ItLUG allo stand RAI Pubblicità @IAB Forum 2015

All’inizio di dicembre, ItLUG ha avuto l’occasione di partecipare ad un evento un po’ particolare, decisamente diverso da tutti gli eventi a cui ha preso parte fino ad ora: lo “IAB Forum” che si è svolto al “MiCo – Fiera Milano Congressi“, l’1 e il 2 dicembre.

Facciamo un passo indietro e parliamo di come e perché abbiamo partecipato a questo evento.

Ma prima: cos’è lo IAB Forum?

IAB Forum Milano è il più autorevole appuntamento dell’anno sulla comunicazione digitale e interattiva in Italia, atteso da tutti gli operatori del settore e promosso da IAB Italia – Interactive Advertising Bureau. L’evento si compone di un insieme di testimonianze che raccontano il presente e il futuro della comunicazione digitale. Accanto a esperti del settore, vi sono aziende che ogni anno riconfermano la loro partecipazione e l’ingresso di nuove che scelgono questo momento per presentarsi al mondo digitale. Come sperimentato con successo lo scorso anno, l’evento si propone di combinare contenuti di qualità, speaker di alto profilo anche internazionali e opportunità di networking, con l’obiettivo di coinvolgere i C-Level del panorama aziendale e imprenditoriale del nostro Paese.

In altre parole, è un evento molto conosciuto nel mondo del multimediale e di internet che porta al Mico Fiera Milano oltre 10000 addetti del settore, in rappresentanza di numerose ditte, start-up e società. Durante l’evento si svolgono workshop e micro-seminari tenuti da ospiti internazionali e nazionali. Tra gli ospiti più conosciuti di quest’anno: Martin Eberhard (co-fondatore di Tesla Motors e primo CEO), Oliver Stone (regista e sceneggiatore, 3 volte premio Oscar), Francesco Facchinetti (cantante, conduttore e imprenditore), Federico Clapis (attore, autore e pittore), Favij (youtuber) e Melissa Satta (showgirl e modella). Insomma, ospiti per tutti i gusti!

ItLUG ha partecipato allo IAB Forum in qualità di supporto tecnico per RAI Pubblicità, azienda sotto il diretto controllo di RAI, che si occupa di pubblicità e di tutti gli aspetti connessi. Proprio RAI Pubblicità, negli scorsi mesi, ha riorganizzato l’offerta dei canali RAI sulle diverse piattaforme (TV, radio, web, podcast, …) assegnando un diverso colore ai diversi canali tematici. Scegliendo di utilizzare lo slogan “Ne facciamo di tutti i colori!”, per rispecchiare la possibilità del cliente di poter costruire un’offerta basata sulle proprie esigenze, ha deciso di utilizzare come simbolo della propria campagna pubblicitaria l’iconico Cubo di Rubik. Caso ha voluto che un impiegato di RAI Pubblicità avesse visto in un video sul web un risolutore del Cubo di Rubik realizzato in mattoncini LEGO®, il famoso Mindcub3r e questo stesso impiegato conoscesse ItLUG, avendo visitato qualcuno dei nostri eventi in terra piemontese.

Nasce così l’idea, tra lo staff di RAI Pubblicità, di avere un Mindcub3r allo stand e viene inoltrata una richiesta di partecipazione a ItLUG. Prontamente ItLUG ha risposto a questa richiesta e ha incaricato il socio Zio_Titanok, possessore di un #31313 già costruito in configurazione MindCub3r, di partecipare allo stand di RAI Pubblicità. La presenza del Mindcub3r, esposto in una teca in plexiglass preparata appositamente dallo staff di RAI Pubblicità, è la ciliegina sulla torta di uno stand curato e colorato ed attira visitatori allo stand (moltissimi visitatori sono rimasti incantati davanti il MindCub3r). Anche il gadget regalato ai visitatori dello stand è a tema Cubo di Rubik: un portachiavi/torcia con le sembianze dell’iconico cubo.

Con questa partecipazione ItLUG ha potuto mostrarsi in un ambiente nuovo, facendosi conoscere da persone che non sarebbero, molto probabilmente e loro malgrado, mai entrate in contatto con la nostra associazione o i nostri eventi. Inoltre, questa partecipazione è una aggiunta particolare al nostro bagaglio di eventi.

Vogliamo ringraziare tutto lo staff di RAI Pubblicità coinvolto con la nostra presenza allo IAB Forum augurandoci di poter nuovamente partecipare ad una delle loro attività. Un ringraziamento particolare a Gianluca Stardero (di RAI Pubblicità) che, oltre a tantissime altre responsabilità, era incaricato della organizzazione e progettazione dello stand, era nostro contatto presso RAI Pubblicità ed è stato nostro visitatore ad alcuni degli eventi piemontesi. Per ultimi, ma non per ultimi, un ringraziamento a tutti i soci ItLUG coinvolti con gli eventi piemontesi che ci hanno permesso di farci conoscere e, indirettamente, di poter partecipare a questo evento.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.