Jump to content
GianCann

Brickz! — Il quiz a prova di AFOL

Post raccomandati

Dopo il successo del Quizzone di ItLUG, organizzato in occasione dei 18 anni del LUG, ecco un nuovo quiz al quale partecipare!

Brickz! — Il quiz a prova di AFOL

3XlMxSlA.png

Il quiz è nato con l'idea di omaggiare la presenza di Brickset, New Elementary e Old Bricks all'imminente Bricks in Florence Festival e, soprattutto, per giocare, divertesi e, magari, imparare qualcosa di nuovo sul mondo LEGO e la community AFOL.

Non lasciatevi ingannare dall'apparenza: il quiz è più semplice di quello che immaginate 😉

Vuoi mettere alla prova le tue conoscenze #AFOL?

Partecipa a Brickz! — Il quiz a prova di AFOL organizzato da ToscanaBricks e ItLUG in occasione di #BiFF2018 e prova a vincere uno dei premi in palio.
Partecipa subito su http://bit.ly/BiFF2018-Brickz

Regolamento integrale ed elenco premi su: http://www.toscanabricks.it/eventi/bricks-in-florence-festival-2018/brickz/

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
1 ora fa, Greenlamia ha scritto:

ma è sempre bello imparare cose nuove sui bricks!

Brava! Hai colto lo spirito di Brickz! e, in generale dei quiz organizzati da ItLUG: lo scopo non è solo quello di tentare di vincere, ma anche di spendere qualche minuto nella ricerca della risposta giusta ed imparare qualcosa di nuovo su questa nostra passione 😉

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Una piccola e spiritosa osservazione su Brickz!

Finora, hanno partecipato oltre 60 'AFOL': tra questi, BEN 12, hanno risposto Jody 'Facebrick' Padulano alla domanda "Come si chiama il fondatore e direttore di Brickset".

@Shintaku qui è necessario che tu faccia una delle tue dirette per illustrare alcune basi fondamentali che un AFOL non può non conoscere 😄 😄 😄

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Ecco, nel dettaglio, il "Premio di partecipazione", che sarà estratto tra tutti i partecipanti al quiz, a prescindere dalla completa correttezza delle risposte alle domande: Il set 40290, completo di tile stampate in inglese e in italiano, realizzate da @GiancasStick

IMG_20181021_183710.jpg

 

MCTI001K_IT-40290.png

 

MCTI001K_EN-40290.png

 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Dopo 5 giorni dal lancio di Brickz! — Il quiz a prova di AFOL sono già oltre 100 gli AFOL che si sono cimentati nel rispondere alle 24 domande!

Nella giornata di ieri, sulla pagina Facebook di ToscanaBricks abbiamo pubblicato un 'indizio' per rispondere correttamente ad una delle domande:
Nessun testo alternativo automatico disponibile.

(non ditelo in giro, ma la diffusione di questo indizio è per dare un aiuto ad @AirMauro, che di Classic Space sa poco o nulla....)

Mancano ancora 10 giorni, incluso oggi martedì 22 ottobre, per mettersi alla prova: cosa aspettate? http://bit.ly/BiFF2018-Brickz

Nel frattempo, una curiosità su chi ha partecipato finora: le regioni di provenienza.
Toscana, Lombardia e, a parimerito, Veneto ed Emilia guidano la classifica di rappresentanza degli AFOL che finora hanno partecipato al quiz! 😉

blob.png

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Mancano ancora poche ore per rispondere a Brickz! — Il quiz a prova di AFOL

Un paio di curiosità (al momento in cui scrivo questo messaggio):
- la domanda che ha totalizzato MENO risposte esatte: Cosa c'era nella prima versione del logo Classic Space?    
- la domanda che ha totalizzato PIU' risposte esatte: Cosa pubblica, quotidiamente, la pagina Facebook Brick & Bricks?

Partecipate... avete tempo fino alle 23.59 di oggi http://bit.ly/BiFF2018-Brickz

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Ciao, per quanto riguarda la domanda 2, sul sito Oldbricks c'è scritto " Tra gli anni 60 e la fine degli anni 70, molti dei pezzi destinati a Regno Unito, Irlanda e Australia venivano prodotti in una fabbrica LEGO® situata a Wrexham, in Galles. I materiali destinati alla produzione per questa fabbrica provenivano da un’azienda chiamata Borg Warner Chemicals, di Grangemouth, appunto."

Se non ho capito male i mattoncini venivano fabbricati a Wrexham, il materiale proveniva da Grangemouth.

La domanda chiedeva in che città del Regno Unito sono stati prodotti, quindi la risposta corretta non è Wrexham? Nella pagina di ToscanaBricks con le risposte avete scritto che è Grangemouth...

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

La risposta corretta è Grangemouth. Come dice il paragrafo che ha hai riportato, a Wrexham c'era la produzione. I mattoncini di test invece (non destinati alla produzione) sono stati fatti non dalla LEGO a Wrexham, ma dalla Borg Warner a Grangemouth, come specificato nel paragrafo successivo: "Questa azienda chimica aveva degli stampi LEGO che gli erano stati forniti per fare dei test sulla qualità." E più avanti, ancora: "Attorno al 1977 o 1978, alcuni dipendenti della Borg Warner Chemicals decisero di fare alcuni esperimenti con questo stampo [...] producendo diversi mattoncini marbled che regalarono poi a dei bambini."

Sorry! 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Oltre 150 partecipanti, nelle due settimane di gioco con Brickz! - Il quiz a prova di AFOL 😉

In attesa di comunicare ufficialmente i vincitori, ecco le tutte le risposte esatte:

http://bit.ly/BiFF2018-Brickz-risposte

Ringraziamo tutti gli AFOL e, soprattutto, i soci di ItLUG che si sono cimentati in questo semplice, quanto istruttivo, quiz.

Come potrete vedere, di ogni risposta è fornita la fonte e, sostanzialmente, erano tutte risposte per le quali vi avevamo indicato dove cercarle 😉

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Piccolo spoiler...

I vincitori di Brickz! - Il quiz a prova di AFOL sono *tutti* soci ItLUG.

Anche il primo "non vincitore" con 23 risposte esatte su 24, è un socio ItLUG.

Un errore banale, in una delle domande tra le più semplici, ha messo fuori dai giochi il preparatissimo @AirMauro

Probabilmente è stato disastratto dal Fantacalcio, altro suo hobby preferito 😄 😄 😄

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
4 ore fa, GianCann ha scritto:

I vincitori di Brickz! - Il quiz a prova di AFOL sono *tutti* soci ItLUG

In realtà, dopo un accurato e più approfondito controllo di tutte le risposte, sono risultati anche altri due nominativi che hanno azzeccato tutte le 24 risposte ma che non sono soci ItLUG.
Lo stesso controllo ha portato anche all'esclusione dall'estrazione del 'premio di partecipazione' per un totale di 7 nominativi per incompleta e/o errata compilazione di uno o più dati anagrafici fondamentali: nome, cognome, città e provincia di residenza. Tra questi, nessuno che avesse totalizzato le 24 risposte esatte.

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Ecco l'elenco completo dei partecipanti a Brickz! - Il quiz a prova di AFOL, validati per l'estrazione del set di partecipazione.
Tra loro, sono presenti anche 7 AFOL che hanno risposto correttamente a tutte le 24 domande.
Sono 10, coloro che hanno risposto esattamente a 23 domande. Si sale a 33, se consideriamo almeno 20 risposte giuste.

La media complessiva delle risposte esatte è stata di circa 16 (15,65).
Circa il 50% dei partecipanti ha superato la media di 16 risposte esatte.

- la domanda che ha totalizzato MENO risposte esatte: Cosa c'era nella prima versione del logo Classic Space?
Solo 45 partecipati hanno risposto correttamente (meno del 30% dei partecipanti)


- la domanda che ha totalizzato PIU' risposte esatte: Cosa pubblica, quotidiamente, la pagina Facebook Brick & Bricks?
Risposta corretta fornita da 138 su 152 partecipanti

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Ecco l'elenco dei nominativi che hanno risposto correttamente alle 24 domande:

Carlo Arienti (CR)*
Chiara Ricci (PG)
Claudio Borella (PD)*
Daniele De Nobili (VE)*
Irene Goia (TO)*
Sara Longhi (LC)*
Simone Morgante (PG)

* Socio ItLUG

L'estrazione dei premi verrà effettuata in diretta Facebook, tra le 8.00 e le 8.30 di sabato 3 novembre, sulla pagina Facebook di ToscanaBricks

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
30 minuti fa, carlo.fadel ha scritto:

Io faccio il tifo per @cborella che ha già vinto il quizzone al compleanno di itlug 😎

Grazie, sono già contento di essere arrivato fin qui, ed in buona compagnia, vero @D4-N1? Comunque complimenti a tutti ed in bocca al lupo!

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
4 ore fa, GianCann ha scritto:

Ecco l'elenco dei nominativi che hanno risposto correttamente alle 24 domande:

Carlo Arienti (CR)*
Chiara Ricci (PG)
Claudio Borella (PD)*
Daniele De Nobili (VE)*
Irene Goia (TO)*
Sara Longhi (LC)*
Simone Morgante (PG)

* Socio ItLUG

L'estrazione dei premi verrà effettuata in diretta Facebook, tra le 8.00 e le 8.30 di sabato 3 novembre, sulla pagina Facebook di ToscanaBricks

Suvvia, è stato facile 😏

(in realtà proprio per niente 😂)

Complimenti a tutti i partecipanti ed in particolare ai 7 che sono riusciti a rispondere correttamente a tutte le domande!

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Ecco l'elenco ufficiale dei vincitori della prima edizione di Brickz! - Il quiz a prova di AFOL, organizzato in occasione di Bricks in Florence Festival 2018, e dedicato a Brickset, New Elementary e Old Bricks, ospiti di #BiFF2018

Premi "24 risposte corrette"
1° premio: Claudio Borella
2° premio: Daniele De Nobili
3° premio: Simone Morgante
4° premio: Chiara Ricci
5° premio: Carlo Arienti
6° premio: Sara Longhi
7° premio: Irene Goia
Nota: L'ottavo, il nono e il decimo premio non sono stati assegnati per mancanza di ulteriori partecipanti che hanno risposte correttamente a tutte le 24 domande.

Premio di partecipazione
Luca Rossi, di Ravenna

Complimenti a tutti, soprattutto a Claudio @cborella , che vince anche il primo premio, facendo una doppietta con il Quizzone di ItLUG organizzato in occasione dei 18 anni di ItLUG.
A questo punto, devi organizzarti per venire a BiFF2018 e ritirare il premio direttamente dalle mani di Huw Millington 😉

L'elenco dei premi è disponibile al seguente link
http://bit.ly/BiFF2018-Brickz-premi

Dimenticavo! Al seguente link, il video dell'estrazione, effettuata stamani direttamente dallo stand di Build to Give 😉
http://bit.ly/BiFF2018-Brickz-video-estrazione

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente registrato per postare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai un account? Accedi .

Accedi ora

  • Visualizzato ora da   0 utenti

    Nessun utente registrato su questa pagina.

  • Contenuto simile

    • di ZioTitanok
      Firenze, la Culla del Rinascimento.

      È nel contesto di Firenze, una delle più belle città al mondo che ToscanaBricks, in sinergia con ItLUG, ha dato vita, nel 2017, a “BiFF – Bricks in Florence Festival”, l’evento espositivo di maggior rilievo per il nostro LUG. L’edizione 2018 si svolgerà nel weekend del 10 e 11 novembre all’Obihall – Teatro di Firenze, con il suoi 1400 mq. Stiamo valutando una eventuale apertura serale, venerdì 9, dedicata esclusivamente agli AFOL.
       
      Il Teatro ObiHall è uno dei più noti teatri di Firenze, sede di concerti e manifestazioni di ogni genere: luogo ideale per dare enfasi alle opere esposte, anche grazie alla galleria superiore che permette di guardare i tavoli espositivi dall’alto. Qui di seguito, alcune foto della location.


      L’edizione 2017 ha visto la presenza di circa 12.000 visitatori e quasi 100 espositori. Oltre a MOC e diorami, abbiamo svolto tante attività sia per gli espositori sia per i visitatori: Mosaico, Contest di Speed Building, Laboratorio Mindstorms e Minecraft Team Building.
      Per la prossima edizione, alla quale stiamo lavorando già da alcuni giorni, avremmo il piacere di ospitare alcuni AFOL di altri LUGs, che vogliano coniugare il piacere di visitare Firenze e ammirare le sue opere, al condividere la passione per il mondo LEGO con altri AFOL.
      Lo spazio a disposizione (circa 1400 mq) non è moltissimo se consideriamo gli espositori già registrati. Nello sfortunato caso in cui non saremo in grado di soddisfare tutte le richieste, cercheremo di fare del nostro meglio per dare spazio a più persone possibile. Visto lo spazio limitato, esporremo solo ed esclusivamente MOC e/o diorami. 
      Vi invito a dare uno sguardo all'album dell’edizione 2017 e ai loschi individui presenti nel 2017. Info e modulo di contatto alla pagina: www.toscanabricks.it/firenze ! Non perdete l’occasione di esporre le vostre migliori opere... e visitare Firenze!
       
    • di Fabbbbbricks
      Organizzare Bricks in Florence Festival non significa 'soltanto' pensare all'esposizione, significa anche pensare a quelle persone che rendono BiFF un evento ed è quindi con questo pensiero che lo scorso settembre ho avuto l'idea di creare qualcosa che ancora non avevamo mai realizzato: un booklet, una guida ricordo per tutti i partecipanti (e visitatori)!
      In passato avevamo già realizzato qualcosa di stampato con i pieghevoli di benvenuto di Lucca e Empoli, ma questo booklet è molto di più. Questo booklet racconta la nostra passione e mette al centro delle sue 24 pagine le facce (o avatar) di tutti gli ottantasei espositori di BiFF raccontando in poche righe la loro storia AFOL.
      Non tutti però siamo AFOL e volevo che questo booklet invitasse i visitatori a scoprire qualcosa di più del mondo LEGO così è venuta subito naturale l'ipotesi di realizzare un flip-book: da un lato la guida, da un lato dei contenuti di approfondimento.
      A quel punto il primo (e unico) pensiero è andato ad @alteras di Brick.it Magazine che, dopo un primo contatto, si è reso immediatamente disponibile alla collaborazione. La scelta dei contenuti è stata facile dato che cercavo qualcosa di introduttivo alla storia del mondo LEGO e visto che questo 2018 è l'anno degli anniversari LEGO non potevamo che preparare qualcosa sulla storia del mattoncino, della Minifigure e del sistema MINDSTORMS che compiono rispettivamente 60, 40 e 20 anni.
      Sviluppare un progetto del genere, per di più in 'segreto' e durante i giorni clou dell'organizzazione di BiFF, complica non poco le cose dato che una volta che si è dato il via alle stampe non si può più tornare indietro su certe scelte: il layout, gli spazi, la numerazione, la disposizione degli espositori e tutto il resto sono ormai fissati nero su bian... ehm, bianco su rosso. Far accettare ad alcune persone i miei NO assoluti a certi cambiamenti non è stato facile, ma alla fine sono molto soddisfatto del risultato e credo sia valsa la pena prendersi magari qualche &%$#ç! 😄
       
      Ringrazio tutti gli amici che hanno compilato quel misterioso modulo in tempi strettissimi, @ZioTitanok per avermi aiutato a dare una forma a tutti i contenuti e per aver ideato insieme a me (il giorno prima di andare in stampa e via skype) il Duomo di Firenze in microscala che trovate a pagina 15 (grazie anche a @GiancasStick che ha realizzato uno sticker da applicare sulla facciata del mini duomo: se ne volete uno scrivetemi). Grazie a Andrea, Giaa, Marco e Marco per gli articoli dello speciale di Brick.it Magazine. Grazie infine a @Laz per la rilettura e @GianCann per... no lui no che non ha tenuto segreto il progetto speciale per BiFF! 🤬😄 
       
      Qui sotto potete sfogliare la versione (lineare) digitale. Spero vi piaccia e spero vivamente che questo booklet si sia guadagnato un posticino speciale nella casa di tutti gli amici che hanno partecipato a questa seconda edizione di BiFF e perché no di tutte quelle persone che hanno visitato l'evento e hanno avuto la possibilità di ricevere una delle 1500 copie stampate.
       

       
      Importante! Purtroppo mi sono accorto di un grossolano errore in una scheda solo dopo esser andato in stampa. Nello scusarmi con l'interessato riporto qui sotto la versione corretta.
       
       
    • di GianCann
      Abbiamo colto l'occasione della presenza a BiFF2018 di Huw Millington per istituire il "Premio Brickset".
      È stata una sorpresa per gli espositori, che sono stati informati del premio solo durante l'evento. Sostanzialmente, abbiamo chiesto a Huw di scegliere una MOC/diorama di suo gradimento al quale assegnare il premio rappresentanto dal logo di Brickset realizzato in LEGO, e firmato dallo stesso Huw.
      Non è stata una scelta semplice per Huw, considerato il livellone la varietà di MOC e diorami presenti a BiFF.
      Il vincitore è stato il socio Luca @LORE84 Lorenzin, membro anche del LUG CLV, con il suo bellissimo diorama della fattoria.
      Ecco le fasi della premiazione:




      Il "Premio Brickset" è stata una mia idea, così come la realizzazione della piccola "MOC" rappresentante il logo del noto portale.
      In questa foto, la presentazione del premio, insieme a Huw Millington.

      Piccola curiosità: quando mi venne in mente di realizzare questo premio, non avrei mai immaginato che il tile round 2x2 green (4150) fosse un pezzo raro!
      Infatti è stato utilizzato nel SOLO set 'Desert Expedition' (prodotto con 3 codici differenti: 2879/5948/5909) uscito nel 1998.
    • di GianCann
      Con immenso piacere, tra intanto partecipanti di BiFF2018, abbiamo avuto la presenza di Huw Millington che ha partecipato come espositore portando 3 moduli GBC che, insieme a quella di @mattes hanno costituito una piccola ma ben apprezzata 'catena GBC'.
      Ma non solo: Huw si è reso disponibile a fare una sessione di approfondimento sul suo portale Brickset com, tramite la quale tutti gli AFOL presenti ad ascoltarlo hanno scoperto qualche funzionalità avanzata di quello che non è solo uno portale informatico ma un vero e proprio "tool" per collezionisti.
      Ecco qualche foto della sessione di Huw, che si è svolta nell'AFOL Lounge di BiFF2018 (ringraziamo @Laz e @fonderiadigitale per la traduzione "live" in italiano):
       







    • di GianCann
      Dopo Skaerbaek e Paredes de Coura, i due AFOL Fan Weekend europei, il "Parts Festival" ideato da Tim Johnson di New Elementary arriva per la prima volta in Italia, a Bricks in Florence Festival.

      L'attività è riservata principalmente agli espositori, ai soci ItLUG e ad alcuni AFOL che potranno accreditarsi nei prossimi giorni.
      Nel frattempo di ricevere ulteriori informazioni, date un'occhiata alle foto del Parts Festival dello scorso giusgno, relativa al nuovo (oramai non più) rounded plate 1x2. 😉
      http://www.newelementary.com/2018/08/plate-1x2-rounded-35480.html?m=1
×
×
  • Crea nuovo...