Jump to content
IGNORED

Elettronica per illuminazione non LEGO


Recommended Posts

 

 

Ciao Giuseppe, anche io stavo pensando ad usare arduino.. non lo conosco se non di fama.. ma potrebbe essere l'ideale.. forse sei canali non basteranno.. :D ma questo si vedrà.

forse sarebbe il caso di non "inzerbare" questa discussione e aprirne una nuova. ;-)

 

 

 

Concordo con il non volere "inzerbare" questa discussione, non ho idea se io posso aprirne una e se non andiamo OT con il rsto del forum, del resto si tratterebbe di elettronica e non di Lego.

 

In ogni caso i canali sono 12, 6 pwm e 6 on/off, questo se si utilizzasse Arduino 2009 oppure Arduino Uno, altre versioni hanno più canali.

 

Per esempio:

3 Canali on/off per tre tipi di effettistica diversa per le abitazioni

1 canale on/off per i lampioni

2 canali on/off per le decorazioni

1 canale pwm per il fuoco

 

Questa è solo un'idea.

 

Ciao

Link to post
Share on other sites

 

Concordo con il non volere "inzerbare" questa discussione, non ho idea se io posso aprirne una e se non andiamo OT con il rsto del forum, del resto si tratterebbe di elettronica e non di Lego.

 

In ogni caso i canali sono 12, 6 pwm e 6 on/off, questo se si utilizzasse Arduino 2009 oppure Arduino Uno, altre versioni hanno più canali.

 

Per esempio:

3 Canali on/off per tre tipi di effettistica diversa per le abitazioni

1 canale on/off per i lampioni

2 canali on/off per le decorazioni

1 canale pwm per il fuoco

 

Questa è solo un'idea.

 

Ciao

 

per la discussione ne so meno di te.. sto aspettando che mi diano i privilegi da socio.. mi hanno accettato ma non ho ancora avuto comunicazioni.. per ora dobbiamo solo aspettare che qualche pio moderatore arrivi con la mannaia e separi questa discussione.

 

diciamo che con un solo modulo si può già fare molto.. vado a cercare le info di A2009 (abbreviamo così ;-) ) almeno parliamo la stessa lingua ;-) e si che ho fatto elettronica alle superiori e non mi ricordo un H... vediamo di rispolverare antichi ricordi.. ;-)

 

stavo appunto riflettendo.. e utilizzare l'a2009 come una sorta di "plc" creare delle linee principali per determinati settori:

- lampioni

- illuminazioni

- case

- varie et eventuali..

 

delle linee a 12V poi con dei mini relè farle pilotare all'a2009.. temporizzarle.. fare dei fade in accensione (questo però sulla linea.. non chiedermi come :D )

almeno si avrebbero più led in serie o in parallelo.. certo implica la costruzione di una centralina coi controfiocchi..

anche queste sono solo idee a gettito.. ;)

Link to post
Share on other sites

Ho visto che c'era un topic già aperto, anche se non proprio aperto spiegando di cosa si tratta, però ho deciso di postare qui e non aprire uno nuovo.

La questione è questa: c'è qualcuno così esperto di elettronica, da saper spiegare quali collegamenti fare, cosa serve e dove trovare i componenti per realizzare piccoli impianti, tipo quelli di lifelites, per intenderci? Perché altrimenti ci si svena anche per quelli e imparare a usare un saldatore o collegare piccoli circuiti, una volta fatto uno, non è roba così complicata, soprattutto se hai già in mano diversi esempi funzionanti. Qualcuno può aiutarmi, almeno per recuperare i "pezzi" visto che sul web è difficile orientarsi se non sai bene cosa cercare, in questo campo... Grazie a chi si fa avanti

Link to post
Share on other sites

Ecco, già per esempio non capisco, cosa è un dimulatore di fuoco? ??? Come si chiama esattamente? A che tensione (detto giusto?) lavora? che forma ha? come funziona? Insomma potete aiutare a capire chi non mastica elettronica? Magari una foto aiuta. Così, se l'idea è buona e si trovano i pezzi, chi ha voglia, tempo e capacità può replicarla. ;)

 

Mi piacerebbe imparare anche questo, però partirei da cose molto più "semplici", come creare un impianto luci led. Tenendo conto che ci si rivolge anche ad un pubblico di inesperti.

 

Edit: messo faccine, sennò sembra un tono "pretenzioso"

Link to post
Share on other sites

Io di elettronica me ne intendo abbastanza...

Non credere che sia così semplice saldare i microled: hai bisogno degli strumenti giusti, altrimenti sai quanti ne bruci? :D:D:D

 

Inizia a dare un'occhiata a questo tutorial... se poi hai bisogno di altre info, più specifiche, chiedi pure:

http://www.instructables.com/id/LEGO-brick-LED-lights/ ;)

Link to post
Share on other sites

Hops il tablet ha colpito, il dimulatore non è un simulatore cinese, semplicemente io scrivo in italiano stordito :D

 

Il circuito non è farina del mio sacco, ma semplicemente una ricerca su internet, ho trovato un programmino per Arduino che simulava lo sfarfallio della fiamma di una candela quando si soffiava su di un sensore, ho preso il tutto, modificato un attimo e ho creato, credo abbastanza fedelmente lo sfarfallio di due led gialli che simulano il fuoco.

 

Il tutto è alimentato a 9 volt per rimanere compatibili con le batterie PF.

Per ora il tutto "gira" su Arduino 2009, sto aspettando che mi arrivino dei chip più piccoli (ATTINY85) per rimpicciolire il tutto.

 

Se riesco posto un filmatino dell'effetto.

Link to post
Share on other sites

Io di elettronica me ne intendo abbastanza...

Non credere che sia così semplice saldare i microled: hai bisogno degli strumenti giusti, altrimenti sai quanti ne bruci? :D:D:D

Inizia a dare un'occhiata a questo tutorial... se poi hai bisogno di altre info, più specifiche, chiedi pure:

http://www.instructables.com/id/LEGO-brick-LED-lights/ ;)

 

Per gli strumenti, mi sembra che serva un trapanino, tipo Dremel, che ho già e che si trovano già con una buona dotazione di punte a 40€. Il saldatore si trova, mentre sono le parti elettroniche che faccio fatica a trovare, non sapendo esattamente cosa cercare, il nome tecnico per quei piccoli led e cavi vari.

 

Intanto grazie per il link, che studierò.

 

Hops il tablet ha colpito, il dimulatore non è un simulatore cinese, semplicemente io scrivo in italiano stordito :D

Il circuito non è farina del mio sacco, ma semplicemente una ricerca su internet, ho trovato un programmino per Arduino che simulava lo sfarfallio della fiamma di una candela quando si soffiava su di un sensore, ho preso il tutto, modificato un attimo e ho creato, credo abbastanza fedelmente lo sfarfallio di due led gialli che simulano il fuoco.

Il tutto è alimentato a 9 volt per rimanere compatibili con le batterie PF.

Per ora il tutto "gira" su Arduino 2009, sto aspettando che mi arrivino dei chip più piccoli (ATTINY85) per rimpicciolire il tutto.

Se riesco posto un filmatino dell'effetto.

 

Attendo di vedere il "dimulatore" del fuoco. :D Sembra un bel lavoro. Ma con Arduino, di cui sento tanto parlare, si possono fare tante cose, o sbaglio? Perdonatemi l'ignoranza, ma computer e lampadine dell'auto e casa a parte, l'elettronica per me è magia. :D

Però si impara tutto.Anche a programmare Arduino o a fare girare le ruote con i pezzi Technic... (altro insondabile mistero, per me ;))

Link to post
Share on other sites

Comunque mentre imparo, approfitto per segnalare alcuni siti in cui acquistare kit già pronti e da cui prendere spunto:

 

http://www.brickstuff.com/

Poca roba, ma ben "confezionata" e fatta bene, anche se si tratta di led quadrati e strisce.

 

http://www.artifexcreation.com/

Ottimi kit, ben fatti , ma poco personalizzabili, se hai bisogno di più parti di un tipo. Alcune cose puoi comprarle a parte, ma non tutto. Per chi non li conosce, merita una visione lo spettacolare Turbo tank motorizzato e la Tumbler, di cui vendono le istruzioni a carissimo prezzo. Tra l'altro hanno anche un kit per la pulizia della polvere dai Lego che ho acquistato tempo fa, ma non ho ancora avuto necessità di usare.

 

http://www.lifelites.com/

Secondo me il top, visto che puoi prendere tutto quello che ti serve, singolarmente. Tra l'altro vendono (care come il fuoco) delle torce illuminate e le spade laser illuminate, molto suggestive.

 

Tornando infine alle istruzioni, sempre su instructable ho trovato anche questo Rick Winscot che pare sia un "escpertone". http://www.instructables.com/id/Go-Glow-Lego/

 

edit: questo Winscot dice di non usare il dremel, ma un trapanino manuale, altrimenti quello elettrico crea troppo calore e "mangia" plastica

 

Link to post
Share on other sites

edit: questo Winscot dice di non usare il dremel, ma un trapanino manuale, altrimenti quello elettrico crea troppo calore e "mangia" plastica

 

Assolutamente vero,però se usi una punta da ferro molto affilata e lo fai girare alla velocità minima ti scava un buco perfetto senza sciogliere nulla (fatto per forare i jumper plate per l'illuminazione del castello).

Link to post
Share on other sites

Buona sera a tutti,

qui

trovate un filmatino del mio simulatore di fiamma.

 

E' vero con arduino si possono fare molte cose, come per esempio comandare i treni PF, su internet si trova tutta la documentazione con gli esempi inerenti al protocollo PF Lego.

 

Io sto lavoranco con VixenLights, software che permette di creare effetti di luce per Natale, ma guarda che combinazione, e che permette di comandare le luci con diversi tipi di schede tra cui arduino.

 

Il tempo a disposizione che ho non è molto, spero di concludere la scheda per Natale.

 

La qualità del filmato è scarsa, ma è solo per rendere l'idea.

 

Link to post
Share on other sites

Brickstuff fornisce degli elementi molto ben fatti.

 

In questo link http://brickstuff.dozuki.com/Guide/Adding+Lights+to+the+LEGO%C2%AE+Winter+Village+Cottage+%28Set+%2310229%29/7/1 c'è un esempio dettagliato di come illuminare il cottage della Lego con ben 8 led, spiegato in ogni minimo dettaglio.

Unico problema che vedo è il fatto di dover smussare leggermente gli angoli delle piastrine dei led per inserirli nei brick round 1x1. Tutto il resto però è ben realizzato.

 

Ci devo fare un pensierino... ::)

Link to post
Share on other sites

Ma, sinceramente non so poi così tanto cari...visto che danno insieme anche alimentatore a batterie e i controller.

 

Vabbè, è ora che svelo la mia illuminazione personale! :D ...ecco qui come illumino le mie MOC (chi è stato con me a Skærbæk, negli ultimi due anni ha visto l'utilizzo)...

 

Tutti i diritti sono riservati e qualsiasi azione di duplicazione o di copia verrà legalmente giudicata e perseguita nel foro di competenza

2008 - 2013 © Pix Industry

 

 

 

 

 

1933.jpg

 

1935.jpg

 

1937.jpg

 

1939.jpg

 

1941.jpg

Link to post
Share on other sites

Vabbè, è ora che svelo la mia illuminazione personale! :D ...ecco qui come illumino le mie MOC (chi è stato con me a Skærbæk, negli ultimi due anni ha visto l'utilizzo)...

 

Pix, ma sono assmblati da te? O li hai acquistati? Puoi spiegare che cosa hai utilizzato e dove hai trovato i componenti... a che prezzo... etc.

 

A occhio sembra che ogni led sia alimentato separatamente da tutti gli altri, o sbaglio? I kit che ho acquistato io hanno piccoli circuiti che permettono di collegare l'alimentazione a 8 slot, dove a ogni slot puoi collegare un cavo con due led. Inoltre ci sono due interruttori, sul circuito: uno per spegnere/accendere e l'altro per regolare una decina di diversi programmi di illuminazione (lampeggío, strobo, fade, fisso). Programmi e interruttori a parte, vorrei riuscire a fare una cosa simile, ma da me. Il problema è riuscire a trovare le componenti giuste e sapere come assemblare tutto. Chi se ne intende, può aiutare a capire i tordi come me in elettronica su cosa prendere e dove collegare cosa? grazie in anticipo

Link to post
Share on other sites

Sono LED tutti "home made" in collaborazione con gcarlo. Tutti i componenti vengono ordinati separati (led,resistenza,filo,connettore...ecc) e poi assemblati.

 

Costo di un singolo LED completo di resistenza,filo e connettore è di poco superiore all'euro.

 

Ogni LED ha il suo connettore...e poi c'è la basetta.

Link to post
Share on other sites

Sono LED tutti "home made" in collaborazione con gcarlo. Tutti i componenti vengono ordinati separati (led,resistenza,filo,connettore...ecc) e poi assemblati.

 

Costo di un singolo LED completo di resistenza,filo e connettore è di poco superiore all'euro.

 

Ogni LED ha il suo connettore...e poi c'è la basetta.

 

Ciao,

per cortesia mi dici le dimensioni dei led?

 

Giuseppe

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...