Jump to content
Ex-Utente-2014

LEGO® Kids Fest - Vienna - 1st to 3rd November 2013

Recommended Posts

Visto che il nostro Helos ha partecipato...

 

E' stata un'esperienza eccezionale e, innanzi tutto, ringrazio due volte Luca: 1) per i contatti con il gruppo austriaco LEGO® Gemeinschaft Österreich, 2) per avermi fornito gli adesivi per rifinire il treno austriaco "Railjet" e il germanico "TEE Rheingold", molto apprezzati dal pubblico presente a Vienna.

 

Non sono ancora riuscito a postare le mie foto, ma a breve ci saranno. Intanto vedo che qualcuno lo ha fatto.

 

Il treno dark red assomiglia al railjet austriaco , e' una nuova crezione ?

 

Sì, costruito per l'occasione. Convoglio di 5 carrozze compresa vettura pilota e locomotiva Siemens Taurus 1116-201-3 "Spirit of Vienna" (ovviamente). Prima o poi posterò qualche foto anche di questo.

il ponte...l'anno prossimo!

 

Qualche volta dovremo prendere i suoi treni e smontarli per fare i modelli con il reverse engineering...

Quando vuoi, anche perchè, ad esempio, la locomotiva e103 ed il primo vagone sono schizzati via dal tavolo, per cui al momento ho riportato a casa un mucchio di pezzi. :'( ....vabbè è Lego :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bellissimo Helos e complimenti anche per le foto!

 

Come dice Luca...forte l'aiuto di TLG...sembrerebbe quasi un LEGO World da quanto c'è d'aiuto...

Ma curiosità, quel mega cartellone "BILLA"? era una sponsor? perché se no...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Impressionante sia la qualità delle creazioni esposte che il supporto di TLG e di qualche (da quel che si vede) munifico sponsor!

Moltissime attrazioni per bambini (a cui è dedicata la festa) e visitatori: il fatto che nel nome dell'evento compaia il termine LEGO® indica chiaramente (per chi se lo chiedesse) che lo zampino di TLG è predominante, ma in generale l'organizzazione sembra eccellente.

Hai avuto modo di capire se quest'anno LEGO Austria ha preso in mano le redini e gli AFOLs austriaci hanno collaborato ed esposto o si è trattato di un'attività una-tantum in parallelo all'apertura del LEGO Store a Vienna?

Non andrò alla ricerca di iper aggettivi in questo commento in quanto le foto parlano da sole. L'organizzazione è stata di fatto curata da Lego Germany, a mio avviso perfetta!

Seguendo quello di Munchen 2012, il Fest di Vienna registra oltre 20.000 visitatori nei tre giorni di apertura, con una contemporaneità di oltre 6.000 persone il venerdì, che ha costretto alla chiusura dell'ingresso per due ore. Questo risultato suggella un successo per le notevoli risorse di materiale messe in campo e un corposo staff. Il gruppo afol austriaco Gemeinschaft Österreich ed altri da Ungheria, Polonia e Italia hanno completato lo show con l'allestimento di un'area mocs di tutto rispetto per quantità e qualità delle opere presentate.

Come dicevi, le moltissime attrazioni hanno scatenato la fantasia creativa dei bambini e, inutile dirlo, dei grandi. Montagne di bricks a disposizione, centinaia di casse con ogni sorta di parts per tutti i temi e Lego games. Solo qualche apparizione per il technic e la robotica, ovviamente, visto il target. Il mini esercito di ragazzi del Team ha completato l'opera con una instancabile assistenza e animazione che calamitava magicamente i bambini in qualsiasi coinvolgimento.

Al termine delle giornate, in alcune aree, scattava la demolizione delle opere e veder scagliare dei bricks nuovi a terra senza ritegno od osservare la "pigiatura" di un cumulo di tan o sand green ...faceva un po' effetto. :-X

Per quanto ne so, non è probabilmente casuale la coincidenza del Lego Kids Fest con l'apertura degli Store a Vienna: mi hanno detto infatti che sono due i negozi, a Vosendorf (Vienna sud) e al Donau Zentrum(Vienna nord). Ho visitato quest'ultimo nell'enorme centro commerciale.

Comunque lo store allestito al WLKF con un assortimento di vari set, è stato sotto assedio per tutta la manifestazione e in molti lasciavano il venue trattenendo la sportina gialla con un rigonfio squadrato.

Al termine della manifestazione, mi hanno ufficiosamente detto che sarà molto probabile un bis l'anno prossimo.

 

Come dice Luca...forte l'aiuto di TLG...sembrerebbe quasi un LEGO World da quanto c'è d'aiuto...

Ma curiosità, quel mega cartellone "BILLA"? era una sponsor? perché se no...

TLG? http://legokidsfest.com/

Billa è una catena austriaca di supermercati. Tutto lascia pensare ad una sponsorizzazione visto che campeggiava a caratteri cubitali su una moquette attorniata da una enorme cornice realizzata in LEGO bianchi che riprendevano la forma dei confini dell'Austria. Tutt'attorno decine di tavoli di montaggio e innumerevoli casse con ogni tipo di parts. L'obiettivo? Ricostruire il Paese con i bricks. Ogni creazione è stata infatti posta all'interno del "confine di stato". Al termine della manifestazione, direi che l'opera è stata completata al 70% su una superficie assimilabile a quella di un campo di pallavolo e considerando le molte opere in elevazione.

Pensa, mio caro Pix, ....un quadruplo dioramone improvvisato!!! :D:D:D;)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...