Jump to content
IGNORED

Novità 2020: 18+ (era Creator Expert)


Recommended Posts

  • Replies 290
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Sono archeologo e numismatico 🙂 Posso assicurarti che scrivere IIII (4) così come scrivere VIIII (9) era assolutamente comune. Si tratta del un sistema numerale classico romano (età repubblicana e pri

Tralasciando il titolo ufficiale ("svelamento" 🤦‍♂️), ecco il video di presentazione:  

Secondo me avrebbero potuto farlo tutto bianco o tutto tan e basta, poi la variazione di colore oramai normale dei pezzi LEGO avrebbe fatto il resto.

Posted Images

Il set del Colosseo è molto figo... inutile dirlo. Può anche non piacere a qualcuno ma è sicuramente un pezzo di un certo impatto che farebbe una super figura all'interno di un salotto di una abitazione.

Primo impatto quindi molto buono, soprattutto per la grande novità assoluta... non poggia su delle baseplate ma su una base snottata!
Unico mio grande dubbio sono i colori. Siamo sicuri che il tan rende bene l'idea del Colosseo?

Vorrei cedere la parola a tutti i nostri amici romani come @Tristan, @Dogensaga e soprattutto ad uno dei massimi esperti di architettura Romana nonchè romano pure lui... @Praetorian!

Fateci sapere la vostra come vivete l'annuncio di questo set storico per LEGO.

 

p.s. la biga... per me è un insulto a questo set. Hanno fatto un lavoro egregio di marketing e poi cadono su un set in regalo che poteva essere molto molto più rifinito.

Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, sdrnet ha scritto:

p.s. la biga... per me è un insulto a questo set. Hanno fatto un lavoro egregio di marketing e poi cadono su un set in regalo che poteva essere molto molto più rifinito.

la cosa che sicuramente (credo) ognuno di noi ha pensato è: ma non sono cavalli veri!?!?!?

@OMY dici che è voluto il fatto di fare cavalli con i brick?

Edited by Canio
Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Canio ha scritto:

@OMY dici che è voluto il fatto di fare cavalli con i brick?

beh , tutto può essere.

questa settimana se n'è parlato nel topic del castello 375 di svariati richiami , quindi perchè non pensarlo. 

avrebbero potuto farli "veri" invece sono brikkosi . 

fatto stà che a me piacciono.

Link to post
Share on other sites

per me bocciatissimo.. colori assolutamente senza senso che azzerano qualsiasi altro merito nella progettazione, e poi alberi davanti le arcate????  mi piacerebbe tanto chiacchierare con il designer per capire cosa si era fumato... stendo poi un velo pietosissimo su quella biga assolutamente inguardabile e che non c'entra nulla con una arena.. mica è il Circo Massimo... 

Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Praetorian ha scritto:

per me bocciatissimo.. colori assolutamente senza senso che azzerano qualsiasi altro merito nella progettazione, e poi alberi davanti le arcate????  mi piacerebbe tanto chiacchierare con il designer per capire cosa si era fumato... stendo poi un velo pietosissimo su quella biga assolutamente inguardabile e che non c'entra nulla con una arena.. mica è il Circo Massimo... 

Mi sono trattenuto dal fare un commento di questi da quanto non "romano", ma quoto in tutto.
Comunque lo vedo buono per il part-out...ah no, solo pezzi piccoli.

Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Pix ha scritto:

Mi sono trattenuto dal fare un commento di questi da quanto non "romano", ma quoto in tutto.
Comunque lo vedo buono per il part-out...ah no, solo pezzi piccoli.

faccio una precisazione, nonostante la forte delusione il set lo prenderò, ma di certo apporterò le doverose modifiche cromatiche 

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Praetorian ha scritto:

per me bocciatissimo.. colori assolutamente senza senso che azzerano qualsiasi altro merito nella progettazione, e poi alberi davanti le arcate????  mi piacerebbe tanto chiacchierare con il designer per capire cosa si era fumato... stendo poi un velo pietosissimo su quella biga assolutamente inguardabile e che non c'entra nulla con una arena.. mica è il Circo Massimo... 

Appoggio il tuo pensiero anche se non sono un romano. Dalla mia posso dire di averlo visto più volte durante le mie vecchie trasferte di lavoro e visitato vari anni fa insieme a mia madre.

Nel lunghissimo e favoloso video fatto da LEGO (si vede che ci sono dei professionisti e molti soldi dietro tali realizzazioni), verso la fine il designer spiega che i colori scelti sono stati usati per ricreare lo stato di usura e le luci/ombre del Colosseo. Forse in questo modo ha una resa cromatica più marcata e quindi attira meglio l'attenzione. Sicuramente però un costruttore scrupoloso dell'architettura e storia romana come te @Praetoriandi fronte a questa opera può trovare molti errori (di confronto) soprattutto se questa opera deve essere una perfetta copia dell'attuale Colosseo.

Altro non posso dire. Sicuramente una bella opera. Pregevole il fatto che abbiano realizzato una base molto resistente e snottata in modo tale da poterlo sollevare senza problemi. Credevo fosse pesantissimo e invece nel video sembra che il Designer non faccia la minima piega a sollevarlo 🙂
Altro punto a favore: all'inizio leggendo il numero dei pezzi avevo paura che costasse come il Falcon (considerato che ha ben 1500 pezzi in più) però bisogna considerare il tipo di pezzi utilizzati, ma in ogni caso un prezzo medio di 0,05 non ha paragoni con nessun altro set!

Farà sicuramente parlare di se per molto tempo.
Per i cavalli della biga? boh non so cosa pensare. Se è un richiamo al 375 potevano sfruttare un altro modo per farlo.

Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, sdrnet ha scritto:

Questi sono i manuali di istruzioni:

09+-+Booklets-10276-Lego-Colosseum-revie

Il quarto manuale hanno usato i caratteri "IIII" e non "IV" ??? 😲

Bellissima comunque la recensione di New Elementary con la selezione/quantità dei pezzi usati...

Mi sembra di ricordare che si possa usare anche IIII al posto di IV; mi sembra sia una forma ancor più arcaica.

Per il resto aspetto di vederlo in qualche LEGO store montato (zona rossa permettendo)

Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti.... visto ora questo mega set, personalmente mi piace, una volta finito deve fare una gran scena!!! Ho solamente il dubbio che il montaggio diventi una noia mortale viste le tante sezioni simili/uguali che ci sono da fare. Vedremo che dice il primo che si cimenterà nell’opera!!!! Per quanto riguarda la biga e quei due strani animali da tranio.... stenderei una decina di veli pietosi 😱.... potevano fare qualcosina di meglio 

Link to post
Share on other sites
15 ore fa, OMY ha scritto:

l' omaggio è molto carino i cavalli sono ben fatti a mio avviso modernizzati rispetto al set 375. 

@OMY potresti sempre comprare tre Colossei e così potresti avere addirittura tre bellissime bighe a fronte di un modesto esborso.

E' un'opzione da considerare vista la bellezza della biga.

E poi tra dieci anni quella biga varrà un mucchio di euro, anche più di 10.

Quindi anche come investimento ha il suo perchè.

Link to post
Share on other sites
15 ore fa, OMY ha scritto:

bene o male il colore è quello non ci si può discostare di molto , però lo rifarei volentieri in multicolor

Secondo me avrebbero potuto farlo tutto bianco o tutto tan e basta, poi la variazione di colore oramai normale dei pezzi LEGO avrebbe fatto il resto.

Link to post
Share on other sites
15 ore fa, sdrnet ha scritto:

Il set del Colosseo è molto figo... inutile dirlo. Può anche non piacere a qualcuno ma è sicuramente un pezzo di un certo impatto che farebbe una super figura all'interno di un salotto di una abitazione.

 

Io trovo il set fatto molto bene, interessante, e ben proporzionato. 

Trovo il prezzo eccessivo, non mi risulta paghino licenze all'Italia, e credo che sia un set da 349,00 massimo. Visto il costo della plastica ecc. ecc. 

Sono sincero quando ho saputo che LEGO stava percorrendo questa strada ho sperato che scegliesse di farlo per come era e non in versione monumento/rudere. 

Un pò come fece l'ATLANTIC tanti anni fa:

d582NTqw1C3WRf6Nc7YkSY7o05CFyvCRpGD8xyD6

E che questo desse vita poi a un tema The Romans con come capo designer @Praetorian che avrebbe svuotato le mie tasche da ogni centesimo.

LEGO purtroppo ha scelto diversamente. Ciò non toglie che ha fatto un bel lavoro.

Difetti:

- prezzo

- biga omaggio: OFFENSIVA

Link to post
Share on other sites
16 ore fa, Pix ha scritto:

Tralasciando il titolo ufficiale ("svelamento" 🤦‍♂️), ecco il video di presentazione:

 

Azzeccata la scelta di Luca Ward come voce narrante, visto che è stato la voce di Massimo Decimo Meridio, comandante dell'esercito del Nord, generale delle legioni Felix, servo leale dell'unico vero imperatore Marco Aurelio. Padre di un figlio assassinato, marito di una moglie uccisa. La parte finale del video, il "volo" dentro e fuori dal render, l'ho trovata un po' troppo veloce.

Link to post
Share on other sites
Il 13/11/2020 alle 19:17, Laz ha scritto:

Oh, il designer è Rok Zgalin Kobe... 

Si vede che non guardi i video che posto...

11 ore fa, Frank4bricks ha scritto:

Azzeccata la scelta di Luca Ward come voce narrante...

Una delle voci più bella nel doppiaggio italiano.

Devo dire che sono contento di due cose: una che il Set con più pezzi (fino ad oggi) realizzato da LEGO sia su un'icona totalmente italiana, due che sul Colosseo si sia fatto un così bel video di presentazione, cosa che non ricordo in nessun altro Set.

Il 13/11/2020 alle 18:46, Arrow ha scritto:

Chi di voi visitando Roma ha mai visto il 4 scritto IIII? Sinceramente a me pare un errore.

Link to post
Share on other sites
Il 13/11/2020 alle 16:30, sdrnet ha scritto:

p.s. la biga... per me è un insulto a questo set. Hanno fatto un lavoro egregio di marketing e poi cadono su un set in regalo che poteva essere molto molto più rifinito.

Io l'ho trovata veramente veramente carina, e mi spiace non sia una polybag in vendita separatamente (il Colosseo purtroppo è per me fuori budget di spazio prima ancora che economico).

 

1 ora fa, giuseppas ha scritto:

Il set sarà sicuramente bello e non lo metto in discussione, ma 500 euro, siamo impazziti? Alla LEGO si sono bevuti letteralmente il cervello, non è possibile.

Sono veramente tanti pezzi eh. Poi sì, saltato sulla sedia pure io, ma insomma.

Link to post
Share on other sites
12 ore fa, giuseppas ha scritto:

ma 500 euro, siamo impazziti? Alla LEGO si sono bevuti letteralmente il cervello, non è possibile.

9000 pezzi quanto volevi pagarli? Già così c'è il rapporto pezzo/prezzo migliore di tutti i tempi.

Giusto per la cronaca i due ucs star wars con moooolti meno pezzi costano moooolto di più

P.s. è anche vero che nel Colosseo ci sono centinaia di pezzi piccoli piccoli

Link to post
Share on other sites

499,99 euro per il Colosseo 10276 sono tanti ma non mi sembra un prezzo davvero esagerato (ve lo ricordate quanto costava un Millennium Falcon serio?), stiamo parlando di un set ottimamente disegnato e stracarico di dettagli, e con novemila pezzi (sia pure minuterie: una volta montato, stanno tutti in 27x52x57cm).

Approvo anche la scelta dei colori. Per un paio di anni passavo davanti al Colosseo in tram ogni giorno (o in metro e autobus in direzione piazza Venezia) e quindi l'ho visto sia nelle giornate di sole che in quelle di pioggia, ed è sempre apparso piuttosto cupo. Una colorazione sul bianco, come quella della MOC dell'australiano, mi sarebbe sembrata troppo "giocosa"; non riesco ad immaginarlo con un colore di quelli moderni (nougat, ecc.) nemmeno usandone due o tre diversi. Quegli scarni alberelli all'esterno ci stanno bene. (Quando la presentazione dice che è da esporre in salotto, mi è venuto il magone perché da tempo non ho più un centimetro utile per "esporre". 😆)

 

Link to post
Share on other sites
14 ore fa, alf ha scritto:

(Quando la presentazione dice che è da esporre in salotto, mi è venuto il magone perché da tempo non ho più un centimetro utile per "esporre". 😆)

Diventerebbe un contenitore di polvere 🙈

Ecco la biga, qualche foto in più...

LEGO Roman Chariot (6346105) Black Friday 2020

Versione con i cavalli LEGO:

LEGO Roman Chariot (6346105) Black Friday 2020

 

Edited by Pix
Link to post
Share on other sites

Ciao dato che per Natale mi ricompro la Fiat 500 che erroneamente avevo rivenduto a Maggio, volevo chiedervi ci sta un modo per poterci creare lo specchietto lato guida, e quindi modificare leggermente il modello? Se si potreste spiegarmi come fare, eventualmente, per apportarci qualche modifica? perchè vorrei renderla più bella di come già è una volta comprata di nuovo e voglio creare una specie di scorcio cittadino.

Link to post
Share on other sites
Il 14/11/2020 alle 20:20, Pix ha scritto:

Chi di voi visitando Roma ha mai visto il 4 scritto IIII? Sinceramente a me pare un errore.

Sono archeologo e numismatico 🙂 Posso assicurarti che scrivere IIII (4) così come scrivere VIIII (9) era assolutamente comune. Si tratta del un sistema numerale classico romano (età repubblicana e primo secolo dopo cristo) e le abbreviazioni per sottrazione arriveranno ad essere comuni a partire dal secondo secolo. Considerate che uno dei maggiori problemi per i romani fu la mancanza di spazio nei supporti di scrittura (era un po' come scrivere SMS quando avevamo 50 caratteri).

A seguire metto delle immagini.

923856ef-9de5-47d4-bf64-d3acdf27e416.thumb.jpg.ce3dbe721471b65f4c8e4e4dda87c0ac.jpg

Questa è una moneta di Vespasiano (69-79) e come vedete sono specificati TR P IIII e COS IIII, ossia Tribunicia Potestate e Consolato per la Quarta volta.

La linea che vedete sopra sta ad indicare che ciò che sta sotto è un numerale. Considerate sempre che la maggior parte delle volte scrivevano tutto appiccicato senza spazi e pertanto dovevano far capire che in quel momento avrebbero dovuto leggere un numero e non una lunga I 😄 . Anche questa, comunque, nel secondo secolo scomparve quasi del tutto.

Troverete scritto che la linea può significare "valore da moltiplicare per 1000" ma non è propriamente corretto. La linea venne utilizzata solo per le centinaia di migliaia e comunque è rara e deve essere contestualizzata.

Altro esempio così per fugare i dubbi. Epigrafe di un sepolcro. "blablabla VIXIT AN XVIIII M VV ecc ecc". Ossia, "vissuto per 19 anni, 6 mesi e 10 giorni". Come vedete tra la X e VIIII c'è un punto, che in genere serviva per dividere le parole ma che in questo caso è servito solo a confondere gli avventori...non tutti gli scrittori si meritavano la paga a fine lavoro 😄 

000289.jpg.5c82984d7d1bd7b920319592c21d9554.jpg

Scusate il messaggione ma siccome avevo letto di questo supposto errore anche da altre parti mi sembrava giusto rendere merito ai designer.

Mirko

 

Edited by mirkolitico
Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...