75192 LEGO Star Wars UCS Millennium Falcon

Finalmente! Sicuramente il set più chiacchierato, richiesto, atteso, grosso e costoso di tutti i tempi è stato annunciato ufficialmente! Come tutti ormai si aspettavano, si tratta di una nuova edizione del pezzo di ferraglia più amato di tutti i tempi, il Millennium Falcon UCS!

Guardiamo subito i dati del set da record:

  • Pezzi: 7541 (record assoluto)
  • Prezzo: US $799.99 – CA $899.99 – DE/IT 799.99€ – UK £649.99 – DK 6999.00 DKK (pure questo, ahinoi, un record).
  • Disponibile il primo ottobre nei LEGO Store e sul LEGO Shop (il 14 settembre per i “VIP”).

Ti presentiamo il modello più grande e più dettagliato del Millennium Falcon LEGO® Star Wars mai creato! E con 7.500 pezzi, è sicuramente uno dei modelli LEGO più grandi in assoluto! Questa fantastica interpretazione LEGO dell’indimenticabile nave da trasporto corelliana di Han Solo ha tutti i dettagli che i fan di Star Wars di ogni età possono desiderare, tra cui intricati particolari esterni, parabole sensore intercambiabili, cannoni a quattro laser superiori e inferiori, gambe di atterraggio, rampa di imbarco abbassabile e una cabina di pilotaggio per 4 minifigure con tettuccio rimovibile. Rimuovi i pannelli individuali della fusoliera per rivelare la sezione principale, altamente dettagliata, il compartimento posteriore e la stazione di artiglieria. Questo fantastico modello è dotato di parabole sensore ed equipaggio intercambiabili per rivivere le classiche avventure LEGO Star Wars con Han, Leia, Chewbecca e C-3PO o quelle degli Episodi VII e VIII con il vecchio Han, Rey, Finn e BB-8!

Inoltre:

  • Include 4 minifigure classiche: Han Solo, Chewbecca, la Principessa Leia e C-3PO.
  • Include anche 3 minifigure dell’equipaggio dell’Episodio VII/VIII: vecchio Han Solo, Rey e Finn.
  • I personaggi includono un droide BB-8, 2 Porg costruibili e un Mynock costruibile.
  • L’esterno include intricati e dettagliati pannelli della fusoliera, tutti rimovibili, rampa di imbarco abbassabile, cannone blaster nascosto, cabina di pilotaggio per 4 minifigure con tetto rimovibile, parabole sensore rotonda/rettangolare intercambiabili, cannoni a quattro laser superiori e inferiori e 7 gambe di atterraggio.
  • La sezione principale contiene un’area con posti a sedere, gioco olografico Dejarik, casco da combattimento per addestramento remoto, stazione ingegneristica con sedile per minifigure girevole e vano porta con decorazione dell’ingresso.
  • Il compartimento posteriore contiene la sala macchine con iperguida e console, 2 porte, compartimento nascosto nel pavimento, 2 portelli per le navicelle di fuga, console tecnica e una scala per accedere alla stazione di artiglieria.
  • La stazione di artiglieria contiene il sedile dell’artigliere e un pannello staccabile con cannone a quattro laser completamente girevole. Un ulteriore cannone a quattro laser è montato sulla parte inferiore.
  • Include anche una targhetta informativa.
  • Dotato anche di cabina di pilotaggio con tettuccio – novità ottobre 2017.
  • Le armi dell’equipaggio classico includono la pistola blaster di Ian Solo e la balestra di Chewbecca.
  • Le armi dell’equipaggio dell’Episodio VII/VIII includono il blaster di Han, il piccolo blaster d’argento di Rey e il fucile blaster medio di Finn.
  • Cambia le caratteristiche e i personaggi dell’equipaggio per passare dalla versione classica del Millennium Falcon a quella degli Episodi VII e VIII!
  • Apri i pannelli individuali per accedere al dettagliato interno mantenendo allo stesso tempo l’aspetto esteriore complessivo.
  • Scorri il pannello per rivelare il cannone blaster nascosto.
  • Ruota la testa della classica Leia e del classico Ian per rivelare la decorazione dell’autorespiratore.
  • Il giocattolo intergalattico o modello da esposizione perfetto per ogni fan.
  • Misura 21 cm di altezza, 84 cm di lunghezza e 56 cm di larghezza.

Ecco quindi tutte le immagini!

Recensione set 7965 – Millenium Falcon

[Recensione apparsa in origine sul forum ItLUG]

Questa è la mia prima “review” o recensione, per usare il termine “It”… LUG, ho pertanto scelto un SET che a mio modo di vedere rappresenta una “icona” sia per chi colleziona LEGO che per i fan di Star Wars… E a giudicare dalle vendite, dal gradimento e dal comarketing LEGO/Lucas che prosegue dal 1999… Dovrebbe suscitare anche abbastanza interesse.

Se mi conoscete abbastanza, dovreste sapere che non sono mai riuscito ad accumulare i soldi per prendere il Millenium Falcon 10179 prima che uscisse di produzione, così con calma… Ho fatto il FrankenFalcon . Insomma… Non avevo un Falcon “originale” LEGO… Fino ad oggi… 😀

Millennium Falcon

Il SET in pochi stud

  • Tema LEGO: Star Wars – Episodi I-VI
  • Nome inglese: Millenium Falcon ™
  • Nome italiano: Millenium Falcon ™
  • Codice: 7965
  • Età consigliata: 9-14
  • Pezzi Bricklink: 1233 + 6 minifig
  • Pezzi Brickset: 1238
  • Pezzi S@H: 1254
  • Prezzo S@H: 149,99€
  • Prezzo Listino: 149,99€
  • Anno di rilascio: 2011
  • Links: Bricklink, Brickset

La scatola

A differenza dei SET “normali” i set legati a Licenze (Star Wars, Harry Potter, Pirati dei Caraibi) vengono sempre più spesso presentati in confezioni realizzate con cartone “lucido”. Questo Millenium Falcon non fa eccezione… Personalmente trovo la confezione “lucida” particolarmente piacevole al tatto ed è comunque un dettaglio che denota qualità.

Il SET è presentato su S@H con la frase “Escape from the grip of the Death Star in the iconic Millennium Falcon!” Ossia: “Fuggi dalla presa della Morte Nera nell’iconico Millenium Falcon!” che fa riferimento all’episodio 4 UNA NUOVA SPERANZA (A NEW HOPE).

La livrea della scatola è quella utilizzata per tutti i set 2011, che nell’angolo in alto a destra ha il capitano Rex. LEGO sembra avere definitivamente abbandonato la suddivisione di livrea tra set “CLONE WARS”, “NEW SAGA” e “CLASSIC SAGA” che aveva attuato fino al 2009/2010, ma l’unica prova che ho al momento è che “tutti” i set rilasciati nel 2011 sono fatti così…

Sulla scatola veniamo anche informati da una specie di sticker che Han Solo, Luke Skywalker e la principessa Leia Organa sono minifig “nuove”.

Sul retro vengono pubblicizzati tre SET (7961 – 7962 e 7964), tutte le funzioni di “gioco” previste dai designers e in cinque piccoli riquadri anche qualche scenetta e i dettagli peculiari del set, ma le vedremo in dettaglio dopo…

Contenuto

14 – Buste in PP
1 – Busta in PE-LD
2 – Libretti di istruzioni (Building Instrucions)
1 – Foglio stickers

Cronaca di costruzione del SET

La prima impressione è quella di avere di fronte un vecchio SET Technic, le bags sono “zeppe” di brick e pins Technic…

La prima sorpresa è trovare i mantelli di Obi-Wan Kenobi e Darth Vader nella stessa custodia di cartoncino, è la prima volta che trovo mantelli di colori differenti “assieme”, prima di solito ad una busta corrispondeva un solo colore.

BUSTA “1”

Minifigs

La prima cosa che si nota rispetto alle edizioni precedenti (7190 “il generico” del 2000 e 4504 “quello di Hoth” del 2004) e tralasciando mini/midi e UCS è che mancano i droidi (C3PO – R2-D2) e a compensare c’è un cattivo… Darth Vader.

Questo permette di evocare la scena dell’uccisione di Obi-Wan all’interno della Death Star (Morte Nera), fatto confermato da altri due dettagli… Obi-Wan è vecchio e Luke ha in dotazione l’elmetto che usa con il drone nella famosa scena dove “usa la forza”, poco prima di essere “catturati”…

Tranne Chewbacca, tutte le minifig hanno la nuova “faccia” stampata con le pupille bianche.

Darth Vader, è il modello comparso per la prima volta nel SET 10212 – Imperial Shuttle – UCS.

Chewbacca, è lo stesso che conosciamo da un po’, è quello che ha naso e bandoliera colorati, niente di nuovo.

Le quattro minifig restanti, nella configurazione inserita, al momento sono “ESCLUSIVE” di questo SET.

Han Solo (pantaloni con cinghie), Principessa Leia Organa (nuova faccia), Obi-Wan (mantello) ed infine Luke (nuova bi-faccia e nuovo head-gear).

La doppia faccia di Luke riproduce dal lato “normalmente nascosto” la visiera dell’elmetto citato prima.

Le spade laser sono tre e del tipo “silver” e non “light bluish gray”, altro elemento che dà valore a questo set.

Si comincia la costruzione dalla base del Falcon, un classico intreccio di brick technic rafforzato da plates e tenuto assieme da pins, degne di nota le plates 8×16 in light bluish gray che sono “nuove” del 2011 e a parte lo Space Center City (3368) sono al momento presenti “solo” in set dai 100€ in su.

Al passo 21 delle istruzioni ecco il primo barlume di “tecnica”, uno snot “technic” per invertire di 180° gli stud…

Alcuni pezzi sembrano messi come “guida” per evitare di fare errori… Adatto per chi ha 9 anni, noioso per un AFOL.

BUSTA “2”

Non posso fare a meno di pensare a quanti di questi pezzi possono essere utili a chi fa modulari. Allo step 33 prepariamo uno SNOT…

Allo step 38 il mio desiderio di avere la “scacchiera” come pezzo stampato va definitivamente in fumo… Si tratta di uno sticker…

Step 39… Curiosamente al posto di mettere bricks in modo tale da dare “stabilità” al modello, continuo ad impilare bricks…

Step 43, una delle più grosse “console” computer pannelli di controllo che abbia mai costruito su un set, quantomeno emozionante…

Step 47, wooot?!?!?, pezzo nuovo del 2011 presente solo in set con licenza o esclusivi degli store… Bello…

Step 49, grazie LEGO per il brick-separator…

BUSTA “3”

Penso che non avrò mai più necessità di clip… La costruzione è noiosissima e ripetitiva, ma alla fine il cerchio si chiude e si può solo apprezzare quanto sia preciso… In particolare la parte posteriore… Se solo avessero curato meglio anche il resto…

BUSTA “4”

Si ricomincia a ragionare, e in più il Falcon comincia a prendere forma… E non vedo l’ora di finirlo. È già “pesante” e robustissimo… Il corridoio per raggiungere la cabina di pilotaggio è ben fatto e finalmente si vede qualche tecnica che vale la pena studiare.

Tra pagina 16 e pagina 21 si costruiscono alcune delle funzionalità di gioco, tra cui il compartimento segreto che serve per il contrabbando.

A pagina 25 non posso fare a meno di notare che i razzi sono difficili da far partire, e non solo per le mie mani… Sono proprio in una posizione “scomoda”.

Rimangono alcune plate… Tornando indietro non riesco a trovare dove vadano… Anche guardando passo-passo i pezzi necessari, avanzano… Mah…

BUSTE “5 e 6”

Si tratta dei pezzi necessari per completare la copertura del Falcon, quando sono arrivato a 3/4 non mi piace troppo ciò che vedo… Il Falcon è “cicciotto”… E sembra più un disco volante da quei vecchi film anni 50/60…

Qualche tile decorativo che mi fa sentire un pasticcere… Un po’ di dark-red qui… Una spruzzata di dark-tan là…

In relax il tempo di costruzione è circa 3-4 ore.

Pezzi

  • Avanzati: TBD
  • Nuovi: TBD
  • Degni di nota: TBD

PRO

Tantissimo light bluish gray e fa contenti un po’ tutti… Da chi fa Technic a chi fa City…

C’è un Darth Vader

È molto robusta, nessuna parte tende a cedere nemmeno posizionando le minifig all’interno e premendo per fissarle

CONTRO

A tratti la costruzione diventa ripetitiva

Troppi stickers

Mancano i droidi

Forse è un po’ pesante per un ragazzino

Voti

Valutazione dei pezzi (PARTS) 9/10
Molti pezzi riutilizzabili, alcune parti nella loro versione “pregiata”.

Valutazione dei personaggi (MINIFIG) 8,5/10
Tante Minifigures esclusive

Valutazione del design (DESIGN) 7/10
L’utilizzo delle “clips” in aggiunta alla costruzione “snot” per realizzare il perimetro sono notevoli, peccato aver poi risparmiato con le tile 1 x 6 al posto di “arricchire” il perimetro.
Risulta un pò “tozzo”, quindi lo trovo adatto ai minifig… Che notoriamente non sono proprio “slanciati”. Il fondo è piatto e a mio avviso “trascurato”, mentre la parte superiore, la cabina di pilotaggio e il perimetro sono ben fatti. Le due protuberanze “anteriori” sono un pò “piccole” rispetto al resto dell’astronave. Mezzo punto in meno per l’abuso di stickers.

Valutazione della giocabilità (PLAYABILITY) 8/10
Non mi capita spesso di “giocare” con un set, dopotutto sono un AFOL, ma mi sono ritrovato a posizionare Chewbacca vicino alla scacchiera e a fare qualche “swoosh” in giro per casa… Quindi si… E’ giocabile.

Valutazione processo costruttivo (BUILD) 6,5/10
A tratti ripetitivo, ma utilizza alcune tecnhiche che vale la pena di imparare.

Valutazione prezzo (PRICE) 7/10
Contiene alcuni pezzi “unici”, altri sono “rari” e qualche “novità”, si paga la licenza a Lucas, ma si possono trovare delle offerte decenti su amazon & co… Se lo trovate tra i 90 e i 100€… Prendetelo!

Valutazione generale (OVERALL) 7,7