Jump to content
TheBunch!

Programma LEGO VIP - Promozioni e Informazioni

Post raccomandati

Il 6/8/2019 alle 21:28, Laz ha scritto:

Io pensavo piuttosto di usare ogni singolo survey per parlar bene degli impiegati dei negozi (come sempre)

E cosa gli puoi dire, addirittura allo store della LEGO House si sono messi a scherzare con me che durante una chiamata video di whatsapp. 😜 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
Il 8/8/2019 alle 20:43, Gozer ha scritto:

@AirMauro ti rispondo rapidamente:

LEGO ci guadagna in qualsiasi situazione ma io mi riferivo a chi sfrutta i canali secondari (e non bricklink ma tipo i classici gruppo/mercatini su facebook). 

Si si hai ragione ma so per certo (ho letto discussioni del genere su FB per esempio) che molti aprofittano e sfruttando la possibilità di comprare diversi set (magari per se stessi e per fare dei regali) prendendo così anche diversi omaggi. In pratica non comprano per i gadget in se ma approfittano di questo per abbassare la loro spesa. Un esempio? Set scontati per il part out che finiva su  bricklink o ultimamente con l'harmor hall di Avenger: End Game per le minifig o anche l'Expecto Patronum di HP. 

Beh il mondo ha sempre funzionato così, per l'errore di pochi ci vanno di mezzo tutti. 

A scuola un alunno fa casino in una classe? La nota la prendono tutti i sui compagni.

Pochi ultràs di una squadra di cimenta in disordini urbani? Squadra multata e curva chiusa (anche a chi non c'entra nulla). 

Ti ho fatto gli esempi più lampanti ovviamente...

 

Se gli afol o i reseller, cercano o meno di mediare i loro acquisti, rivendendosi omaggi, non è un problema per LEGO, visto che se Bricklink non esistesse, LEGO sarebbe scomparsa due decenni fa. E' il mercato secondario collezionistico che ha creato molta parte del mondo AFOLs, e senza quello LEGO non ci sarebbe più. 

Non credo che LEGO cambiando le soglie voglia punire o meno, il suo obbiettivo è fidelizzare e aumentare le vendite, quindi credo che il suo punto di vista sia in funzione di quello. Ieri parlavo con un responsabile marketing di una grande azienda di un altro tipo di prodotti, dove spesso fanno promozioni molto forti, e mi spiegava che al momento hanno interrotto nel loro campo le promozioni e i bonus di acquisto perché, normalmente, in luglio e agosto, le vendite vanno bene e non c'è necessità di sostenerle.

Penso che LEGO faccia scelte di business in tal senso.

 

La questione che quando sbaglia uno si puniscono tutti, è un parametro prettamente italiano. Per fortuna non in tutti i paesi al mondo si ragiona così, vedi come gli inglesi hanno risolto il problema negli stadi.

Purtroppo è vero che qui in Italia, chi legifera, o ha potere decisionale, con la scusa del disonesto colpisce gli onesti, adducendo ogni volta scuse per l'impraticabilità di soluzioni di controllo individuale.

Purtroppo questo ha enormi conseguenze negative sulla vita di ognuno di noi e sullo stato del paese. 

E' una follia ma finché il pensiero comune accetterà queste punizioni collettive per il comportamento di uno, invece di andare a colpire solo quell'uno... le cose non potranno che peggiorare per tutti noi. Sempre più ritenuti presunti criminali a prescindere dallo stato per cui versiamo le tasse e che manteniamo.

 

 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
4 ore fa, AirMauro ha scritto:

Se gli afol o i reseller, cercano o meno di mediare i loro acquisti, rivendendosi omaggi, non è un problema per LEGO, visto che se Bricklink non esistesse, LEGO sarebbe scomparsa due decenni fa. E' il mercato secondario collezionistico che ha creato molta parte del mondo AFOLs, e senza quello LEGO non ci sarebbe più. 

Non credo che LEGO cambiando le soglie voglia punire o meno, il suo obbiettivo è fidelizzare e aumentare le vendite, quindi credo che il suo punto di vista sia in funzione di quello. Ieri parlavo con un responsabile marketing di una grande azienda di un altro tipo di prodotti, dove spesso fanno promozioni molto forti, e mi spiegava che al momento hanno interrotto nel loro campo le promozioni e i bonus di acquisto perché, normalmente, in luglio e agosto, le vendite vanno bene e non c'è necessità di sostenerle.

@AirMauro assolutamente vero, mettiamoci che gli ultimi big set usciti arrivano a quasi  200€ per cui hanno giocato anche su questo.  Sinceramente sono sicuro che gli omaggi avranno soglie variabili per cui alcuni avranno soglie come la recente borsa e altre soglie abbastanza accettabili ma tutto finalizzato ad aumentare le vendite forse anche tramite una nuova tipologia di omaggi. La mia era solamente un'ipotesi non la verità, non penso che in  LEGO vogliano punire nessuno anche perchè in fin dei conti ci sarebbero pure i gadget/set per i dipendenti e per gli inside tour che finiscono nel mercato del reselling ma non vi è stato un cambiamento in tal senso 😉 e ovviamente bricklink per LEGO ha una grande importanza (non lo dite a nessuno ma in una mia ricerca, per un particolare pezzo, in assistenza mi hanno suggerito di vedere su bricklink ahahaha).

Per il resto ahimè hai ben detto, gli esempi che ti avevo fatto in realtà sarebbero più prettamente cuciti nella cultura italiana. Questa è una situazione disdicevole che non solo colpisce chi veramente non fa nulla di male ma anche non tocca chi è davvero colpevole.

Uscendo dal mondo LEGO...toccando quest'argomento, io più di chiunque altro potrei raccontarti una intera partre della mia vita (io ho 30 anni e riguarderebbero gli ultimi 15 anni) che ti farebbero rabbrividire. Dico solo che sinceramente sono arrivato ad un punto che mi fa rabbia che la maggior parte dell'italiani, politici compresi, non si rendano conto l'importanza del nostro paese nel mondo (se volessi citare alcune cose, l'arte e la letteratura italiana , l'invenzione della radio, l'intervento nell'invenzione delle lampadine ad incandescenza, le scoperte di Alessandro Volta o anche direttore italiano delle operazioni di volo dell'Apollo 11 o del CERN durante la scoperta del bosone di Higgs per non parlare del microsatellite che verrà construito dalla nostra agenzia spaziale per la missione Artemis della NASA o, per tornare indietro, la prima filiale Disney che fu la Walt Disney company Italia nel 1938 ) e sinceramente non mi riconosco in questo paese. Non voglio pensare che sarà sempre così ma mi fa rabbrividire l'idea che se noi non cominciamo veramente a far funzionere le cose qui non cambierà nulla.

Comunque hai ragione nel tuo ragionamento, ho espresso un mio pensiero troppo estremo ed errato magari anche frettoloso. Vedremo nei prossimi mesi la vera linea adottata in LEGO.

Magari ti faranno in omaggio il mitico set 928 e poi come resistere? 😄 😄 

 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
Il 11/8/2019 alle 18:54, Gozer ha scritto:

Non voglio pensare che sarà sempre così ma mi fa rabbrividire l'idea che se noi non cominciamo veramente a far funzionere le cose qui non cambierà nulla.

Magari ti faranno in omaggio il mitico set 928 e poi come resistere? 😄 😄 

 

Sulla prima, temo, che se non ci si sveglia alla svelta pagheremo duramente tutti conseguenze inenarrabili..

Sulla 928... sarebbe la fine.

 

Io devo dire che LEGO su omaggi e punti VIP, si trova anche in una certa difficoltà con i propri dealers ufficiali.

E' innegabile infatti che sui set a prezzo pieno, se ci metti omaggi e punti vip, in primis danneggi i negozi che vendono il tuo prodotto a cui non dai omaggi da distribuire (se non sporadicamente) e che per essere attraenti devono puntare solo su sconti...

In questo senso, può essere che la revisione dei programmi di fidelizzazione, e gli omaggi, sia anche frutto di proteste da parte dei dealers tradizionali per concorrenza sleale dalla stessa LEGO.

 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Mah sulla borsa in omaggio a 200€ vorrei ben vedere... con che coraggio hanno dato , finora, la stessa polybag da 2€ a me che spendevo 55,97€ ed a chi comprava 300 o più € di roba...

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
20 ore fa, AirMauro ha scritto:

Io devo dire che LEGO su omaggi e punti VIP, si trova anche in una certa difficoltà con i propri dealers ufficiali.

E' innegabile infatti che sui set a prezzo pieno, se ci metti omaggi e punti vip, in primis danneggi i negozi che vendono il tuo prodotto a cui non dai omaggi da distribuire (se non sporadicamente) e che per essere attraenti devono puntare solo su sconti...

In questo senso, può essere che la revisione dei programmi di fidelizzazione, e gli omaggi, sia anche frutto di proteste da parte dei dealers tradizionali per concorrenza sleale dalla stessa LEGO.

 

indubbiamenete anche questo argomento potrebbe essere una delle motivazioni. 

Comunque avevo fatto il post precedente ed subito dopo è spuntata fuori la coperta con una spesa minima di 199,99 € ahahah

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente registrato per postare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai un account? Accedi .

Accedi ora

  • Visualizzato ora da   0 utenti

    Nessun utente registrato su questa pagina.

×
×
  • Crea nuovo...