Jump to content

MastroMarco

Consiglio Direttivo
  • Posts

    266
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    11

MastroMarco last won the day on August 7

MastroMarco had the most liked content!

About MastroMarco

  • Birthday 01/24/1979

Profilo personale

  • Nome
    Marcello
  • Cognome
    Oliani
  • Città
    Santa Maria del Cedro
  • Provincia
    Cosenza
  • Regione
    Calabria

AFOL Profile

  • Set Preferito
    Sonar Transmitting Cruiser (6783), Black Seas Barracuda (10040)
  • Tema Preferito
    Space, Ninjago, Minifigures, Creator Expert, Ideas
  • System o Technic?
    System
  • Stud o Tile?
    Tile
  • Slope o BURP?
    Slope

Recent Profile Visitors

4,898 profile views
  1. Beh, dopo questa attenta disamina...vado finalmente ad aprire il mio Galaxy Explorer!! Come te, avrei preferito un design della scatola un po più vicina a quello che ci saremmo aspettati tutti; anche e soprattutto per avvalorare maggiormente il fatto che si tratta di un omaggio al Classic Space. E' come se mancasse qualcosa... Per tutto il resto, attendo di montarla personalmente. Invidio il tuo animo zen nell'aprire una bustina al giorno...solo per questo, LEGO dovrebbe omaggiarti di almeno altre 3 Galaxy!!! Io, sicuramente non ci riuscirò!
  2. Ciao @sdrnet, era uno degli argomenti che volevo affrontare con il nuovo CD, perchè ho un'idea in merito. Sono appena rientrato dalle ferie (ecco il ritardo della mia risposta) e mi sto mettendo in pareggio con le cose lasciate in sospeso. Penso che il maggiore scoglio sia quello da te già evidenziato, ovvero quello legato alla natura logistica ed economica dell'idea. Sarebbe interessante proporre una sorta di richiesta congiunta fra LUG, in maniera tale da rivolgersi a LEGO Italia in maniera più strutturata e coesa (ammesso sempre che agli altri LUG interessi), ma soprattutto cercare di individuare 1/2 set non grandissimi, in modo da non andare a gravare troppo sulle criticità a cui accennavo poco sopra. E che comunque andranno vagliate attentamente. Prendete con le pinze quello che ho scritto ovviamente...ne stiamo discutendo così qui sul forum e probabilmente avrei dovuto proporlo prima al Direttivo, ma è bello ogni tanto che le cose nascano così in maniera del tutto naturale, in modo che ognuno possa esprimere il proprio punto di vista e sentirsi coinvolto in pieno nella vita dell'Associazione. Il compito del CD è anche quello: ascoltare i bisogni e le richieste dei soci e - quando si tratta di iniziative valide - farsene portavoce. Sono i sognatori che cambiano il mondo (cit.) Attenzione: con questo non voglio smentire @Fabbbbbricks e @Frank4bricks, ma visto il gravoso aumento dei prezzi che ci vede coinvolti, assecondare questa richiesta potrebbe essere una maniera intelligente da parte di LEGO, per smorzare un attimo gli animi delusi degli AFOL. Che poi il tutto sarà lungo e macchinoso, già lo sappiamo... Se poi non ci saranno i presupposti, ce ne faremo una ragione, ma almeno ci avremo provato!
  3. Te li ho fatti in privato, ma ti rinnovo i miei auguri anche qui!! TANTISSIMI AUGURI!! I tuoi figli sono stati molto carini
  4. Beh, non posso esimermi dal fare un piccolo bilancio del weekend appena trascorso. Tanti, tantissimi espositori presenti con davvero delle belle MOC a seguito. Tanti soci accorsi a salutarmi, darmi il benvenuto e per fare una chiacchierata con me; cosa della quale sono particolarmente orgoglioso e felice. Mi sembra più che giusto che, chi non mi conosce, abbia il desiderio di scambiare due parole “per farsi un’idea”. Tante idee raccolte e tante proposte arrivate dai presenti. Tanta voglia di esserci, dimostrata anche da tutti i volontari che si sono prestati per dare una mano all’organizzazione. Tanti grandi assenti che speravo di rivedere e alcuni, di conoscerli per la prima volta. Molto divertente il quiz a cura di @Shintaku e Roberto Ceruti. Davvero ricercate le domande proposte. Bravi! Seguito e dibattuto con attenzione, l’incontro con @sdrnet e @Norton74, che ci hanno raccontato retroscena, esperienze e rapporti avuti con il team Ideas e dei futuri sviluppi delle loro magnifiche MOC. Un grazie al sempre disponibilissimo Kevin di FairyBricks, che oltre ad averci portato diverse nuove box per le donazioni negli ospedali, ha proposto un nuovo e bellissimo mosaico. Mi spiace un sacco, a causa del mio volo di ritorno, non esser riuscito a seguire le attività di @Valter1966 e dei suoi collaboratori, ma sono sicuro saranno sicuramente state all’altezza delle aspettative. Un grazie ad @Asterix e @Shintaku, che ho avuto finalmente il piacere di conoscere di persona e con i quali ho trascorso delle ore piacevoli. Sono sicuro lavoreremo bene insieme! Avrò sicuramente dimenticato qualcosa… In tal caso, bacchettatemi pure!! Vi lascio il link della nostra pagina Flickr, dove potrete vedere le foto dell’evento: https://www.flickr.com/photos/ItLUG/albums/72177720300968296 mentre qui in basso, qualche foto realizzata con alcuni soci, qualche scatto “rubato” qua e là e...boh, fate voi!! IMG_7959.mov
  5. Dici che i giornalisti italiani siano più scaltri degli AFOL in fatto di soffiate sul mondo LEGO!? Che poi, ATTENZIONE: avrebbero potuto benissimo creare qualunque cosa, vista la straordinarietà e l'unicità dell'esemplare!
  6. Eh, si me lo sono chiesto anche io effettivamente. Penso però, che chi ha scritto l'articolo intendesse dire che i pz "calzino" a misura per via del rispetto delle forme esagonali che distinguono il veicolo e non - come tu ed io a prima lettura abbiamo supposto - che LEGO abbia creato dei nuovi pz ad hoc per questa riproduzione.
  7. La versione LEGO della Lamborghini Sián FKP 37, è esposta da ieri e lo sarà fino al 6 ottobre, al Museo Automobili Lamborghini di Sant’Agata Bolognese. Di seguito il comunicato stampa ufficiale: IN ESPOSIZIONE LA RIPRODUZIONE DELLA SIÁN FKP 37 COSTRUITA CON OLTRE 400.000 MATTONCINI RIVESTITI CON VERNICE LAMBORGHINI Sant’Agata Bolognese, 25 luglio 2022 – È in esposizione da oggi al Museo Automobili Lamborghini di Sant’Agata Bolognese fino al 6 di ottobre l’unico esemplare di Lamborghini Sián FKP 37 realizzato con oltre 400.000 elementi LEGO® Technic™. Il progetto, frutto di una collaborazione consolidata e pluriennale tra il Gruppo LEGO e Lamborghini, sottolinea i valori condivisi dai due brand: “brave, authentic e unexpected”. Dopo il lancio della Lamborghini Sián FKP 37 LEGO® Technic™ in scala 1:8 nel 2020, questo modello a grandezza naturale riproduce il design visionario dell’edizione limitata della supersportiva italiana, su una scala molto più grande. Sono stati utilizzati oltre 154 diversi tipi di elementi LEGO per garantire che il modello incarni l’eleganza futuristica e l’inconfondibile silhouette della Lamborghini Sián, fin nei minimi dettagli. Lena Dixen, Vicepresidente Senior per i prodotti e il marketing del Gruppo LEGO, ha dichiarato: “I nostri designer amano le sfide, quindi potete immaginare la loro gioia quando, con questo modello, abbiamo chiesto loro di pensare un po’ più in grande del solito. Hanno accolto con entusiasmo la possibilità di collaborare con i nostri incredibili designer e ingegneri del laboratorio di produzione della fabbrica di Kladno nella Repubblica Ceca, che costruiscono questi impressionanti modelli a grandezza naturale, e sono davvero andati oltre i limiti di ciò che può essere fatto con LEGO Technic. La creatività che il sistema consente ha permesso di rendere davvero giustizia all’eccezionale design della Lamborghini Sián FKP 37 LEGO Technic”. Segnando la seconda collaborazione tra i talentuosi designer, ingegneri e tecnici delle due aziende, il modello rispecchia al millimetro le dimensioni della Lamborghini Sián FKP 37: il telaio dalle proporzioni perfette è coperto dal tessuto di elementi esagonali LEGO Technic su misura, che si interconnettono per formare un guscio carico di energia. Il design rende omaggio alla forma a sei lati che gioca un ruolo fondamentale nel linguaggio di design di Lamborghini, riecheggiando gli iconici fanali posteriori esagonali e la forma dello scarico della supersportiva italiana. Al seguente link, una più ampia selezione di foto: Lamborghini Media Center : Lamborghini Sián FKP 37 LEGO Technic, l’omaggio in scala 1:1
  8. Ciao @Lollo, grazie per la segnalazione e un grande in bocca al lupo per il vostro evento
  9. Lo penso anch'io e sono quasi certo che prima o poi salterà fuori un modulare Friends. Con l'ultima ondata di questo tema, LEGO ha sfornato alcuni set davvero interessanti; tanto da averne piazzato qualcuno nella wanted list dello Shop! E non sono per mia figlia!!
  10. Congratulazioni @sdrnet!!! Non riesco nemmeno ad immaginare quanta ansia possa assalirti, in una situazione come quella che hai vissuto. Probabilmente i 9 min più lunghi della tua vita! O i più brevi!! MITICO!!
  11. Molto molto bello e d'effetto! Molto fighi anche video e making of. Il secondo un bel valore aggiunto. Penso che condividere con gli altri i processi di realizzazione di una MOC, sia sempre molto interessante e stimolante. Per le luci troppo forti che dici tu @Teazzapenso siano dovute solo ad una scelta fotografica. Con quel fondo nero e nessun'altra fonte di illuminazione aggiuntiva, per ottenere una buona lettura dell'immagine, per forza di cose l'area dell'esplosione doveva risultare sovraesposta.
  12. Si è conclusa l'8a edizione del Cosenza Comics and Games e questo è un breve resoconto di quello che è stato. L'evento in generale ha avuto un notevole successo e una grande affluenza di pubblico (quasi 10.000 biglietti staccati!). L'età media era compresa fra i 12 e i 30 anni. Un tipo di pubblico, almeno in questa specifica occasione, non particolarmente affascinato dal mondo LEGO. I più interessati sono stati ovviamente i bambini, che però in quanto a presenze sono stati davvero pochissimi, causa la mancanza della nostra solita area gioco. Durante la nostra ultima partecipazione al Comics di 3 anni fa, l'organizzazione aveva riscontrato un'impennata di presenze di famiglie e bambini, proprio perché avevamo promosso le attività per i più piccoli. Attività che per questioni di sicurezza, in questo momento abbiamo dovuto sospendere. E questo ha ovviamente causato la quasi totale assenza di famiglie all'evento. Dal punto di vista umano, tante soddisfazioni. La gente aveva proprio bisogno di dimenticare questi ultimi anni e lasciarsi andare un po a quelli che sono sembrati 2 giorni di assoluta normalità. Ne avevamo bisogno tutti! Dal punto di vista organizzativo, abbiamo invece riscontrato i maggiori "bug"! Il cambio di location ha sicuramente influito sul risultato, ma non perché non meritasse, anzi il parco è davvero una location che all'interno di una città come Cosenza fa la differenza. Personalmente, facendo riferimento alla mia esperienza da organizzatore, ho riscontrato problemi legati sopratutto a superficialità e poca attenzione ai dettagli. Ma soprattutto dovuti a una errata "lettura" e gestione degli spazi utilizzabili. Disposizioni sbagliate degli stand, aree troppo poco illuminate, mancanza di tavoli per gli espositori, spazi sprecati e aree super affollate, colonnine di protezione insufficienti... Quello che ha penalizzato noi maggiormente è stata la planimetria fornitaci, risultata errata e che ci ha costretti a ridurre di ben 7mt (!!!) la nostra esposizione, obbligando molti di noi a lasciare MOC e diorami nelle scatole in cui erano arrivate. Alla fine questo evento ha lasciato un po di amaro in bocca a tutti, perché si poteva davvero fare molto di più! Un ringraziamento speciale al mio "partner in crime" () @Canio Di seguito una selezione di foto delle opere esposte e le foto delle illustrazioni presenti al Museo del Presente di Rende, dove erano esposte le illustrazioni di Quirino Calderone e dei coloristi dei coloristi Antonio Antro e Andres Mossa, che resteranno li in mostra fino al 26 maggio.
  13. Presentata la Locandina dell'8a edizione del Cosenza Comics and Games. Il festival con i convegni, l'area games, gli ospiti e i concerti si terranno presso il Parco Acquatico Santa Chiara di Rende dalle 10:00 di mattina fino a sera. - Ticket giornaliero € 5 - Abbonamento 2 giorni € 8 - Ticket giornaliero speciale per chi parteciperà in Cosplay € 3 - Ingresso gratuito per i bambini fino ai 6 anni - Le mostre saranno visitabili gratuitamente presso il Museo del Presente di Rende, dal 14 fino al 26 maggio.
×
×
  • Create New...