Jump to content
Pix

Coronavirus

Recommended Posts

Riporto qui un comunicato LEGO appena postato sulla LAN, mi pare la sezione più adatta.

===========

Negli ultimi mesi abbiamo avuto una richiesta molto forte per i nostri prodotti, mentre famiglie e appassionati si sono messi a costruire per superare questo brutto periodo. Come risultato, abbiamo dovuto lavorare parecchio per assicurarci che i nostri prodotti fossero disponibili online, nei nostri negozi e nei siti di ecommerce dei nostri partner.

Siamo stati fortunati e le nostre fabbriche in Europa e Asia hanno continuato a lavorare. La nostra fabbrica in Messico è rimasta chiusa nelle ultime settimane dopo che il governo messicano ha ordinato alle fabbriche non essenziali di chiudere mentre il paese si concentrava sulla prevenzione della diffusione del virus. Abbiamo usato la nostra catena di rifornimenti globale per spedire i prodotti su tutti i mercati e soddisfare gli ordini nel miglior modo possibile.

Sebbene il COVID abbia creato un ambiente molto dinamico e incerto, per ora non ha impattato le nostre decisioni su quando ritirare i prodotti.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stavo guardando gli orari dell'ufficio postale di Merate, dove abbiamo la convenzione per le spedizioni dei gadget (non che preveda di spedirli a breve, era più una curiosità) e purtroppo mi sono imbattuto in questa notizia che mi era sfuggita.

https://www.ilgiorno.it/lecco/cronaca/coronavirus-merate-impiegato-poste-1.5079548

Me lo ricordo allo sportello e almeno un paio di volte le avevo date a lui alcune buste da spedire, gli anni scorsi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il 30 maggio riapre anche LEGOLAND Deutschland (con restrizioni, naturalmente): https://www.legoland.de/info-saisonstart

Ancora non si sa nulla della LEGO House invece (si sa però - se ho capito bene - che hanno deciso di non usufruire degli aiuti predisposti dal governo danese). Al momento rimborsano tutto fino al 22 giugno.

E molti LEGO Store al mondo stanno riaprendo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Laz ha scritto:

Ancora non si sa nulla della LEGO House invece (si sa però - se ho capito bene - che hanno deciso di non usufruire degli aiuti predisposti dal governo danese). Al momento rimborsano tutto fino al 22 giugno.

si sa qualcosa del prolungamento degli annual pass?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, Superteo00 ha scritto:

si sa qualcosa del prolungamento degli annual pass?

Sì, non è cambiato, verrà prolungato del numero di giorni in cui la LEGO House rimarrà chiusa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vedo solo ora che Laz aveva già pubblicato il video 😞

Io avevo ho appena aperto un post separato, con il link al video su YT, che include anche i sottotitoli (per chi, come me, non è bravo ad interpretare l'inglese parlato).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Jan ha pubblicato questo aggiornamento:

https://lan.LEGO.com/news/overview/afol-networking-event-update-r259/

 

Interessante questo passaggio di Jan, sul fatto che alcuni eventi ANE (ex HUB) si stiano organizzando come "virtual event":

This is of course something which came up for many last minute and in crisis mode but it gives a new perspective to things and probably can add another layer to ANE for the future.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, The APhOL ha scritto:

Scusate, scrivo qui perche' non saprei dove altro. Si sa qualcosa del giorno in cui riapriranno il B&P?

L'ultimo aggiornamento che abbiamo è del 21 maggio quando ha iniziato a riaprire per alcuni paesi. Hanno chiesto internamente se ci sono delle date previste per gli altri paesi, ma ancora nessun ulteriore aggiornamento a riguardo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come era intuibile anche i vari LS si sono adeguati al problema COVID.

LEGO-Brand-Store-pick-a-brick-is-now-available-banner.jpg

Come già succedeva, tutti i pezzi saranno esposti su una baseplate, mentre il riempimento della cup avverrà ad opera del commesso.

Non riesco comunque a capire la politica del B&P, in quanto per certi stati ha riaperto e per altri no. Capirei se il magazzino fosse dislocato uno per ogni stato, ma non essendo così, non trovo un motivo. Il comunicato ufficiale rimane sempre:

"A causa del COVID-19 abbiamo dovuto introdurre misure speciali in tutti i nostri posti di lavoro per ridurre il rischio di infezione. Tra queste vi è la riduzione del numero delle persone che possono lavorare insieme a contatto per prendere i mattoncini per il Bricks & Pieces. Per questa ragione non è al momento disponibile l'opzione di vendita dei mattoncini nella maggior parte delle regioni. Questo si applica solo al Bricks & Pieces - tutti gli altri servizi funzionano normalmente. Non appena possibile il servizio tornerà a funzionare normalmente."

Share this post


Link to post
Share on other sites
39 minuti fa, Pix ha scritto:

Come già succedeva, tutti i pezzi saranno esposti su una baseplate, mentre il riempimento della cup avverrà ad opera del commesso.

La baseplate è una buona cosa, sul riempimento della cup da parte del commesso ho una dozzina di dubbi e non sono sicuro sia il massimo nemmeno per i bambini.

Capisco che non è la stessa cosa e non è paragonabile a beni di prima necessità, ma non pare che al supermercato l'insalata me la metta nel sacchetto il commesso. Nemmeno nei momenti di lockdown più duro. Certo, servirebbero dei guanti un po' più solidi...

Share this post


Link to post
Share on other sites
36 minuti fa, Fabbbbbricks ha scritto:

La baseplate è una buona cosa, sul riempimento della cup da parte del commesso ho una dozzina di dubbi e non sono sicuro sia il massimo nemmeno per i bambini.

Qui è da tanto che ti mostrano la baseplate con i pezzi esposti e a magazzino.

37 minuti fa, Fabbbbbricks ha scritto:

Capisco che non è la stessa cosa e non è paragonabile a beni di prima necessità, ma non pare che al supermercato l'insalata me la metta nel sacchetto il commesso...

C'è da dire una cosa, che al Supermercato senza guanti non entri. Nel centro commerciale (ma ad oggi non ho provato personalmente) non penso che ci sia qualcuno che controlli che tutti entrino con i guanti. Nel caso fosse così, dentro ogni LS ci dovrebbe essere un commesso dedicato al "prego guanti e mascherina...prego quanti e mascherina...".
Sul fatto poi sul come riempiano la cup al posto nostro, su quello hai ragione...

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, Pix ha scritto:

Qui è da tanto che ti mostrano la baseplate con i pezzi esposti e a magazzino.

Bene, era l'ora!

20 minuti fa, Pix ha scritto:

C'è da dire una cosa, che al Supermercato senza guanti non entri.

Mmm... No, nemmeno all'esselunga che è l'unico supermercato dove misurano la temperatura. Non so se su al nord però sono più attenti per ovvi motivi.

21 minuti fa, Pix ha scritto:

Nel caso fosse così, dentro ogni LS ci dovrebbe essere un commesso dedicato al "prego guanti e mascherina...prego quanti e mascherina...".

Beh, in altro modo è comunque così ovunque, un responsabile o addetto a questo tipo di sicurezza c'è anche nel più piccolo negozio!

22 minuti fa, Pix ha scritto:

Sul fatto poi sul come riempiano la cup al posto nostro, su quello hai ragione...

Per fortuna (e non solo per questo motivo) non ho PAB vicino casa!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sabato alcuni di sono andati ad un LCS qui a Roma, i commessi (lasciamo perdere il giudizio sulle loro abilità) hanno riempito i bicchieri di brick 1x2 ... vi lascio immaginare come lo abbiano riempito (almeno un 10% in meno della sua capacità).

Fortunatamente non ero presente. 🤣

Per ora meglio lasciar perdere considerando l'esigua disponibilità di tipologie di pezzi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quota

Mmm... No, nemmeno all'esselunga che è l'unico supermercato dove misurano la temperatura. Non so se su al nord però sono più attenti per ovvi motivi.

All'Esselunga di Biella ci sono i guanti e il disinfettante all'ingresso, oltre alla prova della temperatura e ingressi contingentati

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Giuliano ha scritto:

All'Esselunga di Biella ci sono i guanti e il disinfettante all'ingresso, oltre alla prova della temperatura e ingressi contingentati

Rispondo in OT-MODE (ON):
Qui al Nord se non hai mascherina non ti fanno entrare (giustamente) e all'ingresso di mettono a disposizione i guanti (obbligatori) e il disinfettante. Ma ormai vedo molta gente che viene già preparata da casa.
Il molti supermercati (non in tutti, ma la maggior parte), se sei in coppia con un carrello ti chiedono gentilmente "uno per famiglia grazie". Se sei con un bambino invece la solfa cambia, ti può accompagnare.
Non ho ancora provato nei centri commerciali (OFF).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...