Jump to content
Laz

Studio

Post raccomandati

Migliore.. probabile.. ma per esser il TOP devono fare ancora un po' di migliorie.. noto spesso nuovi aggiornamenti, per tanto mi fa ben sperare!

Come detto, progettando qualcosa di nuovo non si sta attenti agli STEP e quando si ha terminato il lavoro di progettazione, andare a sistemare i bricks step by step non è proprio molto semplice, anzi.. e poi andando nella funzione "INSTRUCTIONS" (utilissima e ben realizzata) perde tutti "le camere con salvati i passi di rotazione e viste particolari salvate negli steps creati nel modello stesso..

A me sarebbe anche molto utile il "colore indeterminato" per i bricks nascosti che possono avere qualsiasi colore.. così poi in fase di acquisto prendo quelli a minor prezzo..

Nel complesso non è malaccio! 😉

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
2 minutes ago, jaymz_hd ha scritto:

Come detto, progettando qualcosa di nuovo non si sta attenti agli STEP e quando si ha terminato il lavoro di progettazione, andare a sistemare i bricks step by step non è proprio molto semplice, anzi.. e poi andando nella funzione "INSTRUCTIONS" (utilissima e ben realizzata) perde tutti "le camere con salvati i passi di rotazione e viste particolari salvate negli steps creati nel modello stesso...

Confermo, per la mia ultima MOC  ho realizzato delle istruzioni fatte bene ma ci ho perso del tempo a sistemarle, in sostanza ricostruendo passo passo la MOC.

Non è la soluzione ideale, ma devo dire che in realtà mi ha aiutato a trovare un paio di errori strutturali che altrimenti non avrei notato.

10 minutes ago, jaymz_hd ha scritto:

 A me sarebbe anche molto utile il "colore indeterminato" per i bricks nascosti che possono avere qualsiasi colore.. così poi in fase di acquisto prendo quelli a minor prezzo..

Amen!

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
11 minuti fa, Greenlamia ha scritto:

Non è la soluzione ideale, ma devo dire che in realtà mi ha aiutato a trovare un paio di errori strutturali che altrimenti non avrei notato.

Amen!

..mi arrangio col PINK.. poi una volta caricati su BrickLink cambio il colore in qualsiasi.. unica pecca, quei fastidiosissimi PUNTI ESCLAMATIVI nella lista parts inseriti che indicano l'errore!

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Buongiorno... provato anche io, per ora mi sembra molto più pratico di LDD, che non mi ha mia appassionato veramente... per esercizio sto moccando un pezzo per Lecco 2019.. la 6399 rifatta in modo da inserirle come modulare e dare un degno arrivo alla monorotaia di @Arrow  questo sempre se il geometra @jaymz_hd approva il progetto...

bene.. ho un problema ad incastrare il binario con switch della monorotaia sopra al brick 2x10 centrale... eppure da istruzioni 6399 dovrebbe essere semplicemente piazzato li, ma stud.io non me lo fa fare? qualcuno che puo' mica provare?

Allego il file .io perc comodità

 

grazie!

render.png

modulare stazione monorotaia.io

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Lo switch li non è fondamentale, anche perché di solito bastano 2 scambi (che tra l altro sul programma non ci sono e non so perché) per un binario morto affianco.

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

[OT]
Ok, quando hai tempo metti assieme i binari come li vorresti e mandami foto da sopra e da sotto e vedo di fare una stazione come si deve per il prossimo Lecco🙂

Magari qualche brava persona che passa da Biff mi può prestare dei binari?  @GianCann conosci qualcuno?

[fine OT]

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Mi aggiungo alla discussione perché ho avuto modo di testare bene l'import di file creati in LDD con stud.io e la mia esperienza potrebbe essere di aiuto a qualcuno. Premetto che attualmente vado con la versione 2.0.1. (78)

Ho aperto con stud.io un file LDD di quasi 200 pezzi con un unico obiettivo, cioè quello di creare un pacchetto istruzioni più comprensibile di quello offerto da LDD. Sembra che stud.io non riesca a "tradurre" bene LDD. La difficoltà l'ho avuta con quei pezzi che bricklink cataloga come "Hinge" (le cerniere per intenderci). In LDD infatti è possibile piegare questi pezzi fino a farli entrare in contatto con altri, mentre stud.io a quanto pare insiste nel mantenere una distanza che definire "di sicurezza" è riduttivo. Questo naturalmente può cambiare radicalmente le carte in tavola, ed infatti nell'import, stud.io ha omesso dei pezzi.

A parte questo la creazione delle istruzioni dal file LDD era incredibilmente laboriosa, così ho preferito tagliare la testa al toro ricreando da zero il modello su stud.io, predisponendo gli step in maniera ottimale per creare poi le istruzioni.

In generale quindi le mie impressioni sono state queste:

Stud.io ha sicuramente l'enorme vantaggio di lavorare a braccetto con bricklink, integrando al tempo stesso un creatore di istruzioni davvero completo. Per contro è a mio avviso indispensabile, per usarlo, avere una base di conoscenza sui nomi che bricklink assegna alle varie categorie di parti, inoltre sembra letteralmente affogare il computer (eppure si trattava di un modello di "appena" 200 parti).

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
3 ore fa, steyr ha scritto:

Stud.io ha sicuramente l'enorme vantaggio di lavorare a braccetto con bricklink, integrando al tempo stesso un creatore di istruzioni davvero completo. Per contro è a mio avviso indispensabile, per usarlo, avere una base di conoscenza sui nomi che bricklink assegna alle varie categorie di parti, inoltre sembra letteralmente affogare il computer (eppure si trattava di un modello di "appena" 200 parti).

Senza contare che Stud.io ancora non permette ( dopo 50000000 feedback a riguardo ) di piegare a piacimento quelli che in LDD si chiamano chain, flex rod e outer cable e cioè quei simpatici tubicini tanto utili nelle moc.

A proposito di "affogare il pc" sopra i 400 pezzi ( fino a 350 nessun problema) sul mio desktop è impensabile fare un rendering del modello, semplicemente si spegne tutto, mentre con l'abbinata LDD / Bluerender mai avuto problemi 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
25 minuti fa, ravescat ha scritto:

A proposito di "affogare il pc" sopra i 400 pezzi ( fino a 350 nessun problema) sul mio desktop è impensabile fare un rendering del modello, semplicemente si spegne tutto, mentre con l'abbinata LDD / Bluerender mai avuto problemi 

Anche io usavo spesso Bluerender, ma perché mi piaceva l'effetto un po’ "fumettoso" che riuscivo a dare.
Oggi ho lanciato 3 rendere tramite Stud.io con la nuova release che permette di mettere in coda più renderizzazioni.
Vediamo tra quante ore finirà...le prime volte con modello da 9000pz (circa) si è impiantato...e non era di certo colpa delle prestazioni del Pc. Non ho mai provato a lanciare i render da Mac però 🤔 ...

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
1 ora fa, ravescat ha scritto:

Senza contare che Stud.io ancora non permette ( dopo 50000000 feedback a riguardo ) di piegare a piacimento quelli che in LDD si chiamano chain, flex rod e outer cable e cioè quei simpatici tubicini tanto utili nelle moc.

Mi sa che devi aggiornare Studio... 🙂

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
10 ore fa, Fabbbbbricks ha scritto:

Mi sa che devi aggiornare Studio... 🙂

ho la versione 2.0.1 ( 127 ), a meno che non ci sia un menù particolare, non vedo proprio come piegarli, le uniche funzioni che vedo io disponibili sono l' hinge  e il connect, ma nessuna delle 2 mi permette di piegarli come fa LDD. Sai dirmi come farlo?

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Onestamente non l'ho provata, ma la funzione è stata inserita nella versione 2.01_93 uscita a marzo:

Quota
  • Finally added flexible parts support! Currently available for only 13 parts; chains, string with end studs and 7mm D. hoses. Click Flexible icon right below of manual mode to activate the tool.

 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
7 minuti fa, Fabbbbbricks ha scritto:

Onestamente non l'ho provata, ma la funzione è stata inserita nella versione 2.01_93 uscita a marzo:

 

MEA CULPA..

Non avevo cercato bene tra le opzioni disponibili che si attivano selezionando l'elemento

Grazie mille

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Ciao a tutti,

dopo Lecco 2019, mi sa che un pò di voglia di costruire mi è venuta.

come consiglia @sdrnet meglio progettare prima con un CAD. Ho usato qualche volta MLCAD e non mi trovavo male, ma parliamo di tre anni fa. 🙄

Ora ho scaricato stud.io e non mi sembra male, ho importato il file MLCAD della mia stazione ferroviaria senza grossi problemi, il PC non si è piantato.

Mi sa che vi beccherete qualche domanda, soprattutto perchè non conoscendo l'inglese, alcuni comandi non li capisco 😥

La prima domanda: come faccio a generare l'elenco dei pezzi? Non mi interessa acquistarli su bricklink. Grazie

 

Ultima modifica: da Giuliano

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Ciao! L'elenco dei pezzi lo puoi inserire nelle istruzioni. In pratica quando vai nella sezione istruzioni puoi inserire pagine extra,e cliccando col tasto destro puoi selezionare l'elenco dei pezzi.
Spero di essere stata chiara ma se hai dubbi chiedi!

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
8 minuti fa, Greenlamia ha scritto:

Ciao! L'elenco dei pezzi lo puoi inserire nelle istruzioni. 

uhmm, un sistema più veloce? Ho visto l'icona di un carrello, magari mi elenca i pezzi da ordinare, a me andrebbe bene ugualmente

 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
1 minuto fa, Greenlamia ha scritto:

Quello ti crea una wishlist su bricklink, che è comunque un ottimo strumento e non ti obbliga all'acquisto.

infatti, anche perchè ho provato a generare le istruzioni della mia stazione e si è piantato. Userò questo sistema.

grazie

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente registrato per postare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai un account? Accedi .

Accedi ora

  • Visualizzato ora da   0 utenti

    Nessun utente registrato su questa pagina.

×
×
  • Crea nuovo...