10266 NASA Apollo 11 Lunar Lander

È appena stato annunciato l’attesissimo modulo lunare dell’Apollo 11!

A un prezzo di 94,99 EUR, il set sarà disponibile per la vendita già da domani.

Il set misura 20x20x22 cm e include 1087 pezzi.

La scorsa settimana abbiamo avuto modo di dare un’occhiata più da vicino a questo set e di parlarne direttamente con il designer responsabile della linea Creator Expert Jamie Berard, non perdetevi la nostra intervista su questo set e su molto altro!

LEGO® Legacy: Heroes Unboxed


Come detto ieri, ItLUG sta partecipando agli RLFM Days a Billund e ieri abbiamo potuto assistere alla presentazione di questo nuovo progetto che viene annunciato ufficialmente oggi.

Oggi the LEGO Group e Gameloft, uno dei maggiori produttori mondiali di giochi mobile, hanno rivelato il titolo del loro giocodi prossima pubblicazione: LEGO® Legacy: Heroes Unboxed. Si tratta di un Team-Battle RPG, il primo gioco LEGO di questo genere che porterà in vita 40 anni di storia delle minifig e degli universi LEGO in un modo divertente ed epico.

LEGO® Legacy: Heroes Unboxed è ambientato in un nuovo universo LEGO dove i giocatori potranno collezionare minifig e set classici e moderni, formare una squadra e impegnarsi in avventure e battaglie epiche e divertenti. Nel gioco si potranno trovare gli universi del passato e del presente più amati dai fan, ricreati con un livello di dettaglio incredibile per poter accontentare i giocatori di tutte le età, dal collezionista appassionato a chi vuole semplicemente riportare alla memoria i suoi ricordi d’infanzia.

Una prima occhiata al modo in cui il classico umorismo del marchio LEGO è stato inserito nel gioco, si può dare nel teaser trailer diffuso oggi. L’amato Capitan Barbarossa del set 6270 (1989) emerge dalla sua scatola polverosa in soffitta e fa rotta per l’avventura, dopo tutti questi anni… anche se forse non è ancora pronto! E in effetti LEGO® Legacy: Heroes Unboxed debutterà questo autunno; fino ad allora la Gameloft di Toronto continuerà ad aggiungere contenuti e a completare le varie funzioni.

Lo studio lavora con il LEGO Group da diversi anni e questa collaborazione ha incluso anche delle visite al “Vault” LEGO a Billund, dove vengono archiviati tutti i set e tutte le minifig mai create. Il team ha studiato le istruzioni vintage e ha concentrato tutte le proprie abilità per ricreare in maniera perfetta ogni dettaglio che rende l’esperienza LEGO così godibile e memorabile. LEGO® Legacy: Heroes Unboxed riporterà fedelmente il divertimento e la creatività che rendono il marchio LEGO uno dei più amati al mondo.

LEGO® Legacy: Heroes Unboxed è pensato per riportarvi le emozioni e il divertimento che provavate un tempo o che ancora provate, con i giocattoli LEGO”, dice Baudouin Corman, COO della Gameloft. “Siamo molto emozionati a vedere questi personaggi LEGO originali e autentici provenienti da tutte queste epoche prendere vita. Abbiamo impiegato ogni nostro sforzo, arte e abilità in questo gioco perché vogliamo deliziare tutti i fan LEGO, sia che le loro minifig siano conservate in soffita, sia che siano esposte con orgoglio in soggiorno.”

Sean McEvoy, Vice Presidente di LEGO Game, aggiunge: “LEGO Games raggiunge milioni di fan LEGO di tutte le età da 20 anni, estendendo e amplificando l’universo di gioco LEGO. Dare la possibilità ai nostri fan di creare delle battaglie epiche con le minifig della nostra storia è una grossa promessa di gioco che siamo felici di poter di offrire. La Gameloft ha fatto un lavoro fantastico, conservando la personalità unica di tutti i personaggi e riportando tutto il divertimento, la creatività e lo humor del marchio LEGO in un gioco mobile.”

LEGO® Legacy: Heroes Unboxed verrà distribuito nell’autunno 2019 e fino ad allora verrà mostrato con regolarità ai fan, partendo dal Brickworkd di Chicago il 15 e 16 giugno. Visitate www.LEGOLEGACY.com per mantenervi aggiornati con le ultime notizie sul gioco.

Sembra un progetto molto interessante e sicuramente indirizzato principalmente a noi fan adulti (per quanto anche i bambini, naturalmente, potranno giocare se vorranno!)

Non ci resta che aspettare questo autunno!

RLFM Days 2019

ItLUG sta partecipando agli RLFM Days 2019 a Billund, in Danimarca.

Cosa sono gli RLFM Days? Si tratta di alcuni giorni di presentazioni, interviste e attività varie che ogni anno vengono organizzati per i cosiddetti “Recognized LEGO Fan Media”, cioè i siti di fan riconosciuti da LEGO (come Brickset, New Elementary, The Brothers Brick…). ItLUG naturalmente non è un RFLM (bensì un RLUG, un LEGO Users Group riconosciuto), ma quest’anno c’erano alcuni posti disponibili a ogni genere di gruppo riconosciuto e dopo esserci proposti siamo stati estratti tra i fortunati partecipanti.

Domani intervisteremo diversi team di designer e nel corso dei prossimi mesi pubblicheremo tutte queste interviste.

Oggi invece abbiamo potuto assistere ad alcune interessanti presentazioni. Di alcune di queste ancora non possiamo dire nulla (ma di una scoprirete tutto molto presto), di altre invece si può parlare subito. Avrete forse già visto online alcuni brevi report di una sessione sul Powered Up (di cui abbiamo iniziato a scrivere di recente), ma su questo torneremo in seguito perché domani avremo modo di intervistare direttamente anche questo particolare team.

Volevo invece soffermarmi principalmente su altri due incontri che ho trovato molto interessanti. Il primo è quello sui mattoncini Braille annunciati poco tempo fa. Una rappresentante della LEGO Foundation (la società LEGO che si occupa di progetti no profit) ci ha raccontato la genesi del progetto, nato su proposta di un’associazione brasiliana. Un dettaglio molto interessante non noto in precedenza (e su cui ci eravamo interrogati) è il fatto che ogni singolo mattoncino avrà il suo stampo dedicato, per un totale di 63 nuovi stampi (il numero di diversi brick 2×4 con al massimo 6 stud. Oltre alle lettere normali, in comune per tutte le lingue, ogni lingua ha poi un certo numero di simboli – come le lettere accentate – che aumentano il numero di mattoncini diversi). Quindi non si tratta di un progetto particolarmente economico da parte di LEGO! Anche perché i set saranno distribuiti gratuitamente attraverso delle associazioni locali nei paesi dove verrà attivato il programma (l’Italia non è ancora prevista). Vista la risposta estremamente positiva ricevuta, stanno considerando anche l’eventuale vendita a persone vedenti, ma non hanno ancora preso nessuna decisione a riguardo. Ci hanno mostrato una scatola di questi mattoncini, ma per ora si tratta esclusivamente di prototipi realizzati con un unico stampo più economico, gli stampi definitivi non sono ancora stati completati.

Un’altra presentazione interessante è stata quello del gioco mobile LEGO Tower, annunciato qualche mese fa. Oltre ad proclamare in diretta i vincitori del concorso LEGO Ideas per la creazione di “piani” della Torre che saranno disponibili al lancio, ci è stata data la possibilità di costruire un nostro piano con mattoncini veri, non digitalmente!

A questo proposito, dal 21 al 23 giugno alla LEGO House di Billund ci sarà un’attività di costruzione aperta a tutto il pubblico… se siete da quelle parti, non mancate!

Ultimo argomento trattato che voglio citare sono le Instruction Plus incluse nell’app LEGO Life. In realtà non c’è nulla di nuovo in questo, essendo già disponibili da un po’. Si tratta di istruzioni di molti set (non tutti) che si possono avere nell’applicazione gratuita LEGO Life e che non sono semplicemente i pdf, ma una vera e propria versione interattiva (da cui il “plus”). Richard Jones di Rambling Brick ha fatto un’ottima panoramica della feature qualche mese fa.

Questo week-end ad Albese con Cassano

Parte alla grande la stagione degli eventi ItLUG con la quarta edizione di “Another Brick in… Albese”, ad Albese con Cassano in provincia di Como!

L’evento si svolgerà presso il Padiglione Polifunzionale di via Cristoforo Colombo al n. 4 e sarà aperto sabato dalle 14 alle 19 e domenica dalle 10 alle 18.

Evento Facebook.

Foto dell’eventi passati: 2018, 2017, 2016.

Venite a trovarci!