Jump to content
vedosololeg0

The AFOL Brick House

Post raccomandati

#236 fa sempre piacere sostenere progetti di casa nostra

 

Bella l'idea. Se posso fare una critica, l'unica cosa che non mi piace molto è tutto quel rosso. È vero che serve a render l'idea dell'unico mattoncino, ma io l'interno l'avrei "decorato". L'idea della facciata monocolore invece mi piace.

 

Grazie @bulbof. E' vero, a guardarci bene forse l'interno è un po' troppo rosso. Un'alternativa potrebbe essere cambiare il colore dei mattoncini laterali, in bianco, ma si vedrebbe anche da fuori. Oppure fare un doppio strato di bricks sui lati, ma si ridurrebbe ulteriormente lo spazio abitabile delle stanze. Oppure, invece dei mattoncini classici, utilizzare quelli con gli studs sul lato, ricoprendo tutto di tiles, ma aumenterebbe ulteriormente il numero di pezzi. Potrebbero essere tutte personalizzazioni che potrebbe fare un acquirente in caso venisse prodotto ;D

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

l'impatto è notevole ,e la cosa interessante è proprio il fatto che è una cosa diversa dal solito ,spero vivamente che abbia successo ,te lo meriti:)

 

Grazie mille @Dario3643. Conto molto sul fatto che sia una cosa assolutamente nuova e per certi versi assurda. Ad oggi 418 supporters e ben 112 commenti positivi, alcuni dei quali mi hanno fatto guadagnare dieci centimetri di altezza :o. Mai ricevuti commenti simili.. Speriamo bene ;)

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Ciao Cristiano,

molto bello il progetto e come detto da altri, gli interni sono veramente molto belli ed originali. Le vaschette dei pezzi, il miniplastico, il tavolo, tutto!

 

Ho solo una domanda/dubbio a proposito degli stud del mattoncino-edificio.

 

Perche hai utilizzato il dish radar e non il tile round 8 x 8, part 6177?

http://www.bricklink.com/v2/catalog/catalogitem.page?P=6177#T=C

 

Perche non c'è in Rosso o ho sbagliato io e gli stud non sono 8x8 ?

 

Anche se il Tile Round 8x8 non c'è in Rosso mi sembra ora che lo facciano, no?

 

In ogni caso, bel progetto e già supported!

 

Grazie @Feo_Sala :)

Hai detto bene. Non sono dischi 8x8 ma 6x6. Dovendo stare in 16 studs di larghezza, con gli 8x8 non sarebbe rimasto alcun bordo e sarebbe sembrato più un mattoncino megablocks (minuscolo) che LEGO (maiuscolo, grassetto, corsivo e sottolineato!) :D

Detto questo, ho fatto una cavolata anche io in fase di progettazione. La tile 6x6 round rossa non esiste (quindi ho dovuto usare il disco), ma nemmeno la plate 6x6 rossa che ho usato per dare spessore agli studs ::)..

Me ne sono accorto ora in fase di costruzione. Ora mi toccherà ripiegare sull'utilizzo di tre dischi sormontati per ogni stud, anche se l'effetto non è proprio dei migliori. Anzi, se a qualcuno viene un'idea alternativa, sono tutt'orecchi :- :-[

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Idea originale che sottende un grande lavoro ...mi piace il concetto degli allestimenti intercambiabili.

I primi due piani mi piacciono moltissimo ...e l'idea delle teche di vetro l'avevo pensata anch'io per le mie locomotive ad oggi riposte in anonimi scatoloni.

Complimenti per la fantasia e l'ingegno! :)

 

Grazie Emanuele @LT12V. Come vedi ho un po' messo da parte le locomotive (a me piace cimentarmi sempre in qualcosa di nuovo, esplorare nuovi temi) :)

L'idea dei piani removibili sinceramente non so se è nuova, io non l'avevo mai vista.. Mi è venuta pensando ad un modo per mostrare i piani ad un ipotetico evento senza smontare il Brick (e poi non mi piace vedere esposti i modulari a pezzi), ma anche perchè avendo mani abbastanza grandi, quando metto mano agli interni di un modulare finisco sempre per disfare qualcosa. Questo aumenta la giocabilità.

Anche io ho il tuo stesso problema con le locomotive come con gli altri set e creazioni (tutto o quasi negli scatoloni). Il piano con le vetrine rappresenta (come il resto della casa) la mia casa da sogno, ma finirei per non avere più soldi per i mattoncini :D :D

Ho lasciato le vetrine vuote perchè ognuno fosse libero di riempirle come preferisce. Tu con micro locomotive immagino, ma altri sicuramente con altri temi.

Il diorama l'ho fatto city perchè è il più diffuso, ma io stesso lo cambierei con una micro versione della mia base Futuron.

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Ciao Cristiano, non ti avevo ancora scritto ma sono stato tra i primi a votarti.

L'idea è molto bella e originale, soprattutto per i piani rimovibili che è un nuovo concetto di vedere gli interni dei modulari. Io generalmente non amo le rappresentazioni realizzate solo con CAD, preferisco vedere la versione originale con pezzi originali. Senza il CAD sicuramente tutti i pezzi trasparenti che hai utilizzato non sarebbero stati possibili... sarebbe bello venissero realizzati davvero.

In questo caso però la grafica utilizzata è molto d'effetto e ben realizzata che nel caso di presentazione su Ideas è senz'altro uno dei punti più forti per essere votati.

Una critica che devo farti sta nelle proporzioni. Se guardi il "mattone" di fianco, gli stud sono troppo bassi rispetto ad un mattoncino classico. Ovviamente hai cercato di trovare una via di mezzo...

Spero che sarai più fortunato di me, i miei due progetti in passato non sono riusciti a passare la fase dei 1000 voti, questo progetto però sta andando avanti bene anche grazie ad una bella campagna pubblicitaria! ;)

 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

 

...

La tile 6x6 round rossa non esiste (quindi ho dovuto usare il disco), ma nemmeno la plate 6x6 rossa che ho usato per dare spessore agli studs ::)..

Me ne sono accorto ora in fase di costruzione. Ora mi toccherà ripiegare sull'utilizzo di tre dischi sormontati per ogni stud, anche se l'effetto non è proprio dei migliori. Anzi, se a qualcuno viene un'idea alternativa, sono tutt'orecchi :-\ :-[

 

Tranquillo: appena va in produzione mamma LEGO prepara lo stampo per il nuovo pezzo ed il gioco è fatto :D :D

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Me ne sono accorto ora in fase di costruzione. Ora mi toccherà ripiegare sull'utilizzo di tre dischi sormontati per ogni stud, anche se l'effetto non è proprio dei migliori. Anzi, se a qualcuno viene un'idea alternativa, sono tutt'orecchi :-\ :-[

 

..va bè se è per quello allora ci sono anche un sacco di pezzi trasparenti che hai usato per gli arredamenti interni che non esistono nella realtà...

 

Per i plate da 6 puoi usare 4 di questi anche se non è lo stesso:

http://www.bricklink.com/catalogItemIn.asp?P=30357&colorID=5&in=A

 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Correggetemi se sbaglio (ammetto di confodermi sempre), ma in LEGO Ideas non sono permessi pezzi nuovi, non pezzi vecchi in colori in cui attualmente non esistono.

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Ciao Cristiano, non ti avevo ancora scritto ma sono stato tra i primi a votarti.

L'idea è molto bella e originale, soprattutto per i piani rimovibili che è un nuovo concetto di vedere gli interni dei modulari. Io generalmente non amo le rappresentazioni realizzate solo con CAD, preferisco vedere la versione originale con pezzi originali. Senza il CAD sicuramente tutti i pezzi trasparenti che hai utilizzato non sarebbero stati possibili... sarebbe bello venissero realizzati davvero.

In questo caso però la grafica utilizzata è molto d'effetto e ben realizzata che nel caso di presentazione su Ideas è senz'altro uno dei punti più forti per essere votati.

Una critica che devo farti sta nelle proporzioni. Se guardi il "mattone" di fianco, gli stud sono troppo bassi rispetto ad un mattoncino classico. Ovviamente hai cercato di trovare una via di mezzo...

Spero che sarai più fortunato di me, i miei due progetti in passato non sono riusciti a passare la fase dei 1000 voti, questo progetto però sta andando avanti bene anche grazie ad una bella campagna pubblicitaria! ;)

 

Prima di tutto grazie, sia per il voto che per i complimenti e la critica.

A dire la verità non sono proprio stato a guardare la profondità del mattoncino. Una volta incastrato insieme agli altri modulari non si dovrebbe notare. L'altezza degli studs l'ho data un po' a occhio in base alla facciata del Brick. Riguardo al costruire in digitale, ogni tanto non mi dispiace. Mi permette di lasciare in ordine la casa almeno per un po', fa riposare il portafogli almeno fino alla fase di costruzione e mi da modo di utilizzare pezzi che al momento non possiedo e addirittura che magari non esistono. IDEAS infatti concede l'utilizzo di pezzi esistenti ma in colori nuovi. Non concede invece la creazione di nuovi stampi. Comunque le vetrine si potrebbero rifare in altri modi, ma forse senza lo stesso effetto. La plate che mi hai suggerito invece l'avevo presa già in considerazione per sostituire quella mancante, ma non mi piace. Ha una curva diversa rispetto al disco. Ora, dopo tre giorni di inutili tentativi di inserire l'ordine sullo Shop, sto aspettando di avere il tempo per riprovare a ordinare i pezzi che mi mancano. Spero di arrivare al modello finito il prima possibile.

Come hai detto tu, la presentazione su Ideas è fondamentale. Il digitale mi ha permesso in questo caso di presentare il progetto esattamente come lo avevo immaginato, racchiuso tra modulari grigi per farlo risaltare. Se avessi dovuto costruire tutto credo che mia moglie avrebbe chiesto il divorzio :D

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

E rieccomi, finalmente con qualche foto decente del modello costruito. Spero vi piaccia :)

AFOL BrickHouseAFOL BrickHouseAFOL BrickHouseAFOL BrickHouseAFOL BrickHouseAFOL BrickHouseAFOL BrickHouse

La galleria completa la trovate qui https://www.flickr.com/photos/vedosololego/

Il link al progetto qui https://ideas.LEGO.com/projects/154372

Ciao a tutti e alla prossima 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Non avevo ancora visto le tue foto, volevo farti i complimenti per l'ultima dove mi hai veramente meravigliato per la qualità dei dettagli con pochissimi pezzi. Mi piace veramente tantissimo.

Complimenti!

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Moc davvero interessante, mi piace come hai preso il brick e, semplicemente scalandolo, l'hai reso un intero edificio.

Trovo azzeccato anche l'averlo accostato con edifici tradizionali su entrambi i lati nei render di presentazione, si capisce benissimo cosa intendi quando parli della volontà di stupire come un "pugno in un occhio".

Hai anche il mio supporto #899

Ultima modifica: da PaoloT87
errore di battitura

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
il 3/4/2017 alle 10:01, gigios ha scritto:

Non avevo ancora visto le tue foto, volevo farti i complimenti per l'ultima dove mi hai veramente meravigliato per la qualità dei dettagli con pochissimi pezzi. Mi piace veramente tantissimo.

Complimenti!

Grazie :)

8 ore fa, PaoloT87 ha scritto:

Moc davvero interessante, mi piace come hai preso il brick e, semplicemente scalandolo, l'hai reso un intero edificio.

Trovo azzeccato anche l'averlo accostato con edifici tradizionali su entrambi i lati nei render di presentazione, si capisce benissimo cosa intendi quando parli della volontà di stupire come un "pugno in un occhio".

Hai anche il mio supporto #899

Grazie Paolo :)

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente registrato per postare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai un account? Accedi .

Accedi ora

  • Visualizzato ora da   0 utenti

    Nessun utente registrato su questa pagina.

  • Contenuto simile

    • di Teazza
      Ciao a tutti, con alcuni afol genovesi ( @pivan ; @Vitriol ; @Iry ) stavamo pensando di sviluppare un diorama a tema futuristico / post apocalittico
      Vi presento il mio primo "modulo", una sorta di baraccopoli decadente:



      Cosa ne dite? suggerimenti?
      Il tema mi piace molto e ho in mente diversi soggetti per nuovi moduli, vi aggiorno.
      Ciao
       
    • di sdrnet
      Eccomi qui con una nuova moc.
      Questa volta sono uscito fuori dai miei soliti schemi per creare una cosa che mi interessava fare da tempo.
      Quando ero un ragazzino mi piaceva molto la mitologia greca, leggevo le storie dei miti ed eroi greci e mi affascinava scoprire le incredibili avventure che si trovavano ad affrontare.
      Tra i miti più conosciuti quello che mi ha sempre colpito è la storia di Perseo e Medusa.
      Ci sono varie versioni del mito di Perseo. Quella più acclamata però è questa:
      "Perseo, figlio di Zeus, per via di una disputa con il re Polidette gli viene chiesto di recuperare un oggetto magico e pericolosissimo: la testa di Medusa.
      Medusa era una delle tre Gorgoni, tre sorelle e mostri che abitavano nell'estremo occidente del mondo conosciuto dai greci.
      Aveva dei serpenti al posto dei capelli e un terribile potere ovvero quello di pietrificare chiunque le volgesse lo sguardo.
      Perseo si deve recare nel regno degli inferi e navigare nel fiume Stige attraverso il traghettatore di anime, Caronte.
      Per riuscire nella sua ardua impresa, in questo regno spettrale dovrà recuperare dei manufatti magici dalle Graie e poi scoprire il luogo segreto dove si trova il tempio di Medusa. Atena donò invece a Perseo uno scudo lucido come uno specchio dicendogli che avrebbe dovuto guardare Medusa solo di riflesso.
      Grazie allo scudo di Atena, l'elmo di Ade che rende invisibili e un falcetto, Perseo recise la testa di Medusa e la ripose in una sacca magica.
      Con la testa riuscì successivamente anche a liberare la bellissima Andromeda, sua futura sposa, salvandola da un terribile ed enorme mostro marino liberato da Poseidone.
      Ancora oggi si può ammirare la magnifica scultura bronzea di Perseo nella Piazza della Signoria a Firenze."

      Ho cercato con questa modesta opera di ricreare la scena principale, con il fiume Stige e il traghettatore Caronte, l'ambiente spettrale e ovviamente Perseo in procinto di tagliare la testa di Medusa mentre usciva dal suo tempio. La moc è abbellita da un filo di microled nascosti tra i brick per donare luce in questo luogo infernale.
      La costruzione mi ha richiesto un mese di tempo, e questa volta non ho realizzato il progetto su cad ma sono andato di istinto.
      La moc è realizzata con circa 3.900 pezzi e sarà presentata per la prima volta al MEI di Verona 2020.
      Buona visione delle foto
      Saluti da Sandro
      Galleria Flickr: https://www.flickr.com/photos/sdrnet/albums/72157690184763535



    • di Law Brick
      Vi presento il winter village che ho esposto a Padova dal 2 dicembre al 11 gennaio.













    • di Pix
      Come il Negozio Sarto e la Sweet Bakery, anche questa è una MOC realizzata per @Frank4bricks e per il suo libro (La Casa in Città). 
      La MOC in questione è indirizzata a dei "giovani AFOL" o per chi si affaccia per la prima volta al mondo delle MOC, in questo caso alla realizzazione di piccoli "palazzi" per creare una prima città(dina).
      La richiesta fu di MOC semplici, basilari e facili da realizzare, ovviamente (quindi) con pochi pezzi.
      L' Irish Pub è un piccolo Pub per la bevuta di qualche birra analcolica in LEGO city. All'epoca non esisteva ancora Stud.io, quindi utilizzando LDD dovevo "rispettare" certe limitazione di pezzi (esempio il tile round 2x2 per le freccette, o i tile 1x effetto legno). Bando alle "scuse", vi allego delle immagini della MOC. Il Render è stato volutamente realizzato in stile fumettoso.
      IRISH PUB - Assieme





      IRISH PUB - Dettaglio interni



      LEGGENDA...
      Si mormora tra i bassi fondi di LEGO City, che qui Vito viene a festeggiare e a bersi una birra analcolica dopo ogni colpo...
       
       
×
×
  • Crea nuovo...