Jump to content
IGNORED

Novità 2014


sdrnet
 Share

Recommended Posts

Le prime due "bustine" aperte... due Emmett. Nella foto ho evidenziato le due versioni dell'head.

 

Più che la versione dell'head, com'è la qualità della plastica?

 

Una cinesata come quelle dei Chima (che non stanno più in piedi dopo trenta secondi) o sono qualità "standard", che stanno in piedi trent'anni? ???

 

Grazie! :)

Link to comment
Share on other sites

Più che la versione dell'head, com'è la qualità della plastica?

Io stamani ho preso due bustine di prova, dopo che per un po' le avevo accantonate deluso dal livello qualitativo generale.

Ebbene: la plastica è sempre quella, non è cambiato nulla, soprattutto quel giallino cinese smorto (senza doppi sensi a sfondo razziale, è proprio un punto di giallo differente da quello delle minifigure "standard"), che io personalmente non sopporto.

 

Una cinesata come quelle dei Chima (che non stanno più in piedi dopo trenta secondi) o sono qualità "standard", che stanno in piedi trent'anni?

Le CMF tendo a montarle e non toccarle più, al contrario di quelle nei set che rimetto in posa ogni qualvolta la situazione mi sembri troppo statica, quindi non saprei. Così a sentimento non le vedo durevoli, direi al pari delle altre serie (non possiedo nulla di Chima per fare un confronto). Speravo in qualcosa di più qualitativo, proprio a supporto del film e della visibilità che ne potrebbe derivare.

 

P.s.: ho trovato Emmet e Wild West Wyldstyle.

Link to comment
Share on other sites

Più che la versione dell'head, com'è la qualità della plastica?

 

Una cinesata come quelle dei Chima (che non stanno più in piedi dopo trenta secondi) o sono qualità "standard", che stanno in piedi trent'anni? ???

Grazie! :)

Non ho postato subito l'impressione che ho avuto appena montate perché non volevo essere troppo frettoloso.

Visto che me lo chiedi:

- in una delle due minifig, il nuovo copricapo con capelli incorporati fa fatica a restare agganciato alla testa della minifig.

- Il "movimento" delle gambe è leggermente meno "duro" rispetto ad altre minifig: in questi giorni ho riassemblato un e le gambe delle minifig sono vistosamente meglio.

- L'impressione di "plastica scarsa" (per modo di dire, se paragonata ad alcuni cloni che mi sono passati per le mani) è stata la primissima cosa che ho riscontrato.

 

Lunedì dovrei riuscire a "spacchettare" l'intero box da 60... potrò essere più preciso sull'intera serie di personaggi.

Link to comment
Share on other sites

- Il "movimento" delle gambe è leggermente meno "duro" rispetto ad altre minifig: in questi giorni ho riassemblato un e le gambe delle minifig sono vistosamente meglio.

- L'impressione di "plastica scarsa" (per modo di dire, se paragonata ad alcuni cloni che mi sono passati per le mani) è stata la primissima cosa che ho riscontrato.

 

Ora GianCann hai capito cosa intendevo nel mio articolo :) ...

Link to comment
Share on other sites

Io ho preso due minifig (ho trovato al tatto Mr. Business e l'impiegato del caffè) e il set Cloud Cuckoo Palace.

Confermo la qualità delle minifig collezionabili, mentre invece le minifig nel set sono di qualità "standard". Fra l'altro l'Emmet incluso nel set mi piace molto di più di quello delle CMF.

In generale, a mio parere, le minifig dei set sono più interessanti... peccato che alcuni personaggi principali del film, cioè Vitruvius, Mr. Business "versione cattivo" e Benny siano presenti solo nei set più costosi :(

Link to comment
Share on other sites

Volete vedere le foto dei Treni 2014? sicuri? volete rimanere delusi dal passeggeri? sicuri? quello bianco mi sa tanto del 7897...speriamo non sbaglino anche qui lo stampo! >:( del muso!

 

Link FOTO NOVITA' 2014

 

Confermo la indiscrezioni sul nuovo cane (Husky)...nei treni mi sembrano molto Playmobil, idem i Set Artic. C'è il Bike Shop & Café. Sarà contento Priovit e Sdrnet per il cagnolone eheheh...vabbè sono immagine scarne, vedremo quando si troveranno in giro le HD.

 

Lascio ogni decisione ai moderatori per togliere il link.

Link to comment
Share on other sites

Leggevo ieri notte i primi pareri su Eurobricks, pare che le foto siano abbastanza preliminari (e in effetti il passeggeri è vuoto da dentro, non ha parabrezza né cruscotto) e alcuni facevano notare che anche per i treni attuali le prime foto apparse li facevano sembrare orrendi.

 

La loco merci (se rimane così) ha un nuovo parabrezza, simile a quello del vecchio coccodrillo ma alto solo 2 studs. Ah, e notate che ha le porte, queste sconosciute... :D

 

Almeno i sets arctic sembrano belli :)

Link to comment
Share on other sites

Dovrebbero essere le istruzioni in formato digitale 3D, già testate con l'Ev3 se non mi ricordo male...

TLG vorrebbe estenderne l'uso e magari un giorno soppianteranno completamente il formato cartaceo ;)

Acc... Peccato! Comunque anche le istruzioni 3D sembrano interessanti! Certo però che prima di arrivare ad eliminare la carta ci vorrà moooooolto tempo.

Link to comment
Share on other sites

Dovrebbero essere le istruzioni in formato digitale 3D, già testate con l'Ev3 se non mi ricordo male...

Ok, sfogliando il catalogo 2014 mi sono accorto che anche qui viene citata l'app e sono effettivamente le istruzioni digitali. Ho scaricato l'app e al momento c'è un solo modello Technic costruibile in due versioni. Tutti gli step sono navigabili in 3D e (volendo) con l'animazione del montaggio.

Link to comment
Share on other sites

Ho trovato riscontri su un sito francese e poi su un forum cinese (sì cinese...!) che ad Ottobre 2014 LEGO rilascerà altri set del tema The Hobbit, anche se al momento ovviamente non ci sono ancora foto. Qui sono l'elenco delle uscite:

79015 - 101 pezzi

79016 - 313 pezzi

79017 - 471 pezzi

79018 - ??? pezzi

Link to comment
Share on other sites

Ma quel titolo "Try Building Digital" vicino al tablet significa che arriverà un LDD per iPad e similari? Sarebbe un sogno... :D

 

Scusate l'OT, ma...

 

...dipende dal tablet 8)

 

 

 

 

In realtà si tratta di un PC con Windows 8 (per il quale LDD è compatibile). Le immagini dei tablet sul catalogo si riferiscono invece, come correttamente indicato da Luca, alle istruzioni digitali in 3D. Disponibili per ora solo per il set Technic 42022 su Apple Store. Per Android invece, ancora niente (salvo quelle per EV3)

Link to comment
Share on other sites

Dovrebbero essere le istruzioni in formato digitale 3D, già testate con l'Ev3 se non mi ricordo male...

TLG vorrebbe estenderne l'uso e magari un giorno soppianteranno completamente il formato cartaceo ;)

 

Eccole qua:

https://itunes.apple.com/it/app/lego-building-instructions/id762279845?affId=2036310

 

Peccato però, anch'io speravo in un LDD per tablet... :'(

Link to comment
Share on other sites

Che sappiate, ma la serie LOTR è conclusa?

 

Era quello che si chiedevano anche i francesi nei commenti del forum che mi son letto...mah...eppure ci sarebbe da fare un sacco di cose interessanti, tipo Minas Tirith in più set così da fidelizzare il tuo acquirente...o Edoras..

 

 

 

è il forum/sito che stavo scrutando da un pò... :D

Link to comment
Share on other sites

Eccole qua:

https://itunes.apple.com/it/app/lego-building-instructions/id762279845?affId=2036310

 

Peccato però, anch'io speravo in un LDD per tablet... :'(

Idem per il corrispeddito per Android

https://play.google.com/store/apps/details?id=com.lego.buildinginstructions&hl=en

 

 

Macchec.....ehm....ma che fffffortuna: l'unico dispositivo Android su cui potrebbero "girare" è il miniPC Android che uso per il concerto Rock LEGO......neanche uno dei miei Samsung è compatibile :(

Link to comment
Share on other sites

Ok, ecco l'intera serie completa.

Non entro nel merito dei personaggi, visto che già da tempo sono stati svelati...

 

Il mio messaggio è giusto per confermare la qualità "leggermente scarsa" delle minifig in generale.

 

Ad esempio, anche nel caso della ragazza operaia con il copricapo di sicurezza con capelli lunghi "integrati", l'accessorio si regge con lo sputo...

 

La plastica è buona, ma sicuramente di qualità diversa da quella delle minifig "standard".

 

That's all...

 

 

 

2502.jpg

Link to comment
Share on other sites

Galadriel, ma soprattutto... i NAZGUUUUL!

 

Era da tempo che si attendevano, finalmente. Certo che i 60 dollari americani, come al solito, qui da noi diventeranno 60 euro...

 

Poi cosa manca? Beh, direi una infinità di cose, ma credo che tutto dipenderà dal successo del tema che, a quanto pare non va tanto bene. Tanto che in Italia per il 2013 non si è visto nulla del Signore degli anelli e per il 2014 non c'è nulla. Quindi per TLG, facendo due conti sulle licenze, il Santo vale la candela?

Link to comment
Share on other sites

Non sapevo se postarlo qui o nel thread sul film LEGO, ma c'è un utente youtube che ha fatto le video recensioni dei set del film, un esempio:

e da qui si evince che i set abbiano tutti (sicuramente quelli recensiti) una doppia "identità", ossia, ad esempio, il garbage truck e il camion dei gelati possono essere costruiti in due versioni: il mezzo "regolare" e la versione "da battaglia" (immagino creata da Emmett nel film).

 

Se è così... beh, le cose cambiano un po', in meglio direi, no? ;)

Link to comment
Share on other sites

Quindi sono quasi tutti 2 in 1?! Beh, le cose cambiano sì perché così abbiamo mezzi in più per le città! adesso sto guardando le altre video recensioni, come il compattatore di rifiuti, il camion dell'idraulico, e così via (ho preso le recensioni da un altro). Questo mi sembra che però non si "trasformi":

 

Certo che le miniature sono davvero belle. Il kebabbaro, il ragazzo con la maglietta con su il logo Blacktron o la ragazza con su quello di Fabuland. Questo è stile, LEGO!

 

(edit: no, infatti il camion dei pompieri non si trasforma, ma in un altro video si vede come con gli stessi pezzi del "mech" si possa fare)

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

Ho spulciato le istruzioni dei set disponibili su Brickset e pare che quelli 2 in 1 siano:

70804 - camion gelati

70805 - compattatore rifiuti

70806 - cavalleria del castello

70811 - quello dell'idraulico (la traduzione sarebbe + o - lo sciacquone volante :D )

 

Almeno questi lo sono sicuramente (le istruzioni riportano i due modelli)

 

Link to comment
Share on other sites

.. tutto dipenderà dal successo del tema che, a quanto pare non va tanto bene. Tanto che in Italia per il 2013 non si è visto nulla del Signore degli anelli e per il 2014 non c'è nulla. Quindi per TLG, facendo due conti sulle licenze, il Santo vale la candela?

Ma solo in Italia o in generale dici?Speriamo in bene dai.Io due soldini li metto da parte poi si vedrà :)

Link to comment
Share on other sites

.. tutto dipenderà dal successo del tema che, a quanto pare non va tanto bene. Tanto che in Italia per il 2013 non si è visto nulla del Signore degli anelli e per il 2014 non c'è nulla. Quindi per TLG, facendo due conti sulle licenze, il Santo vale la candela?

Ma solo in Italia o in generale dici?Speriamo in bene dai.Io due soldini li metto da parte poi si vedrà :)

Secondo me bisogna considerare anche che al momento stanno uscendo i set de Lo Hobbit e comunque non credo che la linea del Signore degli Anelli vada male visto che sugli scaffali dei negozi è sparita subito...

Link to comment
Share on other sites

All'estero, forse. Purtroppo in Italia no, me lo diceva un amico negoziante. Prova ne è che le ultime uscite, il concilio di Elrond, l'agguato dei pirati, il cancello nero e il duello tra i maghi non si vedono nei negozi, perché non ci sono nemmeno arrivati. E lo Hobbit anche peggio, nei negozi che frquento io, non va. E le ragioni sono anche evidenti. Mi faccio remore anche io, che sono un appassionato di LOTR, ad acquistarli: costano una infinità per quattro pezzi e un po' di minifig. Bellissime queste ultime, per carità, ma il fatto che siano gli omini ciò che giustifica il set e non la costruzione stessa, mi indispone, visto che voglio acquistare un set LEGO e non un po' di omini.

 

Il prOblema di fondo è il prEzzo, di certi set, ma non solo, perché un discorso che vedo ripetuto in tanti set licensed degli ultimi anni: Prince of Persia, Toy Story, Supereroi, Pirati Caraibi (per fortuna che almeno le navi non si potevano fare minuscole...) e Signore degli Anelli. È comprensibile, per alcuni set e alcuni temi, ma non per altri. Restando in tema LOTR, della prima carrellata di set, a parte il fosso di Helm, quale si salvava? quale set valeva davvero l'acquisto? Con lo hobbit qualcosa è cambiato e hanno fatto set migliori, come la casa di Bilbo, ma poi lì il problema è diverso, ossia che sono i personaggi a mancare di attrattività.

 

Un discorso in argomento si può fare con i set di Supereroi, ancora più evidente. Guardate le uscite 2014 di Batman e ditemi che vi piace la nuova batmobile, il nuovo batwing e gli altri set, confrontandoli magari con i vecchi set Batman. Se non fosse per le nuove minifig come Nightwing, Batgirl, Flash o Batman in tenuta da sub, guarda caso uno per set, non li guarderei nemmeno. E la minifig nuova così giustifica il set, per il cliente tipo a cui è destinata, il collezionista di Supereroi. Solo che così si snatura il senso dei Lego, a mio modestissimo parere. Per questo che dico che il prOblema non è solo il costo. Ma ciò che è o non è Lego...

 

Per fortuna che poi TLG sforna set come quello dedicati al fIlm o la Kraglizer (cioé la 929... o come diavolo si chiama la spaceship! Spaceship! SPACESHIP!), di cui ne comprerò una vagonata, tanto mi piace (sempre che me le possa permettere...). I set del film hanno un sapore di Lego vero, come l'amaro Montenegro. Mi ci è voluto un po' per digerirli, ma sarà anche il fatto di aver capito tutto il lavoro che c'è dietro, il gusto di ritornare un po' alle origini, gli omini spettacolari e, da ultimo, il 2 in 1 appena scoperto, ma me ne sono innamorato immaginandomeli sulla mensola.

Link to comment
Share on other sites

Per fortuna che poi TLG sforna set come quello dedicati al fIlm o la Kraglizer (cioé la 929... o come diavolo si chiama la spaceship! Spaceship! SPACESHIP!), di cui ne comprerò una vagonata, tanto mi piace (sempre che me le possa permettere...). I set del film hanno un sapore di Lego vero, come l'amaro Montenegro. Mi ci è voluto un po' per digerirli, ma sarà anche il fatto di aver capito tutto il lavoro che c'è dietro, il gusto di ritornare un po' alle origini, gli omini spettacolari e, da ultimo, il 2 in 1 appena scoperto, ma me ne sono innamorato immaginandomeli sulla mensola.

 

 

Concordo in pieno, appena li ho visti (i set del Movie) è stato un vero colpo di fulmine :)

 

 

Per quanto riguarda il discorso prezzi-pezzi-minifig, non posso che darti ragione:

non voglio dire quanto ho speso per farmi l'intera serie delle armature di Iron Man, a fronte di gente su ebay che vendeva set nuovi ma senza le minig anche a meno della metà del prezzo per il set completo (per fare una villa di Tony Stark più grande, ho preso su ebay due set "Malibu Mansion" svuotati delle minifig e li ho pagati qualche euro meno di un solo set completo (ho controllato su più store di BL, era davvero così)

 

 

Io poi "purtroppo" sono anche un collezionista, per cui se inizio un tema poi cerco di finirlo, però davvero spendere tanti eurini per set "micronici" ti fa un po' girare le cosiddette :(

Link to comment
Share on other sites

Sulla qualità e sul rapporto prezzo Set sappiamo benissimo che è sproporzionato rispetto tipo l'America. Ma finché non ci sarà concorrenza, ma soprattutto finché ben consci che ciò che abbiamo in mano non rispecchia e non vale il prezzo di listino ma continuiamo a comprarlo...TLG avrà sempre ragione. Tipico comportamento da Italiano, ovvero "cavolo costa tanto...eh...vabbe lo prendo". Comportamento da American Boy: "quanto costa? Seee...se lo tiene". Esempio veloce e sintetico.

 

E comunque... Stiamo andando OT!

 

Link to comment
Share on other sites

 

Poldo, quasi quasi concordo! sono curioso di vederli, potrebbero essere un bel Tema con molteplici idee di sviluppo... ::)

 

 

 

 

In giro c'è un link a/su imageshack dove si (intra)vedono: sono la controparte (soprattutto per la livrea) "freddolosa" della Coast Guard. Quindi: amore al primo sguardo :)

Link to comment
Share on other sites

Su brickset sono comparsi i set Technic del secondo semestre (qualcosa se ne può vedere tramite il famigerato link a/su imageshack):

 

[EDIT]

42028 "Bulldozer" (che a vedere il link su imageshack sembra somigliare molto alla 8265 "Front-End Loader"), 42029 "Custom-Designed Van" (il classico Pick Up "all'ammerigana" tipo quello che Marty McFly riceve in regalo alla fine del primo film, ma in rosso - sempre stando al link imageshack) e un 42030 ancora "innominato". Ragionevolmente per tutti e tre ci saranno le nuove istruzioni digitali in 3D per iPad e (solo per alcuni dispositivi) Android (e tablet Windows 8/Surface, ovviamente).

 

 

 

 

Resta invece ancora nell'anonimato la famigerata 42003 "Action Race Car".

Link to comment
Share on other sites

Su brickfanatics un primo report, in inglese.

 

http://brickfanatics.co.uk/london-toy-fair-report/?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+brickfanatics+%28Brick+Fanatics%29

 

sostanzialmente nessuna grande aggiunta a quanto si sa attualmente, a parte qualcosina e conferme di set come l 'imperial Star destroyer e Ciclope, per Lego Marvel, con un X-jet

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...