Jump to content
IGNORED

Studio


Recommended Posts

  • Replies 153
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Segnalo che aggiornando Studio alla versione 2.1.8, apparirà una nuova scheda "Mosaic"; da un'occhiata veloce sembra interessante, ci sono tanti parametri da configurare, come luminosità, contrasto;

Non so quanto vi interessi ma sono riuscito a risolvere totalmente il problema che non dipendeva assolutamente nè da Studio nè dai server di Bricklink. Come avevo supposto il problema era dato da

Hanno ascoltato i molti feedback e risolto molti bug iniziali. L'ultima versione uscita è notevole come capacità, mancano ancora alcune funzioni (come ad esempio la possibilità di manipolare catene,

Posted Images

Hanno ascoltato i molti feedback e risolto molti bug iniziali.

L'ultima versione uscita è notevole come capacità, mancano ancora alcune funzioni (come ad esempio la possibilità di manipolare catene, corde e rigid cable come in LDD e LDRAW e la funzione mirror/reflector che ritengo utilissima in caso di modelli complessi) come ho fatto presente al team di sviluppo ma spero le implementino al più presto così sarà davvero usabile al massimo.

 

Comunque promette molto bene, poi implementa il rendering diretto, senza dover aprire ogni volta povray o bluerender.

Link to post
Share on other sites

Si ma leggete bene...leggete le condizioni:

 

7.2 By publishing any content to any public areas of the Site where other Site users have access to your content including but not limited to Catalog, Build Gallery and forums of the Site, you grant to BrickLink an irrevocable, a perpetual, worldwide, royalty-free, non-exclusive and sub-licensable right to use your content in any manner as BrickLink deems appropriate in relation to the operation of the Site. You confirm and warrant to BrickLink that you have all the rights, authority and power necessary to grant such right to BrickLink and the content uploaded by you will not infringe upon the right of any party. If there is any reported violation that the content shared by you has infringed upon the right of any party and if BrickLink determines that such report is made on reasonable grounds, BrickLink may take necessary measures to address the reported violation by hiding or taking down the published content. You may request for reinstatement of the public content by evidencing that you are the lawful owner of the rights to the content...

 

...By uploading any content to the Site, you grant to BrickLink an irrevocable, a perpetual, worldwide, royalty-free, non-exclusive and sub-licensable right to use your content in any manner as BrickLink deems appropriate in relation to the operation of the Site. You confirm and warrant to BrickLink that you have all the rights, authority and power necessary to grant such right to BrickLink and the content uploaded by you will not infringe upon the right of any party. If there is any reported violation that the content uploaded by you has infringed upon the right of any party and if BrickLink determines that such report is made on reasonable grounds, BrickLink may take necessary measures to address the reported violation by taking down the uploaded content. You may request for reinstatement of the upload by evidencing that you are the lawful owner of the rights to the content...

 

Detto in parole chiare: ci dai gratis il tuo lavoro e permetti a noi di usarlo come vogliamo. E se per caso in futuro ci sono problemi sono cavoli tuoi...

Acceso Mac, applicazioni...spostato Stud.io cestino...svuota cestino...

 

CIAO CIAO Stud.io...

Link to post
Share on other sites

Deve ancora migliorare parecchio (la colorazione in toni di grigio mi dà sui nervi, e non sembra affatto veloce come LDD, per di più si mangia il 20-30% di CPU anche quando non stai facendo nulla).

 

Ma una cosa importante - date le proteste - pare l'abbiano fatta (non ricordo più dove l'ho letto stamattina, ma l'annunciavano su Brickset già due settimane fa): riformulare gli articoli della licenza d'uso in modo da non appropriarsi automaticamente dei contenuti "privati" generati dagli utenti (ma possono pur sempre fare data scraping: se su un milione di MOC il 35% di chi usa le parts A,B,C ha bisogno anche di X,Y,Z, allora si può fare qualche speculazione sul mercato...). Aspetto di vedere cosa ne pensano i più ferrati in diritto di copyright. Ci manca solo che un "hacker cinese" consegni a Lupin il database delle creazioni degli utenti...

 

Lo sto provando da Ubuntu con Wine: la versione 32 bit pare funzionare decentemente ma si blocca al momento della chiusura. La versione 64 bit invece dà un errore di sbaglio e non parte (nemmeno lanciandola con wine64), dovuto però alla mancanza di un'implementazione nel finto kernel32.dll di Wine.

 

Vedo che si è già aggiornato alla versione 1.0.0.14.

Link to post
Share on other sites

Si ma leggete bene...leggete le condizioni:

 

7.2 By publishing any ...

CIAO CIAO Stud.io...

 

Beh però tecnicamente questo potrebbe verificarsi solo se decidi di salvare il progetto nella tua "baseplate" cioè lo spazio che hai a disposizione, se ti salvi il progetto che hai creato sul tuo HDD hai risolto i problemi no?

 

Link to post
Share on other sites

Beh però tecnicamente questo potrebbe verificarsi solo se decidi di salvare il progetto nella tua "baseplate" cioè lo spazio che hai a disposizione, se ti salvi il progetto che hai creato sul tuo HDD hai risolto i problemi no?

 

Dipende tutto come avviene la connessione MOC<>BL, se avviene salvando solo on-line...non ho ancora visto se è in locale o meno.

Link to post
Share on other sites

Ma una cosa importante - date le proteste - pare l'abbiano fatta (non ricordo più dove l'ho letto stamattina, ma l'annunciavano su Brickset già due settimane fa): riformulare gli articoli della licenza d'uso in modo da non appropriarsi automaticamente dei contenuti "privati" generati dagli utenti (ma possono pur sempre fare data scraping: se su un milione di MOC il 35% di chi usa le parts A,B,C ha bisogno anche di X,Y,Z, allora si può fare qualche speculazione sul mercato...). Aspetto di vedere cosa ne pensano i più ferrati in diritto di copyright. Ci manca solo che un "hacker cinese" consegni a Lupin il database delle creazioni degli utenti...

 

Il problema nasce se uno carica la MOC per "venderla", cosa che penso in molti magari faranno, visto che un punto focale della nuova proprietà fu proprio quello di aprire un mercato parallelo di MOC.

 

Detto questo: a livello di potenzialità, è molto promettente, ha molte cose che in LDD sono sempre state chieste e mai fatte...

 

Io comunque ho caricato un modulare da 6000pz in 5min...e dopo a ruotarlo faceva fatica...di sicuro non è colpa della mia macchina visto che...è fatta per la modellazione 3D.

Link to post
Share on other sites

Beh però tecnicamente questo potrebbe verificarsi solo se decidi di salvare il progetto nella tua "baseplate" cioè lo spazio che hai a disposizione, se ti salvi il progetto che hai creato sul tuo HDD hai risolto i problemi no?

 

Dipende tutto come avviene la connessione MOC<>BL, se avviene salvando solo on-line...non ho ancora visto se è in locale o meno.

 

Puoi farlo dove vuoi, puoi loggarti ed entrare con il tuo account bricklink e quindi decidere se caricarlo nel tuo spazio, qui puoi decidere se tenerlo solo privato oppure rendere pubblico il tuo lavoro, oppure puoi salvare tutto in locale anche senza essere loggato.

L'unico problema è che per creare la wishlist devi caricarlo sul server e qui potrebbero nascere i problemi elencati giustamente prima.

Però mi sembra che se rendi pubblico il tuo progetto puoi decidere se pubblicare solo i rendering o tutto il file sorgente, prendilo con le pinze perchè non me lo ricordo bene, l'ho fatto una volta sola per prova quindi potrei aver detto l'ennesima c.....a :-\

 

Link to post
Share on other sites
7.1 When you upload any content to any private areas of the Site including but not limited to your Baseplate and Wanted List of the Site where no other users have access to your content without your explicit permission, no license shall be transferred to BrickLink and the original ownership and copyright of the content shall be retained.
Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti. Qualcuno usa questo programma? Io mi ci sto trovando da dio, carica anche direttamente su bricklink la lista dei pezzi, fa rendering e lo trovo mooooolto più facile di ldd! Oltre che ha più pezzi e ti indica prezzo medio e altre mille cose utili.

Link to post
Share on other sites
33 minutes ago, Arrow ha scritto:

Ciao a tutti. Qualcuno usa questo programma? Io mi ci sto trovando da dio, carica anche direttamente su bricklink la lista dei pezzi, fa rendering e lo trovo mooooolto più facile di ldd! Oltre che ha più pezzi e ti indica prezzo medio e altre mille cose utili.

L'ho installato subito appena uscito, ci ho giocato un po' e poi sono tornato ad usare LDD perché su MAC richiedeva troppe risorse e rendeva il computer quasi inutilizzabile oltre al calore e le odiose ventole sempre attive. Non so però se negli ultimi aggiornamenti questa cosa è stata risolta.

Ad un certo punto poi era venuto fuori un problema nel contratto d'uso del programma che, se non ricordo male, prevedeva l'acquisizione dei diritti sulla MOC se il file veniva caricato ad uso degli altri utenti BrickLink.

Link to post
Share on other sites
4 minutes ago, Fabbbbbricks™ ha scritto:

Ad un certo punto poi era venuto fuori un problema nel contratto d'uso del programma che, se non ricordo male, prevedeva l'acquisizione dei diritti sulla MOC se il file veniva caricato ad uso degli altri utenti BrickLink.

Mi ricordavo più o meno bene e lo avevamo già riportato più sopra in questo topic (che ora ho unito).

Link to post
Share on other sites

Oggi l'ho scaricato, incuriosito dai commenti e su consiglio di @Arrow ...Dopo un primo veloce utilizzo con un mio vecchio progetto realizzato con MLcad posso dire:

PRO:

1. ottima la possibilità di fare istruzioni, veloce e abbastanza preciso, si possono personalizzare parecchio e molto facilmente e velocemente;

2. rendering veramente ben fatti anche a media risoluzione e formato basso (20 minuti per un png con pixel scarsi) risultato fotografico spettacolare;

3. rotazioni e incastri che permettono di vedere se poi nella realtà funzionerà realmente;

4. ricerca veloce parts digitando il nome nell'apposita barra di ricerca (nomi delle parts bricklink in inglese);

5. caricare immediatamente la parts list su una wanted list di BL con un semplice tasto e login.

CONTRO:

1. non si ha la possibilità di spostare le 2 "palette" degli strumenti (quella in basso per i bricks e laterale per colori/sottomodelli) in modo da muoverle al di fuori dell'area di disegno ingrandendola notevolmente e dalla finestra globale del programma (io uso 2 monitor, è comodissimo), così invece quando si ricercano brick bisogna per forza allargare la palette diminuendo l'area di disegno (idem per vedere i nomi completi di sottomodelli, ho nomi dei file abbastanza lunghi);

2. non credo si possa (datemi conferma) di realizzare particolari HOSE "selfmade" come con Lsynth, in modo tale da fare curve, pieghe e connessioni complesse.. ci sono solo gli HOSE presenti in BL, ma dritti e stenchi senza possibilità di modifica;

 

Ora proverò a fare un progettino da zero, così avrò una percezione più vasta e realistica del software.. presto news.

 

 

Link to post
Share on other sites
13 ore fa, jaymz_hd ha scritto:

2. non credo si possa (datemi conferma) di realizzare particolari HOSE "selfmade" come con Lsynth, in modo tale da fare curve, pieghe e connessioni complesse.. ci sono solo gli HOSE presenti in BL, ma dritti e stenchi senza possibilità di modifica;

Questa in effetti è l'unica limitazione che gli ho trovato in questi mesi... C'è da dire che per ora non ho avuto bisogno di utilizzare questa fuinzionalità quindi mi sento di soprassedere. Ho trovato un solo bug, relativo a un boat hull che non si incastra a dovere (e che mi sta facendo un po' ammattire visto che sto lavorando sulla moc di una thousand sunny di OnePiece, ho segnalato al forum loro) ma disattivando al bisogno l'opzione collision si può soprassedere.

Avevo provato a scaricare LDD ma lo trovo molto macchinoso e per come lavoro e ragiono io i menu e soprattutto i comandi veloci di Stud.io sono molto più comodi. Senza contare che in LDD non sono riuscita a trovare in alcun modo alcuni pezzi... comodissimo poi avere la stima dei prezzi BL e la possibilità di creare la wanted list

Link to post
Share on other sites
17 ore fa, jaymz_hd ha scritto:

1. non si ha la possibilità di spostare le 2 "palette" degli strumenti (quella in basso per i bricks e laterale per colori/sottomodelli) in modo da muoverle al di fuori dell'area di disegno ingrandendola notevolmente e dalla finestra globale del programma (io uso 2 monitor, è comodissimo), così invece quando si ricercano brick bisogna per forza allargare la palette diminuendo l'area di disegno (idem per vedere i nomi completi di sottomodelli, ho nomi dei file abbastanza lunghi);

Spostare purtroppo no, ma puoi far sparire tutto con la combinazione di tasti CMD (o CTRL) + Slash.

Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti..

ho utilizzato molto di più il programma e ora ho qualche idea in più..

1. non ho trovato la possibilità di creare BLOCCHI di più parts, in modo da facilitare la selezione..

2. scegliere la tipologia di selezione.. mi spiego: NON ho trovato la possibilità di selezionare un singolo pezzo e scegliere tra:

SELEZIONA TUTTE LE PARTS DELLO STESSO COLORE

o

SELEZIONE TUTTE LE PARTS DELLO STESSO TIPO

 

ps: c'è la possibilità di comunicare suggerimenti ai programmatori/sviluppatori per i prossimi aggiornamenti.. ho visto che viene aggiornato costantemente..

grazie.

Link to post
Share on other sites

Dovresti riuscire a fa venire fuor i l'opzione anche facendo click col tasto destro dopo aver selezionato i pezzi, è mi pare che in basso a destra, sopra la barra dei pezzi, compaia il pulsante "create Group" o qualcosa del genere. (Non sono al pc al momento ma controllo appena possibile nel caso )
Sì in effetti la selezione automatica potrebbe essere utile in diverse situaizoni

Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites

si esatto..

l'ho appena scoperto per caso...

nel tasto SELECT si può scegliere la modalità tipo, colore, colore tipo.. e via dicendo..

per il gruppo bisogna creare un sotto modello, che tutto sommato non è poi male.. 

 

Ultimo aiuto, ma quando inserisco un nuovo part, perchè in automatico va su CLONE e non resta in modalità select?

si può modificare?

grazie

Link to post
Share on other sites

Migliore.. probabile.. ma per esser il TOP devono fare ancora un po' di migliorie.. noto spesso nuovi aggiornamenti, per tanto mi fa ben sperare!

Come detto, progettando qualcosa di nuovo non si sta attenti agli STEP e quando si ha terminato il lavoro di progettazione, andare a sistemare i bricks step by step non è proprio molto semplice, anzi.. e poi andando nella funzione "INSTRUCTIONS" (utilissima e ben realizzata) perde tutti "le camere con salvati i passi di rotazione e viste particolari salvate negli steps creati nel modello stesso..

A me sarebbe anche molto utile il "colore indeterminato" per i bricks nascosti che possono avere qualsiasi colore.. così poi in fase di acquisto prendo quelli a minor prezzo..

Nel complesso non è malaccio! 😉

Link to post
Share on other sites
2 minutes ago, jaymz_hd ha scritto:

Come detto, progettando qualcosa di nuovo non si sta attenti agli STEP e quando si ha terminato il lavoro di progettazione, andare a sistemare i bricks step by step non è proprio molto semplice, anzi.. e poi andando nella funzione "INSTRUCTIONS" (utilissima e ben realizzata) perde tutti "le camere con salvati i passi di rotazione e viste particolari salvate negli steps creati nel modello stesso...

Confermo, per la mia ultima MOC  ho realizzato delle istruzioni fatte bene ma ci ho perso del tempo a sistemarle, in sostanza ricostruendo passo passo la MOC.

Non è la soluzione ideale, ma devo dire che in realtà mi ha aiutato a trovare un paio di errori strutturali che altrimenti non avrei notato.

10 minutes ago, jaymz_hd ha scritto:

 A me sarebbe anche molto utile il "colore indeterminato" per i bricks nascosti che possono avere qualsiasi colore.. così poi in fase di acquisto prendo quelli a minor prezzo..

Amen!

Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, Greenlamia ha scritto:

Non è la soluzione ideale, ma devo dire che in realtà mi ha aiutato a trovare un paio di errori strutturali che altrimenti non avrei notato.

Amen!

..mi arrangio col PINK.. poi una volta caricati su BrickLink cambio il colore in qualsiasi.. unica pecca, quei fastidiosissimi PUNTI ESCLAMATIVI nella lista parts inseriti che indicano l'errore!

Link to post
Share on other sites

Buongiorno... provato anche io, per ora mi sembra molto più pratico di LDD, che non mi ha mia appassionato veramente... per esercizio sto moccando un pezzo per Lecco 2019.. la 6399 rifatta in modo da inserirle come modulare e dare un degno arrivo alla monorotaia di @Arrow  questo sempre se il geometra @jaymz_hd approva il progetto...

bene.. ho un problema ad incastrare il binario con switch della monorotaia sopra al brick 2x10 centrale... eppure da istruzioni 6399 dovrebbe essere semplicemente piazzato li, ma stud.io non me lo fa fare? qualcuno che puo' mica provare?

Allego il file .io perc comodità

 

grazie!

render.png

modulare stazione monorotaia.io

Link to post
Share on other sites

Mi aggiungo alla discussione perché ho avuto modo di testare bene l'import di file creati in LDD con stud.io e la mia esperienza potrebbe essere di aiuto a qualcuno. Premetto che attualmente vado con la versione 2.0.1. (78)

Ho aperto con stud.io un file LDD di quasi 200 pezzi con un unico obiettivo, cioè quello di creare un pacchetto istruzioni più comprensibile di quello offerto da LDD. Sembra che stud.io non riesca a "tradurre" bene LDD. La difficoltà l'ho avuta con quei pezzi che bricklink cataloga come "Hinge" (le cerniere per intenderci). In LDD infatti è possibile piegare questi pezzi fino a farli entrare in contatto con altri, mentre stud.io a quanto pare insiste nel mantenere una distanza che definire "di sicurezza" è riduttivo. Questo naturalmente può cambiare radicalmente le carte in tavola, ed infatti nell'import, stud.io ha omesso dei pezzi.

A parte questo la creazione delle istruzioni dal file LDD era incredibilmente laboriosa, così ho preferito tagliare la testa al toro ricreando da zero il modello su stud.io, predisponendo gli step in maniera ottimale per creare poi le istruzioni.

In generale quindi le mie impressioni sono state queste:

Stud.io ha sicuramente l'enorme vantaggio di lavorare a braccetto con bricklink, integrando al tempo stesso un creatore di istruzioni davvero completo. Per contro è a mio avviso indispensabile, per usarlo, avere una base di conoscenza sui nomi che bricklink assegna alle varie categorie di parti, inoltre sembra letteralmente affogare il computer (eppure si trattava di un modello di "appena" 200 parti).

Link to post
Share on other sites
3 ore fa, steyr ha scritto:

Stud.io ha sicuramente l'enorme vantaggio di lavorare a braccetto con bricklink, integrando al tempo stesso un creatore di istruzioni davvero completo. Per contro è a mio avviso indispensabile, per usarlo, avere una base di conoscenza sui nomi che bricklink assegna alle varie categorie di parti, inoltre sembra letteralmente affogare il computer (eppure si trattava di un modello di "appena" 200 parti).

Senza contare che Stud.io ancora non permette ( dopo 50000000 feedback a riguardo ) di piegare a piacimento quelli che in LDD si chiamano chain, flex rod e outer cable e cioè quei simpatici tubicini tanto utili nelle moc.

A proposito di "affogare il pc" sopra i 400 pezzi ( fino a 350 nessun problema) sul mio desktop è impensabile fare un rendering del modello, semplicemente si spegne tutto, mentre con l'abbinata LDD / Bluerender mai avuto problemi 

Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, ravescat ha scritto:

A proposito di "affogare il pc" sopra i 400 pezzi ( fino a 350 nessun problema) sul mio desktop è impensabile fare un rendering del modello, semplicemente si spegne tutto, mentre con l'abbinata LDD / Bluerender mai avuto problemi 

Anche io usavo spesso Bluerender, ma perché mi piaceva l'effetto un po’ "fumettoso" che riuscivo a dare.
Oggi ho lanciato 3 rendere tramite Stud.io con la nuova release che permette di mettere in coda più renderizzazioni.
Vediamo tra quante ore finirà...le prime volte con modello da 9000pz (circa) si è impiantato...e non era di certo colpa delle prestazioni del Pc. Non ho mai provato a lanciare i render da Mac però 🤔 ...

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, ravescat ha scritto:

Senza contare che Stud.io ancora non permette ( dopo 50000000 feedback a riguardo ) di piegare a piacimento quelli che in LDD si chiamano chain, flex rod e outer cable e cioè quei simpatici tubicini tanto utili nelle moc.

Mi sa che devi aggiornare Studio... 🙂

Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Fabbbbbricks ha scritto:

Mi sa che devi aggiornare Studio... 🙂

ho la versione 2.0.1 ( 127 ), a meno che non ci sia un menù particolare, non vedo proprio come piegarli, le uniche funzioni che vedo io disponibili sono l' hinge  e il connect, ma nessuna delle 2 mi permette di piegarli come fa LDD. Sai dirmi come farlo?

Link to post
Share on other sites

Onestamente non l'ho provata, ma la funzione è stata inserita nella versione 2.01_93 uscita a marzo:

Quota
  • Finally added flexible parts support! Currently available for only 13 parts; chains, string with end studs and 7mm D. hoses. Click Flexible icon right below of manual mode to activate the tool.

 

Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti,

dopo Lecco 2019, mi sa che un pò di voglia di costruire mi è venuta.

come consiglia @sdrnet meglio progettare prima con un CAD. Ho usato qualche volta MLCAD e non mi trovavo male, ma parliamo di tre anni fa. 🙄

Ora ho scaricato stud.io e non mi sembra male, ho importato il file MLCAD della mia stazione ferroviaria senza grossi problemi, il PC non si è piantato.

Mi sa che vi beccherete qualche domanda, soprattutto perchè non conoscendo l'inglese, alcuni comandi non li capisco 😥

La prima domanda: come faccio a generare l'elenco dei pezzi? Non mi interessa acquistarli su bricklink. Grazie

 

Edited by Giuliano
Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...