Jump to content
IGNORED

BrickLink cambia gestione


Laz
 Share

Recommended Posts

Annuncio qui: http://www.bricklink.com/announcement.html

 

La mamma del fondatore (che come tutti sappiamo è purtroppo morto da qualche anno) ha ceduto il sito.

 

Dall'annuncio sembra però che ne nasceranno solo cose positive (come ovviamente si annuncia sempre in questi casi, ci mancherebbe!). Però speriamo succeda veramente. Sicuramente una svecchiata del codice ormai vecchio di 10 (?) anni può fare solo bene. Altre cose... boh, bisognerà vedere!

Link to comment
Share on other sites

E pensare che solo una settimana fa pubblicò una lettera dove diceva di portare avanti il progetto e la visione del figlio (ma forse ho capito male io?)...

 

Comunque BrickLink ha davvero bisogno di essere un po' aggiornato. Forse non è una brutta cosa questa vendita.

 

Speriamo però che essendoci di mezzo una società che si occupa di online gaming non ci sia una qualche strana trasformazione e di non dover fare i nostri futuri acquisti con i NEXON Cash (NEXON Cash is the virtual currency used for all games serviced by NEXON. NEXON Cash can be spent on all Cash Items offered in NEXON's game titles).

Link to comment
Share on other sites

Quando ho letto questo passaggio ho cominciato a sudare freddo:

 

"Jung-Ju "Jay" Kim, founder of Nexon, one of the world's largest online game companies. "

 

Poi qui ho tirato un sospiro di sollievo:

 

"He has a passion, not just for all things LEGO, but also for BrickLink. Like most of you, he has been a member of the community for years."

 

 

Comunque ricreare Bricklink non sarà uno scherzo... e come programmatore non li invidio.

 

Link to comment
Share on other sites

Concordo pienamente non sarò uno scherzo per niente...ma da programmatore l'invidio perchè sarebbe molto interessante rifarlo! :D

anche tu developer?

 

in che linguaggio?

 

Suppongo rimarranno su tecnologia .net

 

diciamo java come primo linguaggio...però ne ho visti vari. Ultimamente lavoro su piattaforme Android e iOS ;)

 

per quanto riguarda il rifacimento di Bricklink, credo che debbano intervenire soprattutto sull'interfaccia e soprattutto sulla possibilità di utilizzarlo seriamente via smartphone e tablet...perchè così è piuttosto inguardabile, soprattutto sui primi! :P

Link to comment
Share on other sites

Tutto questo dal mio punto di vista è molto preoccupante: http://www.neowiz.us/bl_logo/

Considerati poi i cambiamenti dei giorni scorsi ai termini di utilizzo di Bricklink...

 

Uhm, il cambio di un logo è preoccupante? (Ammetto di non riuscire ad accedere alla pagina dei loghi nuovi, in questo momento, ma peggio di prima è impossibile). E chiedono pure alla gente di votare i loro preferiti. E fanno delle API compatibili con l'attuale. A me sembrano tutti segnali positivi!

 

 

Link to comment
Share on other sites

Ops. Dimenticavo che la pagina è difficilmente raggiungibile... Io sono riuscito solo via 3G non so perché. Comunque la pagina presenta una dozzina di loghi e la sua implementazione in una pagina clone di pinterest con le moc. Inoltre il problema dei loghi è che molti non hanno molto a che fare con i LEGO... Per le API ovviamente son d'accordo...

 

Link to comment
Share on other sites

Quindi sono chiarimenti legali, nulla che mi faccia veramente preoccupare. Dichiarare come proprietario il "sistema di classificazione, nomenclatura e codificazione dei pezzi" certo può suonare strano, ma non riesco a immaginare quali effetti negativi possa avere...

Link to comment
Share on other sites

Ecco, io odio profondamente l'interfaccia di Pinterest, essendo un modo poco chiaro (e totalmente innaturale sul fronte HTML) di presentare i dati. Ma se lo mettono alla nuova parte relativa alle MOC, poco male. Mi interessa di più il rifacimento della parte attuale!

 

Tutti i loghi che vedo in questa immagine mi piacciono, fra l'altro! ;D

Link to comment
Share on other sites

Quindi sono chiarimenti legali, nulla che mi faccia veramente preoccupare. Dichiarare come proprietario il "sistema di classificazione, nomenclatura e codificazione dei pezzi" certo può suonare strano, ma non riesco a immaginare quali effetti negativi possa avere...

 

E' per "contrastare" brickowl: http://www.eurobricks.com/forum/index.php?showtopic=87120

Link to comment
Share on other sites

... che neanche conoscevo. Per quanto amiamo BrickLink, un po' di sana competizione non guasta - e in un certo senso ci mette al riparo da eventuali catastrofi.

 

Anche io l'ho scoperto da poco ma ultimamente lo ritrovo sempre più spesso citato in rete. Probabilmente proprio per quello che è accaduto (http://brickowl.com/docs/bl_letter.png).

 

Ho guardato un po' di parts e finora non ho trovato molte somiglianze.

 

Le somiglianze, se ho capito quello che intendi, credo non ci siano perché ora hanno un database proprio e infatti molti oggetti risultano come "LEGO Unnamed Set".

 

Comunque purtroppo su BO ancora c'è poco per noi italiani (e anche europei) ma forse col tempo... In questo caso e come sempre: viva la concorrenza! :)

Link to comment
Share on other sites

Diciamo che è anche giusto che la concorrenza non usi i dati che prende da BrickLink ma se li "crei" da sola. Finché li usano dei siti non a scopo di lucro non credo ci sia qualche problema, ma nel momento in cui li hanno usati per fare soldi al posto loro gli son girate un attimo le scatole e hanno messo qualche paletto.

 

Se ho capito bene! :)

Link to comment
Share on other sites

Diciamo che è anche giusto che la concorrenza non usi i dati che prende da BrickLink ma se li "crei" da sola. Finché li usano dei siti non a scopo di lucro non credo ci sia qualche problema, ma nel momento in cui li hanno usati per fare soldi al posto loro gli son girate un attimo le scatole e hanno messo qualche paletto.

 

Se ho capito bene! :)

Penso sia esattamente il motivo principale che ha portato a questo cambio di policy. D'altra parte BO si rifaceva all'originale pensiero di Dan per BL ma ora che BL è stata venduta... Insomma da oggi avremo a che fare con altre codifiche delle parti... Chiudendo l'OT mi piacerebbe capire meglio e sapere cosa ne pensano gli altri AFOL di BO. Magari apro un topic...

Link to comment
Share on other sites

A me pare che in questo messaggio abbiano già placato le altrimenti legittime preoccupazioni in questo senso.

 

In che senso? Non fanno che riaffermare il concetto: tutto quello che c'è su BL è di proprietà di BL Limited. Le immagini (le immagini? Facciamo finta che il problema sia il singolo GIF e non il lavoro che sta dietro un'entry di catalogo?) sono di proprietà di chi le ha inserite e quello può usarle altrove se così desidera,ma nessun altro può farlo (e chi lo dice? Non il proprietario che sicuramente non è stato consultato in merito).

 

Mi sembra che la precisazione non faccia che confermare i peggiori timori espressi dagli utenti.

Link to comment
Share on other sites

Dipende se sei uno che cerca sempre di andare a immaginarsi il possibile lato negativo che potrebbe esserci nascosto in qualsiasi cosa o uno di quelli che cerca sempre il lato positivo che potrebbe esserci in qualsiasi cosa.

 

Io faccio palesemente parte del secondo gruppo. Quello che i membri del secondo gruppo chiamano "ingenui" :D (Ma che ha ragione la maggior parte delle volte :P)

 

Da ingenuo però ritengo anche che se uno ha caricato diverse migliaia entry sul catalogo di BrickLink doveva essere ben più ingenuo di me se pensava che un _negozio_ non avrebbe prima o poi (giustamente) tutelato i suoi interessi.

 

Io l'ho fatto per anni su Anobii coi libri, praticamente la stessa situazione. Pienamente consapevole di quello che facevo. E ho smesso di usarlo perché il sito alla fine faceva schifo, non per altro. Centinaia di ore buttate? Forse. Ma amen.

 

La vera e unica domanda qui è: il nuovo BrickLink sarà migliore da usare per l'utente o peggiore? Per ora nulla ci dice che sarà peggiore (e nulla nemmeno che sarà migliore... a parte il logo più bello :P)

 

Link to comment
Share on other sites

Imho la tua posizione (che invidio: deve essere bello vedere sempre il lato positivo delle cose :( ) non considera un problema di fondo: più diventa prassi comune appropriarsi del lavoro della community meno la community fornirà lavoro. Sono convinto che chi ha popolato il db di BL lo considerasse come una sua creatura, e non pensasse che prima o poi il negozio si sarebbe semplicemente appropriato di ciò che in fin dei conti suo non è.

 

Quante probabilità ci sono che questa persona, che evidentemente si è sbattuta non poco, si sbatta ancora nel dubbio che il suo lavoro non benefici una community libera ma il profitto di un'azienda?

 

Se domani itLUG iniziasse a vendere come quadri le foto delle tue MOC dicendo nel frattempo che BrickBrothers non ha più il diritto di pubblicarle? Continueresti a fornire le foto gratis? Io molto semplicemente no. E probabilmente farei ben attenzione a darle a chiunque altro dopo essermi scottato la prima volta.

Link to comment
Share on other sites

Ma è ben diverso, non è che BrickLink prima fosse un semplice database di pezzi usato anche da terze parti che poi è stato acquisito da un negozio che ha messo dei paletti all'utilizzo delle terze parti... BrickLink è sempre stato un negozio. :P

 

Per dire, sono quindici anni che contribuisco a http://coa.inducks.org con indici e immagini e mi girerebbero molto le scatole se qualcuno lo comprasse e decidesse di considerarlo suo. Ma è una cosa completamente diversa, è un database libero, non un sito con fini commerciali.

 

Secondo me tutto si riduce a: perché uno si sbatte a fare una scheda, compilando campi e caricando immagini? Perché si vuole fornire un servizio alla comunità, sarebbe la mia risposta. E il servizio alla comunità al momento su BrickLink rimane invariato (è il servizio a BrickOwl che cambia). Per cui mi va bene. Almeno per ora, poi si vedrà!

Link to comment
Share on other sites

Ammetto di non aver notato la parte del numbering. Ecco quello sono d'accordo sia ridicolo. Sia da parte di BrickLink che da parte di TLG o di chiunque altro, in caso. Un codice è un codice, non ci si possono inventare diritti sopra. E in caso legalmente si possa (spero di no), resta comunque ridicolo.

 

Mi ricorda quei siti con scritto "è vietato linkare questo sito..."

Link to comment
Share on other sites

Questo è abbastanza preoccupante, in pratica dice che ora c'è un team di 5 persone per fare quello che lui faceva tranquillamente da solo tra una cosa e l'altra.

L'ultima cosa di cui BL ha bisogno (che poi si riflette su di noi) è un ingombrante e costoso team di gestione. Insomma si sta tramutando da un'azienda a gestione famigliare a una corporation... ma ha i numeri per farlo?

Link to comment
Share on other sites

Commentavo ieri con Neghibo...paese che vai...stessa gente trovi.

Se pensi di essere sempre più bravo di altri e non chiedi consigli (a chi magari è del campo da anni), sei destinato a sbagliare, rovinare le cose e nel peggior caso, far morire.

 

Tanto auguri bricklink...stai aprendo le porte a brickset e alle sue nuove idee.

Link to comment
Share on other sites

Io comunque in 7 anni di esperienza bricklink ho provato 2 volte a contattare l'admin e sono stato entrambe le volte ignorato. :-X

 

Io ho segnalato spesso dei Bugs e mi hanno sempre risposto. Sarà perché erano segnalazioni tecniche ed erano più importanti di altre...boh... :-\

Link to comment
Share on other sites

Comunque non vedo questa gran tragedia. Non tutto è eterno a questo mondo.... i più "anziani" tra noi ricordano la vicenda Brickshelf? Una volta si postavano le foto solo su quel sito che rappresentava moltissimo per la comunità AFOLs. Oggi i siti per pubblicare le foto di materiale LEGO sono decine e alcuni non sono esclusivamente dedicate ai LEGO stessi.

 

I più vecchi tra noi ricordano che una volta Lugnet era il centro della comunità, oggi è poco più di un sito morto.

 

Le cose cambiano in continuazione e cambierà anche Bricklink. Certo preoccupa il fatto che è un sito nevralgico per la comunità e per reperire il materiale necessario alle MOC, ma non si può dire con certezza sei il poi sarà meglio o peggio. Del resto non so quanti di noi hanno un PC XT con DOS e senza hard disk... ;)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...