Jump to content
IGNORED

Castello Giallo


vecchio mattone
 Share

Recommended Posts

Seguendo i desideri degli omini il castello si è gonfiato a dismisura... nelle foto un lato del palazzo del castellano e il mucchio delle parti dei muraglioni in facendo...

grandezza totale sette basi 32x32 per cinque...

decisamente troppo anche per un'esposizione... preferisco ricostruire il castello originale, che era già abbastanza grande.

100_3870.JPG

100_3871.JPG

Link to comment
Share on other sites

Nel senso che, protetto dalle mura esterne, può avere finestre e portoni in quantità.

Il difficile è trovare lo spazio per montare tutte le parti del castello (7x5 basi 32x32 non mi stanno in salotto)...

Per questo ritorno alla versione precedente, aggiungendo tante varianti elaborate costruendo il castello gigante. E che gli omini protestino pure.

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, vecchio mattone ha scritto:

Forse qualcuno conosce già questo sito di castelli LEGO... io no.

http://www.carneycastle.com/index.htm

Non ci crederai ma questo sito è stato uno dei primi siti che visitai quando tornai ad interessarmi ai LEGO quasi 9 anni fa.

Ero allibito, direi impressionato, da questo pazzoide Bob Carney che ha deciso nella sua vita di ricreare un'enorme numero di castelli di tutta Europa ed in particolare Scozia ed Inghilterra. Dell'Italia ha fatto 6 modelli. Mi ricordo ancora che anni fa avevo deciso di scrivergli per chiedergli se avesse deciso anche di fare famosi castelli italiani non ancora in lista, in particolare il mio caro Forte di Fenestrelle molto vicino a casa mia. Mi ha detto che lo conosceva e che voleva farlo! Purtroppo però non è mai arrivato a compiere questa impresa perchè rifarlo nella sua scala è un'impresa praticamente impossibile (se andate a visitare il sito del forte capirete il perchè!). Per la cronaca questo è una moc che ho nella mia lista delle cose da fare da molto tempo ma ovviamente in una scala moooolto più piccola.

Cosa dire, ti ringrazio di avermelo ricordato... sicuramente ne approfitterò per andarmi a rivedere tutte le meraviglie che ha costruito! Lui non usa tecniche innovative o altissimi dettagli artistici ma devo dire che ha una costanza e una determinazione da vendere a molti AFOL giovani di oggi!!

Link to comment
Share on other sites

Sorto probabilmente su una mansio romana, il castello aveva in origine funzione difensiva e di controllo su un facile passaggio del grande fiume poco lontano.

Distrutto, ricostruito e modificato più volte nel corso dei secoli, divenne infine la dimora di una ricca e nobile famiglia, che lo ammodernò facendone una sontuosa abitazione, eliminando la cinta muraria esterna per dare più spazio ai giardini che lo circondavano.

Col declino  economico della nobile famiglia il castello, praticamente abbandonato, venne acquistato per una cifra irrisoria dallo stato che lo adibì a caserma prima e a prigione poi, per lasciarlo alla fine in stato di abbandono.

Prima della grande guerra il castello venne rilevato da  una famiglia di ricchi imprenditori che lo restaurò in maniera un po' approssimativa, come si usava all'epoca.

Nel secondo dopoguerra il castello venne restaurato filologicamente eliminando le aggiunte incoerenti e oggi è un albergo ristorante spa di gran lusso.

E' la storia di tantissimi castelli europei...

100_4035.JPG

100_4037.JPG

100_4038.JPG

100_4036.JPG

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...