Jump to content
IGNORED

Foto & Video storici


Recommended Posts

Apro questa discussione per postare le foto storiche di LEGO che si trovano per la rete, Social e affini...

1980 - Dagny Holm

0.jpg.76afb87c80d2163538a7ee9e7358dff6.jpg

Dagny Holm è la nipote del fondatore della LEGO, Ole Kirk Kristiansen, aveva una superba capacità di dare vita con i mattoncini LEGO a superbi modelli LEGO di grande scala.
È stata capo progettista di LEGO fino al 1986 ed è stata responsabile di molti dei sorprendenti modelli che ancora oggi si possono vedere nel parco LEGOLAND di Billund .

L'immagine mostra Dagny, negli anni '80, lavorare su un modello del personaggio dei cartoni animati Lucky Luke con Jolly Jumper.

Edited by Pix
Link to post
Share on other sites

DAGNY HOLM JENSEN
18 Maggio 1916 - 1 marzo 2004

1015909256_dagnyholm_story.jpg.768b923f1c0b94863baab21feb2b4559.jpg

Dagny Holm Jensen ha sempre avuto una straordinaria capacità di esprimere la sua creatività. Nel 1936, nel giorno del suo 19° compleanno, trova lavoro dallo zio Ole Kirk Kristiansen: per tre mesi lavorerà presso la LEGO, che a quei tempi produceva giocattoli in legno. Durante questo periodo disegna diversi oggetti, tra cui un treno espresso rosso, Klods Hans (Jack the Dullard, un personaggio fiabesco di Hans Christian Andersen), una caricatura dell'allora primo ministro danese Thorvald Stauning e appendiabiti (ovviamente tutti realizzati in legno). I successivi 25 anni della sua vita costituiscono un periodo vivace per Dagny, tra cui il matrimonio con Gustav Jensen, una vita a Copenaghen e un periodo di studio in scultura classica sotto il pittore e scultore Harald Isenstein. Nel 1960 Gustav Jensen muore e l'anno successivo Dagny Holm torna nella fabbrica di giocattoli di Billund.

dagny-holm-3.jpg.7c65783a7a6b1dcebf9cd2873b7cee1e.jpg

Nel 1963, durante le prime discussioni che delineavano la creazione di LEGOLAND (1968), non c'erano dubbi su chi incaricare per i lavori creativi. I modelli su larga scala di Dagny costruiti con solida maestria divennero presto l'immagine del marchio, che incarna l'immaginazione di adulti e bambini di tutto il mondo.

Creazione del treno LEGOLAND
I pensieri di Godtfred Kirk Christiansen sul nuovo parco erano chiari, e tra questi c'era anche di voler un treno LEGO per trasportare i visitatori. Purtroppo tutti i piani per la creazione del primo Parco LEGOLAND dovettero slittare. Ma nel 1967 il treno trovò la sua prima casa in un altro famoso parco divertimento danese, il Tivoli di Copenaghen. In quell'anno venne chiesto a Dagny di progettarlo e realizzarlo. Lo stesso modello di Dagny è stato poi ridimensionato e divenne il Treno ufficiale del Parco Tivoli. Nel Novembre dello stesso anno, il treno fu imballato e spedito a New York per promuovere la Danimarca durante la parata del Giorno del Ringraziamento (Thanksgiving Day) per conto dei Magazzini Macy.

latest?cb=20200426191809

Nel 1960 creò come regalo natalizio per la famiglia Kirk Christiansen una serie di Angeli. Questi quattro angeli fanno parte della tradizione natalizia della famiglia da più di sei decenni.

569050338_dagnyholmjensen2.jpg.7a027f687af56da4b1550e8304bf916c.jpg

Dagny Holm era una vera e artista e come tale "pensava" con i mattoncini LEGO. Nel suo tempo libero iniziava a pensare e trasformare l'ambiente circostante in termini di mattoncini LEGO. In un suo racconto spiega come durante un viaggio in treno attraverso Copenaghen, iniziò a studiare i suoi compagni di viaggio: “quanti mattoni ci vorranno per fare quel naso?" , “Quanti mattoni per quella faccia?". Dagny Holm è a tutti gli effetti la Fist Lady del mattoncino LEGO.

01-(1).jpg.58bbd0d1bd1f93648f75cd789482d59a.jpg

Dagny lavorerà per LEGO come capo progetto fino al 1986, anno in cui andrà in pensione all'età di 70 anni. Muore il 1 marzo 2004.

Qui di seguito uno dei Set (non in vendita) che Dagny Holm realizzò in piccoli lotti come regalo per i rivenditori LEGO più grandi (decorazione per abbellire il negozio - clicca per ingrandire).

set_DH1.jpg.c482e837b22d3e386dbd70199f45ab5e.jpg set_DH2.jpg.42a9f12353b10a8bec6349168f1d83ff.jpg

Il suo Treno nel 2014 diventerà un vero e proprio Set, regalo per chi parteciperà all'INSIDE TOUR di quell'anno.
https://brickset.com/sets/4000014-1/The-LEGOLAND-Train

4000014-1.jpg.b72f57ef8144f821b0bd44745f06cc9e.jpg

Nello stesso anno (2014) il Set viene realizzato in tiratura limitata e consegnato anche ai partecipati del LEGO Fan Weekend a Skærbæk.

4000014-2_alt1.jpg.54b9658e75b746d1e80b1ec04a4cfe09.jpg

Edited by Pix
Link to post
Share on other sites

Per prima cosa mi scuso per non essere intervenuto subito ieri, ma non ne ho avuto l'occasione.

In generale, per quanto riguarda la consultazione del forum e soprattutto per quelle sezioni così tematiche, è assolutamente da evitare la creazione di topic contenitori generici.

Per quanto riguarda invece questa iniziativa (sicuramente interessante) devo dire che c'è un problema di fondo che, come ItLUG, abbiamo già in passato considerato durante la stesura del testo de La storia LEGO® raccontata da ItLUG nei pannelli prima (nel 2015 se non erro) e nel libretto dopo ovvero l'utilizzo e la traduzione diretta di testi e foto provenienti da siti ufficiali LEGO o da altri siti senza averne l'autorizzazione.

Quello che in passato è stato fatto non è quindi una semplice traduzione di materiale esistente (non ne avremmo avuto il diritto), ma un'approfondita ricerca storica e bibliografica corredata da materiali principalmente originali (dove non è stato possibile è sempre stata citata la fonte, attribuita la proprietà e inserito un link).

Sostanzialmente quello che sto dicendo è di non condividere materiale (testi o foto) che non sia originale (per quanto possibile) e sicuramente di non tradurre interi (o quasi) articoli presi da qualunque sito o libro dato che senza autorizzazione non si può fare. Naturalmente non c'è nessun problema a farlo con brevi estratti, ma questi devono comunque sempre essere accompagnati a un link e/o dalla fonte originale.

Link to post
Share on other sites
45 minuti fa, Fabbbbbricks ha scritto:

Sostanzialmente quello che sto dicendo è di non condividere materiale (testi o foto) che non sia originale (per quanto possibile) e sicuramente di non tradurre interi (o quasi) articoli presi da qualunque sito o libro dato che senza autorizzazione non si può fare. Naturalmente non c'è nessun problema a farlo con brevi estratti, ma questi devono comunque sempre essere accompagnati a un link e/o dalla fonte originale.

Capito, se @Fabbbbbricks mi dai la possibilità di modificare tutti i messaggi piano piano metterò le fonti.
Domanda: ma se certe immagine vengono da refusi di cache di Reddit o Pinterest, cosa metto come fonte? un generico Reddit?
Perché a dirla tutta, se trovo una immagine in una cache, che però la pagina e il testo che l'ha contenuta non c'è più, mi passa la voglia di andar a vedere dove può essere contenuta per mettere la fonte (non so se mi sono spiegato).
Domanda: se il testo e un mix di più testi, devo mettere tutti si siti dove ho preso i testi per fare il mix?

Link to post
Share on other sites
56 minuti fa, Fabbbbbricks ha scritto:

nteressante) devo dire che c'è un problema di fondo che, come ItLUG, abbiamo già in passato considerato durante la stesura del testo de La storia LEGO® raccontata da ItLUG nei pannelli prima (nel 2015 se non erro) e nel libretto dopo ovvero l'utilizzo e la traduzione diretta di testi e foto provenienti da siti ufficiali LEGO o da altri siti senza averne l'autorizzazione.

Intendi questo? https://ItLUG.org/storia-LEGO/

Link to post
Share on other sites

1934 - Ole Kirk Kristiansen

jtwm3huq4nq01.jpg.4fae50355dd1901e76f2c6d241ee78cd.jpg

Questa foto ritrae Ole Kirk Kristiansen (1891-1958) a lavoro nel suo ufficio.
La prima cosa che ho notato in questa foto sono i baffi a spazzolino (alla moda in quel periodo). Il personaggio più celebre ad averli portati è stato Adolf Hitler. Storicamente la Danimarca è sempre stata politicamente ed economicamente alleata alla Germania. Con questo non voglio insinuare nulla, ma piano piano nel nord Europa sono celebri le storie che ai giorni d’oggi portano collegamenti al nazifascismo (vedi la storia Ingvar Kamprad, fondatore dell’IKEA).

Foto fonte The LEGO GROUP

Link to post
Share on other sites

Foto della Fabbrica che dal 1942 al 1960 produceva i giocattoli in legno.
In totale 560ma suddivisi in due piani. L'azienda aveva nel 1943 circa 40 dipendenti, inclusi Godtfred e i suoi 3 fratelli.

image.thumb.png.93c268a9af69e6f290d0cd4a64532b18.png

Come direbbe il Capitan Precisetti (Cit. Trio Medusa), nomi aggiunti da Faust, detto Fausto per gli amici.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

  • Similar Content

    • By Pix
      Oggi ho ricevuto questa mail da FLICKR con le migliori foto caricate nel 2020...
      Ma guardate in fondo alla mail cosa c'è scritto...

      Nel dettaglio...

    • By Pix
      Apro questa Discussione dove ognuno noi può pubblicare i video di presentazione o anticipazione (Teaser) dei Set LEGO (nuovi o vecchi).
      Così quasi da aver una raccolta video nel tempo.
      Apro con un video che non avevo mai visto fino ad ora.
      2020 - 75277 Boba Fett & 75276 Stormtrooper

      0 (3).mp4
    • By Law Brick
      Moc 16x32 raffigurante una scena bellica di epoca romana con i barbari che attaccano un castrum.
      Le minifig sono tutte originali LEGO e vengono dalle serie collezionabili, sia i Romani che i Barbari (alcuni sono mix di parti di differenti minifig)






    • By The APhOL
      Ciao a tutti!
      Posto questo contest estraneo ad ItLUG con il permesso della regia 😀
      Vi piacerebbe vincere il Corner Garage facendo qualcosa di divertente?
      La mia passione per la legografia mi ha portato a diventare moderatore di Brickcentral, una community legografica di Instagram.
      Ad inizio mese abbiamo lanciato il primo contest di sempre, dove potrete vincere il suddetto set partecipando con una o piu' foto di situazioni che vi porterebbero in qualche modo all'edificio dove c'e' il garage (es. macchina rotta, animali da curare..).
      Ovviamente il focus sara' piu' sulla fotografia che non sulle MOC, ma non volete uscire un po' dalla comfort zone e provare qualcosa di diverso?

      Se vi interessa qui ci sono i dettagli per partecipare:
      https://www.brickcentralcommunity.com/forum/photo-contests/scenes-for-the-corner-garage-photo-contest/

      Se non vi e' chiaro qualcosa chiedete pure!
      Grazie!

×
×
  • Create New...