Jump to content
IGNORED

Assicurare i set LEGO


Recommended Posts

Buongiorno a Tutti,

non mi sembra che il tema sia stato trattato in passato e non ho trovato niente in merito con la funzione "cerca" del forum.

Da quanto mi sembra di capire, molti di noi hanno la casa piena (o le case piene) di set LEGO che hanno ormai valori di cifre a 4 zeri.

Qualcuno ha mai pensato ad assicurarli? Mi piacerebbe sapere cosa ne pensate e, se qualcuno lo ha fatto, come ha gestito la cosa ...

Grazie! 

Link to post
Share on other sites
9 ore fa, sancho375 ha scritto:

Qualcuno ha mai pensato ad assicurarli? Mi piacerebbe sapere cosa ne pensate e, se qualcuno lo ha fatto, come ha gestito la cosa ...

Tenendo presente che la mia colleziona arriva a XXX euro, e non dico quanto per non arrivare a chi ce l'ha più lungo, detto questo, ho pensato anche io ad assicurarla.
Ma come detto da @Wolfolo avrei dovuto tenere tutti gli scontrini.
Ah, comunque in caso di furto o incendio o ecc, ti verrebbe rimborsato il costo di acquisto, non il valore che ha maturato. Salvo che tu ogni tot anni faccia fare una perizia con tanto di certificazione (cosa abbastanza costosa).

Link to post
Share on other sites
11 ore fa, Arrow ha scritto:

Dovresti ogni anno fare inventario e quantificare ogni singolo set. Per non parlare dello sfuso, lì è da delirio. Per ora, purtroppo, l unica assicurazione che ho per la mia soffitta (dove tengo il LEGO) è un estintore 😔

Quello io lo faccio ogni anno. Ho un database dove per ogni singola cosa che compro (Set e Sfuso) inserisco i seguenti dati: dove l'ho preso e data, valore di listino e di acquisto, se l'ho aperto o tenuto MISB (Set), se l'ho rivenduto e se si a quanto (Set), più altri dati meno importanti.

Link to post
Share on other sites

Un altro genere di assicurazione è quello di non avere tutto nello stesso posto. Sembra una cavolata ma è la stessa legge dei dischi rigidi dove si mantengono dati importanti. Se si ha la possibilità di conservare parte della propria collezione in un altro luogo è più improbabile che tu perda tutto ma solo eventualmente una parte.
Questo è solo un consiglio... 

Link to post
Share on other sites

Come tutte le collezioni è pienamente assicurabile.

Il valore assicurabile dipende dal tipo di polizza stipulata e dagli accordi con la compagnia di assicurazione.

Non contano gli scontrini, quanto piuttosto accurata descrizione fotografica, ecc.

 

Link to post
Share on other sites
16 ore fa, AirMauro ha scritto:

Non contano gli scontrini, quanto piuttosto accurata descrizione fotografica, ecc.

Gli serve anche una base da cui partire per calcolare il valore, le foto servono sì per verificare eventuali danni e mancanze, ma se volessi assicurare 20kg di sfuso?

Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Wolfolo ha scritto:

Gli serve anche una base da cui partire per calcolare il valore, le foto servono sì per verificare eventuali danni e mancanze, 

Ma sta ai periti dell'assicurazione valutare il valore di un oggetto da collezione in un determinato tempo. 

Lo scontrino, non credo serva, per il semplice fatto che non conta ai fini dell'assicurazione il costo d'acquisto, ma il valore al momento del "furto" o danneggiamento. 

Oggi hanno sicuramente molti modi per valutare e periziare oggetti secondari come possono essere i LEGO da collezione.

Se per dire crollassero le quotazioni, non è che ti danno il valore dello scontrino se il crollo è stato superiore al valore d'acquisto portando il valore del bene a valerne la metà. 

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...