Jump to content
TheBunch!

LEGO Fun Stuff

Recommended Posts

I Cryptopsy band di brutal-death-metal (inascoltabile persino per me, metallaro di lungo corso...) hanno pubblicato il video di "Phobophile" fatto con i nostri amati brick e con risvolti horror. Il brano è tratto dall'album "None so vile" del 1995 quando erano ancora una band underground.

Astenersi deboli di cuore.

 

http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=Ebn1hQRR124

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Segnalo il sito di un vero artista del mattoncino: Nathan Sawaya

Qui c'è il suo sito: http://brickartist.com/

Realizza delle creazioni bellissime, trovo che l'aquila sia semplicemente spettacolare!

Peccato che non siano programmate esposizioni in Italia, se no ci andrei al volo!

Magari i cardiopatici lascino perdere la sezione Shop :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest funkygallo

Presa da Facebook, dovrebbe trovarsi a Berlino, stazione dei treni

Share this post


Link to post
Share on other sites

"Porous City — Open the tower" uses Lego towers to explore futuristic concepts of urban design imagined by The Why Factory, a research institute for the city of the future. Three-metre high skyscrapers will rise up during the four days of the show, acting as visual support to debates on the new processes and the role of research in Europe's urban future.

 

Libera traduzione:

"Porous City — Open the tower" utilizza delle torri di LEGO per esplorare i concetti futuristici di design urbano immaginati da The Why Factory, un istituto di ricerca per la città del futuro. Grattaceli alti tre metri, si innalzeranno durante la quattro giorni dello show, fungendo da supporto visuale ai dibattiti sui nuovi processi e al ruolo della ricerca urbana in Europa.

 

270638fa1e0a4e71835074e0c3f46c25.jpg

 

http://www.archilovers.com/s2329/porous-city-1-000-000-lego-bricks-at-mipim-innovation-forum

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lego utilizzati per il design dei mecha di Macross (anime, videogames...):

 

Macross co-creator Shoji Kawamori has a history of checking how his mecha designs work in three dimensions and transform using LEGO. If you picked up the Aquarion DVDs, you can see him break out a few models. Shinichirō Watanabe says he spent his time on Macross Plus fiddling with them. Now, to promote the Macross 30th anniversary game, he's given a new demonstration.

 

"Macross" Co-Creator Demonstrates Mecha Designing With LEGO

 

Modelli non proprio legit ad una prima occhiata, però fa piacere vedere i Lego utilizzati anche per queste cose :D.

 

Question : When you mention that Shoji Kawamori is a very funny man, how so ?

Watanabe : (Laughs) He is always using the lego sets to figure how to transform the mechas. And whenever I try to consult him about the Macross Plus project, he would be busy with his lego sets.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se ne era già parlato. Nel mondo degli anime Kawamori è famoso proprio per il suo modo di procedere alla creazione di Mecha: prima li abbozza, poi li realizza in Lego per valutare l'effettiva fattibilità della trasformazione del giocattolo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eh ormai le printer 3d si stanno avvicinando al risultato... anche se per ora la precisione e la rifinitura sono ancora insufficienti a replicare la qualità a cui siamo abituati:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me sembra più Karateka...

Kung Fu master non era quello in cui il tipo si muoveva a destra e sinistra e doveva fare 5 piani si scale per recuperare la fidanzata Silvia rapita dal cattivone con il kimono (o l'armatura) d'oro?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nono era quello coi 3 karateka rosso bianco e blu... oddio forse si chiamava karate champ ma io avevo la versione piratata per Amiga e si chiamava Master Kung-fu... negli stacchini calciavi le bombe e respingevi le palle di ferro con lo scudo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un bellissimo fun stuff!

In germania hanno dipinto un ponte par farlo sembrare fatto di LEGO...

 

Grandissimo!

 

Qui l'articolo originale da Repubblica:

http://www.repubblica.it/esteri/2012/07/07/foto/germania_il_ponte_di_lego_ma_solo_un_effetto-38711090/1/

questa me gusta moooltissimo bellissima opera architettonica in lego art version

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche in "The Sarah Connor's Chronicle" di qualche anno fa si vedeva il Lego.

 

Un Terminator giocava con i Bionicle e una bimba con il Lego normale. In una puntata il Terminator chiedeva perchè non era stato dotato di giunzioni sferiche... :)

 

Cercando con google qualcosa si trova.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un Terminator giocava con i Bionicle e una bimba con il Lego normale. In una puntata il Terminator chiedeva perchè non era stato dotato di giunzioni sferiche... :)

 

 

Perché sono il punto debole dei Bionicle. Fantastiche per costruire e dare mobilità alle MOC, ma estremamente fragili...

Soprattutto la produzione del 2007 è stata vittima di fratture a catena che hanno obbligato LEGO a rifare gli stampi anche se questo non ha risolto il problema definitivamente...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche in "The Sarah Connor's Chronicle" di qualche anno fa si vedeva il Lego.

 

Un Terminator giocava con i Bionicle e una bimba con il Lego normale. In una puntata il Terminator chiedeva perchè non era stato dotato di giunzioni sferiche... :)

 

Cercando con google qualcosa si trova.

 

Lo segnalai io nel vecchio forum: http://itlug.8421.info/forum/?p=13725 :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...