Jump to content
f_random

LEGOLAND Billund 1999 - 2017, cosa è cambiato

Post raccomandati

In occasione della giornata di visita della fabbrica e della Idea House insieme agli amici di RomaBrick il 19 giugno scorso, ho approfittato del giorno seguente, in attesa dell'areo per Roma alla sera, per varcare nuovamente la soglia del leggendario parco per la seconda volta dopo l'agosto del 1999.

35549157401_4b23c67e27_n.jpg

Anticipo per chi ha fretta che non ha retto il confronto: sono rimasto deluso.

Nell'estate del 1999 non ero ancora rientrato nel mondo LEGO, visitare LEGOLAND era però un sogno che avevo da bambino maturato sulle pagine di Topolino dagli anni '70. Oltre alla meraviglia della Miniland fui molto attratto dalla esperienza immersiva e proprio grazie ad essa uscii definitivamente dalla dark age ;)

35292516050_996d69c693_n.jpg

L'estensione del parco di allora era decisamente più contenuta ma, lasciatemelo dire, la qualità ne guadagnava molto. Confrontando le foto https://flic.kr/s/aHskYqNxR9, la miniland non è sostanzialmente cambiata (ovviamente le sculture e gli edifici saranno stati sostituiti nel corso degli anni), si è aggiunto il diorama Star Wars, quello delle Friends e area Ninjago; la gestione Merlin ha puntato molto sulle attività che sono notevolmente incrementate, d'altro canto è quasi totalmente SPARITA la tangibilità diretta del LEGO e la stessa Miniland mi è sembrata in secondo piano e non il fulcro del parco.

Nel 99 si trovavano vasche con pezzi sfusi (perlopiù Duplo) ovunque

34870448683_bd01489554_n.jpg 35549266811_e625a65489_n.jpg

per il parco si potevano incontrare questi "robot"

35679391075_9d0154045a_n.jpg

ma la cosa che più mi entusiasmò e che mi è molto dispiaciuto non trovare nel 2017 fu l'area di costruzione Technic, dove si poteva montare un semplicissimo set (non in catalogo) con motore e luci: grazie a questa banale iniziativa è riaffiorata in me tutta la passione che avevo da bambino nell'interagire con i mattoncini e che si era sopita con l'età adulta.

34838634714_6d61e9d504_n.jpg

35292485220_3620d2c898_n.jpg

35292493130_0ba3b4b48d_n.jpg

35292501750_af3d149645_n.jpg

Quando tornai a Roma rispolverai i miei set e cercai su internet altri AFoL, il resto lo sapete :)

L'ultima volta ho girato il parco in lungo e in largo cercando questo tipo di attività o similare, neanche l'ombra: è altamente probabile che se avessi visitato un parco del genere nel 99 non credo sarei tornato a casa con lo stesso fervore ed entusiasmo :(

 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

A differenza di te, per me era la prima visita a un parco Legoland. Non posso dire di esserne rimasto deluso, ma l'impressione finale è stata quella di un buon parco divertimenti e non quello di una "full immersion nel mondo LEGO".

Non è un caso che le attrazioni che mi hanno maggiormente entusiasmato sono quelle probabilmente di più vecchia data: Miniland (nonostante i segni di abbandono), Knights' Kingdom e Pirate Land. In queste ultime due, gli scenari e i personaggi in movimento sono realizzati con molta cura e ricordano molto gli "animatroni" del parco Disneyland, seppur realizzati in mattoncini. Le attrazioni più recenti, come Adventure Land, Ninjago e Haunted House, hanno uno stile molto diverso: i personaggi non sono più caricature umane in grandezza naturale, ma minifig alte circa la metà di una persona adulta e si fa un maggior uso negli scenari di elementi non LEGO, compresi molti elementi LEGO "ingigantiti".

La differenza è questa: in Miniland e nelle attrazioni più vecchie si usano i mattoncini LEGO per creare degli scenari realistici (in scala per Miniland e a grandezza reale per pirati e castello). Nelle nuove attrazioni l'effetto è invece quello di stare un videogioco o in un cartone animato LEGO. Potrebbe anche sembrare bello - magari per i bambini lo è - ma per me l'effetto "wow" è stato molto maggiore nel primo caso.

Il problema è che, stando alla comparazione fatta da Domenico, nel frattempo si è invece rimossa dal parco l'esperienza LEGO reale, quella legata alla costruzione. Se tutto va bene, quel tipo di esperienza dovrebbe invece essere proposta nella LEGO House di prossima apertura. Chissà che in un futuro prossimo non sia la visita alla LEGO House a risvegliare qualche AFOL latente...

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Mi aggancio a questo vecchio topic per riportare questo annuncio:

https://www.jv.dk/billund/Legoland-nyhed-2020-Nu-kan-du-se-en-film-svaevende/artikel/2731077

https://www.brickfanatics.com/the-LEGO-movie-world-coming-to-legoland-billund-next-year/

In breve, nel 2020 aprirà una nuova zona tematica a LEGOLAND Billund dedicata al LEGO Movie. E questo senza prendere il posto di altre zone, ma allargando il parco di ulteriori 5000 mq (arrivando così a 150.000 mq).

EDIT: Guardate il video del modello. E l'astronave Classic Space! 😄

 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente registrato per postare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai un account? Accedi .

Accedi ora

  • Visualizzato ora da   0 utenti

    Nessun utente registrato su questa pagina.

×
×
  • Crea nuovo...