Jump to content
Batta87ve

Il post della Musica!

Post raccomandati

Non vorrei sbagliarmi, ma non l'ho trovato.....io lo apro poi chi di dovere in caso prenda provvedimenti ::)

 

Vi piace la musica anche se in generale? Cantate sotto la doccia oppure in auto? Non riuscite a stare senza ascoltarne un pò ogni giorno?

 

Questo è il post che fa per voi!

 

Abbiamo la possibilitá di confrontarci sui vari artisti, sui nuovi singoli o album, oppure semplicemente postare il link di qualche canzone, così da consividerla con altri!

 

Inizio io: gli ultimi giorni sto ascoltando diversi brani degli Editors, principalmente li ho beccati alla radio e devo dire che mi stanno intrigando non poco come band, credo andrò a comprarmi un loro cd a breve.

 

In genere ascolto un pò di tutto, principalmente rock di vario genere e grazie a Virgin radio se ne può ascoltare a volontá.

 

A voi la parola!

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

ai tempi dell'università fino a prima del matrimonio suonavo 2-3 volte a settimana in vari locali a Roma e provincia..è stato un periodo davvero bello...

per prendere più pubblico possibile nel mio repertorio dovevo mettere musica leggera...tipo Baglioni, Venditti, Antonacci e compagnia bella...

ma quando ne avevo la possibilità ci davo sotto di Guns n' roses, Deep purple, Pink floyd (questi a non finire!!!)

e devo dire che con queste band mi divertivo molto di più...

 

proprio a proposito dei pink floyd, ho acquistato il loro ultimo album sperando in qualche modo di replicare l'orgasmo (scusate il termine ma rende l'idea) di "the division bell"...invece devo ammettere che è stata una delusione totale... :'(

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

....baglioni..... :'( :'(

Sto scoprendo ed apprezzando solo in questi ultimi anni alla veneranda etá dei quasi 30 le perle che i gruppi rock 70/80 ci hanno lasciato...meglio tardi che mai, prima purtroppo ero "cieco"

Beh, non ce n'è ragazzi, mettetevela via.....rock spacca

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Beh argomento musica mi piace.

Per cominciare devo vedere lo stato d'animo in cui mi trovo, e quello è fondamentale.

Poi bisogna vedere cosa sto facendo:

monto il lego, ascolto Jamiroquai o Led Zeppelin.

Ma posso passare da Elio e Le Storie Tese con molta faciltà.

Poi se sono a lavoro e mi serve la carica si parte dai System of a Down Megadeth Metallica Tool.

Ma tranquillamente posso ascoltare Slayer Prodigy NIN Thin Lizzy RHCP Cccp i mitici Skiantos( del maestro e defunto Freak Antoni) i Korn

i vecchi Ac/Dc Deep Purple un pò di Pink Floyd Ramones The Clash Pil

Black Sabbath (con Ozzy) Ozzy Osbourne con Randy Rhoads.

Insomma la musica è importantissima secondo me e va ascoltata tutta,ma prediligo il vecchio e sano buon Rock/Metal.

 

E comunque bell'argometo.

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

La musica ha fatto parte della mia vita fin da piccolo. Ricordo quando ero solo un ragazzino di 8 / 10 anni che ascoltavo nel salotto della casa dei miei, i dischi in vinile che metteva mio fratello su un vecchio ma fantastico stereo Marantz. A quei tempi il metallo era pesante e nella sala rimbombavano dischi storici del calibro di Rainbow, Motorhead, Judas Priest, Saxon senza dimenticare i più famosi Led Zeppelin, Pink Floyd, Iron Maiden.

Nella direzione della maggior età verso i 18 anni ho avuto gli anni d'oro della musica dance degli anni '90 in cui le discoteche esplodevano di gioia. Quando si diventa adulti si provano anche altri generi e sono passato da musiche celtiche, agli 883 [:D:D:D], a musica elettronica, ecc...

Dopo migliaia di CD acquistati e oltre 30 anni di orecchie allenate ad ascoltare musica di ogni genere alla fine sono approdato ad un genere che richiama la mia infanzia ma ha riff molto più melodiosi. Il genere in questione è vario ma più comunemente chiamato gothic/progressive/symphonic - metal. Ed è così che mi innamorai di Dream Theater, Nightwish e Whitin Temptation. Purtroppo il genio musicale non dura per sempre e infatti gli ultimi due gruppi citati purtroppo ultimamente hanno perso un pochino.

Il mio artista per eccellenza a 360 gradi? Rimarrà per sempre il mitico Peter Gabriel.

 

Fatto! Passo la palla a voi...

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Ciao a tutti!

Anche se ci ho messo un po' di tempo, finalmente rispondo anche io a questo topic!

L'introduzione è un po' lunga, magari noiosa, casomai potete saltare direttamente a dove traggo le conclusioni... :)

 

Ebbene, io ho passato la mia infanzia fondamentalmente a pane e Pink Floyd. Mio papà da sempre è grande appassionato quindi ormai li ho nel sangue :) Ma oltre alla famosa band inglese, non perde occasione nel farmi conoscere altri miti come Led Zeppelin, Deep Purple, Beatles, Queen e molti altri.

 

Crescendo inizio ad interessarmi anche allo studio della musica. Inizio con delle lezioni private di pianoforte quando avevo circa dieci anni. Dopo due anni smetto, e rimango fermo finché non mi capita l'occasione di realizzare il mio sogno, frequentare una scuola di batteria.

Nel mentre il mio babbo non manca di darmi il suo pieno appoggio e supporto economico (da bambino/ragazzino ovviamente non avevo un soldo).

 

Arriva la prima batteria a casa nel 2003, continuo gli studi e suono attivamente con una band. Il mio babbo nel tempo libero ristruttura la soffitta trasformandola non solo in una stanza insonorizzata per studiare, bensì in una vera e propria sala prove, con tanto di divanetti per il relax! :)

 

Ma ascoltare dischi e suonare con gli amici non mi basta. Voglio di più! Figuriamoci se quando capita l'occasione me la faccio scappare!!

Mio papà inizia a seguire le date live in alcuni locali del veneziano una band che si propone come tributo a Pink Floyd. Inizialmente scettico (paura che questi potessero rovinare la musica suonandola in modo approssimativo), quando ne scopre le potenzialità non manca di portarmi al seguito, anche nei giorni infrasettimanali, nonostante il rientro in tarda notte e la scuola il giorno dopo.

Col passare dei concerti lui stringe amicizia con i membri del gruppo, inizia a seguirli regolarmente ed io comincio a essere una presenza fissa nei live.

 

Crescendo la scuola superiore inizia a impegnarmi in modo più pesante e smetto temporaneamente di suonare, ma non smetto di studiare. Quando riesco a ricavare un po' di tempo libero non manco di seguire la band ai concerti e uno di loro mi chiede se voglio dare il mio contributo aiutandoli nell'allestimento del palco, nel montaggio e smontaggio degli strumenti e passare un po' di tempo in compagnia. Così ha inizio la mia gavetta...

Infatti da quel momento inizio a seguirli regolarmente e farmi una certa esperienza nel campo musicale live come backliner, lasciando anche un po' in secondo piano il mio strumento...

 

 

CONCLUDENDO...

Ad oggi vivo ascoltando musica di tutti i tipi (ma non house o cose del genere), in particolar modo il classico rock del periodo 70/90, anche se come band preferita porto in cuore i Green Day.

In auto sono costantemente sintonizzato su Virgin Radio.

 

Nel frattempo lavoro con diversi gruppi e service della zona, sia come fonico che come tecnico luci, quindi se capitate in zona veneziana e amate la musica, fate un fischio che vi dico se sono in giro da qualche parte, così ci si beve qualcosa!! :P

 

 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Io ascolto tutto, tranne le canzoni francesi e una buona parte di quelle italiane (Albano per esempio) dagli anni '50 agli anni '90, comunque preferisco il rock/heavy metal/power-hollywood-filmscore-epic-metal (sì, esiste, non necessariamente nello stesso ordine) e in auto ho una chiavetta con una 40ina di ore di musica per allietarmi il viaggio di andata e ritorno dal lavoro :)

 

Poi ascolto anche musica classica, ma quella già più di rado.

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Dopo migliaia di CD acquistati e oltre 30 anni di orecchie allenate ad ascoltare musica di ogni genere alla fine sono approdato ad un genere che richiama la mia infanzia ma ha riff molto più melodiosi. Il genere in questione è vario ma più comunemente chiamato gothic/progressive/symphonic - metal. Ed è così che mi innamorai di Dream Theater, Nightwish e Whitin Temptation.

 

FRATELLO!

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Io sono partito da ragazzino spinto da mio zio con Lucio Dalla (mi piaceva solo "Automobili"). Sono passato immediatamente ai Pink Floyd e ai Dire Straits.

Dopo pochi anni ho cominciato a sentire l'esigenza di alzare i decibel e complice l'adolescenza negli anni '80 sono salito sul carrozzone heavy metal che non ho più abbandonato.

Sono partito dalle band più famose dell'epoca (Iron Maiden, Metallica, Motorhead, Savatage) e via via mi sono diretto anche verso gruppi sconosciuti ai più (Heavy Load, Liege Lord, Riot, ecc.). Nei primi anni '90 mi sono innamorato della commistione tra metal e prog con Dream Theater, Shadow Gallery, Fates Warning e tutti i gruppi e sotto gruppi dell'epoca. Contemporaneamente ho recuperato parte del prog e dell'hard rock settantiano (Genesis, Emerson Lake & Palmer, Gentle Giant ecc. da una parte e Blue Oyster Cult, Uriah Heep ecc. dall'altra).

La radice heavy non l'ho mai mancata e con gli anni 2000 è tornata prepotentemente alla ribalta. Sono sempre alla ricerca di gruppi di culto e/o sconosciuti. Per dire mi sto facendo ora una cultura su Titan Force e Heathen's Rage (chissà se qualcuno qui li conosce) e sono andato in Germania a vederli.

In passato ho scritto diverse recensioni per un po' di testate web e ho visto un numero imprecisato di concerti (per dire 11 volte i Dream Theater, 8 i Riot e così via) e qualche festival in Italia o in Europa.

Ho incontrato molti gruppi di persona come gli Iron Maiden, i Blind Guardian, gli Helloween, i Dream Theater e chissà quanti famosi e non. Generalmente non faccio fare autografi ma custodisco gelosamente la galleria fotografica...

Ho una buona collezione di CD e discreta in vinile.

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Ragazzi siamo una "manica" di rockettari qui dentro! Amo la musica e cerco di fare il musicista nella vita, anche se purtroppo questa non può pagarmi le bollette e mi ritrovo a lavorare part-time per un'azienda di prodotti informatici/telefonici.

Tool, Pearl Jam, Foo Fighters, Nirvana, Dream Theater, Porcupine Tree, Police, Led Zeppelin, Deep Purple, Jimi Hendrix, PFM, RHCP, System Of a Down, Rage Against The Machine, Korn, Justice, Daft Punk sono solo alcuni dei miei artisti preferiti. Ah pure i Subsonica e i Bluvertigo, apprezzo gli Arctic Monkeys, disprezzo i Dire Straits perché lui è veramente un coatto.

 

Il mio avatar è la mia chitarra alla quale ho attaccato l'adesivo dell'assonometria di un Minifig. Con la mia Band abbiamo fatto un tour di più di 50 date in tutta Italia, il nostro disco è stato prodotto dai Velvet, non so se li ricordate, quelli Boyband ("soffro lo stress/sono stanco e fuori forma") ci hanno aiutato molto perché hanno un piglio molto rock dal vivo e hanno prodotto diverse Band del panorama romano oltre alla mia. Uno dei nostri video ha come protagonista un bimbo che gioca con i Lego (ovviamente miei e potete immaginare la paura di smarrire qualche brick durante le riprese), anche se il risultato non ci ha soddisfatto... Ma questa è un'altra storia :)

 

Io però non sono un chitarrista. Nasco batterista, che ho insegnato per molti anni in una scuola di Roma. Il direttore della scuola, Fabio Frizzi (sì, il fratello di Fabrizio della TV), mi ha voluto nella sua orchestra in cui suoniamo le colonne sonore che lui compose per i film del genere horror di Lucio Fulci... Andremo in USA ad ottobre per una tournée: Austin, Los Angeles, Philadelphia, San Franciscoe Toronto; ieri abbiamo avuto la prima qui a Roma, al Planet ed è stata una grande emozione!

 

P.S.

Ovviamente la prima cosa che ho fatto è cercare il Lego Store più vicino a dove mi troverò in USA :D

 

Roccherò!!!

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Hola,

come già detto nel post della mia presentazione sono un batterista da ormai 20 anni.. varie esperienze, la più significativa ben 9 anni vissuti in giro per l'Italia con una cover band a 360°! Nel 2012 ho smesso dedicandomi ad altro. Dal 2008 seguo lezioni da uno "vero" per cercare di migliorarmi..

Ora ho un gruppo ROCK (decisamente più tranquillo a livello di date) anche se non è il mio genere preferito da suonare.. nonostante ami un po' tutta la musica.

Da fanciullo la prima cassetta sul walk-man è stata BAD di Micheal Jackson. Poi ho cominciato ad ascoltare vari artisti italiani, uno su tutti Ruggeri, grazie a mia cugina mega-fan!

L'arrivo dell'adolescenza ha portato ai METALLICA, primo amore (da qui il mio nickname) poi crescendo ho allargato i miei gusti musicali su MEGADETH (che adoro tutt'ora), Skid Row, Nevermore, Blind Guardian, Judas Priest.. ecc.

In fine, accrescendo la mia conoscenza della batteria, ho imparato ad amare alla follia STING e i miei idoli attuali, i TOTO.

 

..ecchevelodicoaffare?!?!?

ps: io son quello che impalla Steve Porcaro... ops! :D ;D

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente registrato per postare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai un account? Accedi .

Accedi ora

  • Visualizzato ora da   0 utenti

    Nessun utente registrato su questa pagina.

×
×
  • Crea nuovo...