Jump to content
chmar

Bilancio e ringraziamenti

Post raccomandati

Grazie a tutta ItLUG per il meraviglioso evento e la bellissima accoglienza. L'unico problema che vedo io è che l'evento dura troppo poco... Non si fa in tempo ad arrivare che già bisogna quasi pensare al rientro... In ogni caso grazie davvero, ho apprezzato ogni secondo di questo weekend!

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Grazie a tutti per il bellissimo weekend!

ho passato due splendide e divertenti giornate con "vecchi" e nuovi amici.

Complimenti a tutti gli espositori per le creazioni portate, secondo me il livello è veramente alto.

Direi che l'evento (partecipo a Ballabio/Lecco dal 2011) sta crescendo e migliorando sotto tutti i punti di vista!

 

Grazie a tutti e arrivederci alla prossima!

 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Grazie a Marco e a tutti quelli che hanno lavorato per questo splendido evento. E' stata una bellissima esperienza. ;D

 

Grazie anche per l'accurata e precisa analisi (che condivido a pieno) sia dei punti critici che delle prospettive di miglioramento. Credo che chiunque organizzi un evento possa trarre molti insegnamenti da quello che e' stato ITLUG Lecco 2014.

 

Personalmente ho visto MOC che per me sono inimmaginabili. complimenti a tutti gli espositori. :P

 

A presto

Gianni Bassini

ITLUG/CremonaBricks

 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

 

 

Ora veniamo alle criticità. A caldo ne colgo 5:

 

1) Punto di ristoro mancante

2) Parcheggio

3) Corridoio

4) Aula A1.2 detta dei"Cremonesi"

5) Orari assemblea

 

 

 

Per quanto riguarda il punto 5, a manifestazione chiusa al pubblico, sarebbe bello se il Politecnico lasciasse un orario di chiusura più largo al venerdì di modo da fare l'assemblea rilassatamente ma anche da avere poi tempo per stare insieme a chiacchierare e scherzare. L'aula era perfetta.

O eventualmente valutare di inserire un'altra serata "afols" anche al venerdi...

 

Invece per quanto riguarda i negozianti, devo dire che l'ultima edizione di Ballabio, con i negozianti concentrati tutti in un'unica zona fosse più fruibile sia per il pubblico che per noi. Nel momento di maggior affluenza mi è sembrato che il pubblico che voleva comprare e pubblico che voleva vedere le moc si spingesse l'un l'altro con il risultato che si portava via pure un po' di acquirenti che venivano trascinati via dal fiume.

Capisco che se i negozianti li metti vicino magari si guardano in cagnesco... ma magari trovare il modo di concentrarli in una sola area, forse permetterebbe anche un miglior afflusso del pubblico all'interno della struttura.

 

Daltrocanto in tante mostre solo alla fine per dire c'è il punto vendita ecc.

 

 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Marco

Sono d'accordo con te, l'analisi è completa sia nei risultati che nelle criticità.

 

Aggiungerei alle criticità il punto 6, che però non riguarda la manifestazione ma il centro di Lecco.

Domenica a Mezzogiorno non c'era un bar aperto nelle vicinanze e per un caffè dopo il pranzo (scadente) abbiamo dovuto camminare per 20 minuti :(

 

Speriamo di vederci il prossimo anno

Tutta la Family

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Aggiungerei alle criticità il punto 6, che però non riguarda la manifestazione ma il centro di Lecco.

Domenica a Mezzogiorno non c'era un bar aperto nelle vicinanze e per un caffè dopo il pranzo (scadente) abbiamo dovuto camminare per 20 minuti :(

 

E' la mentalità turistica lecchese: qui si batte il ferro mica il caffè. Come ha detto qualcuno che non ricordo "probabilmente guadagnano abbastanza" >:(

Sul tema c'è in effetti un po' di polemica in città. Oltre a noi c'era il campionato italiano di thriatlon e i mondiali di frisbee... e questi chiudono... ::)

 

Speriamo pertanto che nel risolvere la criticità 1, risolviamo anche la 6.

 

Grazie

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Di nuovo complimenti a Marco e tutti gli organizzatori per il lavoro immenso. Avete gestito tantissime persone e per di più in una location nuova, ed è stato un grande successo!

 

Senza dubbio andrà ancora meglio in un'ala più grande, e sarà un piacere per noi partecipare ;) ;D

 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Grazie agli organizzatori, agli altri espositori e a tutti i visitatori.

Un week end bellissimo che rifarei tutte le settimane.

 

L'unico problema di questi eventi, come ho già scritto nell'altro post, è la fine/rientro a casa.

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Sono d'accordo, il rientro a casa è stato traumatico, in più il tempo a Genova era pure brutto! Meno male che c'erano i pezzi acquistati da sistemare! E le tantissime foto e filmati da guardare! Grazie ancora a tutti!!!!!

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Sono un po in ritardo ma anch'io volevo aggiungermi ai ringraziamenti! Mi sono diverito un sacco essere espositore e far parte in un evento cosi bello, dove ho visto solo sorrisi e ho dove ho potuto respirare una bella atmosfera. Mi spiace essere stato li solo per poche ore, ma sono state ore molto intense in quanto sono riuscito a parlare con tanti soci che fin'ora avevo solo conosciuto tramite il forum. Ho fatto delle belle chiacchierate e soprattutto sono riuscito a vedere dei capolavori dal vivo.

;) a presto

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Ho avuto modo di leggere su Facebook alcune considerazioni di voi tutti su Lecco.

Non capisco perché mugugni ed elogi si debbano rincorrere e rimbalzare su altri lidi, mentre qui che abbiamo il nostro forum, non si dia poi sfogo a gioie e dolori.

Insomma il nostro forum lo snobbiamo... o forse preferiamo non confrontarci direttamente.

Mah.. a contare le risposte su Facebook e qua, visto il numero potremmo anche chiudere il forum.

Una cosa che mi sfugge. Ammesso che in alcuni ci sia solo vis polemica, non capisco perché bisogna sempre non farlo trasparentemente a casa nostra.

 

Detto ciò sottolineo come nel bilancio si sia posta poca attenzione ad un altro dato fondamentale che Ballabio ha sempre sancito: l'amicizia.

Ballabio negli anni ha permesso di conoscersi dal vivo, di passare in allegria e compagnia delle belle serate, di avere degli spazi con cui confrontarsi con gli altri afols, di mangiare il salame di Gioppa, il liquore di Ivan ecc. ecc.

Amicizie che sono nate, e che sono poi proseguite nel resto delle nostre vite.

Voglia di divertimento nel condividere tecniche, nel farsi qualche scherzo, nel rovinarsi ad un'asta per una polibags ecc., ascoltare le inenarrabili iniziative di SudTirolLUG (sempre un passo avanti a tutti i LUG del pianeta)

 

Nessuno a fine evento cita mai mai questi dati: quest'anno abbiamo fatto 300 nuove amicizie... quest'anno gente che si è vista per la prima volta di persona poi magari si vedrà per una pizza, e poi per una moc... e poi magari una partita ecc. ecc.

 

Trovo molto riduttivo per un'associazione di promozione sociale non soffermarsi a pensare su quanto il salame di Gioppa nelle varie edizioni abbia dato alla manifestazione, e quanto forse sia stato più protagonista di alcune moc.

 

Se faccio poi 200 km per andare a mangiare un po' di carne insieme è perché Ballabio (ora Lecco) non è un'esposizione di una SPA, dove a fine evento facciamo un bilancio numerico astratto, ma è, e a mio parere deve essere, un luogo dove possiamo sviluppare la nostra amicizia e conoscenza.

 

Dove puoi vedere che Jonathan è sempre più Superman, che ogni volta che ti giri, lo vedi ritornare con un sacchetto del toys, piuttosto che mangiare un buon salame di qualità.

 

Nell'assemblea Il nostro presidente ha sottolineato con orgoglio come ITLUG "aiuti" con la sua esistenza anche chi magari ha qualche problema e "non tutte le cose gli vanno bene".

 

E non mi dimenticherò mai di citare il buon Aetan, che tanto dalla Sicilia, reclamava affinché l'amicizia avesse il giusto posto nella scala delle cose da osservare scrupolosamente per ogni aspetto della nostra vita sociale.

 

Quindi per il prossimo anno invito il CD nel pianificare il miglioramento di ogni aspetto per un Lecco sempre più bello, a mettere al primo posto sempre la possibilità di miglior socializzazione possibile in primis per noi soci stessi.

 

E ricordo al nostro Presidente di cui ho letto un mugugno di insofferenza verso altri mugugni di citare sempre prima degli spettatori, anche il numero di amicizie che grazie a Ballabio sono state create...(e di tenersi quel dato stretto e con orgoglio).

 

Anzi magari dimenticatevi pure le file ad aspettare di entrare, ma ricordatevi del salame di Gioppa.

 

 

 

 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Approfitto di questo interessante post per inserire, finalmente, anche il mio commento ;)

E le frasi di AirMauro mi permettono di prendere lo spunto per esporre anche il mio pensiero

 

Ci tengo a precisare che scrivo a titolo personale, ovviamente ;)

 

Tralascio i commenti e i complimenti a tutti quanti per ciò che hanno esposto, tutti hanno contribuito stupendamente con le loro capacità tecniche e artistiche.

 

 

Ho avuto modo di leggere su Facebook alcune considerazioni di voi tutti su Lecco.

Non capisco perché mugugni ed elogi si debbano rincorrere e rimbalzare su altri lidi, mentre qui che abbiamo il nostro forum, non si dia poi sfogo a gioie e dolori.

 

Ho letto anche io molti commenti su Facebook, altri forum, ecc. Sia positivi che negativi, con conseguenti critiche, a volte costruttive, a volte piuttosto gratuite. >:(

Con varie polemiche dettate più da prese di posizione inamovibili, piuttosto che voglia di "dare una mano"

Ma se minimamente frequentate altri forum o gruppi su Facebook, noterete che è cosa comune ::)

 

Mah.. a contare le risposte su Facebook e qua, visto il numero potremmo anche chiudere il forum.

Una cosa che mi sfugge. Ammesso che in alcuni ci sia solo vis polemica, non capisco perché bisogna sempre non farlo trasparentemente a casa nostra.

Premesso che il forum è principalmente per discutere di LEGO e della nostra associazione.

Quello che scrivi è vero, si può benissimo fare queste discussioni anche qui, ma sappiamo bene che è difficile mantenere un tono "corretto, educato, rispettoso, costruttivo". Mentre in altri social c'è un pò più di anarchia.

Io stesso, scrivendo quello che state leggendo, ho già il timore di essere frainteso, di esprimermi male o di "smuovere qualche vespa" ;)

Se lo faccio, chiedo scusa fin da adesso.

 

Forse è proprio questo il freno a scrivere ciò che si pensa anche qui: il dubbio di essere "catalogati".

 

Detto ciò sottolineo come nel bilancio si sia posta poca attenzione ad un altro dato fondamentale che Ballabio ha sempre sancito: l'amicizia.

 

E torniamo al succo del tuo post: AMICIZIA

Io ho potuto notarla anche in questo evento. Ho percepito la stessa "magia" del primo evento a cui ho partecipato (Torino 2005), dove ho conosciuto molti di voi e in alcuni casi stretto amicizie che proseguono ancora adesso

 

Certo, più l'evento è grande e più c'è confusione, ma spesso sono andato "dietro al tavolo" a chiacchierare con gli amici, e il pubblico è sparito ;)

 

Ho potuto re-incontrare e salutare, persone con cui magari abbiamo avuto "piccoli scontri" sul forum o con email. Ebbene, per me una stretta di mano può essere l'occasione per "sotterrare l'ascia di guerra".

Mi ha fatto piacere allo stesso modo salutare e parlare della nostra passione, anche con amici appartenenti ai diversi gruppi locali, che ormai esistono. Senza guardarli con ostilità o pensando alla famosa parola, si la scrivo: "frammentazione" :D:D:D

 

Certo qualcuno non l'ho visto e mi dispiace, altri magari pensavano più ai loro "affari" piuttosto che alla passione. Ma se il nostro gruppo rimane saldo per AMICIZIA, PASSIONE, RISPETTO e soprattutto TOLLERANZA tutti i problemi si risolveranno facilmente.

 

 

 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

  • Visualizzato ora da   0 utenti

    Nessun utente registrato su questa pagina.

×
×
  • Crea nuovo...