Jump to content
Pix

Novità 2020

Recommended Posts

Allora, tra tutti mi piace forse solo un pochino quello cinese... Probabilmente li passerò in toto o magari li acquisterò più avanti in saldo. Peccato perchè ne avrei preso uno per la mia compagna che va matta di sti robi gialli, ma non mi sembrano dei set così interessanti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono simpatici sicuramente, tra l'altro hanno anche l'interno (sono incernierati)...
L'unico problema e che con tutta la roba che esce di nuovo quest'anno fare una mega-selezione è d'obbligo (almeno per quanto mi riguarda).

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, Pix ha scritto:

Per essere la serie dei 10anni...potevano impegnarsi di più...

LEGO-Toy-Fair-New-York-Collectible-Minifigures-Cover-1-2048x1075.jpg

Su questo hai ragione, però ce ne sono alcuni davvero molto bellini (cavaliere, vichingo, ingegnere spaziale con il torso Classic Space...)

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, Canio ha scritto:

Su brickset c'è la recensione e si parla di 99€ di spesa minima 🙄

...e manco il tile stampato...pure adesivo...non capisco, non capisco.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Pix ha scritto:

...e manco il tile stampato...pure adesivo...non capisco, non capisco.

Io non capisco perché per i 40 anni technic non hanno fatto nessun set, tranne istruzioni per un telaio la cui realizzazione richiedeva l'acquisto di tre set da catalogo e un fantastico liftarm L3 col logo. Tutti gli altri temi ricevono fior di roba. Bah.

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, AirMauro ha scritto:

Soltanto che non ho nulla da comprare su shop, purtroppo non credo che i pezzi contino in questo caso.

Sei sicuro? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stanotte ho fatto un'ordine inserendo anche circa 20 euro di pezzi dal Bricks & Pieces. Quelli non contribuivano a raggiungere la somma per avere il set del treno. Probabilmente però, se non ricordo male se ordini da Pick a Brick lo calcola nella somma. Il problema è che li c'è poca scelta di pezzi disponibili.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Laz ha scritto:

Sei sicuro? 

Si ho provato, e comunque è specificato.

Ad ogni modo se vi interessa sul sito dell'ANSA trovata un codice sconto per avere anche il set dell'anellino se fate acquisti.

Nulla di eccezionale come pezzi... però quanto meno trovate una giustificazione in più per un ordine che altrimenti non avreste fatto.

(io l'ho fatto... ho ceduto al lato oscuro della forza e ho fatto un ordine.)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posso dire la mia io prenderò la 500 che me la voglio comprare come regalo per l'onomastico mi dispiace però che la locomotiva l'abbiano messa con una spesa di almeno 99 euro che cavolo, potevano metterla per acquisti superiori ai 50 , perchè questo come omaggio è un bell'omaggio da tenere in esposizione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ultimamente su alcune licenze mi vengono delle domande.

Non vi sembra anche voi che certi Set sotto licenza vengano fatti quanto “non sono più sulla cresta dell’onda”?
Esempio:

Angry Birds – Era un must 5-6 anni fa, hanno fatto i Set con l’uscita del film…e sinceramente ritrovati sugli scaffali
Trolls – Era un must anni fa, ora per l’uscita del film fanno i Set. Nel dettaglio, uscita del “secondo” film
The Lone Rongers – No comment, non so se hanno fatto più flop i Set o il film in se
Overwatch – Sentendo i negozianti, flop
Toy Story – Hanno fatto i Set per il terzo film e quarto. Per il terzo Flop totale, tant’è che ai tempi i Disney Store avevano scontato il tutto al 50-60%. Per il quarto ancor peggio

Ora Mario Bros…
Voi che pensate?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci provano. Alcune vanno bene e durano nel tempo (Star Wars, Harry Potter), mentre altre sono un flop.

Certo, per quanto Super Mario sia un personaggio molto amato, trovo strana la sua proposta oggi. Ma non seguo il mondo dei videogiochi, quindi non saprei. Magari Nintendo è appena uscita con l'ennesima versione? Voglio anche Zelda allora. Ops!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vi voglio 'svelare' una cosa così, in questi tempi di #restiamoacasa, potete giocare a fare ragionamenti complottistici:

Talvolta, quando si compra la licenza A, si ottiene anche la licenza B.

Talvolta, quando si compra la licenza A, si è obbligati a produrre anche la licenza C.

Talvolta, per comprare la licenza A, si è obbligati a comprare la licenza D e E.

 

Le vie dei contratti di licenza sono variegate! 🙂

Share this post


Link to post
Share on other sites
39 minuti fa, Fabbbbbricks ha scritto:

Talvolta, quando si compra la licenza A, si ottiene anche la licenza B.
Talvolta, quando si compra la licenza A, si è obbligati a produrre anche la licenza C.
Talvolta, per comprare la licenza A, si è obbligati a comprare la licenza D e E.

Questo ci stà ed è effettivamente così e la collego a Disney.
Ma quello che mi chiedo è perché comprare (per la prima volta) delle licenze di prodotti che non sono più sulla cresta dell'onda? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Pix ha scritto:

Questo ci stà ed è effettivamente così e la collego a Disney.
Ma quello che mi chiedo è perché comprare (per la prima volta) delle licenze di prodotti che non sono più sulla cresta dell'onda? 

Ci sono vari aspetti da considerare e mi sento di poter dire che questo punto è molto importante: LEGO ha un mercato globale e non legato ad un paese specifico per cui i ragionamenti che possiamo fare noi lasciano il tempo che trovano dato che abbiamo una visione ovviamente limitata. Esempio banale: se la licenza A è andata male nel paese 1 non è detto che sia vero anche per il paese 2, 3 o 4.

Inoltre le acquisizioni delle licenze e i ritmi di produzione non vanno sempre di pari passo. Magari la licenza A è stata comprata in un momento ragionevolmente buono basato su presupposti di un certo tipo, ma quando poi è stata prodotta le aspettative non sono state effettivamente quelle sperate perché magari nel frattempo l'hype si è sgonfiato, ma il prodotto comunque doveva uscire.

Nonostante tutte le ricerche di mercato che puoi fare la messa in vendita del prodotto ha comunque le sue incognite. Banalmente la concorrenza di altri prodotti anche di genere diverso potrebbe rallentare la vendita o l'hype di quel dato prodotto.

Tra l'altro state ragionando su licenze di cui voi avete notizia, ma chissà quante sono le licenze comprate e mai prodotte oppure quante sono le licenze comprate solo per toglierle dal mercato...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi trovo senza dubbio d'accordo con le considerazioni fatte da @Fabbbbbricks: non sapremo mai tutti i retroscena sulle licenze e sicuramente ci sono scelte che per noi non hanno senso mentre lo hanno in un'ottica commerciale/aziendale.
 

22 ore fa, Pix ha scritto:

Overwatch – Sentendo i negozianti, flop

Spendo due parole su questo tema. Ho preso tutti i set di questa linea, nonostante ad Overwatch non abbia giocato per più di 20 ore, perché sono -mio malgrado- un "fanboy di mamma Blizzard". Spero che da questa prima collaborazione possa uscire qualcosa legato anche ad altri giochi della casa, anche se in passato World Of Warcraft era una linea di Mega Blocks, mentre alcuni giochi sono sicuramente difficili (vedi Diablo: il nome dice tutto). Ma arrivo al punto. Che questa licenza sia stata comprata per "bloccare una concorrente"? Tanti ex-compagni di gioco Blizzard si sono comprati, pur non essendo appassionati di costruzioni (in generale), una o due scatole "tanto per": c'è chi ha apprezzato e magari comprerà anche altri set LEGO. Magari da un punto di vista del singolo negoziante, con certe aspettative, un flop, magari da un punto di vista aziendale no. 

 

1 ora fa, D4-N1 ha scritto:

Ci provano. Alcune vanno bene e durano nel tempo (Star Wars, Harry Potter), mentre altre sono un flop.

22 ore fa, Pix ha scritto:

The Lone Ronger – No comment, non so se hanno fatto più flop i Set o il film in se

Ho visto set Star Wars (inclusi alcuni UCS) rimanere sullo scaffale e venire scontati, non ultimo il 75222 - Cloud City. Ci sono set di The Lone Ranger che ho visto andare a ruba, come per esempio 79108 - Fuga con la Diligenza. Secondo me, ognuno ha una sua impressione sull'andamento di certi prodotti, anche basati sul personale interesse.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, ZioTitanok ha scritto:

...Tanti ex-compagni di gioco Blizzard si sono comprati, pur non essendo appassionati di costruzioni (in generale), una o due scatole "tanto per": c'è chi ha apprezzato e magari comprerà anche altri set LEGO. 

Un po come è avvenuto con Minecraft.

2 minuti fa, ZioTitanok ha scritto:

Ho visto set Star Wars (inclusi alcuni UCS) rimanere sullo scaffale e venire scontati, non ultimo il 75222 - Cloud City. Ci sono set di The Lone Ranger che ho visto andare a ruba, come per esempio 79108 - Fuga con la Diligenza. Secondo me, ognuno ha una sua impressione sull'andamento di certi prodotti, anche basati sul personale interesse.

Anche questo è vero, ma vorrei distinguere le due cose: un conto è fare lo sconto su un Set da passa euro 200, un conto è comunque fare uno sconto sull'intero Tema.

Sul fatto del Lone Ranger fu confermato anche da Jan quell'anno che diedero un Set di "rimborso" al primo anno delle BrickBox al LFW (per chi si ricorda). Eloquente la sua frase "ne abbiamo così tanti...che abbia deciso di regalarli".

Che poi ci sta che una azienda sbagli un prodotto, succede anche da me, successo anche con Apple, o con la FIAT...no beh, con quest'ultima succede ogni anno...

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, Pix ha scritto:

Anche questo è vero, ma vorrei distinguere le due cose: un conto è fare lo sconto su un Set da passa euro 200, un conto è comunque fare uno sconto sull'intero Tema.

Fare uno sconto su tutto un tema può anche essere una strategia di mercato. Ci sono dei set che arrivano su Amazon scontati già dal giorno 1, tanto per dirne una, cosa che sicuramente dipende da 100 fattori diversi. Se volessi essere complottista potrei dire "e se non fosse davvero uno sconto"?

17 minuti fa, Pix ha scritto:

Sul fatto del Lone Ranger fu confermato anche da Jan quell'anno che diedero un Set di "rimborso" al primo anno delle BrickBox al LFW (per chi si ricorda). Eloquente la sua frase "ne abbiamo così tanti...che abbia deciso di regalarli".

Se non ricordo male fu dato il set della miniera che, almeno per me, di tutta la linea era quello più brutto. E' ricapitato altre volte che fosse dato un set "andato male o sovra-prodotto" come set di benvenuto ad un FW..

17 minuti fa, Pix ha scritto:

Che poi ci sta che una azienda sbagli un prodotto, succede anche da me, successo anche con Apple, o con la FIAT...no beh, con quest'ultima succede ogni anno...

E su questo c'è poco da aggiungere. Never forget: i meravigliosi Galidor!

Edited by ZioTitanok

Share this post


Link to post
Share on other sites

Personalmente ritengo che i set The Lone Ranger (come pure Prince of Persia) siano stati tra le linee su licenza di breve durata più belle mai prodotte, minifig fantastiche, set ancora di più.

Tornando in topic: sono convinto che (a meno che non implementino qualche diavoleria elettronica come pare dal trailer, o connettività con gli smartphone troppo invasiva) la linea sarà un successone, perché come saprete la fanbase, soprattutto all’estero è enorme. Inoltre è da moltissimi anni che chiediamo set Nintendo... si vedrà...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non saprei, dopo aver visto il video del funzionamento, capisco bene il target rivolto a bambini piccoli, ma non mi sembra così tanto "divertente"... Praticamente quel Mario elettronico legge vari codici a barre attaccati in vari punti del livello e interagisce... Magari poi ci sono delle regole per la creazione dei livelli interessanti è... Ma al momento non mi attira moltissimo

Tra l'altro immagino che Mario non si trovi in tutti i set, per questo il costo dello "starter" è molto elevato

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 ore fa, GianCann ha scritto:

LEGO Wall Art?
Marilyn Monroe (31197) – 3,341 pieces
The Beatles (31198) – 2,933 pieces
Iron Man (31199) – 3,406 pieces
Star Wars (31200) – 3,167 pieces

https://www.thebrickfan.com/rumored-LEGO-mosaic-themed-sets-coming-soon

Onestamente dopo la visita alla mostra si SAWAYA, mi aspettavo che LEGO sfornasse prima o poi delle idee in merito. 

A leggerle così non mi prendono molto, ma molto dipenderà, per me, dal fatto se hanno usato più strati in alcuni punti come fatto da Sawaya o se è un classico mosaico 2D.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ponendo che siano dei mosaici su base 48x48, si ottengono 2304 stud. Anche fossero solo plate 1x1 otteniamo 2305 pezzi (le plate e la baseplate). Cifra ben distante dai circa 3000 pezzi dichiarati. Quindi, si può dedurre che ci saranno pezzi sovrapposti 😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, stevesp ha scritto:

Avrei preferito una versione creator invece che Technic

Amen! Solo a me danno fastidio i "buchi" technic sulle fiancate delle auto che dovrebbero essere lisce? XD

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, Greenlamia ha scritto:

Amen! Solo a me danno fastidio i "buchi" technic sulle fiancate delle auto che dovrebbero essere lisce? XD

Penso sia il motivo principale per cui non mi è mai interessato il Technic! 🙂

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...