Jump to content
IGNORED

BRIGHTBIN: Accendi la luce nel tuo inventario!


Pix
 Share

Recommended Posts

Quando nella giornata di ieri ho ricevuto una mail da PIQABRICK, mi sono detto:
"Porca paletta, questa è una genialata!"

Per capire di cosa parlo, andate qui:
https://make-your-inventory-smart.brightbin.io/

header.png

Di cosa si tratta in poche parole? PIQABRICK ha deciso di aprire una nuova campagna di crowdfunding per realizzare un sistema integrato a PIQABRICK.
Questo sistema porterà a inserire uno (o più) LED all'interno del cassetto della vostra cassettiera. LED che si accenderà al bisogno.
Il video spiega meglio il concetto:
https://make-your-inventory-smart.brightbin.io/wp-content/uploads/2022/09/pick-to-light.mp4

Interessante anche questo video (incentrato nel campo della ferramenta) come in questo caso la luce venga riflessa tramite in plexiglass:
https://make-your-inventory-smart.brightbin.io/wp-content/uploads/2022/08/VITI_PICK.mp4

Chissà quale tecnica verrà utilizzata, magari @Stefano_Bertisaprà dirci di più, o fare qualche spoiler 😉 ...

 

Per ora sono molto curioso di questa idea, di come potrà adattarsi alle varie cassettiere e ovviamente dell'eventuale costo, in quanto (personalmente) i cassetti raggiungono le 4 cifre.

Link to comment
Share on other sites

Per carità bellissima idea, ma mi sembra una roba senza senso. Uno deve perdere il tempo di registrare tutti i propri pezzi in un DB, poi quando devi cercarne uno, digiti il pezzo che ti interessa su un software e lui ti illumina la casella in cui si trova il pezzo. Per carità, bello!
Magari è utile per coloro che hanno 50 cassettiere... ma se ne comprano 50 di questo tipo credo che smetteranno anche di comprare LEGO perchè avranno finito i soldi.
Quando mi serve un pezzo, partendo dal presupposto che conosco quasi a memoria la posizione dei pezzi delle mie 5 (!) cassettiere, guardo i cassetti e solitamente individuo il pezzo nel giro di 20 secondi.

Ergo, risparmio molto più tempo e risparmio soldi per altri pezzi LEGO 🙂
Grazie @Pix però per la segnalazione!

Link to comment
Share on other sites

Concordo con @sdrnet .

A livello di normale utilizzatore non ha molto senso mentre lo vedo abbastanza utile nel caso di negozi di Bricklink o per chi ha inventari moooolto corposi e divisi per lotto/colore, che moltiplicano il numero dei cassettoni.

Recentemente ho visto un video su YT di Andrea Galeazzi dove visitava un magazzino di Amazon e per individuare il "cassetto" giusto veniva illuminato con una luce e un Led (concetto molto simile a questo)

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, sdrnet ha scritto:

Per carità bellissima idea, ma mi sembra una roba senza senso. Uno deve perdere il tempo di registrare tutti i propri pezzi in un DB...

Devi pensare a chi ha il PIQABRICK, ha di fatto ha già tutto in un DB.
L'idea secondo me ha senso (come dici tu) per chi ha più di 10 cassettiere, e a dir la verità, sono in tanti.
Sarebbe carino se quando hai una distinta pezzi da prelevare, ti accende in ordine tutti i cassetti che devi aprire (o passando a quello successivo dopo il prelievo).

Una cosa simili c'è anche nel magazzino verticale automatico che ho al lavoro: una volta selezionato il piano, ti illumina la parte dove c'è il pezzo che devi prendere. Infatti mi sa che questo progetto è nato (vedi secondo video) per chi ha tanti pezzi di ferramenta.

Io attendo i sviluppi, mi interessa.

Link to comment
Share on other sites

Il 9/9/2022 alle 10:05, sdrnet ha scritto:

Magari è utile per coloro che hanno 50 cassettiere... ma se ne comprano 50 di questo tipo credo che smetteranno anche di comprare LEGO perchè avranno finito i soldi.

Stavo vedendo cosa mi costava cambiare le cassette portaminuteria che ho attualmente con un sistema più serio di vassoi impilabili e trasportabili... 930€ scontate.

Direi che hai ragionissima!

Magari non il singolo cassetto però non mi dispiacerebbe che mi si illuminasse almeno la cassettiera o lo scatolone dove sto tenendo un certo pezzo... quasi quasi prendo un po' di airtag 😂

Link to comment
Share on other sites

@Pixscusa se rispondo solo adesso ma non ho ricevuto la notifica via email.
Grazie per avere postato qui il nostro nuovo progetto.

Brightbin verrà lanciato su kickstarter a fine ottobre ed è un sistema completo per la gestione di inventari e collezioni (non solo LEGO).

il sistema è composto da:

  1. Dashboard web
  2. Brightbin kit - sistema Pick to Light
  3. Scanner (stesso hardware di Instabrick)

1) DASHBOARD WEB

La Dashboard avrà le seguenti funzionalità

Pick to light
Questa funzionalità permette di identificare in modo veloce l’ubicazione di uno o più item nell’inventario fisico dell’utente accendendo i LED corrispondenti alla posizione nel Drawer.  L’utilizzo tipico è una ricerca nell’inventario utilizzando il campo di ricerca e/o i filtri e tramite un bottone nel menu dell’item accendere il LED corrispondente.

Put to light
Questa funzionalità è uguale al pick to light, solo che l’operazione che si svolge non è di prelievo ma utilizzata per rimettere nella giusta ubicazione un item/oggetto. in questo caso la ricerca può essere fatta anche attraverso la scansione di un item con lo “Scanner” (identificazione in stile Instabrick)

Creazione picking list (funzionalità suggerita da te)
Questa funzionalità permette all’utente di creare delle liste di prelievo. Si consiglia l’utilizzo di uno smartphone per la consultazione delle liste di prelievo che permette di recarsi fisicamente nella zona delle cassettiere e prelevare man mano gli item con LED acceso e procedere a quello successivo (con uno swipe sullo smartphone) fino al completamento della lista.
Le liste possono essere eliminate, modificate, rinominate e salvate per un utilizzo successivo. Non c’è un limite al numero di liste che un utente può creare.

Punto di riordino
La funzionalità di punto di riordino permette all’utente per ogni item all’interno dell’inventario di attivare un alert quando la scorta scende sotto uno specifico quantitativo.

Segnalazione ubicazioni vuote
Permette con un semplice click sulla Dashboard di far “blinkare” tutte le ubicazioni vuote (bin) nei Drawer.


Assegnazione ubicazione in automatico
Questa funzionalità permette di assegnare in automatico una ubicazione libera ad un nuovo item inserito nell’inventario.
Una volta inserito il nuovo item, il LED corrispondente all’ubicazione libera si illumina.


Scansione QR code, Barcode e testo con OCR
Dalla sezione Scan sia con PC che con dispositivi mobili si ha la possibilità di scansione QR code, barcode e testo presente negli oggetti per una ricerca veloce all’interno dell’inventario


Identificazione oggetti (identificazione come Instabrick)
Dalla sezione Scan, è possibile inserire un oggetto nello “Scanner”, scattare una foto e ottenere una lista di risultati ordinati per match.
Questa funzione è utile per fare una ricerca veloce e ottenere le informazioni della presenza o meno nell’inventario, può essere utilizzata anche per rimettere a posto l’item nella giusta ubicazione.
Questa funzionalità è attiva solo se si ha uno “Scanner”.

2) BRIGHTBIN KIT

Permette di trasformare le cassettiere (drawer) esistenti in cassettiere smart. Il kit è composto da una "schiena" da inserire o posizionare nel retro delle cassettiere (l'installazione dipende dal modello di cassettiera) dotata di led in corrispondenza del cassettini. Ogni cassettino è dotato di un fondo in plexi che permette di guidare la luce sul fronte della cassettiara.

Il kit è collegato alla dashboard attraverso una connessione Wi-Fi

3) SCANNER

L'hardware è lo stesso di Instabrick

Trovi maggiori info sulla nostra landing page: https://make-your-inventory-smart.brightbin.io/?page_id=517

---------LEGO----------

Per chi già utilizza Instabrick, sarà sufficiente l'acquisto del Brightbin kit corrispondente al modello di cassettiera che si possiede.
La Dashboard web da utilizzare sarà quella di Instabrick in quanto il Brightbin kit è compatibile con Instabrick. Così come lo Scanner.

In pratica Brightbin e Instabrick saranno prodotti simili, Brightbin per collezioni di tutti i tipi e Instabrick specifico per LEGO.

Abbiamo realizzato una pagina dove descriviamo l'utilizzo del Brightbin kit con Instabrick: https://make-your-inventory-smart.brightbin.io/?page_id=475

Se hai altre domande sono a disposizione.

Link to comment
Share on other sites

21 ore fa, Stefano_Berti ha scritto:

Se hai altre domande sono a disposizione...

Ciao Stefano,
complimenti per l'idea prima di tutto, io personalmente la trovo una cosa utile, anche perché "ho notato" velocità nei magazzinieri (qui al lavoro) nel trovare ferramenta e/o componenti nei vari magazzini verticali.
OT: l'indicazione qui è leggermente diversa, ovvero una luce illumina la zona del vassoio che viene portato all'operatore, così sa subito dove prendere ciò che cerca.

Ho tre domande:
1) Per che cassettiere avete pensato questa cosa? Stanley, ecc?
2) Avete pensato una versione per chi tiene materiale in cassetti divisi a scomparti?
3) Non puoi rispondermi che non ci avete ancora pensato perché non ci credo 😉: idea di prezzo a Kit luci?

Intanto grazie!

Link to comment
Share on other sites

Ciao @Pix si esatto è la tecnologia usata nel B2B portata nel B2C riducendo i costi.

Ti rispondo alle domande

1) Stiamo raccogliendo dati dai contatti che abbiamo per capire chi è interessato solo al kit oppure all'acquisto della cassettiera con il kit. Al momento circa il 60% acquisterebbe anche la cassettiera. Fra quelli che hanno risposto solo kit stiamo chiedendo marca e modello delle cassettiere che hanno. Ti posso anticipare che sicuramente saranno supportate Stanley e Akro-Mils.
Se volete contribuire al sondaggio, ci sarebbe molto utile, questo è il link: https://forms.gle/QyvuZCm2sW8Upq9B7

2) Si, la nostra idea è quella di permettere la personalizzazione del colore del LED per ogni cassettino, quindi se hai un cassettino con diversi scomparti, lo puoi programmare con un colore diverso per ogni scomparto. Es. rosso primo scomparto, verde secondo scomparto e così via.

3) Stiamo cercando di tenere un costo di 1 € a cassettino per le cassettiere piccole e un po' meno per le cassettiere grandi. Es Stanley 30 cassettini = 30€, Akro-Mils 64 cassettini = 50€. Questo è l'ordine di grandezza.
Daremo anche la possibilità di realizzare in proprio il sistema pick to light fornendo la lista componenti, i disegni e le istruzioni per il montaggio, in questo modo anche chi ha una cassettiera non supportata può realizzarsela in autonomia.

A questo va aggiunto un canone mensile per l'utilizzo della piattaforma del costo di un paio di caffè con sconto su canone di un anno.

Link to comment
Share on other sites

@Pix, si ci saranno due versioni disponibili: P2LD e P2LK.

P2LD sono dei device plug&play che vanno installati nel retro di cassettiere che si trovano in commercio, al momento quelle per cui è disponibile un P2LD sono queste:

Akro-Mils 10124 – 24 bins
Akro-Mils 10144 – 44 bins
Akro-Mils 10164 – 64 bins
Stanley 1-93-978 – 9 bins
Stanley 1-93-980 – 30 bins
Stanley 1-93-981 – 39 bins
Craftsman CMST40709 Large 9
Craftsman CMST40730 Small 30
Craftsman CMST40739 Large & Small 39
Uline H5579 – 44 bins
Princess Auto 64-Drawer Parts
Stalwart 75-ST6072 – 64 bins

Aggiorniamo la lista di continuo in base alle segnalazioni della community, se hai delle cassettiere che non sono nella lista e vorresti un device puoi inviarci marca e modello a info@brightbin.io. Quando abbiamo abbastanza segnalazioni per una specifica cassettiera realizziamo un P2LD.

P2LK è un kit che permette di utilizzare Brightbin in tutte le cassettiere che al momento non hanno un device dedicato e su tutti gli altri tipi di inventari come librerie, scaffalature, ecc...
Con il kit P2LK forniremo le strip LED, il device per il controllo della strip via Wi-Fi e le istruzioni sia per cassettiere che per librerie, scaffalature.

Link to comment
Share on other sites

5 ore fa, Stefano_Berti ha scritto:

P2LK è un kit che permette di utilizzare Brightbin in tutte le cassettiere che al momento non hanno un device dedicato e su tutti gli altri tipi di inventari come librerie, scaffalature, ecc...
Con il kit P2LK forniremo le strip LED, il device per il controllo della strip via Wi-Fi e le istruzioni sia per cassettiere che per librerie, scaffalature.

Per il P2LK, avete pensato l'eventualità di aver una luce da mettere sul frontale della cassettiera?
Magari è solo il mio caso (ma non penso), perché oltre alle cassettiere a muro Stanley (quindi P2LD), utilizzo molto le cassettiere "tipiche", quindi sarebbe carino che si illuminasse il LED sul frontale che devo aprire. Poi se si illuminasse anche il LED sul divisorio interno al cassetto...sarebbe fantascienza! (Ma allo stesso tempo presumo sia molto difficile da realizzare).

Link to comment
Share on other sites

Io invece utilizzo decine di valigette portaminuteria, che essendo appunto portatili diventa problematico il sistema a led... Però sto lavorando ad una soluzione anche a questo. 

Chiaramente le soluzioni presentate per me hanno senso solo in ambito commerciale, per un privato che lo fa solo come hobby è una cosa interessante perché potrebbe aiutare nella gestione del magazzino, ma necessiterebbe un esborso non indifferente oltre al costo delle cassettiere e valigette. 

Dover cambiare le varie valigette con un sistema compatibile mi vien fuori circa 900 € di spesa, senza contare di doverci poi applicare il kit brightbin. 

Avete in mente per il futuro qualcosa di più software e meno hardware per la localizzazione fisica dei pezzi che si integri col sistema instabrick? 

Link to comment
Share on other sites

Il 8/10/2022 alle 15:26, Wolfolo ha scritto:

Avete in mente per il futuro qualcosa di più software e meno hardware per la localizzazione fisica dei pezzi che si integri col sistema instabrick? 

Nell'inventario che puoi creare su Instabrick, tramite Drawers and Containers puoi già replicare la posizione fisica dei pezzi che hai.

Link to comment
Share on other sites

Adesso, ZioTitanok ha scritto:

Nell'inventario che puoi creare su Instabrick, tramite Drawers and Containers puoi già replicare la posizione fisica dei pezzi che hai.

Che cambia costantemente... visto che quando torno ad impilare le valigette non tengo un ordine preciso

Mi sa che continuerò per la mia strada, magari se mi viene bene pubblico l'app sugli store.

Link to comment
Share on other sites

Adesso, Wolfolo ha scritto:

Che cambia costantemente... visto che quando torno ad impilare le valigette non tengo un ordine preciso

Faccio un esempio perché non ho capito il problema.

Se i mattoncini 2x4 rossi li hai nella valigetta 1, portaminuterie 2 (che poi è un dato facoltativo), puoi indicare nel database di Instabrick quei dati. Il fatto che non impili mai le valigette nello stesso ordine non toglie che sarà comunque valida l'indicazione di cercare la valigetta 1 (ed eventuale portaminuterie all'interno).
 

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, ZioTitanok ha scritto:

Faccio un esempio perché non ho capito il problema.

Se i mattoncini 2x4 rossi li hai nella valigetta 1, portaminuterie 2 (che poi è un dato facoltativo), puoi indicare nel database di Instabrick quei dati. Il fatto che non impili mai le valigette nello stesso ordine non toglie che sarà comunque valida l'indicazione di cercare la valigetta 1 (ed eventuale portaminuterie all'interno).
 

Riesci a farmi vedere un'immagine di come funziona il sistema su un cellulare?

Perché mi sta anche bene che mi dica dove sta un pezzo, ma se poi devo farmi una stampa con le immagini per metterli a posto perché non posso fare avanti e indietro ad ogni pezzo faccio più lavoro di adesso.

Link to comment
Share on other sites

@Pix il P2LK è un kit che ti permette di creare un P2LD per le cassettiere che non sono ancora supportate, oppure di applicare la strip LED nel fronte di cassettiere, librerie ecc.
Con il P2LK forniamo anche i connettori per la strip LED (4 o 9 a seconda della lunghezza della strip) e i cavi per poterlo adattare ai casi più disparati.

Quando applichi un P2LD a una cassettiera, si deve installare nel retro come "schiena" della cassettiera (qui sotto una Stanley 30 cassetti).
Per "portare" la luce sul fronte della cassettiera devi posizionare all'interno del cassettino un sottile fondo in plexi trasparente (fornito nel P2LD) che permette di vedere il cassetto illuminato anche se pieno completamente. Nella foto qui sotto si intravede il plexi nei 4 cassetti visibili.

bc85af7e28a3ecf3e0a087d36baae4f9_original.png?ixlib=rb-4.0.2&w=680&fit=max&v=1665413899&gif-q=50&lossless=true&s=32d0fd90e3133a8d0799a79f131d5e58

 

Vista da dietro

fdd7f61db88f7d37a0cf92930f3af8f6_original.png?ixlib=rb-4.0.2&w=680&fit=max&v=1665413831&gif-q=50&lossless=true&s=8b4c28dea32ad53904c5683821582587


Vista frontale

95712f0b79e02b8462ae558abf34ec0b_original.png?ixlib=rb-4.0.2&w=680&fit=max&v=1665414405&gif-q=50&lossless=true&s=d128e7b5fc81777104d99115abcd947b

Link to comment
Share on other sites

14 ore fa, Stefano_Berti ha scritto:

...Con il P2LK forniamo anche i connettori per la strip LED (4 o 9 a seconda della lunghezza della strip) e i cavi per poterlo adattare ai casi più disparati...

Stefano, perdonami, avevo capito che il P2LK potesse funzionare per "cassettiere" standard, ovvero (esempio) così:

image.png.88d53ea7e7b32f7c6a6c1671b4346d9e.png

Infatti ero curioso della soluzione 😅 ...

Detto questo: a me spaventa solo "l'abbonamento". Non tanto per la cifra, ma per durata.
In passato mi sono imbattuto in un progetto di Kickstarter dove si prometteva un servizio lifetime, ma poi solo dopo 3anni è morto il tutto. Detto (anche) questo: io lo trovo utile, non vorrei trovarmi solo con tante luci di Natale tra 5-6 anni, tutto qui.

Link to comment
Share on other sites

@Pix, scusa se ti rispondo solo adesso.

in una cassettiera come quella puoi montare un P2LK posizionando la striscia LED verticalmente e magari utilizzare diversi colori per identificare lo scompartimento all'interno.
Ad esempio in questo caso, con un solo kit P2LK riesci a cablare diverse cassettiere.

image.png.b39aa54dd06759b1ffe678811e415d4b.png

Per quanto riguarda il canone. posso capire che sia fastidioso, ma è proprio grazie a questo che impedisci a un progetto di morire dopo alcuni anni.
Se fai un servizio lifetime, devi essere sicuro che ogni mese entrino nuovi utenti che con il loro contributo "tengano in piedi la baracca" anche per gli utenti vecchi che non pagano.
Il numero di nuovi utenti poi deve aumentare costantemente in quanto il numero complessivo degli utenti cresce e di conseguenza i costi di gestione. Quindi, se il numero di nuovi utenti si stabilizza o addirittura cala, esplode tutto.
Con un canone (parliamo di un paio di caffè al mese o giù di li) ogni utente sostiene le risorse che usa. In questo caso quindi, anche se i nuovi utenti calano o addirittura non entrano nuovi clienti, il sistema rimane attivo in quanto finanziariamente sostenibile.

Anche per il kit P2LK stiamo parlando di cifre, che se fra 5 o 6 anni si chiude, le strip LED te le sei ripagate ampiamente.

 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...