Jump to content

LEGO Store e LEGO Certified Store


Recommended Posts

A quanto pare non si guadagnano punti VIP negli LCS. Se poi non mettono neanche il PAB, mi chiedo quale siano i vantaggi rispetto ai negozi monomarca "ufficiosi" che ormai già esistono in Italia (alcuni con "annesso" negozio BL). Il design degli arredamenti e alcuni set esclusivi?

 

In tal caso i vantaggi sarebbero solo per te tasche dei gestori, aspettiamo e vediamo che succede, ma visto il precedente e ritrovarsi con dei toys center anziché toys r us preferisco essere pessimista con la speranza di essere smentito dai fatti!

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...
  • Replies 362
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Beh, onestamente, da LEGO Italia mi aspettavo di meglio:   - ci sono svariate creazioni molto più "emblematiche" dal punto di vista della costruzione per metafore (con 6 brick non puoi costruire gr

@cborella Sono sempre posizionati dietro la cassa, ma ci si può andare. Almeno nei LEGO Store.   Per il resto vorrei aggiungere quelle che sono state le mie reazioni:   - Prima dell'annuncio: "P

Ciao a tutti ho una novità da comunicarvi: arriva la Loyalty Card per gli LCS italiani! Il sistema dei punti sembrerebbe analogo a quello della carta Vip: - 1 euro = 1 punto; - 100 punti = 5

Posted Images

Dalle brevi risposte finora fornite da LEGO, nella discussione relativa all'evento, si evince che:

1) Il PaB ci sarà, e pare sia come quello degli altri store sparsi per il mondo; (vedremo quante "buche" ci saranno)

2) Non è previsto nessun set promozionale per l'apertura;

 

A vedere dall'hype per l'evento, sarà un caos :)

Link to post
Share on other sites

Personalmente è una cosa che non riesco a capire.

Io trovo che tutto quest'attacamento ai LEGO store sia puramente "emotivo".

Ne ho visitati diversi e, a parte qualche piccolo set esclusivo tipo portachiave e qualche inserviente nord-europea particolarmente carina, non offrono un vero valore aggiunto rispetto allo Shop@home.

 

Il PaB è oltre che costoso, solitamente non molto ricco/vario.

Certo ti puó capitare che ti serve un pezzo specifico e hai la strafortuna di trovarlo al paB, ed allora ne prendi una valanga, ma di solito vedo gente che riempie bicchieroni di pezzi che "forse" userá e che spesso costano meno su Bricklink.

 

Anche io ho avuto I miei colpi di fortuna al PaB:

Ad esempio cavalli neri a 1€ o una marea di plate round azzuri trasparenti per fare il mare.

Ma sono 2 soli colpacci su almeno 7-8 visite.

Troppo poco per condiderare I LEGO shop un affare imperdibile...

 

Altro discorso il Fabrik di Gunzburg dove la varietá a disposizione rende quasi impossibile il fatto che non si trovi qualche pezo degno di un acquisto massicio. Mi rendo ovviamente conto che il Fabrik è 1 in tutta Europa, mentre I LEGO shop sono tanti.

 

Tutto questo per dire...calmatevi....stanno sempre lí...se vi capita passateci, altrimenti non fatene una malattia ;D

Link to post
Share on other sites

Io invece la capisco benissimo... amo andare ai LEGO Store veri e ogni volta ne esco estremamente soddisfatto, anche quando non c'è nessun pezzo MOLTO interessante (mal che vada c'è qualche pezzo mediamente interessante).

 

Questo non sarà un LEGO Store "vero", ma sembra promettere molto bene e speriamo lo replichi il più possibile anche con la varietà dei pezzi!

Link to post
Share on other sites

Personalmente è una cosa che non riesco a capire.

Io trovo che tutto quest'attacamento ai LEGO store sia puramente "emotivo".

Ne ho visitati diversi e, a parte qualche piccolo set esclusivo tipo portachiave e qualche inserviente nord-europea particolarmente carina, non offrono un vero valore aggiunto rispetto allo Shop@home.

 

Il PaB è oltre che costoso, solitamente non molto ricco/vario.

Certo ti puó capitare che ti serve un pezzo specifico e hai la strafortuna di trovarlo al paB, ed allora ne prendi una valanga, ma di solito vedo gente che riempie bicchieroni di pezzi che "forse" userá e che spesso costano meno su Bricklink.

 

Anche io ho avuto I miei colpi di fortuna al PaB:

Ad esempio cavalli neri a 1€ o una marea di plate round azzuri trasparenti per fare il mare.

Ma sono 2 soli colpacci su almeno 7-8 visite.

Troppo poco per condiderare I LEGO shop un affare imperdibile...

 

Altro discorso il Fabrik di Gunzburg dove la varietá a disposizione rende quasi impossibile il fatto che non si trovi qualche pezo degno di un acquisto massicio. Mi rendo ovviamente conto che il Fabrik è 1 in tutta Europa, mentre I LEGO shop sono tanti.

 

Tutto questo per dire...calmatevi....stanno sempre lí...se vi capita passateci, altrimenti non fatene una malattia ;D

Beh dai, l'euforia per il primo Lego Shop italiano può andare..

Come dici tu, anche io eviterei i primi giorni perché ovviamente il negozio sarà preso d'assalto !

 

Dal mio punto di vista conto molto sul "Pick A Brick" in modo da poter finalmente riuscire a realizzare la mia prima MOC, i prezzi non dovrebbero essere uguali a quelli del sito ?!

Poi spero facciano sconti sui set.

Altra cosa che magari potrebbe dare un tocco di diversità rispetto ad un normale rivenditore Lego sarebbe la presenza di qualche mega costruzione o diorama che cambia ogni tanto.

Link to post
Share on other sites

Visto che non ho mai messo piede nei Lego Store volevo chiedere agli esperti "consumatori" se mi dite come funziona generalmente il pick a brick negli store.

Ci sono i bicchieri? quanto costano? quanto sono grandi e in media quanti pezzi ci possono stare?

Si paga a bicchiere o a peso?

Aspetto vostre notizie così da valutare quale sarà la mia perdita monetaria nel momento in cui andrò a visitarlo :D

Link to post
Share on other sites

Da Lecco è poco più di un'ora in realtà, a seconda del traffico...

 

Per i bicchieri, SE funziona come nei LEGO Store veri, va a bicchiere. Ce ne sono due, uno piccolo e uno grande. I prezzi attuali in EUR non li ricordo e d'altra parte non è nemmeno detto siano quelli. Ma attorno ai 15/20 EUR quella grande.

 

Per chi vuole andare sul tecnico, consiglio questo ottimo documento (ignorate quella di LEGOLAND, naturalmente)

 

http://www.1000steine.com/brickset/miscellaneous/Documents/PABCostComparisonAnalysis.pdf

 

In pratica, per pezzi piccoli conviene più di qualsiasi altra fonte. Intendo per esempio i plate 1x1 trasparenti per fare il mare.

 

Più si sale di dimensioni, meno conviene... in media conviene fermarsi a brick 1x4... ma chiaramente poi le variabili aumentano (colore, rarità di pezzi più grandi)... come diceva Piru, una volta erano comparsi persino dei cavalli, per cui...

Link to post
Share on other sites

Vi riporto quanto ha scritto alcuni giorni fa @fonderiadigitale, dopo l'ennesimo "viaggio a vuoto" presso uno degli store di Londra, lo scorso week-end.

Viaggio a vuoto, in quanto cercavamo tile e plate round 1x1 a quintali :)

 

"(..) ho finalmente avuto modo di parlare decentemente dell'andamento del pick a brick dei lego store con lo store manager del Lego Store, Bluewater Shopping Centre. In pratica, la loro strategia e' che ANNUALMENTE alcune parti (non tutte) vengono messe a disposizione degli store tramite un supplier (non sono riuscito a farmi dire chi e' questo fantomatico supplier, ma immagino sia una cosa interna lego, non un'azienda esterna). Ogni store ordina, in maniera random, la maggior parte dei bowl (le bocce dove stanno i pezzi), e lo stock ordinato DEVE BASTARE PER L'INTERO ANNO. Fa eccezione il pick-a-model, che ha delle bowl dedicate per esso, che hanno i cerchietti BLU col tipo di pezzo raffigurato (i pezzi del modello stesso devono essere disponibili per costruirlo!) e infatti di questi ne limitano le quantita' (uno puo prendere 2-3 bicchieri al max, mentre questa regola non vale per i pezzi 'normali').

I pezzi del pick a model ruotano piu spesso (max 3 mesi). Questo vuol dire che alcuni pezzi messi a catalogo l'anno scorso molto probabilmente non li troverete piu nel muro quest'anno. Tanto per fare un esempio pratico, i fortunati che hanno preso i plate round 1x1 transblue (o trans. mid. blue come li chiama lego) l'anno scorso si rassegnino (Gianluca :) : quest'anno non ci sono, al massimo si trovano le gemme.

 

Personalmente, la qualita' generale del pab (io posso parlare per la zona di londra dove bazzico, ma in uk non e' molto diverso, per esempio) mi pare un po' scesa, pezzi generalistici o specializzati ce ne sono meno, LBG e DBG con rare eccezioni e' difficile vederne."

Link to post
Share on other sites

Visto che non ho mai messo piede nei Lego Store volevo chiedere agli esperti "consumatori" se mi dite come funziona generalmente il pick a brick negli store.

Ci sono i bicchieri? quanto costano? quanto sono grandi e in media quanti pezzi ci possono stare?

Si paga a bicchiere o a peso?

Aspetto vostre notizie così da valutare quale sarà la mia perdita monetaria nel momento in cui andrò a visitarlo :D

 

Sono stato di recente a quello di Vienna:

- bicchiere piccolo 13€

- bicchiere grande 19€

 

Poi vedremo....ma non è che il PAB sia la manna dal cielo...

Link to post
Share on other sites

Sicuramente conviene molto per alcune reference, soprattutto per i plate round se si vuole fare un mare perché se ne prendono circa 5000 a bicchiere. Certo che è difficilissimo fare una moc di una certa dimensione senza integrare i bicchieroni con un bell'ordine su bricklink!

Link to post
Share on other sites

 

 

Sicuramente conviene molto per alcune reference, soprattutto per i plate round se si vuole fare un mare perché se ne prendono circa 5000 a bicchiere...

Per l'esattezza, in un bicchiere grande ci entrano 3800/3850 plate round 1x1.

Lo so con discreta precisione perché l'anno scorso acquistari 4000 pezzi su Bricklink e feci la prova di riempimento di una cup presa in un precedente viaggio al LEGO Store di Monaco: non entrano tutte e, sebbene non ricordo con esattezza quante avanzarono, sicuramente erano più di 100 e meno di 200.

 

La convenienza c'è comunque... tenuto conto che il prezzo minimo su BL si aggira su 0,01 / 0,0095 ovvero, più o meno il doppio del costo al pezzo riferito ad un cup piena.

 

 

Link to post
Share on other sites

Monaco Riem mi pare ne abbia 84 (non ricordo esattamente). È vero che spesso trovi la stessa referenza in più buche, ma con 32...

Tenete presente che, per logica, non potranno che esserci per lo più brick comuni..

Mi correggo:

1) Monaco Riem ha 5x26 bowl, ovvero 130 "buchette" contro le 32 del nuovo negozio di Arese. È altrettanto vero che spesso qualche referenza è presente in due o più bowl e, alla fine, la diversità di referenze si concretizza con 80/90 tipologie di pezzi

 

2) Confrontando le foto di altri LCS già aperti nel mondo, non è detto che i pezzi siano solo "comuni":

(LCS nelle Filippine)97724fbbb9bf85d306b00a894896ca41.jpg

 

Comunque, pare che lo standard, del wall di un LCS, sia appunto 32 bowl.

 

Da notare che in alcuni casi il prezzo è al peso e non a volume...

Link to post
Share on other sites

@cborella Sono sempre posizionati dietro la cassa, ma ci si può andare. Almeno nei LEGO Store.

 

Per il resto vorrei aggiungere quelle che sono state le mie reazioni:

 

- Prima dell'annuncio: "Peccato non ci siano LEGO Store in Italia, ma per fortuna ce ne sono tanti al mondo in Europa, approfitterò di ogni occasione per andarci. Chissà se prima o poi, nonostante, tutto, non aprano anche in Italia"

- All'annuncio: "Finalmente! Peccato che non sia un LEGO Store vero, ma da qualche parte si dovrà pur cominciare, meglio di niente! Almeno è ufficiale. Speriamo che abbia il wall."

- Alla "scoperta" che ci sarà il Wall: "Bene, c'è il wall!"

- Alla "scoperta" che il wall sarà piccolo: "Peccato, ma meglio di niente. Speriamo solo che non sia di brick 2x4 o simili, se no per me sarà inutile e non potrò sfruttare lo store. Speriamo anche sia a cup e non a peso, ma anche fosse a peso, con alcuni pezzi potrebbe convenire comunque. Mal che vada non ci andrò mai".

 

Riassumendo, a lamentarsi non si guadagna niente. Il punto è: ora c'è un negozio ufficiale LEGO in Italia, prima non c'era. La cosa in sé può non tornare utile a molti qui... o forse nemmeno a nessuno, ma oggettivamente la situazione è meglio di prima.

Link to post
Share on other sites

articolo di repubblica.it

http://milano.repubblica.it/cronaca/2016/04/11/news/primark_italia_lego_arese_shopping_center-137222159/

cito elenco negozi (in rosso e grassetto le mie note):

 

CASA E ELETTRONICA

3 Store; Bialetti; Casa Shop; Fazzini Home; Kasanova: Maison du Monde; Mediaworld; Nespresso; The Kase; Tim; Viridea; Vodafone; Vorwerk Folletto; Wind; Zara Home.

 

ABBIGLIAMENTO

Adidas; Alcott; Aldo Shoes; Aw La; Bata; Barca; Belmonte; Benetton; Bershka; Bianchi; Brums; Calvin Klein; Calzedonia; Camicissima; David Naman; Del Mare 1911; Desigual; Fiorella Rubino; Foot Locker; Foot Locker Kids; Forpen; Game 7 Athletics; Geox; Gutteridge; H&M; Harmont & Blaine; I Am; Il Laccio; Imperial; Intimissimi; Jack & Jones; Jo Sport; Kiabi; Levi's; Libero Milano; Liu Jo Jeans; Liu Jo Uomo; Mango; Massimo Dutti; Max & Co; Mayoral; Mixerì; Moreal; Motivi; Napapijri; Nara Camicie; Navigare; New Balance; Nucleo; Nuna Lie; Nuvolari; Okaidi; Oregon; Original Marines; Oviesse; Oysho; Paul Taylor; Pellizzari; Piazza Italia; Pimkie; Pittarosso; Primadonna; Primark; Principe; Pull&Bear; Quore; Rinascimento; Ritmo Shoes; Roberta Biagi; Sisley; Stradivarius; Superdry; Tata Italia; Tally Weijl; Terranova; Tezenis; The North Face; Timberland; Tommy Hilfiger; Treesse; Valerio 1966; Vans; Via Condotti; Via Maestra; Yamamay; Zara.

 

SALUTE E BELLEZZA

Bath & Body Works; Bottega Verde; Capello Point; Douglas; Frank Provost; Grand Vision by Avanzi; JLD; Kiko Make Up; L'Erbolario; Limoni; Mac; Nau; Nyx; Origani; Parafarmacia Arese; Salmoiraghi & Viganò; Sanafir Wellness; Sephora; Victoria's Secret.

 

RISTORAZIONE E IPERMERCATO

Iper e Iper Drive; Alice; Baccanale; Bar Iper; Caffè Milani; Cioccolati Italiani; Cremamore; Da 30Polenta; Daddy Nosh; Dispensa Emilia; Domori; Espressamente Illy; Gelateria Iper; Il Mezzanino Birrificio; KFC; La Piadineria; Lindt; Mc Donald's; Picard; P.I.E.; Portello Caffè; Ristò, Roadhouse; Rolleat; Signorvino; Stecconatura; Viva; Wiener Haus; Yun Quick.

 

TEMPO LIBERO E OGGETTI REGALO

Accessorize; Bijou Brigitte; Bluespirit; Camomilla Italia; Carpisa; Chic Accent; Disney Store; Dolfi Home; Esotica; Fabiani Gioiellerie; Game Stop; Kaidor; La Boutique del Regalo; Lego; Locman; Miriade; Mondadori Store; O Bag Store; Pandora; Piquadro; Stroili Oro; Swarovski; Teak Flower Design; Thun; Tiger; Toy's.

 

SERVIZI

Farmacia comunale; Humanitas Medical Care; La Fioristeria; Lava e Cuce; L'Edicola; Mi Fido; Pillo; Salus Ortopedia; Viaggi nel Risparmio.

Link to post
Share on other sites

Mi raccomando! Almeno in Germania, il bicchiere non si butta:"riciclandolo" al successivo acquisto, sconto di 0,75 € per quello grande e di 0,5 € per quello piccolo...

 

In realtà, dopo anni di riciclo simile... mi sono reso conto che pagare 75 centesimi per un bicchiere non è male, tenendo conto che è un buon contenitore per pezzi. Quindi ora me li tengo! ;-)

 

Fermo restando che qui potrebbero anche andare a peso e quindi tutti i ragionamenti sui bicchieri non si applicano!

Link to post
Share on other sites

CASA E ELETTRONICA

3 Store; Bialetti; Casa Shop; Fazzini Home; Kasanova: Maison du Monde; Mediaworld; Nespresso; The Kase; Tim; Viridea; Vodafone; Vorwerk Folletto; Wind; Zara Home.

 

TEMPO LIBERO E OGGETTI REGALO

Accessorize; Bijou Brigitte; Bluespirit; Camomilla Italia; Carpisa; Chic Accent; Disney Store; Dolfi Home; Esotica; Fabiani Gioiellerie; Game Stop; Kaidor; La Boutique del Regalo; Lego; Locman; Miriade; Mondadori Store; O Bag Store; Pandora; Piquadro; Stroili Oro; Swarovski; Teak Flower Design; Thun; Tiger; Toy's.

 

Ti eri dimenticato di evidenziare altri negozi con interessi legosi, te l'ho corretto :D

Link to post
Share on other sites

Quel centro commerciale sarà un massacro a livello logistico, ho letto frasi che mi fanno rabbrividire, non sanno ad esempio se l'A8 reggerà l'incremento di traffico... già fa pena così... :'(

 

E' a 15 minuti da casa mia però... e c'è anche KFC! ::) ::) ::)

Buoni auspici......giá è un mezzo di disastro di suo quella zona tra raccordi stradali, tangenziale ed autostrada..........giovedì vedrò di starne ben distante.....

Link to post
Share on other sites

Ero rimasto allo "Speriamo solo che non sia di brick 2x4 o simili".

 

Dovrei star zitto, da una foto su FB dell'inaugurazione si vede buona parte dei pezzi e sono appunto 2x4 e 2x2 (non capisco bene cosa ci sia nell'ultima fila a destra però).

 

Non posso linkare la foto ora, è sulla pagina di LEGO comunque.

 

Speriamo... che in futuro li cambino e questi pezzi standard siano solo per avere qualcosa all'apertura.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...