Jump to content
GianCann

(in)Successo Classic Space "pack"?

Post raccomandati

Tornando un attimo sull'argomento che ha acceso gli animi, vorrei chiarire fuori d'ogni dubbio sul perché non apprezzo il comportamento di LEGO che trovo stereotipato e discriminante.

Se guardiamo ad esempio a STAR TREK DISCOVERY ecco come viene trattato il tema della discriminazione:

image.png.b27227c8fbed8e3f6c224e31e0845f8d.png

Il medico capo della Discovery Culbert

image.png.b2bc4442010c0da9571eef188c116350.png

Lo scienziato Stamets, una delle menti più brillanti tra gli ufficiali della flotta stellare.

Entrambi hanno la loro uniforme uguale a tutti quelli del loro reparto, vivono la loro storia d'amore normalmente, come qualunque altra persona. Con gioie e dolori, rimanendo personaggi principali della serie. Per me è così che si combatte la discriminazione.

LEGO invece fa l'astronauta così:

image.png.ab02b395366d9950ae4ec5769ae30048.png

oppure l'orsetto:

image.thumb.png.ed7bfd958852dcc315e23e2e973ea5b1.png

 

Onestamente preferisco come Star Trek affronta il problema. 

L'approccio di LEGO mi sembra invece stereotipato e discutibile.

E non mi stupisce che poi il battle pack classic space tanto atteso... non abbia riscosso il successo che doveva.

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
22 ore fa, Fabbbbbricks ha scritto:

Mi sfugge il passaggio dove spieghi che Star Trek Discovery è un prodotto per bambini.

E, soprattutto, quello dove viene specificato che la minifig rosa è chiaramente omosessuale.

Non credo sia possibile trovare una convergenza di opinioni.

Per te LEGO non ha usato stereotipi, e il messaggio che manda io lo avrei frainteso. Il fatto che tu non abbia percepito tale scelta come stereotipo, non significa che sia così per tutti. Se vale per me l'assunto "lo hai percepito stereotipo solo tu", potrebbe essere vero anche il contrario cioè che per te non lo sia, ma per altri si.

Mi pare di aver spiegato nel particolare cosa non mi convince, e perché ritengo sbagliato il modo in cui LEGO si approccia alla questione, soprattutto quando è la stessa marca che colora di rosa le scatole per bambine (friends).

Per quanto riguarda le osservazioni ultime, è vero Star Trek è per un pubblico più adulto, come del resto i prodotti LEGO abbracciano anche un pubblico adulto e in questo caso veicolano dei messaggi.

Se fosse solo per bambini a maggior ragione mi preoccuperei dell'idea di presentare la diversità come diversa. Ma ad ogni modo è solo la mia opinione. Contestabile quanto vuoi.

Rimane il fatto che per ammissione stessa degli stessi designer i colori della tuta avevano una mansione e si ispiravano a Spazio 1999 e Star Trek, quindi fare una tuta rosa, senza specificare la mansione speciale che tale colore identifica, è sicuramente fuorviante per molti fan del Classic Space.

Rivendico comunque il diritto di pensarla diversamente da LEGO su questa materia e di esprimere il giusto dissenso quando non mi convince in ciò che fa, sia che siano ruote dei treni ridicole, piuttosto che strani modi di veicolare messaggi. 

Come dice Spock IDIC, infinite differenze, infinite combinazioni. (Che poi si adatta bene anche ai mattoncini).

 

 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Quindi, dalla palette LEGO, per creare una nuova 'uniforme' che colore avrebbero dovuto usare considerato che bianco, giallo, rosso, verde, nero, grigio e blu esistevano già? Le uniche 'famiglie' di colori disponibili, non prendendo in considerazione quella dell'arancione, sono quella dei rosa/viola e quella dei marroni.

Certo in effetti potevano farla marrone la minifig. Sarebbe stata davvero accattivante!

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Le possibilità con le palette a disposizione erano infinite, se si voleva dare un seguito alla continuità per cui il colore aveva un significato.

L'arancione è di solito associato a reattori nucleari, tecnici ecc. non era una cattiva idea. In Spazio 1999 era in effetti il colore delle tute spaziali.

image.png.34c85b603be23498813ff55e14f5c254.png

Che è anche il colore delle tute di pilotaggio della Nasa:

image.png.5e4a7996374b25ff4acd09496f3e06ed.png

La ragione della scelta dell'arancione nelle tute della nasa è legata all'alta visibilità di tale colore, specie quando cascavano in mare, rendendoli così immediatamente visibili. Mentre quando fanno le passeggiate spaziali con la tuta bianca, la scelta del colore è per il fatto che il bianco riflette al massimo la luce consentendo di contenere le temperature che la luce potrebbe creare sulla tuta.

In realtà il marrone in Spazio 1999 esisteva (tecnico computer), qui la guida delle funzioni in base al colore:

image.png.5bf1522163448fd9aef45233f3fcc42a.png

 

Comunque, ci sarebbero state anche possibilità interessanti con il silver, i vari cromati, il light bluish gray, ecc.  il GOLD!

Per giustificare la presenza sulle mie moc della tuta rosa, prendendo spunto da Star Trek Discovery ho dovuto inventare che il presunto "motore a spore" (https://wikitrek.org/index.php/Propulsione_a_Spore) rilascia una colorazione particolare per cui le tute di chi opera in tale sezione sono rosa...

 

 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
17 minuti fa, AirMauro ha scritto:

Che è anche il colore delle tute di pilotaggio della Nasa:

Ti sei già risposto.

 

17 minuti fa, AirMauro ha scritto:

Comunque, ci sarebbero state anche possibilità interessanti con il silver, i vari cromati, il light bluish gray, ecc.  il GOLD!

Sì certo, metaliche... 🤣

LEGO-Minifigures-Series-17-Classic-Space

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
1 ora fa, Fabbbbbricks ha scritto:

Ti sei già risposto.

 

Sì certo, metaliche... 🤣

LEGO-Minifigures-Series-17-Classic-Space

Fabio, per me non sei né un appassionato di classic space, né un fanatico appassionato di spazio come me, per questo non hai colto la mia scelta di colori. 

Capisco quindi la tua osservazione come appassionato di LEGO e basta.

Ma non come appassionato di Spazio.

Le prime tute della Nasa erano argento (Silver)

image.png.fc373056e111e2a6f1d8aae6cac10d0f.png

Gold avrebbe un significato tecnico, così come Silver o Argento metallizzato ecc.

I visori dei miniminifigs del saturn sono dorati, perché lo erano anche nella realtà. Perché con il Gold-coating si ottiene una protezione speciale rispetto a vari tipi di radiazione ecc.

E' quindi ipotizzabile che tale tecnica, oltre a strumenti, visori e fogli protettivi, in un futuro possa essere estesa anche alla tuta stessa. Per citare la NASA stessa:

"Reflect on this. Many satellites carry gold-coated mylar sheets to protect them from solar heat. A thin layer of gold on an astronaut's helmet visor fends off dangerous effects of solar radiation. Satellite microelectronics that instantaneously relay data around the globe depend on gold components to ensure reliable, corrosion-resistant and static-free performance."

Sicuramente potrebbe essere quindi credibile in ambito fantascientifico laddove se ne risolvessero le problematiche relative a movimenti ecc.

Poi ok, magari per LEGO farli cromati di qualsiasi colore...

(anche se ho appena comprato questo senza pagarlo di più rispetto agli altri portachiavi)

 image.png.0d70309aeeacaa3020b6c6778e727878.png 

PS: Buon Ferragosto Spaziale a tutti.

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente registrato per postare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai un account? Accedi .

Accedi ora

  • Visualizzato ora da   0 utenti

    Nessun utente registrato su questa pagina.

×
×
  • Crea nuovo...