Jump to content
IGNORED

Policy su riciclaggio e Mattoncini...


AirMauro
 Share

Recommended Posts

Vorrei sapere se esiste qualche nota ufficiale su quanto circola su Facebook da un paio di settimane:

 

 

Ad oggi non ho ancora trovato notizie certe su questo spreco.

C'è una spiegazione?

 

Cosa stanno facendo? Semplicemente raccolata differenziata della spazzatura?

Ci sono note ufficiali lego sulla questione?

 

Link to comment
Share on other sites

Siamo in attesa di una risposta, in effetti. Per ora Kim ha scritto:

 

"Stiamo indagando sulle circostanze riguardanti le immagini condivise tra Natale e Capodanno su Facebook. Una dichiarazione ufficiale verrà rilasciata non appena avremo terminato queste indagini."

 

Non appena arriverà, chiaramente la inoltrerò qui.

 

Comunque è appunto poco chiaro anche per loro. Loro in genere invece di buttare i sacchetti dei set difettosi o simili li destinano a LEGO Charity (http://www.legofoundation.com/en-us/programmes/play-based-learning/lego-charity) e sono gli stessi che danno per il supporto LUG. (Questa NON è una dichiarazione ufficiale comunque, solo un commento personale di Kim.)

 

Vedremo se si capirà! Sicuramente fa male al cuore vedere certe cose!

Link to comment
Share on other sites

 

 

(...)

Vedremo se si capirà! Sicuramente fa male al cuore vedere certe cose!

Quantomeno, fanno la raccolta differenziata :D:D:D

 

A questo punto suggerirei di proporci come partner nell'operazione.

Sono sicuro che molti membri, se non la totalità degli associati, si dedicherebbe volentieri all'operazione ecologica di recupero e totale riuso dei mattoncini.

Più verde di così insomma...

Laz, scrivi al Boss e digli basta sprechi, ci pensa itlug a gestire i vostri mattoncini nuovi....da buttare...

 

;)

 

Cmq quando la lego italia fallì, molte testimonianze attendibili, anche di ex-dipendenti lego, riportano che le discariche in zona si ritrovarono molte e molte scatole di monorotaie & C......

:'( :'( :'(

Link to comment
Share on other sites

 

 

(...)

Sono sicuro che molti membri, se non la totalità degli associati, si dedicherebbe volentieri all'operazione ecologica di recupero e totale riuso dei mattoncini.

Più verde di così insomma...

Laz, scrivi al Boss e digli basta sprechi, ci pensa itlug a gestire i vostri mattoncini nuovi....da buttare...

Chissà perché ho il vago sospetto che semmai fosse possibile una cosa del genere, ItLUG non avrebbe alcun problema a trovare volontari, al contrario di quanto accade quando si cercano (ad esempio) collaborazioni per la scrittura di articoli da pubblicare sul sito... :D

 

Cmq quando la lego italia fallì, molte testimonianze attendibili, anche di ex-dipendenti lego, riportano che le discariche in zona si ritrovarono molte e molte scatole di monorotaie & C......

:'( :'( :'(

Spero siano solo leggende metropolitane...

 

Su Facebook mi è capitato di vedere, più di una volta, le foto di AFOL che recuperano pezzi LEGO dai cassonetti della spazzatura.

Ti immagini se si diffondesse questa notizia delle monorotaie?

 

Sono pronto a scommettere che partirebbero orde di appassionati a scavare tra tonnellate di sudicio, pur di recuperare un 6399!

Evita quindi di parlarne in pubblico... sarebbe un leak troppo ghiotto :D:D:D

 

Link to comment
Share on other sites

Secondo me Laz invece fa parte dei MIB, i Minifigs in Black, che rispondono personalmente a JVK... e appena IndianaCann troverebbe la prima 6399 gridando impazzito, una macchina nera lo verrebbe a prelevare....

 

Certe cose devono rimanere sepolte...

 

 

 

PS: è possibile in un finale alternativo, ma mica tanto, che quando vedranno IndianaCann ravanare, passi un'ambulanza a prelevarlo...

 

:D:D:D :D

 

Link to comment
Share on other sites

Ecco la risposta ufficiale:

 

=============

Cari RLUG,

 

Grazie per le numerose email e per l'interesse mostrato nell'attività che si cela dietro alle immagini che sono affiorate su Facebook alla fine del 2015.

 

Le foto mostrano una fase del riciclo di prodotti LEGO® in cui i materiali vengono separati prima di essere riciclati; materiali come carta, cartone, plastica...

 

Prima del 2015 scatole come quelle mostrate e i mattoncini LEGO al loro interno non sarebbero state riciclate in questa regione. A partire dal 2015, invece, mattoncini, scatole e altri materiale di imballaggio vengono riciclati per ridurre lo spreco di risorse naturali. I materiali verranno riciclati e se ne farà buon uso... solo non come mattoncini LEGO.

 

Ogni anno il LEGO Group deve gestire in tutto il mondo molti set e mattoncini LEGO che non vengono venduti ai clienti. Questi provengono dalle fabbriche LEGO, da scatole danneggiate che non possono essere vendute nei negozi e da scatole che non lasciano mai i magazzini LEGO per varie ragioni.

 

Buona parte dei mattoncini provenienti da scatole danneggiate e da scatole che non lasciano mai i magazzini LEGO vengono donate in beneficenza. Questo avviene attraverso la LEGO Foundation con i Charity Packs che vengono distribuiti a varie organizzazioni in tutto il mondo.

 

Nel 2014 la LEGO Foundation ha donato circa 50 tonnellate di mattoncini LEGO, arrivando a più di 325.000 bambini in 94 paesi.

 

A volte i mattoncini non possono essere donati. Quando questo accade, scegliamo di riciclare i materiali... come mostrato nelle immagini. Come detto, tutti i materiali verranno riciclati e se ne farà buon uso... solo non come mattoncini LEGO.

 

Stiamo attivamente cercando delle opportunità alternative per mantenere i mattoncini LEGO in gioco il più a lungo possibile e per non sprecare nessuna risorsa... considerato anche che la durabilità e la compatibilità del mattoncino sono unici. Continueremo a fare così.

 

Kim E. Thomsen

LCE | AFOL Relations & Programs.

===============

Link to comment
Share on other sites

Molto probabilmente è tutta roba ritenuta non sicura, in particolare non ti puoi fidare dei resi dei clienti: non puoi darli ad altri, specie a dei bambini, se non puoi controllare che non sia stato manomesso. Un mio amico che lavorava in un centro commerciale mi raccontava di cosa trovavano nei resi ed è agghiacciante... lamette, siringhe, strane polverine, escrezioni corporee assortite, foto "per adulti", il tutto anche infilato dentro le fessure delle scatole ancora sigillate... di psicopatici è pieno il mondo

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...