : 17
MINIFIG: assemblata tramite parti LEGO originali
TOTALE MINIFIG FINORA 1279
 
122316365_751694108749873_1126723694442672723_o.jpg?_nc_cat=111&_nc_sid=730e14&_nc_ohc=wdES5JR-p88AX8IbRJV&_nc_ht=scontent.fmxp6-1.fna&oh=0d7220575e2411161ac113e54b7eaf05&oe=5FB4FCBC
122308146_751694182083199_5473081864344606190_o.jpg?_nc_cat=102&_nc_sid=730e14&_nc_ohc=eRy7XVzGEWUAX_Djdyc&_nc_ht=scontent.fmxp6-1.fna&oh=77be07a76e4c4d4d013d614873089a13&oe=5FB3E862
Link to post
Share on other sites
Ci siamo a sorpresa, col Minifigure Diary!
Come semre l'appuntamento a sorpresa è di minifigure che ho recuperato nel frattempo ma sono relative a qualcosa che ho già mostrato. Quindi vedetevi questi nuovi 7 scheletri incappucciati con una faccia... diversa!
NUMERO MINIFIG : 7
MINIFIG: assemblata tramite parti LEGO originali
TOTALE MINIFIG FINORA 1286

122430363_752483278670956_4863441522907234459_o.jpg?_nc_cat=104&_nc_sid=730e14&_nc_ohc=rUVEHQpJdLwAX-F_PzJ&_nc_ht=scontent.fmxp6-1.fna&oh=6cbe3215560996c61776e0106a85cd9d&oe=5FB65D05

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...