Jump to content
sdrnet

Cittadina Bavarese

Post raccomandati

Veramente bellissima MOC, ho avuto il piacere di poterla ammirare a Lecco assieme alla spiaggetta ligure e devo dire che sono rimasto senza fiato dalla cura dei dettagli e dalle viste che ricordano veramente un borgo bavarese, specialmente guardando ad altezza tavolo la strada che porta alla torre dell'orologio.

Grazie per questa splendida MOC

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Grazie davvero a tutti per la vostra solita gentilezza e i vostri complimenti appassionati nei confronti delle mie moc. E' un piacere "lavorare" su questi progetti e ricevere anche tutte queste gratificazioni.

Intanto sono stato premiato con la segnalazione di questo progetto su due siti tra i più importanti del settore:
Eurobricks: https://www.eurobricks.com/forum/index.php?/forums/topic/172820-moc-bavarian-town/
Brothers Bricks: https://www.brothers-brick.com/2019/08/08/classic-castle-or-modern-town/

Le mie moc le realizzo per soddisfazione personale ma fa un immenso piacere avere anche il gradimento di molte persone e quindi spero di mantenere sempre un buon livello costruttivo... a tal proposito vi preannuncio che per questo inverno ho un'altra chicca da tirare fuori e quindi rimanete sintonizzati! 😉

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente registrato per postare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai un account? Accedi .

Accedi ora

  • Visualizzato ora da   0 utenti

    Nessun utente registrato su questa pagina.

  • Contenuto simile

    • di Norton74
      E' tempo di andare per Babbo Natale!
      Come ormai da qualche anno, in questo periodo presento una MOC a tema Natale. L'anno scorso avevo presentato Santa in versione taglialegna; nel 2017 la motoslitta in stile Hot Rod. E così via. Quest'anno ho costruito invece la casa di Babbo Natale immersa nella neve (del Polo Nord? o in Lapponia? mah...) con Santa che sta per saltar su sulla sua slitta per iniziare il duro lavoro che gli aspetta in questi giorni. La slitta stranamente è trainata da due husky invece che da due renne.
      L'impostazione generale riprende quella che del mio precedente lavoro, Walden, con la casa-baracca al centro della scena e tutt'attorno un'ambientazione ricca di dettagli e "camei". Ho utilizzato molteplici pezzi per creare il terreno e le piante ricoperte di neve, controllate bene e troverete strani pezzi come i megafoni, stud-shooter, horns, leveraggi e capelli bianchi😂 Davanti c'è un piccolo portico con la tettoia ricoperta da una spessa coltre di neve, così come il tetto della casa. E che dire del camino realizzato con un cannone e un paio di pentole? Sullo sfondo due abeti completamente innevati.
      Vi lascio con un piccolo indovinello: nel diorama ci sono 3 tipi di animali, due ben visibili e un terzo semi-nascosto, sapete localizzarlo?

      Per altre foto di dettaglio clicca qui.
      Un caro saluto a tutti e 🎄buon Natale🎄
    • di Norton74
      Walden; or, Life in the Woods
      Qualche mese fa un amico mi ha prestato un libro di cui avevo sempre sentito parlare ma non avevo mai letto: "Walden, ovvero vita nei boschi". Scritto da Henry David Thoreau è il resoconto dell'avventura dell'autore che dedicò ben due anni, due mesi e due giorni (1845-1847) della propria vita nel cercare un rapporto intimo con la natura e insieme ritrovare se stesso in una società che non rappresentava ai suoi occhi i veri valori da seguire. Il libro fu scritto quasi interamente durante il soggiorno di Thoreau in una capanna, costruita in gran parte da solo, sulle sponde del lago Walden (Walden Pond), che si trova vicino alla cittadina di Concord, nel Massachusetts. 
      Walden ha avuto un grande successo nella controcultura statunitense. In particolare la Beat Generation ha visto nell'esperienza di Thoreau e nella sua forte volontà di un ritorno alla natura in contrasto con la crescente modernizzazione delle metropoli americane, l’espressione del proprio pensiero e del proprio modo di vivere. Più in generale Walden è ritenuto uno dei primi romanzi ecologici ed ha influenzato il pensiero ecologico contemporaneo. 
      Colpito dalla storia e ispirato dalla copertina del libro ho ricostruito la baracca di Thoreau nei boschi del Massachusetts.

      Per ricreare al meglio la baracca e l'ambiente boschivo ho utilizzato diverse tecniche, alcune delle quali già viste su altri miei lavori, e ho inserito una molteplicità di dettagli, alcuni inediti. E' stata anche la prima volta che ho inserito degli alberi nella scena e l'effetto mi ha soddisfatto molto. Spero vi piaccia!
      Per altre foto di dettaglio clicca qui.
       
       
       
    • di Norton74
      Viva Mexico!
      Una delle tradizioni più vivide e caratteristiche del Messico è sicuramente la cultura Mariachi (dopo la Tequila naturalmente 😄).  Quando mi è capitata tra le mani la Minifig Mariachi ho immaginato subito una MOC a tema ed oggi vi presento la casa messicana e la banda Mariachi. La scena è tipicamente MEX con i musicisti che si avvicinano alla casa di adobe (imbiancata) pronti a suonare la serenata alla bella e giovane ragazza sul terrazzo. Sulla scala a destra il padre con gli occhi ben aperti.
      La casa ha una struttura a terrazze multilivello con un paio di pergolati ricoperti da fiori e un grande patio. Quest'ultimo realizzato con i "Brick, Modified 1 x 2 with Masonry Profile" di colore  Medium Dark Flesh. Sopra le porte e le finestre ho inserito i tile con la texture effetto legno e sulla porta di destra invece un tile decorato che arriva dalla serie Friends. Le travi che fuoriescono dai muri verso l'esterno, tipico dell'architettura south-western e messicana, sono realizzate da semplici brick round con tile round effetto legno. Soluzione semplice ma d'effetto. Cactus e piante di ogni tipo decorano l'intero diorama. Da notare l'utilizzo "alternativo" della Cactus girl sulla destra e invece sulla sinistra vicino al pozzo la coda di un coccodrillo che simula un cactus e le sue spine. 
      Ecco qualche foto:




      Altre foto ➡️ Norton74.com
      Buona serata e alla prossima MOC!
    • di Dogghi
      Il mio primo MOC degno di nota (dopo qualche progetto di riscaldamento per i contest LEGO ideas) riguarda la mia città: ho deciso di rappresentare il Duomo in una scala tale da essere "giocabile".
      Ho iniziato il mio progetto senza darmi delle dimensioni precise, motivo per cui poi ho largamente sforato il limite che pone LEGO Ideas arrivando a 6000 pezzi; nonostante questo e nonostante le vaghe regole sui contenuti a tema religioso il mio MOC è ora anche tra le IDEAS votabili (pensavo non me lo avrebbero accettato a prescindere).

      Vi posto di seguito le foto, qualsiasi tipo di commento e critica sono bene accetti!


       
       
       
      https://ideas.LEGO.com/projects/6c49a604-21dc-40f8-8542-b34ff73141b5
       
       
      Grazie, Davide 😉
    • di Norton74
      ANDY'S, il chiosco degli hamburger!
      Ciao a tutti, oggi vi presento il mio ultimo lavoro, un classico chiosco degli hamburger in stile vintage, uno di quelli che negli anni cinquanta e sessanta era facile incontrare lungo le strade americane. Questa MOC è la terza della mia serie street food, segue infatti l'Hot Dog Stand del 2018 e il Coffee Stand del febbraio scorso. Pochi giorni fa è stato pubblicato un articolo di approfondimento su questa MOC sul sito di ItLUG, non mi dilungo più di tanto quindi, rimandando chi fosse interessato all'intervista: Da Andy’s gli hamburger più buoni della città!
      ⬇️Di seguito qualche foto del chiosco⬇️




      ➡️ Altre foto e info sul mio FLICKR ⬅️
      Buona serata e alla prossima MOC!
×
×
  • Crea nuovo...