Jump to content

Classifica


Contenuti popolari

Mostro i contenuti con la maggior reputazione il 23/08/2019 in tutte le aree

  1. Nel proseguire la sperimentazione con il sistema Powered Up, finchè LEGO non deciderà di rilasciare ulteriori informazioni/documentazioni, bisogna lavorare di 'reverse engineering'. Pertanto, dato che l'unico sensore "intelligente" è quello del Boost, ho deciso di aprirne uno, per analizzare l'elettronica e riuscire a capire se c'è modo di creare un sensore 'custom'. Nella documentazione del protocollo LPW, infatti, c'è una comando 'WriteDirect' che permette di inviare byte direttamente all'hardware connesso ad una delle due porte. Questo significa che (al 90%) c'è un comunicazione seriale che avviene tramite i pin 5-6 del connettore PU. Nei prossimi giorni proverò a fare qualche test con un adattatore seriale, benché dubito di riuscire a far nulla di buono, perchè c'è sicuramente un meccanismo di identificazione di un dispositivo dotato di seriale e un conseguente protocollo di handshaking... Nel frattempo, allego alcune immagini per i più curiosi:
  2. Arrow

    Studio

    File - Render Image A sx hai la costruzione, punti a dx col mouse e scorri in basso. Device - Render using CPU GPU
  3. Greenlamia

    Studio

    Perdonate il ritardo, ho controllato le impostazioni e se non erro oltre a usare dimensioni più contenute (1920x1080 per esempio anziché 4096x2304) se non è proprio necessario, nell'opzione photoreal c'è la possibilità di far effettuare il rendering alla cpu (nel mio caso era l'opzione attivata di default) o alla gpu, quindi alla scheda grafica. Nel mio caso scegliendo la seconda opzione i tempi si sono ridotti e non si è più piantato.
This leaderboard is set to Rome/GMT+02:00
×
×
  • Crea nuovo...