Ciao, Luca

La scorsa settimana ci ha lasciati una grande persona; socio ItLUG, co-admin di AFDL, AFOL, grandissimo costruttore, ma soprattutto un amico: Luca Di Lazzaro.

Luca era amato in tutta la comunità italiana (e non solo, tanti sono stati i messaggi di cordoglio dall’estero) di AFOL, anche perché pur essendo un bravissimo costruttore era anche una persona umilissima che si faceva sempre in quattro per aiutare il prossimo.

Luca si era affacciato nel mondo AFOL qualche anno fa, con la sua prima MOC… la piazza San Giacomo di Udine. Prima MOC e già un capolavoro che l’ha subito catapultato tra i costruttori più bravi.

25725674464_d5d1d887dd_o

Una delle sue opere più recenti e più apprezzate (e la mia preferita) è “A Little Corner of Italy” a cui stava lavorando in questi ultimi giorni a una nuova espansione (se andate sul suo account Flickr e guardate le ultime foto, la troverete).

Complete moc 'a little corner of Italy "

Lasciatemi aggiungere una nota personale. Lo scorso marzo siamo andati insieme in Croazia, a un evento internazionale, una tre giorni in cui abbiamo condiviso furgone e albergo io, lui e Dario; in quell’occasione ho avuto modo di conoscerlo come persona e non solo di sfuggita e di corsa come purtroppo succede la maggior parte delle volte. Nella tragedia, sono grato di avere avuto questa possibilità.

Il funerale avrà luogo nel suo paese (Remanzacco, Udine) domani alle 15:00 nella chiesa di San Giovanni battista – via Roma 1.

Ciao, Luca.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.