Jump to content
IGNORED

Un socio ItLUG espone all'interno della LEGO House!!!


Recommended Posts

Oggi è un giorno importante per ItLUG e, generalmente, per la communtiy #AFOL italiana: il socio Cristiano @vedosololeg0 Grassi, uno tra i più prolifici e variegati builders italiani, è stato scelto (da LEGO), insieme ad altri 19 AFOL in tutto il mondo, per esporre alcune sue opere in una speciale area della nuova LEGO House, la cui inaugurazione è prevista tra un paio di mesi.

Le opere di questi 20 AFOL resteranno esposte all'interno della LEGO House per un anno intero al termine del quale saranno sostituite da quelle di altri 20 AFOL che saranno selezionate, presumibilmente, nei prossimi mesi (ad oggi, non sappiamo ancora nulla di questa seconda selezione).

Tutto ebbe inizio lo scorso novembre, quando Jan Beyer (community manager in The LEGO Group) scrisse agli Ambassador dei "Recognized LUG" sparsi per il mondo, chiedendo di segnalare i nominativi di alcuni dei migliori builders presenti nel LUG di riferimento.

ItLUG risponderà a questa richiesta con una rosa di 4 nomi di soci (previo loro consenso, visto il successivo impegno, se selezionati...) e, tra questi, Cristiano. Tra l'altro fui personalmente io a suggerirlo al direttivo e ne sono, specialmente oggi, molto onorato!

Da li in poi, non si seppe più nulla...

Passarono 4 mesi e, a metà marzo 2017 giunse la bellissima (ed ufficiale) notizia: Cristiano è stato scelto, insieme ad altri 20 AFOL provenienti da tutto il mondo, per esporre le sue opere nella LEGO House per un "primo turno" della durata di un anno, a partire dall'inaugurazione che si svolgerà, ufficialmente, il prossimo 28 settembre.

Notizia stupenda, soprattutto per Cristiano ma anche per ItLUG e per la community AFOL italiana in generale, visto che un loro "compaesano", abbastanza noto sia per i suoi progetti Ideas presentati e per la partecipazione a vari eventi espositivi, rappresenterà gli AFOL d'Italia nella futura LEGO House.

Peoprio in questo momento, Cristiano, insieme al nostro Ambassador Francesco, si trovano all'interno della LEGO House per posizionare nelle teche le opere scelte per essere esposte... opere che sicuramente già conoscete e che, seppur non hanno ricevuto il meritato riscontro sulla piattaforma LEGO Ideas, oggi vengono premiate con la loro presenza in quella che, con molta probabilità, sarà una delle mete più visitate dagli AFOL (ma non solo) di tutto il mondo.

Anche gli altri 3 soci "segnalati" a TLG avrebbero meritato un posto nella LEGO House (potrebbe anche essere che vengano scelti per un prossimo turno, chissà...) e, per completezza di informazione, sono stati Andrea Lattanzio aka @Norton74, Dario Minisini aka @Dario3643 e Sandro Damiano, aka @sdrnet.
Ovviamente non sono gli unici italiani ad essere stati segnalati, dato che sicuramente anche gli Ambassador degli altri LUG avranno inviato i nominativi di altri meritevoli builders.

Non sappiamo, ovviamente, quali siano stati i criteri che hanno portato alla selezione della prima rosa dei 20 (il team di TLG ha scandagliato le gallerie fotografiche di tutti i nominativi selezionati) ma oggi, quel che conta, è che un AFOL italiano (che io ammiro personalmente) sia tra questi...

Complimenti Cristiano: te lo sei proprio meritato!!!
Leggete l'articolo di approfondimento, con l'intervista a Cristiano Grassi

19702627_1396328023794843_481980831050716487_o.jpg

Link to comment
Share on other sites

Ciao a tutti.

Scusatemi se vi rispondo soltanto ora, ma il viaggio è stato abbastanza pesante e non ho avuto nemmeno il tempo di rientrare che sono dovuto andare subito al lavoro e domani parto per le vacanze. Spero di riuscire a pubblicare le foto della moc "space" che ho costruito all'ultimo momento ed esposto nella LEGO HOUSE.

Ringrazio tutti, per i complimenti, per gli incoraggiamenti e per la fiducia. Quando mi è stato detto che c'era la possibilità di poter esporre nella LEGO House, prima ho pensato ad uno scherzo, poi con il passare dei giorni ho iniziato a crederci sempre un po' di più, fino a quando mi è arrivata la conferma da parte di LEGO che veramente avevano scelto me. E da lì ci sono stati alti e bassi, momenti di euforia ma anche momenti di crisi pensando alla figura che avrei fatto accanto a builders internazionali bravissimi e di fama mondiale, momenti in cui ho pensato ai numerosi builders nostrani che stimo ed ammiro molto ed a come avrebbero potuto prendere la notizia.. insomma un periodo molto emozionante. Poi però c'è chi mi è sempre stato vicino ed ha sempre creduto in me, e continuava a ripetermi che è LEGO che mi ha scelto, avrà visto delle qualità..

Sono molto onorato di rappresentare ITLUG a Billund, ma lo sento più come una responsabilità ed un incentivo a fare sempre meglio, a spingermi oltre. Vorrei essere di ispirazione per tutti a cercare di dare sempre il meglio, a non arrendersi, che le soddisfazioni arrivano.

Dovrei stare a scrivere per ore, per provare a descrivervi l'emozione, ma non sono un grande scrittore, e non ho molto tempo. Recupererò magari al rientro dalle vacanze.

Ringrazio ancora tutti, in particolare @GianCann per aver fatto il mio nome al momento giusto, @Laz per avermi sostenuto moralmente durante tutta questa avventura e per avermi accompagnato nel viaggio ed essere stato un eccellente interprete (io sono una cicca con l'inglese). Ma anche tutto il consiglio direttivo e tutti i soci per la fiducia. Spero di non deludervi. E ringrazio LEGO (rappresentati durante l'allestimento da Jan Bejer e Stuart Harris) per l'opportunità e la fantastica esperienza.

Ciao e grazie ancora a tutti.

Link to comment
Share on other sites

Tanti, tanti, tanti complimenti Cristiano. Sapere di aver -in piccolissima parte- contributo allo sviluppo della LEGO House durante il meeting che feci in LEGO nel 2015 mi rende ancora più orgoglioso sapendo a cosa ha portato per te e in prospettiva per tutti i costruttori italiani.

Le tue MOC, in particolar modo l'ultima che hai realizzato e quelle di cui abbiamo discusso a Empoli sono per me fonte di ispirazione, sia per quanto riguarda la tecnica che per quanto riguarda la fantasia nell'uso dei pezzi.

Non vedo l'ora di vedere tutto dal vivo a Settembre!

PS: spero che, passato il turno di Cristiano, altri costruttori possano avere questa grande e incredibile opportunità.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...