Jump to content
IGNORED

Ballabio 2013: alcune problematiche


Andreav
 Share

Recommended Posts

scrivo un problema che è emerso sabato sera, dall'incontro con il designer in avanti.

io sono rimasto fino a metà presentazione, perchè poi dopo sono sceso in palestra in quanto la mia ragazza mi ha chiamato dicendomi che c'era tanta gente e gli stend non erano presidiati, ad eccezione di paolo con la funivia e, se ho visto bene, dei ragazzi del teatro alla scala.

giunto in palestra, la presenza di visitatori era molto elevata.

complice anche l'assenza delle transenne, la poca presenza dei volontari e la quasi totale assenza di noi afol, alcuni visitatori hanno passeggiato dietro gli stand, partendo dallo stand degli olandesi e uscendo dove c'era l'astronave di star wars appesa alle gradinate.

2 persone distinte mi hanno chiesto se era possibile vedere il gbc in funzione. ho dovuto rispondere negativamente.

lancio una proposta:

nel caso in cui c'è la serata afol/assemblea/riunioni, si anticipa la chiusura al pubblico alle 22.00/22.30 in modo tale che i visitatori possano vedere tutti gli stend in funzione e così non si corre il rischio di avere gli stend spenti e/o, peggio ancora, non presidiati.

dopo la chiusura, abbiamo tutto il tempo per gestire la nostra serata.

Link to comment
Share on other sites

Hai perfettamente ragione con quanto dici, purtroppo chi doveva fornire volontari ne ha sottovalutato l'importanza (detto in modo elegante...). Inoltre l'affluenza al sabato sera non è mai stata così alta e anche questo ci ha sorpreso.

Dal punto di vista organizzativo non è stato certo l'unico problema e discutendo con gli altri dello staff ne abbiamo già individuati moltissimi di cui molti anche invisibili ma determinanti.

 

Faremo un incontro su questi argomenti a breve non prima di aver spulciato i questionari che nelle pieghe delle domande ci daranno qualche suggerimento importante.

Link to comment
Share on other sites

Aggiungerei anche il discorso transenne... se già è stata dura per i diorami statici, vi lascio immaginare cos'ha significato per il GBC...

 

Assolutamente. Come ho detto nei saluti finali è una cosa che non sono riuscito ad ottenere e che deve essere imprescindibile.

La gente fosse poca non sarebbe nulla ma con l'afflusso di questo weekend servirebbero dei muretti in cemento.

Link to comment
Share on other sites

Marco puoi mettere una copia scaricabile direttamente qui? In quel marasma di scatole non so proprio dove sia finita la cartellina... e penso che in molti non l'hanno notato o non l'hanno compilato per mancanza di tempo o per dimenticanza...

Link to comment
Share on other sites

Hai perfettamente ragione con quanto dici, purtroppo chi doveva fornire volontari ne ha sottovalutato l'importanza (detto in modo elegante...).

 

Ma non solo al sabato sera. :-\

Anche durante il pomeriggio toccava a noi sistemare le transenne spostate, ripristinare i nastri rosso/bianchi spezzati, chiedere ai bambini di non far dondolare le transenne >:( (anche pericoloso)

 

Quando ho visto il Millenium Falcon dondolare pericolosamente perchè si appoggiavano alla balaustra delle tribune.......... ??? :(>:(

Link to comment
Share on other sites

Quando ho visto il Millenium Falcon dondolare pericolosamente perchè si appoggiavano alla balaustra delle tribune.......... ??? :(>:(

Quello me lo sono perso...

In compenso, di ritorno dal pranzo della domenica, ho visto due ragazze di "ronda" che chiedevano a un paio di persone di allontanarsi dai tavoli e sono rimasto piacevolmente colpito! Certo, le catenelle davanti al mio diorama era come se non ci fossero, ma a Cremona anche le transenne venivano spinte verso i tavoli... l'unica vera soluzione sarebbe fissare le transenne al pavimento, cosa che, per ovvi motivi, è improponibile oppure...

 

Filo da vacche...

Ne avevo parlato proprio con Riccardo domenica, giusto un attimo dopo che un bambino si era appoggiato al tavolo ed aveva fatto cadere una sua creazione! >:(

 

Per il questionario: non lo avevo assolutamente notato, stasera lo compilo e poi lo spedisco via mail.

Link to comment
Share on other sites

nel caso in cui c'è la serata afol/assemblea/riunioni, si anticipa la chiusura al pubblico alle 22.00/22.30 in modo tale che i visitatori possano vedere tutti gli stend in funzione e così non si corre il rischio di avere gli stend spenti e/o, peggio ancora, non presidiati.

dopo la chiusura, abbiamo tutto il tempo per gestire la nostra serata.

 

E' un vero peccato, con tutti gli sforzi che si fanno per la promozione, chiudere prima al pubblico.

Ricordiamo che la stagione è calda e tutti preferiscono uscire dopo cena, soprattutto di sabato. Aprire alle 10 la domenica mattina anzichè alle 9 sicuramente non ridurrebbe le visite, pochi visitatori si alzano alle 8 di domenica per essere all'esposizione alle 9. E le conferenze si potrebbero organizzare domenica, dalle 8 alle 10 o 10.30

Link to comment
Share on other sites

E' un vero peccato, con tutti gli sforzi che si fanno per la promozione, chiudere prima al pubblico.

Ricordiamo che la stagione è calda e tutti preferiscono uscire dopo cena, soprattutto di sabato. Aprire alle 10 la domenica mattina anzichè alle 9 sicuramente non ridurrebbe le visite, pochi visitatori si alzano alle 8 di domenica per essere all'esposizione alle 9. E le conferenze si potrebbero organizzare domenica, dalle 8 alle 10 o 10.30

 

Il problema è che questi eventi non sono nati pensando soltanto al pubblico, ma sono in primis un momento di ritrovo per noi afol, poi aperti a un numero sempre crescente di appassionati, visitatori e curiosi. Far vedere le proprie opere è una soddisfazione, ma c'è l'esigenza che anche la nostra esposizione non sia aperta più di tot ore perché abbiamo una serie di attività e momenti aggregativi che ci devono essere se consideriamo che moltissimi di noi si vedono soltanto una volta all'anno, proprio a Ballabio.

Dover fermare il pubblico e chiudere alle 18 la domenica dispiace a tutti, ma visto che l'evento è tirato su per passione e in maniera volontaria, bisogna fare i conti con le esigenze degli espositori... tutti rimarrebbero al legofest anche una settimana di fila, ma poi come si fa con lavoro, famiglia e pernottamento per una settimana? ;)

Link to comment
Share on other sites

Effettivamente oltre al problema delle transenne c'era anche quello della mancanza di presidio. Pensandoci aggiungerei che oltre alla mancanza pura e semplice di qualcuno che controlla, c'è anche la mancanza di qualcuno ferrato su ciò che è esposto e penso che qui si senta la mancanza degli espositori; ho potuto constatare che il sabato la gente faceva molte domande, era molta interessata a quello che era esposto rispetto alla domenica, quindi l'assenza dell'espositore può farsi sentire. Detto questo, mi trovate d'accordo con quello che ha detto Funivie.org.

Link to comment
Share on other sites

Aprire alle 10 la domenica mattina anzichè alle 9 sicuramente non ridurrebbe le visite, pochi visitatori si alzano alle 8 di domenica per essere all'esposizione alle 9.

 

Se posso permettermi vorrei smentirti perchè domenica mattina sono andato a spostare la macchina che non avevo parcheggiato "molto bene" per usare un eufemismo e sento due mamme che parlano tra loro, una stava arrivando alla mostra l'altra stava andando via (era quasi mezzogiorno).

 

Quella che stava andando via fa all'altra: "son passata ieri pomeriggio e c'era tantissima gente, allora ho detto a Marco (suo figlio) che ci saremmo svegliati presto stamattina per arrivare alla mostra tra i primi".

 

Poi è ovvio che alle 9 come alle 13:30/14 di domenica non c'è la massima affluenza, però secondo me è un peccato limitare temporalmente un evento che bambini e AFOLs aspettano da un anno all'altro come si aspetta il Natale! ;D :P

Link to comment
Share on other sites

Poi è ovvio che alle 9 come alle 13:30/14 di domenica non c'è la massima affluenza, però secondo me è un peccato limitare temporalmente un evento che bambini e AFOLs aspettano da un anno all'altro come si aspetta il Natale! ;D :P

 

A proposito di questo mi ha fatto ridere un bambino che sabato pomeriggio veniva pressato dalla mamma per andare via. La sua risposta è stata "Ho detto di no! Lo fanno una volta all'anno e io sto qui fino a questa sera!". :D :D

 

Link to comment
Share on other sites

 

A proposito di questo mi ha fatto ridere un bambino che sabato pomeriggio veniva pressato dalla mamma per andare via. La sua risposta è stata "Ho detto di no! Lo fanno una volta all'anno e io sto qui fino a questa sera!". :D :D

 

Capito!

prepariamoci alla sessione estiva e a quella invernale!

 

Riguardo all'orario, in effetti un pò più di respiro ci starebbe.

Ma si sa, sono anziano e vado a dormire presto :P

Link to comment
Share on other sites

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...