Jump to content
Gozer

I miei set Vintage

Post raccomandati

Comunque..una parte della mia piccola collezione ha fatto la sua prima uscita all'evento di Albano Laziale dei "cugini" romani.

Purtroppo conoscendo l'area l'ho dovuti blindare in teca ma fortunatamente non era troppo caldo (anzi era pure freddo!) e ho evitato l'effetto serra! Ancora è un po' disorganizzata ma cercherò di organizzare meglio l'area con didascalie descrittive. Per ora faccio io da cicerone (tutti mi hanno sgamato che sono super appassionato ahahah). Ora tutto si sposterà a Latina e poi cercherò di organizzarmi al meglio, soprattutto portando le mie moc che non mancheranno mai!6a58c0d6-bad8-4660-a130-a0c186296d53.thumb.JPG.894818d4fd36ae54244242809941f01d.JPG

 

 

67a06bd5-bca8-47b0-bda8-3b73cecf8b16.thumb.JPG.212b46e1f172cef93508b093ccae82bd.JPG 

 

Ho anche news nei prossimi giorni, tempo di far arrivare qualche pacco! 😉

 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Buon pomeriggio a tutti..ho voluto unire un po' di spedizioni per aggiornarvi sulla mia collezione.

Mi scuso in anteprima del mega post!

 

                             IMG_5093.thumb.jpg.ad2dc5e699f16c9d339dc9f11f94cfa0.jpg

 

IMG_5089.thumb.jpg.331c3d5b4e6568eab4bb20598ebb6a81.jpg

Questo è il mio acquisto pasquale..ahimè manca la base e soprattutto il gancio non è originale. Questo passa il budget che attualmente ho a disposizione ahahah. (lo potete vedere tranquillamente dalla foto in basso)

 

IMG_5097.thumb.jpg.b1c6d241ec53d452ded15035ae4b5cf4.jpg

Qui invece è l'incauto acquisto di metà maggio. Purtroppo il doppio garage non è in eccellenti condizioni ma ho dovuto abbandonare l'dea dell'acquisto di un altro garage doppio ma in ottimo stato. Troppo oneroso per me.

 

                                           IMG_5098.thumb.jpg.32072ae62879e2b5ed8f74853d353e1d.jpg

 Qui invece il modello 700/4. La realtà è che avevo l'altro ma questo era antecedente...e niente non ho resistito.

 

 

 

IMG_5099.thumb.jpg.81a0ba345b9dc585ec51fc2c65fdcdd1.jpg

 

 

 

IMG_5100.thumb.jpg.96e4ef0545120cde9f9b4f7c528b1bd2.jpg

 

 

IMG_5101.thumb.jpg.f334f3bc9120457cfb5728d20cd2d590.jpg

 

 

IMG_5104.thumb.jpg.9d0aa4a62d02f5df6d4cdab0c1384f80.jpg

La vera sorpresa e questo booklet degli anni '50 credo, del mercato tedesco.

 

IMG_5105.thumb.jpg.cb140db7063c48a8f68e5bfaf8ffe2c9.jpg

 

 

IMG_5106.thumb.jpg.c11cdc2cf151829f8d21091b43014967.jpg

 

 

IMG_5107.thumb.jpg.b01a76e5fba6ed62ff9dc6fad39b38ff.jpg

E con mia grande sorpresa la scoperta che 60 anni fa già si dilettavano a creare puzzle e soprattutto pubblicizzavano l'hobby dell'adulto nella realizzazione di modelli di opere architettoniche realizzate con i LEGO.

IMG_5108.thumb.jpg.57a93c05a92de25678eb78b602080c42.jpg

 

 

IMG_5109.thumb.jpg.3c886b72234582b0a4efeb2669b686a8.jpg

 

Veramente sono contento di queste aggiunte. Piedi nelle foto a parte, è davvero emozionante avere tra le mani questi pezzi di storia.

 

Vi ricordo che potete trovare la mia collezione a Latina questo fine settimana e domani (Domenica) mi trovate fisicamente lì 😉

 

 

                                                                                                                                              

 

 

  

 

 

Ultima modifica: da Gozer

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Sì, quel libretto "Ideas" del 1960 è fantastico. Esiste anche in italiano (ma pure io ho il tedesco, credo sia più comune).

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
1 minuto fa, Laz ha scritto:

Sì, quel libretto "Ideas" del 1960 è fantastico. Esiste anche in italiano (ma pure io ho il tedesco, credo sia più comune).

Anni '60 quindi, perfetto!

Si è fantastico dal vivo.

 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Esistono due versioni del libro delle idee, il più vecchio, 1960, ha le costruzioni senza ruote, anche il treno.

Esisteva in lingua danese, olandese, francese, tedesca, italiana e una versione leggermente diversa in lingua inglese.

Il secondo più recente (relativamente), 1964, introduce la novità delle ruote e esiste solo nella versione senza didascalie per tutti i paesi europei.

Salvo errori e omissioni.

Lego 001 libro delle idee DK 1960 15.jpg

Lego_002_libro_delle_idee_EU_1964_14.jpg

Ultima modifica: da vecchio mattone

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Dopo un po' di silenzio torno ad alimentare questo topic con un po' di "pesci" presi nel mio viaggio a Billund. Veramente poco (seppur nella mia illogica logica ottimali per me) perché ho tastato il terreno per vedere come era ahahah

Mancano altri tre oggetti ma le foto arriveranno successivamente.. IMG_5733.thumb.jpg.0ddb23d2c1541434125978b87546b086.jpg

 

                                        IMG_5734.thumb.jpg.64447811354d0714f1252945a0e5e730.jpg 

 

                                      IMG_5735.thumb.jpg.b1a6b637bae01ec35b33a78357f8dd90.jpg

 

                                     IMG_5736.thumb.jpg.d6f67f05c3763622ca9e8d4c9a1e6a96.jpg

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Ecco sapevo che prima o poi facevo il passaggio e iniziavo a collezionare Libri e cataloghi! Ahahah 

 

F20D8902-566A-48CF-9D9A-369A1FA2502A.thumb.jpeg.9a1a1813f62a153ee461ff0480ed0add.jpeg

Perché la versione inglese non mi bastava e appena ho avuto tra le mani la versione danese non me la sono fatta sfuggire 😂

779A372F-C446-49A3-93EA-130302B28607.thumb.jpeg.f853f2e40b59801ce45f263992d3a62f.jpeg

E qui il cerchio si conclude, dal primo post di questo topic al catalogo qui sotto con la pubblicità del set 331 (con cui ho iniziato a collezionare vintage)78BDA414-E657-449A-ADD0-E5C8A767D1A0.thumb.jpeg.57ce64b6b3097be22d5f190f9ed040d5.jpeg

 

3D98BC5D-5214-4E69-AB6F-337FB772990D.thumb.jpeg.46892343bde208694e4339e0177cfd70.jpeg

 

Mi mancano ancora un paio di oggetti che non ho sotto mano ma che ritirerò a breve 😎

ringrazio @GianCann per la copia “50 years of play” 😉

Ultima modifica: da Gozer

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Finalmente posso avere anche io la Town Plan Board nella mia collezione..ed averla vista  all'interno della LEGO House lo scorso 24 giugno non ha prezzo!!

 

IMG_5764.thumb.jpg.dbc0c7c0238de4256ad28fb642a0ab20.jpg

 

                                           IMG_5762.thumb.jpg.27e8f91dda0f828046a64a675a0f574c.jpg

 

                                           IMG_5763.thumb.jpg.36581b629927ae1090c87c30d83c00dd.jpg

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Tra l'altro questo era disponibile solo in UK (e Australia) e quindi qui è un poco più raro di quello normale europeo, pur essendo questo del 1962 rispetto agli altri due (molto simili) del 1959-60 (come si può capire anche dal Kjeld leggermente più grande nella foto).

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Infatti osservando il Pat nel retro avevo immaginato fosse solo per il mercato UK.

Bene sono ancor più  contento allora e grazie mille a @Laz dei commenti istruttivi sempre pronti 😉 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Una piccola aggiunta in attesa di fare le foto "ufficiali" al gadget che ho trovato..perché stavolta ho recuperato un gadget non vintage ma troppo bello e significativo 😜 

PS: le spille Montini sono "danni collaterali", erano parte dell'intero lotto! ahahahah

IMG_5770.thumb.jpg.7cf21a20b11528574ec68831b2b020a4.jpg

Comunque la qualità delle spille LEGO rispetto a quelle Montini è proprio netta! Diversamente con quelle Bilofix era un altra storia, molto simile la qualità in entrambe le spille in quel caso….

Ultima modifica: da Gozer

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Mi sono imbattuto in questo gadget (non vintage) da un po' di tempo e per lunghissimi mesi ho cercato e ricercato. Poi qualche settimana fa ho avuto finalmente la fortuna di trovarlo a prezzi ragionevoli. Per me ha un significato, che in realtà e lo stesso che ha avuto e ha in LEGO, ed ecco perché l'ho voluto prendere anche se ne ho trovati altri del genere molto particolari ma anche abbastanza onerosi. Attualmente rimangono nel limbo dei desideri ahahah

IMG_5777.thumb.jpg.65ed6414a5aaa4338520312b4852f202.jpg

 

IMG_5772.thumb.jpg.bcd16d09a9e9b2c7add4f07acb12a3f8.jpg

 

IMG_5775.thumb.jpg.2d8c1df31ff1f0478c749764e8dc8842.jpg

 

 

IMG_5773.thumb.jpg.aeacf6f30b019f2a4144417b004a81e6.jpg

 

La carta con cui è incartato è veramente incantevole, spero che dalla foto si riesca a vedere 😉 

 

IMG_5776.thumb.jpg.df9323060d1fff92e3a527a4f95f662c.jpg

Come dicevo, non è vintage visto che risale al 2007 (anno in cui ho realizzato cosà c'era dietro alla mia passione per il mondo LEGO che credevo fosse solo un mio personale hobby tra le tante cose 😉 ) ma è troppo bello!!

Ultima modifica: da Gozer
grammatica

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Nonostante in vacanza non mi ferma più nessuno ormai..ahahah

Ne avete notizie? Era da tempo che osservavo questi "giornalini" poi finalmente sono riuscito a prendere questa copia. Esattamente sarebbe il n°1 del settembre 1959 (come potete vedere) e le dimensioni sono le stesse di un Topolino. Credo che siano del mercato tedesco e forse immagino il loro utilizzo visto l'anno ma non ho trovato troppe notizie (attualmente non ci ho perso troppo tempo) 

IMG_5785.thumb.jpg.cfaae31696b3685f5ac65f89f68ffeb4.jpg

 

Sapete, sono ormai 9 mesi che ho iniziato a collezionare seriamente il mio "sogno da bambino" e in questo tempo non solo ho potuto scoprire nuove cose sulla storia LEGO ma apprezzare e recuperare anche molte altri prodotti LEGO (oltre a quelli che conoscevo) che neanche immaginavo esistessero come quest'ultimo oggetto. Sono veramene onorato di essere il possessore di questi oggetti perchè in questo modo gli sto dando una ulteriore chance di vita e poi sarebbe veramente un peccato perderli definitivamente...

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
Dalla rete.
La rivista LEGO Post è stata pubblicata da LEGO Spielwaren GmbH, Germania, dal 1959 al 1960. Conteneva 8 pagine in 1 colore e 4 colori di stampa su carta non sbiancata. Sono stati stampati da Gruner & Sohn, Itzehoe, Germania.
Ultima modifica: da vecchio mattone

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Aggiornamento della mia Storage wooden box:

Dopo la mia visita alla LEGO House ho ben pensato di sfruttare gli esperti del reparto storico per avere notizie circa la mia box. Ebbene è emerso (ma non c'era dubbio) che con molta probabilità la struttura o parte della struttura della box (come il coperchio) provengono da una box originale LEGO ma in linea generale la box è un custom vintage.

Finisce qui la ricerca della storia della mia box. 

Ora oltre a @Laz e agli altri miei riferimenti so a chi rompere le scatole se ho qualche dubbio ahahah

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente registrato per postare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai un account? Accedi .

Accedi ora

  • Visualizzato ora da   0 utenti

    Nessun utente registrato su questa pagina.

×
×
  • Crea nuovo...