Jump to content
IGNORED

Domande per collezionisti


sdrnet
 Share

Recommended Posts

Così per pura curiosità... ma sapete di casi reali di persone che hanno speso anche 3 o 4 volte il prezzo reale di un set Lego (dopo essere usciti fuori produzione)?

Chiedo questo perchè spesso vedo annunci su ebay (o altri negozi) di set rari che vengono venduti a prezzi assurdi ma poi in realtà rimangono sempre li e forse nessuno li compra a quei prezzi...

Secondo voi vengono venduti lo stesso? C'è un mercato così morboso?

Qualcuno di voi ha avuto esperienze di vendita in tal senso?

 

Saluti

Link to comment
Share on other sites

Se vai su ebay basta guardare le aste scadute, selezionandole nella rispettiva voce nella colonna di sinistra.

Io ho appena venduto il set 10196 negli Stati Uniti a 459 + 60 euro di spedizione.

Io direi che c'è tanta gente disposta a spendere piu' del valore originario del set pur di averlo. Io non lo so se il tipo me lo ha comprato per montarlo o per tenerlo chiuso, ma sinceramente io mi metterei a piangere dopo 1 secondo nel caso aprissi la scatola di un set di tale valore, sarebbe un pò come buttare i soldi nel cesso :D

 

Guardate su pixmania che prezzi in questi giorni e date un'occhiata alla Tower Bridge, a 152 euro + spedizione vi portate a casa un set stellare di 4300 pezzi!!

Link to comment
Share on other sites

Il mercato dei set da collezione c'è eccome !

Ho scoperto che ci sono collezionisti che spendono per avere i set MISB e altri che accantonano i set rari come forma di investimento, come beni rifugio.

 

Io penso che in generale se un bene è in vendita ad un determinato prezzo, ci sia un equilibrio tra domanda e offerta che lo giustifica.

Ci sono sempre le eccezioni ovviamente, come ad esempio chi propone un set ad un prezzo completamente sballato al rialzo, ma l'asta è una forma assolutamente democratica di misura attendibile della richiesta.

 

(@ Idolo, complimenti per l'ottima vendita)

Link to comment
Share on other sites

Ciao, io ho comprato il Corner cafè usato a quasi 400 euro :'( :'( con scatola e istruzioni, (mea culpa avevo solo da svegliarmi prima) e son sempre alla ricerca del 10190 perchè è l' ultimo modulare che mi manca e la sua assenza è un vuoto tremendo :D :D.

Domanda: perchè un set ad es come il market street sale così tanto di prezzo e un set come il Town plane (fatto per il 50 anniversario del nostri mattoncini, quindi lo reputo un set speciale secondo me) sale ma non così tanto dal prezzo originale? (preso fuori produzione a 200 euro usato completo di tutto).

Link to comment
Share on other sites

Certi Set non salgono di valore rispetto ad altri anche per il fatto della tiratura (magari sono stati prodotti più Set di altri) o anche perché, seppur fuori produzione, si trovano ancora sugli scaffali, es. Town Plan.

 

Il Market Street lo riesci a fare tranquillamente comprando i pezzi sfusi, sempre se non vuoi statola e istruzioni. Il Café Corner è più difficile da fare con lo sfuso, e la spesa non vale la candela...

Link to comment
Share on other sites

Confermo il fatto che alcuni set vengono venduto perchè l'altro ieri mi son regalato cafè corner e green grocer ma ti dico anche che alcuni set stanno a cifre assurde da almeno un anno e mezzo.

Il prezzo di questi beni lo fa il singolo perchè se per possederlo io sono disposto a spendere il doppio di quanto spenderesti tu è normale che chi vede un set venduto ad un x prezzo proverà a vendere il suo allo stesso prezzo o anche qualcosina di più.

 

 

Link to comment
Share on other sites

Ci sono numerosi set del passato, anche recente, che hanno acquisito un valore enorme.

Forse i casi più eclatanti in termini di rapporto incremento/tempo sono la Tour Eiffel 10181 e il Coffee Corner 10182, ma credo che statisticamente il set più ambìto dai collezionisti sia proprio il Millennium Falcon 10179.

 

Ho avuto modo di conoscere più di un collezionista che li sta "stoccando", uno di loro ne ha 3 e uno addirittura che ne possiede 12 !!!

 

Nella mia breve esperienza ho avuto la fortuna di trovarne uno ancora esposto in un negozio, in una vetrina peraltro, e di acquistarlo al prezzo originale.

Link to comment
Share on other sites

...non ci sto dietro!!!

 

Non hai torto jaymz_hd, c'è da dire una cosa, se collezioni tutti i temi non ne esci più, se come me hai due, tre temi, hai a disposizione 18-24mesi per prenderli tutti o solo quelli che ti piacciono.

Link to comment
Share on other sites

Non hai torto jaymz_hd, c'è da dire una cosa, se collezioni tutti i temi non ne esci più, se come me hai due, tre temi, hai a disposizione 18-24mesi per prenderli tutti o solo quelli che ti piacciono.

 

 

..infatti, son cresciuto a pane e Star Wars, ma ahimè ho dovuto rinunciarci.. ho ripreso solo nel 2008, cominciando con set vecchi che sognavo da piccolo e qualche piccola moc.. poi i modulari e creator per la città.. e il gioco è fatto.. ora c'ho anche la morosa che ha cominciato con Harry Sportster! ..aiuto..

 

..A questo punto SOLDI FINNNNITI!!! ???

 

 

Link to comment
Share on other sites

Io ho preso l'anno scorso il Caffe Corner MISB a 360 Euro...la spesa più grossa che ho fatto per uns et ma non me ne sono mai pentito :D

Per il vacante Market Street meglio racimolare i pezzi...ormai costa una fortuna...

Per fortuna tutti i vecchi set a cui ero interessanti li ho rintracciati tutti a prezzi ragionevoli (magari a volte incompleti ma con lo stock di pezzi a dispozione si sta un attimo a completarli)... la serie Diver del 97 e Harbour del 91 sono stati una piacevole caccia al tesoro ^^

Link to comment
Share on other sites

Il mercato dei set da collezione c'è eccome !

Ho scoperto che ci sono collezionisti che spendono per avere i set MISB e altri che accantonano i set rari come forma di investimento, come beni rifugio.

 

non considererei i set dei veri e propri beni rifugio...si tratta solo di collezionismo puro e semplice ed il prezzo lo fa' l'acquirente.

Personalmente do' molto valore al vintage (agli anni passati ad "invecchiare" come il vino) unito alle condizioni fisiche (scatola, istruzioni, ecc.) ed al fatto che questa cosa li rende particolarmente rari...non mi interessa il misb in se' per se'. i set che raggiungono quotazioni astronomiche ma sono recenti ai miei occhi sono solo speculazioni pecuniarie (che ogni tanto faccio anche io s'intende).

Io ancora mi mangio le mani per non aver preso su ebay il set Tecnic piu' ambito dai collezionisti vintage...l'858 Misb...l'asta e' finita a 650 Euro, (ma su BL potrebbe valere il triplo minimo) credo ne esistano forse 4 o 5 esemplari misb e qualche decina aperti...rating rarita' sulle guide 5*. Questo e' valore...possiedo due esemplari di 8858 (set uguale) e sono i miei tesori...

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

Io personalmente ci penso da parecchio tempo e prima o poi li arrederò. Peccato che Il Cafè corner risulterà un Hotel con 2-3 stanze e servizi in comune e il Green Grocer ospiterà 1 appartamento a discapito delle molte cassette delle poste presenti nell'androne...

Link to comment
Share on other sites

Visto che tutti i maggiori collezionisti pare abbiano portato a casa la saga dei modulari mi permetto di andare una riga OT per chiedere se qualcuno di voi ha avuto idee per arredarli perchè cercando in rete e forum non ho trovato foto!!!

 

Se cerchi bene se ne trovano di immagini di modulari con gli interni arredati, specialmente del cafè corner, che ne era sprovvisto.

 

Per esempio:

 

http://www.brickshelf.com/cgi-bin/gallery.cgi?i=2394453

 

http://www.brickshelf.com/cgi-bin/gallery.cgi?f=435683

 

http://www.brickshelf.com/cgi-bin/gallery.cgi?f=308246

 

 

Mattia

 

Pensavo fosse un'idea vecchia invece noto che non è stata tentata tutta questa estrosità in ambito architettonico.

Nel primo e ultimo link si vede un bar arredato.

Solo nel link di mezzo si notano due camerette striminzite senza bagno in un palazzo che riporta la scritta Hotel ma che di hotel ha ben poco visto che piano bar e il primo piano è stato adibito a pub.

meglio cosi...vediamo se babbo natale porta un pò di parquet e mobilia varia!!! ;D

Link to comment
Share on other sites

Non posso certo mancare in questa forbita e interessante discussione,visto che mi tocca nel profondo.

 

Se un set aumenta di valore,causa la sua uscita di produzione,

ed io,per vari motivi non sono riuscito ad aquistarlo,non ci metto molto(ovviamente dopo avere controllato prima mille volte sul BL ed i vari siti che offrono offerte).

 

Una mano sulla tastiera ed una sulla carta di credito,e lo faccio mio.(Alle volte capita anche l'opzione occhi chiusi e testa nel sacco)

 

Non cerco il set MISB,tanto,a differenza di altre scuole di pensiero,a me piace costruirli.

 

Le spese piu' grosse da me sostenute,sono state a causa di un paio di persone che vendevano collezioni complete,non navigo nell'oro,ma cerco di fare offerte che siano vantaggiose per entrambi.

 

La domanda che mi sporge spontanea e':

 

-Chi e' quel matto con 12 Millenium Falcon???

 

Voglio ricordare agli amici AFOLS che,se avete set da vendere,fatemelo sapere,un accordo lo riusciamo a trovare che sia conveniente per entrambi;

posso senno' farvi un offerta che non potete rifiutate(cit.Don Vito Corleone).

 

Riga off topic,se volete fare stanze e appartamenti arredati nei modulari,ma dite che non c'e' spazio,vi rispondo:-

SVEGLIA!!!!

 

E' un modulare,potete aggiungere dei piani,cosi' piu' stanze nel CC e piu' appartamenti nel GG!

Link to comment
Share on other sites

Scusate sono nuovo e non saprei dove scrivere ma ho una domanda urgente

 

sapete mica se coi programmi tipo ldd etc se si carica un file di un lego collector moolto costoso e poi si fa la richiesta del preventivo lista prezzi dei pezzi si risparmia tanto o se il prezzo è piu o meno quello!?

una cosa del genere è fattibile?!

io purtroppo 1800 euro x il millenium falcom non ce li ho... ne tanto meno x l'Xwing colletors ma caricando il file è possibile gia vedere il prezzo dei pezzi!? come un computo metrico estimativo?

Grazie ancora e mi scuso del OT ciao

Link to comment
Share on other sites

a tipo pick and brik della lego, senza stare li a selezionarmeli manualmente visto che se prendiamo un set come il 10179 sono oltre 5000 pezzi...

giusto per sapere quanto costano i pezzi sciolti rispetto a un set da collezzionisti da oltre 1000 euro

Link to comment
Share on other sites

L'unica cosa che puoi fare è:

andare su Bricklink e cercare il pezzo nel catalogo, da li con la funzione Part Out inserisci automaticamente i pezzi e le quantita nella tua wanted list.

A quel punto con la funzione wanted list by shop puoi cercare di capire quanto spenderesti...

 

Chiarmente non è un lavoro da poco io ho impiegato diversi giorni a realizzare un preventivo e poi i vari ordini per 3 set da collezione.

 

Va visto bene quanti pezzi rari ci sono sul set che vuoi realizzare.

 

Es per il 10190 ho speso circa 300

Link to comment
Share on other sites

Complimenti ! La spesa di 300 euro per un Market Street mi sembra assolutamente ragionevole, anche in virtù della valutazione attuale del set.

 

Per curiosità, se i pezzi li hai presi su Bricklink, all'incirca quanti ordini hai dovuto inserire da venditori diversi per prendere i circa 1400 pezzi che ti servivano ?

Io per ora non mi sono imbarcato in un'avventura di questa dimensione, mi limito ad acquistare i pezzi che mi mancano per completare set usati che acquisto.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...