Jump to content

AIUTO: Interruttore a tempo per MOC


Recommended Posts

Ciao a tutti, in vista di esporre la mia MOC Montagne Russe al Lucca Comics, stavo pensando di realizzare un pulsante lato pubblico che permetta di attivare per un tempo limitato (1 minuto ad esempio o meno) l'alimentazione alla moc, in modo da non lasciarla costantemente in moto, e salvaguardare la catena da rotture e riparazioni.

Idealmente pesno che basti inserire un interruttore a tempo tra l'alimentatore e la presa, ma non ho idea se un prodotto di questo tipo esiste già pronto o è necessario realizzarlo.

Qualcuno con un po' di esperienza può darmi qualche indicazione?

Grazie in anticipo.

 

Ciao

 

Link to post
Share on other sites

 

Qualcuno con un po' di esperienza può darmi qualche indicazione?

Grazie in anticipo.

 

 

Esistono interruttori orari da inserire sulla presa, ma servono più per alimentare carichi periodici, per esempio stufette.

Vedo bene l'utilizzo del classico relè per "luci scale" un pulsante fa chiudere il contatto del relè per un certo numero di secondi. Passati i quali il contatto si riapre.

 

I collegamenti elettrici sono molto semplici, il materiale è il relè (timer), un pulsante e qualche cm di cavo elettrico.

 

 

Link to post
Share on other sites

Eccomi quà (finalmente).

La cosa più semplice per realizzare un circuito elettrico temporizzato è quello di affidarsi ad un relé tipo questo http://goo.gl/F7IgxQ

 

Di questi relé (solitamente utilizzati come temporizzatori per le luci delle scale condominiali) ne esistono vari modelli ma, nel nostro caso, la caratteristica fondamentale è l'alimentazione necessaria per il funzionamento dello stesso.

Infatti, per una questione di assoluta sicurezza (essendo il pulsante di attivazione accessibile al pubblico, soprattutto ai bambini), è necessario utilizzare un relé il cui funzionamento richiede una bassa alimentazione (12v) e la cui uscità relé (sulla quale transita la 220v) sia disaccoppiata dal resto.

Vedi questo prodotto, ad esempio: http://goo.gl/LBMlhm

 

Ti allego uno schizzo di schema elettico di collegamento.

Il tutto ovviamente, va cablato in una scatola di plastica di quelle utilizzate per i collegamenti elettrici.

Spero di essere stato chiaro. In ogni caso ti mando il mio telefono via MP: se hai ulteriori dubbi urgenti, puoi contattarmi.

 

Tieni presente che la temporizzazione della tua MOC deve avere un tempo di attivazione relativamente basso, ovvero giusto quei pochi secondi far salire i convogli in cima alla rampa.

 

Colgo l'occasione per scusarmi per il ritardo della risposta :)

 

 

 

7252.jpg

Link to post
Share on other sites

 

Ti allego uno schizzo di schema elettico di collegamento.

Il tutto ovviamente, va cablato in una scatola di plastica di quelle utilizzate per i collegamenti elettrici.

Spero di essere stato chiaro. In ogni caso ti mando il mio telefono via MP: se hai ulteriori dubbi urgenti, puoi contattarmi.

 

 

Sei un ottimo elettricista!! :D

 

Sarei meno preoccupato per il pulsante "sotto tensione" in fondo in tutte le nostre case abbiamo pulsanti e interruttori "sotto tensione"

Eviterei la complicazione del trasformatore (che non dà la sicurezza assoluta) ma piuttosto userei un bel pulsante tipo industriale, che ha ottime garanzie di sicurezza ed è pure "scenografico"

http://www.bernardimotorielettrici.it/upload/immagini/quadristica/pulsantiere-da-parete-manipolatori-a-leva/pulsante-fungo-emergenza-pg1m9w01-er103010-bernardi.jpg

 

Link to post
Share on other sites

Eccomi quà (finalmente).

La cosa più semplice per realizzare un circuito elettrico temporizzato è quello di affidarsi ad un relé tipo questo http://goo.gl/F7IgxQ

 

Ti allego uno schizzo di schema elettico di collegamento.

Il tutto ovviamente, va cablato in una scatola di plastica di quelle utilizzate per i collegamenti elettrici.

Spero di essere stato chiaro. In ogni caso ti mando il mio telefono via MP: se hai ulteriori dubbi urgenti, puoi contattarmi.

 

 

Ciao Giancann, innanzitutto grazie per l'auito. Ci ho messo un po' però credo di aver capito il tuo schema. Il che se non sbaglio prevede di acquistare anche un trasformatore 220-12 V per l'alimentazione stessa del relè.

Visto che vorrei contenere al massimo la spesa ed il tempo è ridottissimo, opterei per la prima opzione (relè a 220V), e andrei sul pulsantone scenografico segnalato da Giuliano.

 

Quindi, facendo il punto, dovrei prendere:

- relè come il primo da te segnalato al quale collegherò una spina da collegare alla 220

- pulsante da collegare al rele

- presa da collegare alle uscite del rele

 

Mi confermate che lo schema che ho allegato è corretto?

Grazie

 

 

 

7263.png

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...