Build to Give 2020

Anche quest’anno torna Build to Give, l’iniziativa benefica che The LEGO Group propone ormai vicino a ogni Natale.

In breve, si tratta di costruire una decorazione natalizia e postarla su Instagram con il tag #BuildtoGive taggando il canale ufficiale di LEGO Italia, @legoitaly_official.

Per ogni decorazione realizzata con i mattoncini e condivisa con l’hashtag #BuildtoGive e il tag alla pagina @legoitaly_official, LEGO Group donerà un set LEGO® in beneficenza, per un massino di 1.000.000 di set (di cui 50.000 in Italia), per un valore totale di 10.000.000 di USD. I bambini di età inferiore ai 13 anni devono avere il permesso dei genitori per condividere le loro decorazioni sui social media.

Tutte le informazioni su LEGO.com/BuildtoGive

Segue il comunicato stampa completo:

Milano, 9 novembre 2020 – Il Natale è da sempre un momento di gioia e condivisione, ma per alcuni bambini non è facile viverlo con la giusta spensieratezza. Per questo motivo, per il terzo anno consecutivo anche in Italia, LEGO Group incoraggia le famiglie a mettere in gioco la loro creatività per costruire una decorazione natalizia con i mattoncini LEGO e regalare un sorriso a chi ne ha bisogno con #BuildtoGive, attività parte della campagna Rebuild the World.

Per ogni decorazione natalizia condivisa sui social media con l’hashtag #BuildtoGive, LEGO Group donerà un set LEGO a chi ne ha bisogno, regalando così a un milione di bambini negli ospedali, nelle loro case o nelle comunità di tutto il mondo la possibilità di giocare in questo periodo festivo.

Qui in Italia, LEGO Group collabora con Fondazione ABIO Italia Onlus per il bambino in ospedale per portare  l’esperienza del gioco ai bambini che ne hanno bisogno. Quest’anno in Italia #BuildtoGive assume le vesti di una social media challenge molto speciale, con l’obiettivo di coinvolgere più persone possibili, dai fan del leggendario mattoncino ai dipendenti LEGO, passando per le community di appassionati, gli AFOL. Per tutto il mese di novembre, sarà sufficiente creare la propria decorazione e condividerla su Instagram taggando il profilo @legoitaly_officiale utilizzando l’hashtag #BuildtoGive, per partecipare alla sfida ed entrare a far parte della community più solidale dei social media.

La prima LEGO #BuildtoGive Social Media Challenge non poteva che avere degli Ambassador d’eccezione come l’attrice Laura Torrisi, il conduttore radiofonico Gianluca Gazzoli e l’influencer Fjona Cakalli. A loro il compito di aprire le danze e di dare vita allo spirito e all’atmosfera del Natale, pubblicando sul proprio profilo Instagram le prime decorazioni e incoraggiando i propri follower a fare lo stesso.

La ricerca LEGO Play Well ha dimostrato che, per oltre 9 genitori su 10, giocare con i propri figli rende le famiglie più affiatate, contribuendo a creare un clima sereno e positivo. Partecipare a #BuildtoGive potrebbe così offrire alle famiglie un ottimo modo per entrare nello spirito natalizio.

Bellissime palline di Natale, decorazioni a forma di slitta-razzo: qualsiasi idea è la benvenuta e l’ispirazione può essere trovata anche scaricando uno dei pacchetti di istruzioni, facilissime da seguire, disponibili sul sito LEGO.com/BuildToGive.

Kathrine Kirk MuffVice President of Social Responsibility at the LEGO Group, afferma: “Il Natale è un periodo in cui si dà e si riceve, ma può rappresentare un momento molto difficile per alcuni bambini. Ecco perché siamo orgogliosi di avere donato oltre 1 milione e mezzo di set LEGO negli ultimi tre anni grazie a #BuildtoGive. Ma non avremmo potuto farlo senza unire le forze con gli altri; siamo sempre stati ispirati dall’entusiasmo dei bambini quando costruiscono per sostenere una buona causa e siamo contenti di continuare a collaborare con le famiglie creative e i nostri fantastici partner per portare il dono del gioco, quest’anno ad ancora più bambini”.

#BuildtoGive è solo un esempio di come LEGO Group sostenga da sempre l’accesso al gioco per tutti i bambini, grazie all’impegno di LEGO Foundation e tramite speciali attività di partnership. I programmi offrono ai bambini l’opportunità di sviluppare competenze che durano tutta la vita, come il problem solving, la collaborazione e la comunicazione attraverso il gioco. Entro il 2022, LEGO Group vuole raggiungere con l’apprendimento attraverso il gioco 8 milioni di bambini l’anno in tutto il mondo.

I set LEGO saranno donati in 26 paesi in cui la campagna è attiva e nei paesi in cui LEGO Group è presente con grandi uffici o fabbriche. Per maggiori dettagli sui nostri partner di beneficenza locali, visita il sito LEGO.com/BuildtoGive